Studi Tolkieniani discussion

Le due torri (Il Signore degli Anelli, #2)
This topic is about Le due torri
23 views
opere di Tolkien > Esce oggi la nuova traduzione di Fatica

Comments Showing 1-4 of 4 (4 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

Norbert (norbertbook) | 818 comments Mod
Mi dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.

Dall'anteprima Kobo scopriamo che Shelob è stato tradotto con un (dantesco, mi dicono) Aragne. Visto che è composto da She+Lob (arcaica parola che significa ragno) direi che ci può stare.

Wormtongue si aggiunge alla lista dei tanti personaggi con un nuovo nome: Rettilinguo

Il Fosso di Helm (mai piaciuto, come nome "Fosso" - è Helm's Deep!) e Barbalbero (Treebeard) mantengono i nomi italiani già noti

Per ora è tutto

Son molto curioso di sentire come parleranno gli orchi; e come parlerà Saruman


message 2: by Noloter (last edited May 13, 2020 06:46AM) (new)

Noloter | 8 comments Perdonatemi eh, parlando da ignorantone, ma tradurre Aragne da Shelob secondo l'idea del riferimento etimologico (da leggere poi come, col digramma "gn-" duro di Wagner o col "gn-" di Agnelli?) personalmente mi suona come, a questo punto, sostituire Polifemo con Ciarlone solo perché in greco è quello il significato etimologico del nome, in una ipotetica ritraduzione dell'Odissea.
Rettilinguo da Wormtongue invece posso pure pure capirlo, visto che in inglese arcaico wyrm ha sempre fatto riferimento a rettili serpentiformi e non ai vermi veri e propri. Tra l'altro "Rettilinguo" dà l'idea di qualcuno dalla lingua biforcuta, ossia infido secondo l'immaginario comune, quindi resta lo stesso l'idea del tipo di personaggio trasmessa dal nome.


Norbert (norbertbook) | 818 comments Mod
Non ho idea se fatica legga "Aragne" con la "gn" duro o morbido.

Essendo un nome inglese (she + lob, come notavo sopra) si può pensare di tradurlo.

Io avrei forse lascito Shelob - ma non son certo un traduttore


Norbert (norbertbook) | 818 comments Mod
Intanto mi correggo: è "rettilingua"

Finita una prima veloce lettura della nuova traduzione de Le Due Torri - mi è piaciuto più del precedente volume, forse anche perché mi sono un po' abituato allo stile del traduttore.

Ho apprezzato molto come si esprimono Saruman e Rettilingua - ma anche la differenza di registro tra rohirrim, Barbalbero, hobbit, Gimli, Legolas etc etc

Ah, la mia tabella sinottica dei nomi e toponimi già contiene anche le nuove traduzioni de "Le Due Torri"


back to top