La Stamberga dei Lettori discussion

110 views
Discussioni letterarie > I migliori romanzi sul tema del "tempo"?

Comments Showing 1-10 of 10 (10 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Silvio (new)

Silvio Donà (silviod) | 11 comments Il tempo è uno strano strumento: suona, ma non ha note.
Il tempo è silenzio da modulare; si piega ai fatti e alle circostanze.
Il tempo è una coperta bagnata di pioggia che aderisce al corpo e pesa, ma anche soffio di vento che solleva un delicato, leggerissimo velo.
Il tempo è soprattutto emozione.
Un minuto può essere eterno e un giorno un frullare d’ali.
Non c’è modo di accettare che un minuto abbia sempre la medesima lunghezza; che un giorno sia sempre uguale a se stesso.
Gli orologi ci provano a convincerci, ma è dura credergli. L’evidenza delle emozioni li smentisce. Gli orologi sono burloni e scorretti: rallentano e accelerano di nascosto, a nostra insaputa, per pura cattiveria.
Quando soffriamo quasi si fermano, in perfido ascolto.
Quando siamo felici corrono, fuggono, rubano ore a piene mani, ficcano mattine e pomeriggi e notti in un misterioso sacco che poi interrano ai piedi di un castagno, nel bosco.
Questo cercano gli gnomi delle foreste: i sacchi pieni del nostro tempo felice, dei minuti sottratti, delle ore trafugate, dei giri di lancette saltati, dei ticchettii che non hanno mai risuonato, del vibrare di pendole che han scordato di battere e dello zufolare di cucù afoni e immobili.
Li portano nelle loro caverne umide e tristi e ne slegano le bocche serrate, le spalancano e lasciano fluire il tempo della felicità degli esseri umani e lo respirano, se ne riempiono i polmoni, come tossici che aspirano i vapori di qualche droga impalpabile e mortale.
Il tempo è uno strano compagno, sempre al nostro fianco, dal primo vagito all’ultimo rantolo, senza mai esserci davvero amico, senza mai essere complice.
Il tempo disegna rune sul cuore, segni misteriosi di paura e dolore.
Il tempo colora d’arcobaleno i pensieri, marchi indecifrabili di felicità passeggere.
Il tempo è uno strano strumento. Ha una musica priva di note.
Non c’è modo di imparare a suonare.
*
*
*
*

Se penso al tema del tempo il primo romanzo che mi viene in mente è MOMO di Michael Ende. E a voi?


message 2: by TheAuntie (new)

TheAuntie | 17 comments distanze di Marcel Thiry Distanze


message 3: by Silvio (new)

Silvio Donà (silviod) | 11 comments @TheAuntie: non conoscevo :)


message 4: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments In un modo particolare anche L'oceano in fondo al sentiero è un romanzo sul tempo


message 5: by Silvio (last edited Apr 22, 2015 09:38AM) (new)

Silvio Donà (silviod) | 11 comments Fin troppo facile poi aggiungere: "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo" (Niffenegger) ;-)


message 6: by Devero (new)

Devero | 633 comments 2001: Odissea Nello Spazio


message 7: by Lilith (new)

Lilith | 3 comments La freccia del tempo, di Martin Amis, recentemente ristampato da Einaudi.
Conturbante, direi.


message 8: by Alfredo (new)

Alfredo Chizzoni (kalufunsui) | 2 comments Silvio wrote: "Fin troppo facile poi aggiungere: "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo" (Niffenegger) ;-)"

Splendido libro!

Di recente ho letto "Le prime quindici vite di Harry August"


message 9: by lonelypepper (new)

lonelypepper | 1 comments Ciao a tutti! Proprio in questi giorni sto leggendo Il tuo volto domani, Vol. 1: Febbre e lancia di Javier Marìas. Non si può dire che il tempo sia il tema principale di questo romanzo, tuttavia ci sono parecchie riflessioni sul tempo. Un po' come in Momo.


message 10: by Roberto (new)

Roberto Perrini | 29 comments se penso al tempo..mi viene in mente sorridendo IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI di Jules Verne...e su come il fuso orario e la caparbietá del protagonista possano "piegare" il tempo a favore di quest ultimo facendogli vincere la scommessa


back to top