Fabio Stassi


Born
in Italy
May 02, 1962


Average rating: 3.64 · 2,022 ratings · 357 reviews · 31 distinct worksSimilar authors
L'ultimo ballo di Charlot

3.86 avg rating — 410 ratings — published 2012 — 25 editions
Rate this book
Clear rating
Η χαμένη αναγνώστρια

by
3.37 avg rating — 461 ratings — published 2016 — 4 editions
Rate this book
Clear rating
Ogni coincidenza ha un'anima

3.83 avg rating — 209 ratings — published 2018 — 3 editions
Rate this book
Clear rating
Come un respiro interrotto

3.56 avg rating — 57 ratings — published 2014 — 3 editions
Rate this book
Clear rating
La rivincita di Capablanca

3.54 avg rating — 70 ratings — published 2008 — 7 editions
Rate this book
Clear rating
Con in bocca il sapore del ...

3.86 avg rating — 50 ratings2 editions
Rate this book
Clear rating
È finito il nostro carnevale

3.83 avg rating — 36 ratings — published 2007 — 6 editions
Rate this book
Clear rating
Angelica e le comete

3.57 avg rating — 23 ratings — published 2017 — 2 editions
Rate this book
Clear rating
Uccido chi voglio

3.89 avg rating — 19 ratings — published 2020 — 2 editions
Rate this book
Clear rating
Il libro dei personaggi let...

3.72 avg rating — 18 ratings — published 2015 — 2 editions
Rate this book
Clear rating
More books by Fabio Stassi…
Η χαμένη αναγνώστρια Ogni coincidenza ha un'anima Uccido chi voglio
(3 books)
by
3.52 avg rating — 689 ratings

Upcoming Events

No scheduled events. Add an event.

“A me, il mare ha invaso l’infanzia come invade le spiagge della riviera francese, nelle notti di luna. Sono venuto su con questo spettacolo negli occhi. Allaga ancora adesso ogni ricordo e lo riduce a una finestra spalancata. Lo spazio deserto, il limite che non si può misurare. Il mare ti insegna a fissare il vuoto.
È la terra che io non so guardare: il profilo morbido delle colline, l’ostacolo di una montagna, l’aria rassicurante delle città. Ho bisogno sempre di avere un orizzonte di fronte, ma questa necessità mi espone a molte insidie. Vorrei poter imparare che il paesaggio più necessario è quello dove si fermano le cose, e si possono toccare. Avere l’appiglio contadino di un oggetto, l’ombra di una presenza intorno. E invece ho nella testa sempre questo gioco di correnti, questa esagerazione di sogni e di incubi, tra l’aiuto degli dei e le orche assassine.” (Fabio Stassi, “La lettrice scomparsa”)”
Fabio Stassi, La lettrice scomparsa

“Il meccanismo della comicità è un meccanismo sovversivo. Se un gigante cerca in ogni modo di aprire una porta e non ci riesce, ma subito dopo la porta si apre a un gatto, a un bambino, a un povero vagabondo o a un vecchio senza nessuno sforzo, noi ridiamo. Perché è tutto il contrario di quanto accade nella vita. La comicità è una capriola, un uomo che si rialza dopo un capitombolo o un altro che sta sul punto di cadere ma non cade mai.”
Fabio Stassi, L'ultimo ballo di Charlot

“A volte penso che per i libri bisognerebbe inventare una parola nuova, signor Corso. Una parola che non esiste. E questa parola dovrebbe essere il contrario di cimitero e indicare un luogo dove si conserva la vita, non la morte, e non si mette a giacere niente.”
Fabio Stassi, La lettrice scomparsa
tags: libri



Is this you? Let us know. If not, help out and invite Fabio to Goodreads.