Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “A Late Divorce” as Want to Read:
A Late Divorce
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

A Late Divorce

3.97  ·  Rating Details ·  293 Ratings  ·  27 Reviews
“Anyone who has had experience of the sad and subtle ways in which human beings torment one another under license of family ties will appreciate the merits of A.B. Yehoshua’s A Late Divorce.” —London Review of Books

A powerful story about a family—and a country —in crisis.

The father of three grown children comes back to Israel to get a divorce from his wife of many years; a
...more
Paperback, 364 pages
Published May 7th 1993 by Mariner Books (first published 1983)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about A Late Divorce, please sign up.

Be the first to ask a question about A Late Divorce

Community Reviews

(showing 1-30)
filter  |  sort: default (?)  |  Rating Details
Roberto
May 04, 2016 Roberto rated it it was amazing  ·  review of another edition

Jam session con finale a sorpresa

"Un divorzio tardivo" è il secondo capitolo della Trilogia d'amore e di guerra di Yehoshua.

Nove giorni dura questo racconto, tanto quanto il rientro in Israele del padre anziano che si è ricostruito una vita in America e che deve divorziare dalla moglie, dichiarata pazza per aver tentato di ucciderlo con un coltello. Intorno a loro i figli, i nipoti, i coniugi dei figli.

Come durante una jam session, ogni personaggio, uno al giorno, si alza e inizia il suo assolo,
...more
cristina
Aug 10, 2016 cristina rated it it was amazing  ·  review of another edition
Cristina sono i libri ad inseguirti e non il contrario, you know? Giaceva dal 2002 nello scaffale, ha fatto un lungo viaggio in Sudafrica, è stato subito abbandonato, del resto era ora il momento giusto. Nove giorni che sembrano eterni, nove voci che si alternano e ognuna fa da contrappunto all'altra, il risultato è straordinario, semplicemente. Complesso e a tratti misterioso, tormentato e poetico, alcuni passaggi sarebbero da rendere tappezzeria per il soggiorno. Grande!
Elisa
Apr 29, 2012 Elisa rated it really liked it  ·  review of another edition
Cos'è in fondo la vita solo due o tre esseri umani il più splendido il più incasinato il più infelice e allora fagli un bel sorriso se ci riesci.

Forse per rendere vagamente l'idea di cosa sia un libro di Yehoshua - dopo aver letto L'amante posso iniziare a pensare che il suo sia proprio un modus operandi - bisogna partire dal titolo. Dà sempre titoli semplici, chiari, poco luccicanti. L'amante. Un divorzio tardivo. Il responsabile delle risorse umane. Uno magari è lì che si cerca la frase ad eff
...more
Shane
Nov 01, 2014 Shane rated it really liked it
This novel was my introduction to Yehoshua and I was intrigued and engaged by it, not so much for the story of family dysfunction but for the style and structure in which the author chooses to make his characters come alive.

Nine distinct voices cover a day for each of the nine days leading to Passover, nine voices of family members culminating in the voice of the protagonist Yehuda, who has returned from the US to Israel to divorce his “mad” wife who once tried to kill him. As I progressed throu
...more
Lorri
Aug 11, 2010 Lorri rated it it was amazing
“A Late Divorce”, by A.B. Yehoshua, is a novel that was translated from the Hebrew by Hillel Halkin. The story line revolves around Yehuda and his wife Naomi.

Yehuda has traveled from America, back to his homeland of Israel, in order to obtain a divorce from his wife, Naomi, so he can marry a forty-something, pregnant woman. Here is where the tour-de-force begins. “A Late Divorce“, in my opinion, has a dual purpose, and is a true tour-de-force novel with its story lines regarding family dynamics,
...more
Slawka Scarso
spoiler alert


delusione grande nel finale
Jim Fonseca
Mar 29, 2014 Jim Fonseca rated it really liked it
Shelves: israeli-authors

Set in Israel, this novel offers a lot of local color of Haifa, Jerusalem and Tel Aviv. An older man returns from the USA to visit his three adult children, two sons and a daughter, and his wife, who is in a mental hospital after she tried to stab her husband. He wants a divorce so he can marry his pregnant girlfriend back in New York. The action takes place the week of the Jewish Seder, over Passover, and the book is structured over nine days. Each day a different character reflects in one chap
...more
Francesca
Jan 03, 2008 Francesca rated it it was amazing
Shelves: best-reads
This is my favorite Yehoshua book and one of my all-time favorites.

Yehoshua wrote book in an extremely interesting style that is sophisticated and engaging at the same time.

The story is simple. A man moved to the US years before leaving his family in Israel. He is now back to get a divorce from the wife to be able to remarry.

It is all about the characters. The feelings: the feeling of being trapped. The feeling of panicking for getting older. the feeling of being young and confused. of being
...more
Leka
Dec 16, 2015 Leka rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: israele
Ah, la scrittura di Yehoshua. Assomiglia alla casa in cui e di cui conservate i ricordi più belli.
Al di là delle storie che racconta, al di là delle domande che nascono scorrendo le righe, le pagine, i capitoli sento di essere descritta. E quando si è de-scritti si è a casa.
Hermien
Jan 15, 2016 Hermien rated it it was amazing
Shelves: jewish, middle-east
Amazing writing. A book you have to read slowly to fully savour it. ABY certainly knows how to create complex characters.
Tonino Mangano
Nov 28, 2015 Tonino Mangano rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: read-in-2015
Il libro aveva iniziato a entusiasmarmi. In un secondo momento stava iniziando ad annoiarmi. E poi, ecco di nuovo che le sue pagine riescono a stuzzicare la mia curiosità.
La capacità di questo libro di attirare o smorzare l’attenzione del lettore non risiede nella trama che, di per sé, sembra essere particolarmente semplice, con degli intrecci che sembrano non portare a sviluppi veramente interessanti e che abbiano ripercussioni sul leitmotiv della fabula. Invece, la capacità di suscitare qualco
...more
T4ncr3d1
Oct 08, 2012 T4ncr3d1 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: israeliani
"Perché basta che una persona ti dia la sua pena e il suo sentimento e allora anche la cosa più strana del mondo sembra così umana."

Dopo avermi folgorato con L'amante, Yehoshua se possibile mi folgora ancora di più con questo secondo romanzo della sua trilogia. Gli ambienti, le dinamiche, le tematiche e le scelte narrative e stilistiche sono le stesse del romanzo precedente, ma dentro c'è un intero mondo sì da poter concludere che sono due romanzi simili, ma anche due romanzi completamente dive
...more
M. T. Moscariello
Aug 19, 2015 M. T. Moscariello rated it really liked it  ·  review of another edition
Innanzitutto è un libro scritto in modo originale. Se la mancanza di punteggiatura per voi è un problema, non prendetelo in mano: qui si usa il flusso di coscienza. Vi sono descritti 9 giorni e 9 personaggi appartenenti a una famiglia, i Kaminka. Ambientato agli inizi degli anni ’80 in Israele, è la descrizione di una famiglia, con i suoi attriti e vecchi rancori, ma che finisce col riscoprire comunque di essere famiglia; e di personaggi che hanno condiviso un evento drammatico del passato – la ...more
La Stamberga dei Lettori
Dopo avermi folgorato con L'amante, Yehoshua se possibile mi folgora ancora di più con questo secondo romanzo della sua trilogia. Gli ambienti, le dinamiche, le tematiche e le scelte narrative e stilistiche sono le stesse del romanzo precedente, ma dentro c'è un intero mondo sì da poter concludere che sono due romanzi simili, ma anche due romanzi completamente diversi.
Il divorzio tardivo del titolo è quello del vecchio Yehudà, tornato in Israele solo per chiudere i rapporti con la moglie e la su
...more
Elalma
Jul 16, 2012 Elalma rated it liked it  ·  review of another edition
Ogni personaggio ha una sua voce, un proprio modo di sentire e una diversa scrittura, e Yehoshua � tutti quanti. Li sente, forse "li sente con il naso", come dice la citazione di Faulkner all'inizio del libro. Sempre una famiglia, una storia o forse la Storia, come gi� per "il signor Mani". Come dice Assa, uno dei protagonisti, l'insegnamento della Storia � "afferrare il significato, il codice del passato, distillarlo e farne una specie di siero di vaccino, iniettarlo a forza alla gente cos� che ...more
Daniela Mastropasqua
Credo che questo sia un capolavoro, non si può non ammetterlo. Un capolavoro letterario che ha dentro di sé una caratteristica che mi piace tantissimo dei romanzi: la narrazione a più voci, dal punto di vista di più protagonisti. Scritto con uno stile diverso che ti lascia di stucco quando ti ritrovi a leggere la prima pagina... eppure dopo un po' ti abitui a quelle frasi senza virgole, quei brevi flussi di coscienza. La storia e il modo in cui è raccontata mi hanno coinvolto fin dalle primissim ...more
Dylan Suher
Aug 04, 2013 Dylan Suher rated it it was amazing
Enjoyed this book immensely. I remember being particularly impressed by the way Yehoshua made productive use of the mental narratives, temporal tinkering and destabilizing of the national and familial that characterizes The Sound and the Fury, which this book is transparently modeled after. Unfortunately, I don't remember much else. There's a reason I try and write these notes as soon as I'm done with the book...
Paddy
Feb 07, 2009 Paddy rated it liked it
This was my introduction to Yehoshua. The funny, macabre ending sticks in my mind. I'm grateful to have discovered him.
Andrea
Andrea rated it really liked it
Apr 03, 2008
Silvano Rubino
Silvano Rubino rated it it was amazing
Oct 05, 2016
Allison
Allison rated it liked it
Jul 25, 2011
Dorit Tabak
Dorit Tabak rated it it was amazing
Aug 12, 2013
Yaeli784
Yaeli784 rated it really liked it
Sep 07, 2010
Becky
Becky rated it it was amazing
Aug 21, 2007
Emily B.
Emily B. rated it it was amazing
Aug 23, 2013
Kevin
Kevin rated it it was amazing
Apr 27, 2012
Dora
Dora rated it it was amazing
Jan 18, 2013
Noa
Noa rated it did not like it
Oct 23, 2014
Antonella Salatino
Antonella Salatino rated it really liked it
Nov 01, 2013
Enrico Cirelli
Enrico Cirelli rated it liked it
Jan 01, 2016
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 10 next »
topics  posts  views  last activity   
La Stamberga dei ...: Un divorzio tardivo di Abraham B.Yehoshua 1 6 Nov 22, 2012 02:58AM  
  • A Perfect Peace
  • בביתו במדבר
  • The Zigzag Kid
  • מפריח היונים
  • The Judges
  • A Simple Story
  • The Family Moskat
  • Second Person Singular
6434062
Abraham B. Yehoshua (אברהם ב. יהושע) is one of Israel's preeminent writers. His novels include A Journey to the End of the Millenium, The Liberated Bride, and A Woman in Jerusalem, which was awarded the Los Angeles Times Book Prize in 2007. He lives in Haifa.
More about A.B. Yehoshua...

Share This Book