Coppia Quotes

Quotes tagged as "coppia" Showing 1-15 of 15
Javier Marías
“È il petto di un'altra persona a spalleggiarci, ci sentiamo realmente spalleggiati solo quando abbiamo qualcuno dietro, lo dice la parola stessa, alle nostre spalle, come in inglese, to back, qualcuno che magari non vediamo e che ci copre le spalle col petto che è sul punto di sfiorarci e che alla fine sempre ci sfiora, e a volte, addirittura, questo qualcuno ci mette una mano sulla spalla con la quale ci tranquillizza e al tempo stesso ci sottomette. In questo modo dormono o credono di dormire gran parte delle coppie, dopo la buonanotte i due si girano dallo stesso lato, di modo che uno dà le spalle all'altro per tutto il tempo e si sente spalleggiato da lui o da lei, e quando nel pieno della notte si sveglia di soprassalto per un incubo o non riesce a prender sonno, soffre per la febbre o si crede solo e abbandonato al buio, non deve far altro che voltarsi e vedere, di fronte a sé, il volto di colui che lo protegge, che si lascerà baciare quel che si può baciare in un volto (naso, occhi e bocca; mento, fronte e guance, tutto il volto) o che magari, mezzo addormentato, gli metterà una mano sulla spalla per tranquillizzarlo, o per sottometterlo, o forse per aggrapparsi. (da Un cuore così bianco, pag. 72)”
Javier Marías, A Heart So White

Luciana Littizzetto
“Invece io penso che una cosa che piace molto alla donna è qualcuno che le chieda: come stai? Tutto lì. A me quello che manca di più al mondo è proprio uno che mi chieda come sto. Perché sono sempre io a chiederlo agli altri e a occuparmi del loro benessere. Sarò banale, una femminuccia vanitosa, ma mi piacciono anche i complimenti piccoli, tipo, non so: stai bene pettinata così o come sei carina oggi. Quelle robe facili, che sembrano sciocche, ma in realtà fanno. Perché vuol dire che la persona con cui stai ti guarda ancora. Invece quando stai con degli uomini per tanto tempo, puoi anche arrivare a casa con la testa rasata come Demi Moore in Soldato Jane e lui manco se ne accorge. Non lo fa per cattiveria, solo che non vede più niente di quello che ti succede. Tante volte a me capita che mi taglio i capelli, arrivo a casa e lui non dice nulla. Né nel bene né nel male. Devo prendere a testate il citofono perché si accorga di qualcosa. Ma a questo punto il corteggiamento è un lontano ricordo.”
Luciana Littizzetto, L'educazione delle fanciulle

Banana Yoshimoto
“In tutte le coppie che si amano c'è sempre nella donna una caratteristica unica come la sua, su cui per un attimo lo sguardo dell'uomo si fissa con intensità. Una spirale infinita dove uno si rispecchia nell'altro.”
Banana Yoshimoto, Lizard

Alessandro D'Avenia
“Essere fragili costringe ad affidarsi a qualcuno e ci libera dall'illusione di poter fare da soli, perché la felicità si raggiunge sempre almeno in due.”
Alessandro D'Avenia, L'arte di essere fragili: Come Leopardi può salvarti la vita

Caroline Vermalle
“E per quanto dovremmo provarci ancora? Io e te, Frédéric, possiamo provare tutto quello che vogliamo. Possiamo amarci di notte e lasciarci di giorno, non sarebbe una tragedia. Ma il bambino non vuole un uomo che prova, vuole un padre. E non soltanto quando va bene, lo vuole sempre. E quel padre non sarai tu, Frédéric. Sarà un altro, qualcuno che ha pazienza, qualcuno che ci dà lo spazio che meritiamo nella sua vita. Qualcuno capace di amare non solo una persona, ma due, tre o anche di più.”
“E per quanto ci sarà questo qualcuno, Marcia? Un anno, due? Giurerà di esserci per tutta la vita e poi vi lascerà, perché è così che vanno le cose. Ti prometto che ci proverò seriamente, che ci proverò con tutte le mie forze, perché sei tu. Ti prometto che vi darò tutto quello che ho, ma non ti prometterò quello che non esiste! E ‘per sempre’ non esiste!”
Caroline Vermalle, La felicità delle piccole cose

Amy Hempel
“Mi immaginavo noi due che cuocevamo le mele per Natale, quegli stupidi quadretti romantici alla Currier e Ives... pensavo per tutto il tempo: A volte quello che abbiamo passa per amore, quando invece avrei dovuto pensare: L'amore passa.”
Amy Hempel, Reasons to Live

Mauro Corona
“Pensò che anche in mezzo a tempeste e difficoltà, se due si vogliono bene possono restare uniti.”
Mauro Corona, La voce degli uomini freddi

P.D. Hax
“Lucky fece un passo per avvicinarsi a lei e la donna alzò una mano per fermarlo.
«Ah-ah. No, fermo dove sei. Prima di avvicinarti mi devi giurare che non cercherai di toccarmi, baciarmi, leccarmi, sfiorarmi, e qualunque cosa finisca per “-armi” o implichi un contatto fisico tra te e me.»
Adrianne lo guardò negli occhi, seria.
«Su avanti, Lucky, non è difficile. Devi solo dire: “Lo prometto”. Vedrai, sarà indolore.»
L’angelo caduto le lanciò uno sguardo torvo.
«Ti preferivo quando stavi zitta.»”
P.D. Hax, La ribellione

J.R. Ward
“Rimasero così per un tempo interminabile, lui a fissare il pavimento, lo sguardo di lei verso il soffitto. Poi, nel silenzio, lui si rese conto che avevano raggiunto il punto più alto della consapevolezza di chi erano come individui e cosa significavano insieme. Era l’essenza di entrambi: i loro sbagli, percepiti e veri, erano sul tavolo, non avevano più segreti, e la loro eternità era ancora intatta.”
J.R. Ward, The Shadows

Levante
“Quando due persone giocano la stessa partita, spiegare i ruoli è superfluo.”
Levante, Se non ti vedo non esisti

“LEI: Io mi alzo dopo di lui, lui va a letto prima di me.
LUI: Lei va a letto dopo di me, io mi alzo prima di lei.
LEI: Facciamo di tutto tranne l'amore.
LUI: È sorprendentemente facile.
LEI: Basta scordarti.
LUI: Che hai quelle cosine lì.
LEI: Per giocare a mamma e papà.
LUI: Come Ken.
LEI: Come Barbie.
LUI: Anche se i nostri corpi non sono d'accordo.
LEI: Anche se ci svegliano di notte.
LUI: Anche se si cercano senza trovarsi, ciascuno girato dalla sua parte.
LEI: Anche se ululano alla morte.
LUI: O all'amore.
LEI: O alla morte dell'amore.
LUI: Qui giacciamo noi.”
Régis de Sá Moreira, Comme dans un film

Simona Sparaco
“E che ho capito che l'amore è un equilibrio instabile, che oscilla tra libertà e compromesso, e che chi ama cammina potente e traballante lungo un sentiero sottile e sempre incerto, ma senza mai voltare lo sguardo a chiedersi quale altra strada avrebbe potuto prendere.”
Simona Sparaco, Se chiudo gli occhi

“Ci sono corpi destinati ad incastrarsi.
Non importa come, dove, perché. Non si spiega.
Puoi far finta di niente, dire che non è vero. Ma sai di mentire.
Sono corpi che si chiamano anche in mezzo ad un salone pieno di gente. Tu parli, conversi concentrata, ma senti le viscere pulsare.
La chimica ti attira come una calamita.
Il desiderio.
E quando ci si incontra. Si sa già tutto I'uno dell'altro. L'odore, il sapore, dove è sensibile, dove vuole farsi toccare. Come baciarlo, quanto stringerlo.
Due libri aperti che si sfogliano, per arrivare allo stesso finale.”
Laura Di Gianfrancesco, Ti posso spiegare

Alexandra Bracken
“Se potessi estrarre questo istante dallo scorrere del tempo e tenerci qui per sempre, lo farei.”
Alexandra Bracken, Wayfarer

Domenico Starnone
“Far chiarezza all'interno della vita di coppia, mah, forse è un dovere, ma anche un lusso che è rischioso permettersi.”
Domenico Starnone, Confidenza