Lettori sui generis discussion

11 views
Gruppo di lettura > Gone, III settimana (15-21 febbraio)

Comments Showing 1-14 of 14 (14 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Tintaglia (new)

Tintaglia | 4328 comments Mod
[Apro col permesso di Yuko ;)]

E finalmente le cose si muovono, anche se i nostri eroi si confermano quelli che pensavamo: Quinn è il codardo, pronto a tradire (ma lo facesse mai come si deve, dico io!); ma Caine mostra altri lati di sè, nella spietata gestione del potere su alla Coates.
anche Lana ha preso nuovo spessore, a mio parere, nel dedicarsi interamente agli altri con il suo potere: non tenendolo per sè, ma distribuendo benessere e guarigione liberamente.
Un altro lato che mi è piaciuto è stata la reazione di Orc, prima alla morte di Bette, poi al suggerimento di Howard: Astrid adesso lo odierà - Astrid, che prima non lo temeva e lo aveva aiutato. Per carità, solo cenni, ma mi sono piaciuti molto, come tutte le parti su Albert (lo voglio SINDACO, altro che Sam!)

Sulla FAYZ le cose iniziano a chiarirsi (o forse no...): chi o cosa è l'Oscurità che i coyote temono e servono? ha qualcosa a che fare con il mostro che compare nell'attimo della sparizione dei quindicenni, il mostro che sembra attirare le vittime con un'illusione? E se è davvero così, e si deve consegnare sè stessi volontariamente, è possibile vincere la tentazione grazie alla consapevolezza?
E Diana, da che parte sta?


message 2: by Tanabrus (new)

Tanabrus I primi capitoli di questa terza parte mi hanno fatto sbadigliare.
Il combattimento marino e l'inseguimento in barca erano ridicoli.

E non parliamo di Sam che di punto in bianco fa un tentativo con Astrid e a quel punto diventa esperto nell'utilizzare il proprio potere. O del trucco da cretini in cui cadono tutti. Cioè, beffati in intelligenza da Drake. Non dico altro.
Little Pete non ci sarebbe cascato.

Non voglio parlare nemmeno del momento della "liberazione": a cose normali, LP avrebbe trasportato via sé o Astrid, non TUTTI i blocchi di cemento! E il potentissimo Caine, trovandosi davanti gente ridotta allo stremo appena liberata dai blocchi, invece di usare il suo potere scappa via. Wow.

Simpatica anche Astrid che parla di fisica quantistica e di mondi paralleli, ammettendo poi alla fine (ma giusto per umiltà) di non essere Hawking.

Queste le parti che non mi sono piaciute per niente.
Assieme alla gestione di Lana con i Coyote. Se non salterà fuori un motivo validissimo per cui Darkness voleva sterminati gli umani, il libro perderà almeno una stella nel mio giudizio.


Di piacevole c'è stata la situazione al Coates, la piccola evoluzione di Orc, Lana che viene venerata e ammirata da tutti in quanto si è fatta il culo per curare tutti.

E anche il fronte comune Albert-Mary per fregarsene di chi comandi, e pensare ai ragazzi.

Non male pure l'approccio scientifico di Caine al problema delle sparizioni, anche se più agisce e più ci si chiede "che diavolo te ne facevi di vedere cosa succedeva a Sam poco prima del tuo turno?".

Interessante anche vedere cosa tirerà fuori Diana: piace a Caine, ok, ma a lei lui piace? O aspetta solo di diventare la prossima Grande Leader, aiutata da Jack e magari da chissà quanti altri ragazzi che abbia nascosto a Caine per formare la propria personale elite? Del resto, aveva tenuto segreto anche Sam...


message 3: by LauraT (new)

LauraT (laurata) | 235 comments Diana è uno dei personaggi ipù inquietanti a mio parere; molto più subdola dello psicopatico Drake o del Cattivo con la C maiuscola di Caine; Anche secondo me si sta preparando alla "sparizione" del Grande Leader, senza così dovregli fare le scarpe!

Concordo con Tanabrus che la prima parte della sezione di questa settimana era abbastanza noiosa; la "battaglia amrina l'ho letta una riga si e una no!

L'evoluzione di Orc mi ha invec elasciato perplessa: la coscienza gli si è svegliata a scoppio ritardato? Mah ...


Trovo invece interessante, anche se forse un pò scontata, la paura che Sam ha del proprio potere e della tentazione che potrebbe portargli ...


message 4: by Tanabrus (new)

Tanabrus Beh, per Orc va detto che l'abbiamo visto sempre "dall'esterno", quando ormai aveva deciso di fare una cosa.
Ora lo vediamo dibattuto solo perché è in casa sua, in un posto dove si sente sicuro, assieme a Howard. Dubito che all'aperto, magari vicino ad altri ragazzi, si sarebbe comportato in modo simile.


message 5: by Livia (new)

Livia (rienafaire) | 999 comments Mod
Mi riesce un po' difficile dire qualcosa per questa parte che non abbia già detto anche per la seconda.

Una vale ripeterla: ma quanto è insopportabile Astrid?

Interessante anche vedere cosa tirerà fuori Diana: piace a Caine, ok, ma a lei lui piace?

A me sembra che lei punti a Sam, o tiene la sua misurazione nascosta a Caine solo per farlo fuori?

Devo dire che i ragazzini della Coates per ora mi sembrano un'occasione sprecata. Avrei preferito più conflitto e meno turbe mentali (uno è psicopatico, l'altra è sadica, e chissà che altro ora dai nuovi arrivati - Dekka in particolare era già stata nominata prima, chissà cosa fa?).
(Per dire, secondo me Michael Grant cerca di riprendere Harry Potter in molti più punti oltre a Astrid = Hermione. Tante storie hanno meccanismi simili ma qui la cosa è proprio evidente.)

Ancora molta logica da cartoon, ma non è che mi aspettassi che scomparisse ora.
In tutto e per tutto, questo libro mi sembra indietro di almeno 10 anni, se non 15: nonostante ci sia il namedropping di Wikipedia (ma vedi come l'uso di tecnologia specifica del tempo vada prestissimo a farsi benedire, leggo di Computer Jack che si porta dietro un PDA ed è come se mi avessero parlato di musicassette), lo stile come la caratterizzazione dei personaggi sa di anni '90 allo stato puro.

Queste le parti che non mi sono piaciute per niente.
Assieme alla gestione di Lana con i Coyote.


Sono d'accordo, ma devo anche ammettere che l'idea del coyote che parla è ancora il LOL per me.

Sulla FAYZ le cose iniziano a chiarirsi (o forse no...): chi o cosa è l'Oscurità che i coyote temono e servono? ha qualcosa a che fare con il mostro che compare nell'attimo della sparizione dei quindicenni, il mostro che sembra attirare le vittime con un'illusione? E se è davvero così, e si deve consegnare sè stessi volontariamente, è possibile vincere la tentazione grazie alla consapevolezza?

Con tutto il discorso fatto sull'hackeraggio dell'universo non dubito che troveranno un modo per rimanere (non avendo idea di cosa li aspetti altrove), ma non penso che il mostro e l'Oscurità siano la stessa cosa. Forse sono collegati.

D'accordo sull'evoluzione dei personaggi minori ma onestamente non li sto tanto a guardare, ora come ora vorrei solo sapere come va a finire.
(Appunto, manca una parte, ma quanta voglia ho di leggere gli altri libri della serie? 2/10).

Verso la fine!


message 6: by Tanabrus (new)

Tanabrus Effettivamente, anche per me probabilmente le domande rimaste senza risposta in questo libro rimarranno per sempre senza risposta :D


message 7: by Tintaglia (new)

Tintaglia | 4328 comments Mod
Appunto, manca una parte, ma quanta voglia ho di leggere gli altri libri della serie? 2/10

Io meno.
Ma tanto ho rimediato su Wikipedia. XD

o stile come la caratterizzazione dei personaggi sa di anni '90 allo stato puro

Più che anni '90 mi sembra, ripeto, molto Stephen King. Che non è un complimento, detto da me: sia i personaggi (figurini di carta), sia per certe idee narrative (l'Oscurità, la bolla, la piccola comunità) - il problema è che a me King non piace.
E aggiungo: mi annoiano i loro poteri. La superforza? I raggi laser dalle mani? ma che è?


message 8: by Livia (new)

Livia (rienafaire) | 999 comments Mod
Più che anni '90 mi sembra, ripeto, molto Stephen King.

Effettivamente si può risalire a quello, alla fine. Di King ho scritto altrove (anche per me è NO).

Per il resto, riusciremo a leggere insieme un bel libro, vero? Vero? Se no non è neanche quello che scegliamo, è la maledizione del gruppo di lettura. (*risata malefica*, un altro elemento che in questa narrazione si inserirebbe benissimo.)


message 9: by Tintaglia (new)

Tintaglia | 4328 comments Mod
Per il resto, riusciremo a leggere insieme un bel libro, vero? Vero? Se no non è neanche quello che scegliamo, è la maledizione del gruppo di lettura.

Ehi, a me The Night Circus è piaciuto! ^^
E anche The Disreputable History of Frankie Landau-Banks mi ha divertito. ^^


message 10: by Livia (new)

Livia (rienafaire) | 999 comments Mod
OT:


Ehi, a me The Night Circus è piaciuto! ^^
E anche The Disreputable History of Frankie Landau-Banks mi ha divertito. ^^


Hai ragione, ho usato un termine improprio; intendevo un libro che piacesse al più dei partecipanti (è ovvio che ci saranno sempre opinioni diverse, ma almeno un po' più sul gradimento...), o che almeno non lasciasse buona parte di noi contrariati e/o perplessi. The Night Circus lo metto un po' da parte perché a tutti gli effetti non è uno YA e allora penso: dobbiamo arrenderci al fatto che la YA vista con la lente di ingrandimento non funziona?
(Ma sono io che mi faccio taaanti problemi ^^)


message 11: by Tintaglia (new)

Tintaglia | 4328 comments Mod
OT:

The Night Circus lo metto un po' da parte perché a tutti gli effetti non è uno YA e allora penso: dobbiamo arrenderci al fatto che la YA vista con la lente di ingrandimento non funziona?
Secondo me no: abbiamo trovato un libro oggettivamente pessimo (Sisters red), un libro per me scritto ottimamente ma che non mi ha deluso proprio perchè non avevo le vostre aspettative (mi son tenuta lontana da recensioni e discussioni), che invece vi avevano indotto a credere che fosse altro (The disreputable...) e un romanzo scritto maluccio,che tra l'altro ha cozzato contro almeno tre persone a cui King non piace (te, me, e - lo so - Tan).
La fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo ANCHE nella selezione dei libri per il GdR. ^^
In questo periodo ho letto almeno un libro YA (oddio, forse per lettori appena più giovani...) assolutamente delizioso; e ne ho tanti altri che considero più che validi, e così tutti voi.
Ma in primis dobbiamo coniugare dei gusti piuttosto differenti nelle scelte, in secundis mi chiedo quanti romanzi potrebbero resistere a una dissezione anatomica senza mostrare crepe e falle. ^^

(Ma sono io che mi faccio taaanti problemi ^^)
(Sì. :P)


message 12: by Livia (new)

Livia (rienafaire) | 999 comments Mod
Ancora OT (ok, al prossimo apriamo la discussione a parte, sì? O usiamo quella sul commento al gdl)

La fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo ANCHE nella selezione dei libri per il GdR. ^^
Ma in primis dobbiamo coniugare dei gusti piuttosto differenti nelle scelte

A proposito di questo, mi chiedo quanto questo dipenda dal fatto che nei mesi passati abbiamo scelto libri che già da fuori si presentavano come "leggeri" (metto sempre da parte The Night Circus sempre per gli stessi motivi di cui sopra), o almeno evitato romanzi con argomenti particolarmente delicati, o per farla breve deprimenti (^^'''). Lo dico avendo scelto io per prima di non proporre / non votare titoli simili (perché appunto sono deprimenti!), e senza la pretesa che qualunque issue book sia migliore di un romanzo d'azione come Gone. Basta, tutti a leggere Aidan Chambers. (Un altro po' e diventa un punchball migliore di Fallen per il suo genere.)
(No, ok. Fallen sarà sempre il punchball migliore, il punchball per tutti, il punchball felice.)

in secundis mi chiedo quanti romanzi potrebbero resistere a una dissezione anatomica senza mostrare crepe e falle. ^^

Virtualmente nessuno, checché se ne dica, ma evitare almeno quelle macroscopiche... :D

(Ma sono io che mi faccio taaanti problemi ^^)

(Sì. :P)


:D :D :D


message 13: by Tanabrus (new)

Tanabrus Non mi parlate di King, per pietà.

Comunque vediamo come andrà col nuovo metodo di votazione inventato da Livia, dovrebbe essere più possibile l'elezione di libri buoni.

Altrimenti si passa a libri già testati da alcuni utenti, se non da molti, ma così si perde imho buona parte del piacere della lettura di gruppo (penso per esempio a Room che vorrei leggere, ma che mi pare in diversi abbiano già letto; o all'Ultimo Elfo della De Mari, o agli Hunger Games...)


message 14: by LauraT (new)

LauraT (laurata) | 235 comments A me The Night Circus è piaciuto abbastanza, devo dire! Sicuramente più di questo!!!


back to top