Lo Scaffale Tematico discussion

note: This topic has been closed to new comments.
49 views
Archivio - Bubbles Explosion > Bubbles explosion- Commenti

Comments Showing 1-50 of 134 (134 new)    post a comment »
« previous 1 3

message 1: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 2721 comments Questa discussione è dedicata ai commenti dei libri che leggerete man mano.


message 2: by Nadia, Magister (new)

Nadia | 12199 comments Mod
Iniziato e finito Romeo e Giulietta di William Shakespeare, per la task 80 (un libro edito dalla Newton Compton).

Che dire?
La storia d'amore tormentata e tormentosa per eccellenza... Semplicemente un capolavoro.
5 stelle


message 3: by Emanuela (last edited May 01, 2019 08:29AM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 2559 comments Anche io ho finito il mio libro, task 17 libro di esordio, Delitto alle Olimpiadi di Paolo Foschi.
E niente un'altra serie che devo assolutamente iniziare, mi è piaciuto molto, simpatico, ironico, se questo è il suo libro di esordio non oso immaginare i successivi...che spero di leggere a breve.

EDITo un mio commento un po' più approfondito

Ecco qua un’altra serie che devo assolutamente portare a termine, simpaticissimo questo Igor Attila, commissario di polizia, ex pugile vice campione olimpico. Un poliziotto sui generis, si sente bello e maledetto, gli piace lo sport, gli piace la musica, gli piace scrivere poesie, gli piace però anche ubriacarsi e gli piace soprattutto portare la sua moto oltre i duecento all’ora, un pazzo criminale sulla due ruote.
... e lontano
in un cielo lontano,
una stella pianse
due lacrime,
una d’amore,
l’altra di felicità...

Anche la sua squadra è un po’ particolare, un ex fantino dedito alla scommesse, un ex ciclista indagato per doping, un ex cestista con carriera finita per un infortunio, un ex tennista diseredato dalla famiglia altolocata. Un giallo non particolarmente complicato, una lettura comunque piacevole, scorrevole ed ironica, tante le citazioni musicali, uno dei pochi casi però dove non trovi i titoli delle canzoni bensì alcuni versi. Molto suggestive anche le descrizioni ambientali tra Ostia, Roma e Londra.
Diciamo che la parte dell’arresto dell’assassino non è molto realistica, però il finale è un vero colpo di scena.


message 4: by Emanuela (new)

Emanuela | 1573 comments Ma come è possibile che un libro iniziato oggi sia stato già finito?!?🤔🤔🤔


message 5: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 2721 comments saranno brevi ;-)
e poi qui ci sono superlettori


message 6: by Patty_pat (new)

Patty_pat | 765 comments Oggi è vacanza...


message 7: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 2559 comments e si, molto breve e bellissimo, soprattutto divertente...non riuscivo quasi a staccarmene :D


message 8: by Emanuela (new)

Emanuela | 1573 comments Ma secondo me non è una questione di superlettori o meno, quanto di sapere già da un po’ il libro da leggere...poi ok che oggi è festa però...boh


message 9: by Emanuela (new)

Emanuela | 1573 comments Ecco piuttosto il fatto che sia breve il libro in questo caso ok ma Romeo e Giulietta...boh


message 10: by Saturn (new)

Saturn (xsaturn) | 1846 comments Emanuela wrote: "Ecco piuttosto il fatto che sia breve il libro in questo caso ok ma Romeo e Giulietta...boh"

Romeo e Giulietta è brevissimo!! 😁
Poi è un'opera teatrale quindi si legge in fretta ;)


message 11: by Beb ✨ (last edited May 01, 2019 08:36AM) (new)

Beb ✨ (ilibridibeb) | 3122 comments Mod
Emanuela wrote: "Ecco piuttosto il fatto che sia breve il libro in questo caso ok ma Romeo e Giulietta...boh"

E' scritto come una sceneggiatura e ti assicuro che ci vuole un attimo a leggerlo, dato che sono neanche 200 pagine. Se non hai impegni e dedichi tutta la mattina a leggere un libro così ti assicuro che in poche ore lo finisci :) a me è successa la stessa cosa con Animali Fantastici che è anche più lungo


message 12: by [deleted user] (last edited May 01, 2019 10:01AM) (new)

Emanuela wrote: "Ecco piuttosto il fatto che sia breve il libro in questo caso ok ma Romeo e Giulietta...boh"

Ma scusa, Emanuela, che motivo dovrebbe avere qualcuno di dire che ha finito un libro in un giorno piuttosto che in 7? Per fortuna non ci sono soldi in palio ;)
Io in certi periodi son riuscita a leggere mattoncini di 500 pagine nel giro di un paio di giornate. In altri periodi fatico a mandar giù graphic novel da 60 pagine in settimane.


message 13: by Emanuela (new)

Emanuela | 1573 comments Guarda io sono d’accordo con te sul fatto che non ci siano motivi reali ma purtroppo ho avuto prova di persone che in effetti lo facevano e quindi non mi stupisce più niente! Comunque lungi da me accusare chiunque! Anche io a volte divoro i libri e altri invece me li porto dietro settimane, il mio commento voleva più sottolineare la possibilità di farlo in questo caso...comunque non importa! Io non riesco sicuramente a iniziare un libro subito appena viene comunicato visto che già sto leggendo per mille milioni di challenge diverse😆


message 14: by Patty_pat (new)

Patty_pat | 765 comments eeeee c'è tutta una organizzazione ... a me è andata bene che ho iniziato il mio libro perché sono riuscita a farlo rientrare in 4 sfide diverse, pertanto aggiungerla alle bubble e allo scarabeo di un'altra sfida è stato un attimo!!!

Poi ci sono dei mesi in cui il libro lo leggo il 29... ehm...


message 15: by Emanuela (new)

Emanuela | 1573 comments Beh brava!!!😊


message 16: by [deleted user] (new)

Finito la mia graphic novel, Basilicò, per la task 25. la storia di una famiglia.

Giulio Macaione, coi suoi splendidi disegni (ma splendidi davvero), ci presenta I Morreale: 5 tra fratelli e sorelle, una madre che s'ingegna in cucina, una "donna di servizio" a cui hanno dato aiuto col supporto della parrocchia di paese, un padre/marito che non s'è capito se è morto o scappato via per sfuggire alle responsabilità o inseguire la passione. Lo scopriremo poi.
Un romanzo corale che lega insieme i personaggi, associati ognuno a una ricetta, col filo verde e profumato del basilico.

Un libro onesto, senza fronzoli, con disegni bellissimi e una storia anche valida da raccontare.

Il mio commento più approfondito nella mia pagina


message 17: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 2721 comments Allora.... Direi che la questione letture anticipate è andata avanti anche troppo e si può anche finirla qui.
La prima regola è fidarsi della buona fede dei partecipanti. Ognuno ha i suoi tempi di lettura, ognuno ha più o meno tempo da dedicavi ogni giorno, ognuno legge un solo libro alla volta o fa letture multiple e contemporanee; insomma ognuno fa come gli pare!
Ieri era pure festa, non tutti hanno la possibilità o la voglia di scampagnate o altre attività dello stesso genere.
In più mettiamoci pure che questa è una gara a chi legge più libri ed è normale che si possa dare la precedenza a questa, rispetto ad altre challenge in corso. Ed infine è una sfida nuova e l'entusiasmo della novità può portare a cercare di migliorare le proprie performance di lettura.
Detto questo, si può procedere senza ulteriori indugi.
Buon divertimento a tutti i partecipanti!


message 18: by Emanuela (new)

Emanuela | 1573 comments Mi sembra che la questione fosse già stata chiusa amichevolmente prima senza bisogno di questo intervento “dittatoriale”! Tra l’altro mi ero solo confrontata con altre persone su un mio dubbio e non ho offeso nessuno


message 19: by Anto_s1977 (last edited May 01, 2019 11:44PM) (new)

Anto_s1977 | 2721 comments Intervento dittatoriale? Wow, nessuno mi aveva mai dato della dittatrice. 😁
Nessuno si è offeso, ma secondo me la questione è andata un po' troppo per le lunghe.
Sono l'organizzatrice della sfida e devo riportare l'ordine.


message 20: by Emanuela (new)

Emanuela | 1573 comments Ho semplicemente risposto a persone che mi hanno scritto dopo quel commento! Non è andata avanti come questione! Almeno per quanto mi riguarda...era un confronto pacifico.
Comunque in riferimento al messaggio di prima, io le challenge non le vedo come gare a chi legge più libri ma come sfide con me stessa a leggere libri diversi da quelli che leggerei di solito. Ma è solo la mia opinione e non una questione


message 21: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 2721 comments Benissimo, allora. Procediamo con le letture


message 22: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 2559 comments Finito Una lunga estate crudele di Alessia Gazzola per la task 55 - libro con un medico tra i personaggi principali.
Bellissima rilettura, questo libro lo lessi quattro anni fa e mi fece conoscere Alice Allevi. Avendo iniziato la serie, ho preferito rileggerlo e in questa occasione ho alzato le stelline da quattro a cinque. In questo libro c’è più giallo che rosa e sinceramente la cosa mi fa immenso piacere. A presto Alice!


message 23: by Sabrina (Soter) (new)

Sabrina (Soter) Sally (sabrinasally) | 175 comments Finito il mio libro per la task 35, Sei nel mio cuore!

Credo sia la prima volta che una bambina abbia tutta questa importanza a livello di trama, tanto da dominare la scena e "rubarla" decisamente ai due (si suppone) protagonisti XD In effetti tra i due non ho notato tutta questa grande storia d'amore,ma sicuramente una grande lussuria e anche il personaggio di Joy mi ha ispirato più pietà che simpatia...sembra quasi alla fin fine abbia scelto di stare con Noel più per scappare da un futuro orribile (e fare da mamma....e sollazzarsi) che per altro XD


message 24: by Cate (new)

Cate | 1627 comments Completato Le ultime levatrici dell'East End per la task 54.
Il terzo di una trilogia, mi era capitato in mano senza capire che fosse un'ultima parte... adesso vado a ripescare le altre due. Mi piacciono queste storie ambientate nei quartieri popolari di Londra. Il libro è una raccolta di racconti di vita vissuta di alcune levatrici che vivono con le suore. S'intrecciano testimonianze, capitoli sulle leggi inglesi riguardanti la vita delle donne (dall'aborto al Contagious Diseases Acts). Insomma, decisamente soddisfatta.


message 25: by Saturn (new)

Saturn (xsaturn) | 1846 comments Ho letto L'assassinio di Roger Ackroyd

Sono senza parole... Straordinario!
I dialoghi di Agatha Christie sono magnifici, le descrizioni sono concise e perfette. Seguire un'indagine di Poirot è sempre come salire su un ottovolante: si sale, si scende, si seguono tortuose giravolte e quando pensi che niente potrà stupirti sei lì a fare :O


message 26: by Morgana (new)

Morgana (morgana_rob) | 166 comments Ho completato la lettura di A Wild Swan: And Other Tales per la 13. Un libro nell cui copertina compaia un animale.

Un libro bellissimo, che vi consiglio caldamente. Scritto benissimo e con arguzia, se volete saperne di più vi linko la mia review :)


message 27: by Abc (new)

Abc | 1657 comments Ho finito la lettura di Un aereo senza di lei per la task 84.
La lettura è intrigante perché ricca di suspence che ti rende impossibile smettere di leggere.
La risoluzione del caso non è così imprevedibile come dovrebbe essere per un buon thriller che si rispetti. Io già a metà libro avevo avuto il sospetto che (view spoiler)
Poi ovviamente non potevo immaginare i dettagli della vicenda perché sono talmente forzati che appartengono più al regno della fantasia che a quello della verosimiglianza.
In conclusione posso dire che la tensione c'è, la curiosità di arrivare fino in fondo anche, ma alla fine si rimane un po' delusi.


message 28: by [deleted user] (new)

Task 32. Protagonista che viaggia nel tempo

Finito Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams. Praticamente un must per quasi la totalità della popolazione mondiale. Io, nel leggerlo, sono rimasta abbastanza tiepida. Alcune trovate (più che altro lo stile di Adams) mi sono piaciute. Il taglio narrativo pseudo documentaristico è la cosa che mi ha divertita. E alcune scene immaginate, alcune battute, fanno di questo libro un libro divertente e originale.
Però io e il nonsense non è che andiamo poi così d'accordo. Soprattutto quando è troppo.
Ho bisogno di un'ironia un po' più spicciola - non becera, ma nemmeno troppo assurda - (alla Zerocalcare, per intenderci).
E poi forse a leggerlo qualche manciata di decenni fa si, capisco che abbia fatto scalpore.
Al momento per me sono 3 stelle. E già mi pare molto.


message 29: by Sabrina (Soter) (new)

Sabrina (Soter) Sally (sabrinasally) | 175 comments Finito per la task 61 Amando Lauren!

Lauren e Chase sono cresciuti insieme in una piccola cittadina sperduta del Texas e insieme hanno condiviso le tragedie (come l'orribile morte della madre di Lauren) e i primi baci...finché con la morte del padre della nostra protagonista tutto cambia e allo stesso tempo il loro rapporto si cementa con un "nodo"...subito prima di separarsi per anni XD Non entro nello specifico per non spoilerare (anche se si scopre quasi subito) fatto sta che i nostri due protagonisti sono legati a doppio filo già dall'adolescenza e fin da allora Chase ha le idee ben chiare sulla donna che desidera al suo fianco per sempre *ç*...e non esita a tornare a prendersela nonostante l'iniziale astio e timore di lei, che in più di un'occasione lo tratta proprio a pesci in faccia XD Onestamente ho adorato Chase (e mi è piaciuto anche il suo amico Grant, prossimo protagonista della serie!) mentre con Lauren ho provato sentimenti ambivalenti, essendo in fondo in fondo solo lei l'ostacolo all'happy ending XD Se da un lato non si può che ammirarla per come ha sacrificato tutto per il ranch e le sorelle, dall'altro questo continuo "me martire, non poso godermi la vita, non posso amare Chase, non posso, non posso" alla lunga stufa e ci vuole come sempre quasi la morte per sbloccarla XD Anche le due sorelle, ognuna con un carattere ben definito, non sono un modello di simpatia, anche se hanno i loro momenti buoni...sono curiosa di vedere come farà Alex a diventare un'eroina gradevole XD


message 30: by icaro (new)

icaro | 47 comments Ho terminato Inverno: Il racconto dell'attesa.
Non è brutto, qualche osservazione è anche interessante. Inoltre è un libro 'accogliente' come vuole essere: un saggio 'narrato' da leggere in un pomeriggio d'inverno con la neve (se avete ancora la latitudine adatta), davanti al camino acceso (con un buon tiraggio possibilmente), sorseggiando una tazza di te (va bene anche la cioccolata), con un plaid (possibilmente vero scozzese) sulle ginocchia.
Ma a maggio il libro mostra la corda della sua fragilità intrinseca. Decoroso e niente più.


message 31: by Caterina (new)

Caterina | 964 comments Ho terminato Mentre morivo di Faulkner. Un libro bellissimo ma duro, uno di quei libri le cui parole ti colpiscono come proiettili, le frasi le devi masticare, assaporare e poi assorbire. Una scrittura potente. La storia parla di una famiglia, ogni componente a turno prende la parola e parla come se parlasse a se stesso, parlano della madre morta e del viaggio che intraprendono per seppellirla.


message 32: by Maurisia (new)

Maurisia | 1029 comments Finito L'uomo della sabbia di Lars Kepler per la Task 34.

Un thriller con suspence (come sono i suoi), già tutto il libro ho fatto fatica a staccarmi, ma dovevo staccarmi perché avevo altro da fare, poi stamattina ho "dovuto" finirlo... non potevo più aspettare. Scritto bene, a me piace come scrive, ha una scrittura scorrevole e secondo me si legge volentieri, anche se ad un certo punto, mi sono chiesta, ma quanto ci mette ancora ad arrivare alla fine???? E poi il finale a sorpresa... ci sono rimasta un po' male per quello che succede alla fine....


message 33: by icaro (new)

icaro | 47 comments Caterina wrote: "Ho terminato Mentre morivo di Faulkner. Un libro bellissimo ma duro, uno di quei libri le cui parole ti colpiscono come proiettili, le frasi le devi masticare, assaporare e poi assorbire. Una scrit..."

Mentre morivo è uno dei miei libri preferiti. Fu il mio primo Faulkner e mentre lo leggevo mi sembrava di non capirci granchè, ma alla fine la lettura lasciò il segno. Ogni tanto lo rileggo con affetto...


message 34: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 2721 comments per chi non l'ha fatto:
ricordatevi di scegliere la task successiva nella discussione "Le 100 task"


message 35: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 2559 comments Ho finito Il gatto che scattò la foto di Lilian Jackson Braun, valido per la task 79 - libro edito da Mondadori.
È il primo della serie che leggo ed ad esser sincera non mi è piaciuto molto, una storia banale, una lettura a tratti noiosa. Proverò comunque a leggere altri della serie, magari sono stata sfortunata nella scelta del numero. 🤷‍♀️


message 36: by Morgana (new)

Morgana (morgana_rob) | 166 comments 24. Un libro il cui titolo contenga un numero: 3096 giorni.

Un libro sicuramente interessante - e a tratti molto inquietante - soprattutto per chi ha memoria del fatto reale e della risonanza mediatica che ha avuto. Ci sono alcune pecche nella "confezione" del testo, ho scritto di più nella review.


message 37: by Caterina (new)

Caterina | 964 comments icaro wrote: "Caterina wrote: "Ho terminato Mentre morivo di Faulkner. Un libro bellissimo ma duro, uno di quei libri le cui parole ti colpiscono come proiettili, le frasi le devi masticare, assaporare e poi ass..."

È un libro che mi ha colpito moltissimo, però Faulkner mi fa un po' un effetto carta vetrata, il risultato è una miriade di stimoli di pensiero ma il processo non è indolore.


message 38: by Saturn (new)


message 39: by Cate (new)

Cate | 1627 comments TErminato Cattedrale per la task 71. Bello. Racconti in cui i protagonisti sono persone comuni, non brillanti e piene di contraddizioni. Scorci di vita reale spesso inseriti in contesti drammatici e circoscritti nel tempo e nelle spazio, spesso privi di finali conclusivi. Era tempo che volevo leggere questo libro, valeva sicuramente la pena


message 40: by Veronica (new)

Veronica (verof86) | 1252 comments Task 41
Ho concluso Uno scandalo in satin
Una noia infinita...
Se non mi fosse servito per le mie sfide di lettura l'avrei mollato dopo pochi capitoli.
Personaggi piatti e inconsistenti, trama noiosa, nessun colpo di scena.
Lontano anni luce dal bel primo libro della serie.
Un vero peccato


message 41: by Sabrina (Soter) (new)

Sabrina (Soter) Sally (sabrinasally) | 175 comments Terminata la task 60 con Un lord innamorato (I Romanzi Classic) (The Wildes of Lindow Castle!

Io ed Eloisa James abbiamo sviluppato negli anni un rapporto di amore/odio (le ultime letture viravano più verso l'odio in realtà XD) ma devo dire che con questo primo volume della sua nuova serie ha fatto colpo! *ç* Alaric è sicuramente un personaggio anticonvenzionale, un lord inglese che ha deciso in seguito ad un grave lutto familiare di prendere baracca e burattini e partire in giro per il mondo....peccato che la sua estremamente redditizia fuga si sia trasformata senza volere in una storia epica che ha portato fama e celebrità nemmeno fosse un moderno attore di Hollywood XD Situazione decisamente scomoda che diventa tragicomica nel momento in cui scatta il colpo di fulmine con la riservata e (almeno all'apparenza) ammodo signorina Willa, che mai nella vita accetterebbe di sposarsi con un'avventuriero senza radici e braccato in ogni dove come una volpe nella stagione di caccia XD Bellissimo anche il rapporto tra Alaric e i componenti della sua famiglia (sopratutto con il padre ed il fratello maggiore) e quello tra Willa e Lavinia! Il corteggiamento tra i nostri protagonisti è vivace e passionale e fa da contrappunto alle altre due coppie che saranno immagino i prossimi protagonisti (e qui lo dico: ho ADORATO il povero North, mi ha fatto una pena immensa e già odio Diana con tutto il cuore....e il colpo di scena finale ha aumentato le tacche del mio odio ad un livello pericoloso! >.< Mentre Parth e Lavinia possono risultare una gran bella coppia a patto che non continuino a battibeccare per altre 300 pagine XD). Non mi è piaciuto il virare verso il dualismo Everett/Willa anche se per fortuna la cosa non è molto calcata, ed ho trovato strano l'epilogo, considerando che buona parte delle riserve della ragazza si fondavano proprio sul suo desiderio di stabilità (?) ma a parte ciò non posso che applaudire per questo convincente inizio di serie!


message 43: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 2721 comments classifica aggiornata


message 44: by Caterina (new)

Caterina | 964 comments Ho terminato per la task 68 Il giorno della civetta ambientato in Sicilia. Il breve romanzo di Sciascia che parla di un'indagine di omicidio di mafia, ci mostra con lucidità non tanto l'ambiente mafioso e colluso, quanto la reazione delle autorità e le connivenze delle alte sfere. Libri di questo tenore devono essere come uno schiaffo alle coscienze.


message 45: by [deleted user] (last edited May 05, 2019 10:56PM) (new)

Task 48. Autore nato in Asia
# L'amante
# Marguerite Duras (Gia Định Province - Vietnam)

Letto 20 anni fa, quando dell'amore e delle sue dinamiche ignoravo ogni passaggio: mi era piaciuto da impazzire. Lei 15 anni e lui quasi 30, lei francese e lui cinese... un amore impossibile, vietato e pericoloso sotto molti punti di vista. Lei che sfida le convenzioni sociali dal lamé delle scarpe alla tesa del cappello maschile. Lei che scandaglia quel che vive e sente e lo descrive senza sconti, fino a farsi male, fino a dissezionare ogni atomo del respiro.
Di questo libro ho apprezzato tutto, dalla storia al modo in cui viene raccontata; Quel taglio chirurgico di periodi brevi, diretti, concisi, che inchiodano ogni parola alla pagina come un chiodo. Un proiettile. Uno spillo.
A 20 anni di distanza, il mio giudizio regge. Una stellina in meno, rispetto al passato (ma ad essere onesti, sarebbe mezza e non una intera) solo perché in questi 20 anni ho letto altro che m'è piaciuto di più.
Da riconsigliare a mia volta.


message 46: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 2559 comments Per la task 18 (libro postumo) ho letto Il Professore di Charlotte Brontë.
Charlotte Bronte scrisse questo libro prima ancora di Jane Eyre e Shirley, fu rifiutato dalle case editrici perché non conforme al gusto dei lettori del tempo, fu stampato dal marito l’anno successivo alla sua morte. Un libro scritto in prima persona che ci racconta la vita adulta di William Crimsworth, un uomo che fugge dall’Inghilterra, da un fratello crudele, per andare ad insegnare in Belgio, dove incontra la sua futura sposa.
Una storia semplice senza troppe emozioni, il suo punto forte del libro è il ritratto approfondito di tutti i personaggi, non solo dei protagonisti. È davvero bella la figura di Frances Henri, una donna tenera, intelligente, non convenzionale per il periodo, la vediamo trasformarsi da baco in farfalla. C’è molto nazionalismo in quest’opera, ci descrive, in modo ironico, le debolezze dei i vari popoli europei, sembra però avercela in particolare modo con i fiamminghi, ai quali trova anche delle malformazioni fisiche.
Una lettura piacevole e scorrevole, tranne nella parte finale della storia che diventa un po’ prolissa e diventa noiosa.


message 47: by Nadia, Magister (new)

Nadia | 12199 comments Mod
Finito Gli ingredienti segreti dell'amore di Nicolas Barreau, valido per la task 46 (autore nato in Europa).

La storia è deliziosa, una classica commedia degli equivoci.
Scritto bene, abbastanza scorrevole, a tratti divertente, devo dire che l'ho apprezzato molto di più ora rispetto alla prima volta che l'ho letto... una seconda chance non si nega a nessuno :)
3 stelle e 1/2


message 48: by Sabrina (Soter) (new)

Sabrina (Soter) Sally (sabrinasally) | 175 comments Finito Indagine di mezzanotte per la task 65 (un libro con una parte della notte nel titolo)!

Mi aspettavo il libro su Nick ma, a sorpresa, mi sono ritrovata una novella dedicata alla coppia capostipite della serie....

Se ne sentiva il bisogno? No
Sa di brodo allungato? Abbastanza
Mi è piaciuto? Stranamente (e nonostante tutto)....direi di si XD

Intendiamoci, la prima metà del libro è mortale, Jacko in versione coniglietto in preda al panico (ciao ciao uomo alpha della Rice...io al posto di Lauren l'avrei preso a mazzate altroché XD), telefonate mute e imbarazzanti (almeno per me), ricordi su ricordi di "come ci siamo conosciuti, il primo bacio, come mi sono arruolato, come vivevo nei Seal, il mio buco di cittadina di nascita" ecc ecc Ma la seconda metà (diciamo da quando Jacko rinsavisce e abbiamo un GROSSO e gradito colpo di scena! *ç*) si risolleva decisamente e l'epilogo è quanto di più dolce e tenero possa esistere...ed è questo che l'ha salvato! XD


message 49: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 2721 comments classifica aggiornata


message 50: by [deleted user] (new)

Task 76. Autore nato negli States (Blatty: New York)

Ho letto L'esorcista e l'ho trovato fantastico. Addirittura ho trovato, a tratti, il libro molto più spaventoso del libro.
La storia è identica ma lo stile di Blatty non regge confronti e crea terrore senza bisogno di macchine da presa.
Ti coinvolge senza bisogno di salti temporali o espedienti narrativi che non siano il puro e semplice talento. Davvero senza parole.
5 stelle.


« previous 1 3
back to top
This topic has been frozen by the moderator. No new comments can be posted.