Piccole letture tra amici discussion

9 views
Commenti > Letture di agosto 2020: i commenti

Comments Showing 1-35 of 35 (35 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Orma (last edited Aug 05, 2020 12:30PM) (new)

Orma | 3215 comments ORMA consiglia a ELEONORA Libero chi legge di Fernanda Pivano e La giostra degli scambi di Andrea Camilleri
ELEONORA consiglia a KNOWNASLAVINIA Tipi non comuni di Tom Hanks
KNOWNASLAVINIA consiglia a LAURA The Meryl Streep Movie Club DI Mia March
LAURA consiglia a PIGINO La forma dell'acqua di Andrea Camilleri
PIGINO consiglia ORMA Andrà tutto bene: Gli scrittori al tempo della quarantena, autori vari


message 2: by Pigino (new)

Pigino | 160 comments Orma, ho visto tra i tuoi non letti il libro dv ritto in sostegno dell'ospedale di bergamo. L'hai comprato o devi ancora farlo?


message 3: by Pigino (new)

Pigino | 160 comments Dv ritto dovrebbe corrispondere a "scritto", immagino. Non mi abituerò mai al tablet.


message 4: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Pigino wrote: "Orma, ho visto tra i tuoi non letti il libro dv ritto in sostegno dell'ospedale di bergamo. L'hai comprato o devi ancora farlo?"
L'ho comprato qualche giorno fa; se non mi decido, rischio di tenerlo in libreria tipo buon proposito XD che detesto le raccolte di racconti l'ho già scritto?


message 5: by Eleonora (last edited Aug 02, 2020 10:59PM) (new)

Eleonora | 1252 comments Ho finito il mio primo consiglio, La giostra degli scambi, grazie al jack russell isterico del vicino, che mi ha tenuta sveglia quasi tutta la notte (quando lo becco, altro che Anna Magnani).
Incazzatura e sonno mancato a parte, 4 stelle per un Montalbano bello, ma un po' meno ispirato di tanti altri.


message 6: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Complice il temporale di ieri sera, ho tentato di leggere il mio consiglio. Sono a pagina 1 XD


message 7: by Eleonora (new)

Eleonora | 1252 comments Se vuoi ti porto il cane isterico (ma anche il vicino già che ci siamo). In cambio accetto volentieri temporali, grazie.


message 8: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Amo i Jack Russel, ma non se pretendono di allietarmi le nottate!


message 9: by Laura (new)

Laura (laura-giglioni) | 522 comments @Pigino
Riposto qui i consigli (cioè il messaggio :D)
Come sei messo con Montalbano? Non mi sembra che sia mai finito nei tuoi consigli.
Se fossi alla prima esperienza con Montalbano ti consiglio di leggere La forma dell’acqua, che è il primo.
Oppure ti propongo una graphic novel, Persepolis, che ho bisogno di rileggere anche io :D


message 10: by Orma (new)

Orma | 3215 comments E' una vita che dico di voler leggere Persepolis e non lo faccio mai :-/


message 11: by Pigino (new)

Pigino | 160 comments E io invece vado con Montalbano!


message 12: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Che detto così...


message 13: by Pigino (new)

Pigino | 160 comments Avevo già abbandonato anni fa un libro con Montalbano protagonista. Felice d'averci riprovato ma confermo: quel tipo di scrittura non fa proprio per me.


message 14: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Io che volevo proporre una coda alla Camilleriana Anarchica per leggere Riccardino con qualcun altro...


message 15: by Eleonora (new)

Eleonora | 1252 comments Io! Io! Ho qui Riccardino e sto aspettando per quella cosa che "voglio tantissimo leggerlo, ma se poi lo leggo non posso più leggerlo la prima volta" (patologie da lettore). Mi mancano tre o quattro Montalbani prima di arrivare all'ultimo, ma non importa, l'anno scorso ho letto il penultimo presa dalla smania, quindi quando vuoi io ci sono!
(Sempre se nel frattempo mia madre non me l'ha rubato, perché lei invece è della scuola "voglio leggerlo tantissimo, ma poi se lo leggo ho finito la serie e questo vuoto non posso sopportarlo" e la capisco benissimo)


message 16: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Io l'ho comprato perché da mia madre ho la collezione completa di Montalbano (oddio, completa completa non lo so; lo credevo, ma mettendo a scaffale Riccardino mi sono resa conto che ne mancano diversi), però effettivamente pure io non mi sento tutta quella fretta di leggerlo.
Aspettiamo il primo settembre o vuoi partire prima? Mamma permettendo XD


message 17: by Eleonora (new)

Eleonora | 1252 comments Il primo settembre va benissimo, adesso ho una bella lista che mi aspetta :)
Anch'io sto facendo la collezione, ma a me ne mancano parecchi.


message 18: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Il mio "problema" è che mio nipote scende, preleva e porta a casa per leggere. Metto la parola fra virgolette perché è ovviamente un problema sui generis; almeno finché non compro lo stesso libro due volte (true story)


message 19: by Eleonora (new)

Eleonora | 1252 comments Che carino tuo nipote, però :)
Io non ricordo mai quali ho e quali no, per questo mi scrivo tutto sul quaderno dei libri da comprare (ehm) e aggiorno tempestivamente la wishlist qui su GR appena compro qualcosa.
Comunque hai presente le cartoline promozionali che Sellerio inserisce sempre nei libri? In Riccardino c'è tutto l'elenco dei Montalbano (in ordine cronologico, mi sembra), così puoi spuntare quelli che hai già. Prima però fai un giro dal nipote :)


message 20: by Eleonora (new)

Eleonora | 1252 comments Ieri notte, complice il caldo mostruoso e la difficoltà ad addormentarmi, ho finalmente iniziato il mio secondo consiglio: Libero chi legge di F.Pivano e mi piace un sacco! Orma, tu sì che mi conosci :P


message 21: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Eleonora wrote: "Che carino tuo nipote, però :)
Io non ricordo mai quali ho e quali no, per questo mi scrivo tutto sul quaderno dei libri da comprare (ehm) e aggiorno tempestivamente la wishlist qui su GR appena compro qualcosa.
Comunque hai presente le cartoline promozionali che Sellerio inserisce sempre nei libri? In Riccardino c'è tutto l'elenco dei Montalbano (in ordine cronologico, mi sembra), così puoi spuntare quelli che hai già. Prima però fai un giro dal nipote :)"


Infatti, mi hanno dato il libriccino con tutta la bibliografia di Camilleri; spulciato quello, vedo che me ne mancano cinque (!). In compenso, nell'assoluta sicurezza che "La luna di carta" mancasse, l'ho comprato e c'era già. Solo che non ce l'ho in GR perché non l'ho letto: si trattava di uno degli ultimi libri letti da mia madre che negli ultimi periodi li massacrava :-( va beh, ora ne ho una copia sana e quando ne avrò voglia farò sparire quella devastata. Devo fare lo stesso con "La rizzagliata" e poi prendermi quei cinque che mancano.


message 22: by Orma (new)

Orma | 3215 comments "devo", eh :-)))


message 23: by Eleonora (new)

Eleonora | 1252 comments E,di nuovo complice il caldo, ieri ho finito anche il mio secondo consiglio! Grazie Orma per avermi finalmente spinto a leggere "Libero chi legge", che mi aspettava da anni :)
Mi è piaciuto, mi ha fatto venire voglia di leggere molti degli autori di cui parla Fernanda Pivano, anche se a volte nella sua critica letteraria rimane molto superficiale (come si possono liquidare Il grande Gatsby e Infinite Jest in quel modo e poi dare lo stesso spazio ad Erica Jong?), ma sono articoli brevi e io mi sono divertita (ci sono molti aneddoti), ho scoperto cose interessanti e in realtà il periodo non è dei migliori per leggere cose troppo approfondite, quindi va bene così :)


message 24: by KnownAsLavinia (new)

KnownAsLavinia | 1006 comments Invece io sono qui per dirvi che purtroppo Tom Hanks per quanto mi riguarda può continuare a fare l'attore ma secondo me il racconto breve non è proprio il suo...
ho letto a fatica i primi 9 racconti ma non ce la faccio più e ho deciso di abbandonare, sono noiosissimi, o per lo meno non sono racconti fatti per me. Sembrano tutti incipit di romanzi, nel momento in cui ti interessi leggermente alla storia... è finito tutto.


message 25: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Eleonora wrote: "E,di nuovo complice il caldo, ieri ho finito anche il mio secondo consiglio! Grazie Orma per avermi finalmente spinto a leggere "Libero chi legge", che mi aspettava da anni :)
Mi è piaciuto, mi ha ..."


Il bello dei libri un po' (troppo) frammentati è che vanno bene in periodi in cui l'attenzione non può restar fissa per troppo tempo. Sì, anche secondo me lo spazio che ha dato ad alcuni autori è andato a scapito di altri; magari però il suo gusto e il tempo in cui scriveva hanno il loro peso.


message 26: by Eleonora (new)

Eleonora | 1252 comments Orma wrote: "Eleonora wrote: "E,di nuovo complice il caldo, ieri ho finito anche il mio secondo consiglio! Grazie Orma per avermi finalmente spinto a leggere "Libero chi legge", che mi aspettava da anni :)
Mi è..."


Che poi mi sono anche espressa male. Lo spazio che l'autrice dà agli scrittori è uguale per tutti, gli articoli hanno tutti più o meno la.stessa lunghezza. La superficialità con cui parla della Jong (scelgo lei come esempio, ma solo perché me la ricordo meglio di altri) la capisco, oggi poi è ancor più giustificata, ma come fa a liquidare Scott Fitzgerald allo stesso modo? A parte Hemingway e Kerouac, di cui parla davvero in modo preciso e acuto (ma lì gioca in casa, sono i suoi beniamini), spessissimo rimane troppo vaga, troppo superficiale.
Ripeto, a me va anche bene, sennò mi sarei letta una monografia sulla storia della letteratura degli USA, però niente quinta stella, sorry :)


message 27: by Eleonora (new)

Eleonora | 1252 comments KnownAsLavinia wrote: "Invece io sono qui per dirvi che purtroppo Tom Hanks per quanto mi riguarda può continuare a fare l'attore ma secondo me il racconto breve non è proprio il suo...
ho letto a fatica i primi 9 racco..."


Lavinia mi dispiace :/ pensa che sono anni che voglio leggerlo, ma adesso sta rapidamente scivolando in fondo alla lista...


message 28: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Eleonora wrote: "Orma wrote: "Eleonora wrote: "E,di nuovo complice il caldo, ieri ho finito anche il mio secondo consiglio! Grazie Orma per avermi finalmente spinto a leggere "Libero chi legge", che mi aspettava da..."

Infatti, è quel che intendevo; lo spazio è sempre quello, ma per alcuni autori è persino troppo ridondante mentre per altri è così risicato che giocoforza si rimane sul vago e generico.
Maaaa.... quanti libri hai aggiunto alla wl per colpa della Pivano? XD


message 29: by Eleonora (new)

Eleonora | 1252 comments Orma wrote: "Eleonora wrote: "Orma wrote: "Eleonora wrote: "E,di nuovo complice il caldo, ieri ho finito anche il mio secondo consiglio! Grazie Orma per avermi finalmente spinto a leggere "Libero chi legge", ch..."

Ma sai che in realtà non ne ho aggiunto neanche uno? Tanti erano già in lista e tanti li avevo già letti, altri invece non mi attiravano e non mi attirano neanche dopo aver letto il libro della Pivano (è proprio questo che è mancato: se scrivi articoli su libri che, si suppone, ti sono piaciuti, dovresti fare in modo che al lettore venga voglia di leggerli, invece a me non è successo).


message 30: by Orma (new)

Orma | 3215 comments E' la prima parte che mi ha fregato; mancandomi il 99,9% dei libri che si suppone si "debbano" leggere, alcuni autori considerati imperdibili li ho aggiunti grazie a lei.
Mi sto chiedendo se Il grande Gatsby arrivò da lì.


message 31: by KnownAsLavinia (new)

KnownAsLavinia | 1006 comments Orma mi stai dicendo che non ti è piaciuto il grande gatsby?

Eleonora se ti posso dire... io lo eviterei... però se proprio non ne puoi fare a meno leggi i primi e lo capisci subito se non fanno per te (sono pure tanti!!)


message 32: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Uh, no!
Intendevo dire che di tanto in tanto recupero uno dei classiconi giudicati imperdibili e che la mia immensa ignoranza non ha mai considerato :-( Il grande Gatsby l'ho letto non molti anni fa, potrebbe essere stata lei a farmi venire il ghiribizzo di leggerlo.


message 33: by KnownAsLavinia (new)

KnownAsLavinia | 1006 comments Ah ok!
Io amo Gatsby :)


message 34: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Complice una seduta dalla parrucchiera e le domande idiote di un'amica, mi sono trincerata dietro il libro (sempre meglio che mandarcela, giusto?); non sono ancora alla fine perché è sinceramente una gran fatica, ma ci siamo quasi!


message 35: by Orma (new)

Orma | 3215 comments Ce l'ho fatta, con un solo giorno di ritardo.

E' stato molto, molto pesante. Vuoi perché è una raccolta di racconti (groar), vuoi perché si tratta di racconti scritti da mani diverse (doppio groar), vuoi perché la maggior parte degli scrittori era chiaramente in crisi nera e si è limitata a mettere nero su bianco quello che provavano un po' tutti quelli bloccati dal confinamento.
Quest'ultima componente, con le sue sensazioni di claustrofobia mista noia mista angoscia, a me ha rinverdito - quanto meno nell'angoscia - ricordi abbastanza recenti da ripiombarmi addosso eccessivamente vividi ogni volta che aprivo il libro :-/
Ho apprezzato invece molto chi ha fatto parlare i suoi personaggi o si è inventato qualcosa di nuovo, Alice Basso e Andrea Vitali per primi.


back to top