Lettori sui generis discussion

58 views
Gruppo di lettura > GdL Dicembre: Graphic novels - Esplorazione

Comments Showing 1-50 of 58 (58 new)    post a comment »
« previous 1

message 1: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Dicembre sarà il mese dedicato non tanto a un genere ma a un mezzo differente per comunicare con il lettore, niente racconti o romanzi ma lascerà spazio alle Graphic Novels.

Il GdL sarà di natura ESPLORATIVA, ovvero non si selezionerà un titolo univoco con proposte e sondaggi ma ognuno avrà la possibilità di scegliere e commentare i titoli che preferisce.

Come per altri GdL esplorativi però lasciamo questo spazio per segnalare 3 titoli, o intenzioni di lettura, che possono essere di riferiemento e aiuto anche per gli altri partecipanti.

Per chi non fosse famigliare con il concetto di Graphic novel riporto questo estratto da wikipedia, che ben riassume il target del mese:

A graphic novel is a book made up of comics content. Although the word "novel" normally refers to long fictional works, the term "graphic novel" is applied broadly, and includes fiction, non-fiction, and anthologized work. It is distinguished from the term "comic book", which is used for comics periodicals.


Quindi niente fumetti a puntate (tipo Dylan Dog per intenderci) ma storie autoconclusive.


message 2: by Ylenia (last edited Nov 03, 2014 09:44AM) (new)

Ylenia (yleniaadelasia) | 131 comments Per il momento ho due "intenzioni di lettura", impegni vari permettendo, che sono E la chiamano estate e Northanger Abbey (le trasposizioni vanno bene?). Di graphic novel da leggere ne ho millemila, staremo a vedere cosa riuscirò a fare.


message 3: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Ylenia wrote: "Per il momento o due "intenzioni di lettura", impegni vari permettendo, che sono E la chiamano estate e Northanger Abbey (le trasposizioni vanno bene?). Di graphic n..."

Le trasposizioni vanno bene (data anche la natura esplorativa del GdL), se uno ha letto anche il romanzo originale è interessante vedere quanto la trasposizione sia riuscita (ho visto una trasposizione di Pride and Prejudice che bisognava cavarsi gli occhi).


message 4: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Tra le graphic novel in previsione di lettura ho sicuramente Dimentica il mio nome by Zerocalcare (che però - SE - speriamo *_* arriverà a Novembre verrà processata un minuto dopo l'arrivo del pacco).

Sfrutterò l'occasione per finire un paio di arc lasciate indietro: NOS4A2 by Joe Hill Displaced Persons by Derek McCulloch ma potrei riuscire a incastrare qualcosa d'altro.


message 5: by Francesca (new)

Francesca (oedipa_drake) | 2134 comments Mod
Devo fare mente locale tra quelle che ho in sospeso, di sicuro in cima alla lista c'è
Through the Woods by Emily Carroll .


message 6: by Georgiana (new)

Georgiana 1792 | 2873 comments Io non sono una gran lettrice di graphic novels, ma ne approfitterei per leggere qualche trasposizione di Jane Austen.

Saretta wrote: "Le trasposizioni vanno bene (data anche la natura esplorativa del GdL), se uno ha letto anche il romanzo originale è interessante vedere quanto la trasposizione sia riuscita (ho visto una trasposizione di Pride and Prejudice che bisognava cavarsi gli occhi)."

Ho capito di quale parli e ti do pienamente ragione!


message 7: by Livia (new)

Livia (rienafaire) | 999 comments Mod
Neanche io leggo molte graphic novel, quindi devo pensarci un po' (e spulciare qualche scaffale in libreria). Intanto seguo le vostre segnalazioni, magari arriva l'illuminazione. :)


message 8: by Elisabetta (last edited Nov 04, 2014 09:24AM) (new)

Elisabetta | 1705 comments Georgiana cosa mi consigli?
Anche a me piacerebbe leggere qualche trasposizione di Jane Austen.

p.s. io non me ne intendo per niente, quindi aspetto i vostri titoli.


message 9: by Tintaglia (new)

Tintaglia | 4715 comments Mod
Io leggerò di sicuro Dimentica il mio nome, che al momento giace avvolto in croccante carta da regalo nel mio cassetto della biancheria, in attesa di esser donato strategicamente al Maritozzo per il compleanno (amo fare regali utili *risata diabolica*).
Per il resto mi trovo piuttosto a corto: mi ispira molto quello postato da Francesca, ma tutti o quasi i miei fumetti sono rimasti nelle cupe lande liguri, quindi devo rinunciare a un ricco programma di riletture che avevo in mente; ma se leggessi The Complete Calvin and Hobbes (se l'è regalato mia sorella e glielo invidio da morire...) andrebbe bene? So che non è una graphic novel, ma potrebbe essere l'occasione giusta. :)


message 10: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Butto là qualche titolo che ho già letto, magari può essere interessante per qualche indeciso.

I Kill Giants by Joe Kelly Il blu è un colore caldo by Julie Maroh Sin City, Vol. 1 The Hard Goodbye (Sin City, #1) by Frank Miller

poi anche Zerocalcare (oltre all'ultimo Dimentica il mio nome ha fatto un paio di altri titoli che vale la pena: La profezia dell'armadillo by Zerocalcare Un polpo alla gola by Zerocalcare )

Della Bao Publishing (editore di Zerocalcare) consiglio anche La gigantesca barba malvagia by Stephen Collins Bone by Jeff Smith Come prima by Alfred

A chi piace interessa un approfondimento storico ho trovato stupendi i lavori di Joe Sacco Goražde. Area protetta by Joe Sacco
Gaza 1956. Note ai margini della storia by Joe Sacco e da poco è uscito La Gran Guerra by Joe Sacco che spero una biblioteca prenda prossimamente.
Oppure anche The Complete Persepolis (Persepolis, #1-4) by Marjane Satrapi o The Complete Maus (Maus, #1-2) by Art Spiegelman

Bellissimi sono anche i lavori di Will Eisner New York. La grande città by Will Eisner Contratto con Dio by Will Eisner

In realtà il panorama è veramente ampio, però penso che questo GdL possa essere un punto di partenza per chi non ha mai affrontato questo tipo di letture.


message 11: by Georgiana (new)

Georgiana 1792 | 2873 comments Elisabetta wrote: "Georgiana cosa mi consigli?
Anche a me piacerebbe leggere qualche trasposizione di Jane Austen.

p.s. io non me ne intendo per niente, quindi aspetto i vostri titoli."


Non ne ho la minima idea... Delle trasposizioni Marvel ho letto solo Orgoglio e Pregiudizio che, come si diceva con Saretta, è davvero orrendo (Mr. Bennet è Kathy Bates e una mia amica l'ha definita la madama di una casa di appuntamenti), ma so che Ragione e sentimento e L'Abbazia di Northanger sono di gran lunga migliori...


message 12: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Georgiana wrote: "Elisabetta wrote: "Georgiana cosa mi consigli?
Anche a me piacerebbe leggere qualche trasposizione di Jane Austen.

p.s. io non me ne intendo per niente, quindi aspetto i vostri titoli."

Non ne ho..."


Forse allora non parliamo dello stesso, io mi riferivo a Manga Classics: Pride & Prejudice (statene lontane...)


message 13: by Georgiana (new)

Georgiana 1792 | 2873 comments Ah, ecco. Io vorrei leggerli, i manga, invece.

Non credo si possa considerare una graphic novel, comunque ho letto anche Lizzy Bennet's Diary Inspired by Jane Austen's Pride and Prejudice by Marcia Williams , carino, ma niente di che, dato che per riassumere ci sono alcune imprecisioni, oltre a una di traduzione, reiterata, che mi faceva venire l'orticaria. Come spesso accade, infatti, la traduttrice interpreta le parole neutre a modo suo. E' vero che fa vezzo tradurre little cousins come cuginette, ma i Gardiner avevano figli di entrambi i sessi, anche se non è specificato quanti fossero i maschi e quante le femmine. I disegni però sono chiari e la Williams ha disegnato due maschi e due femmine...


message 14: by Tintaglia (new)

Tintaglia | 4715 comments Mod
Io consiglio di cuore Blankets: è stupendo. E' molto bello anche Habibi, sempre suo, ma Blankets per me ha qualcosa di speciale.

@Saretta: ma hai visto che l'orrore di P&P manga è candidato ai GR Choiche Awards? OO


message 15: by Saretta (last edited Nov 06, 2014 02:36AM) (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Tintaglia wrote: "Io consiglio di cuore Blankets: è stupendo. E' molto bello anche Habibi, sempre suo, ma Blankets per me ha qualcosa di speciale.

@Saretta: ma hai visto che l'orrore di..."


Tra l'altro...

Edit. Blankets l'ho letto ma non mi aveva fatto impazzire, forse perchè ho trovato difficile immedesimarmi nei personaggi.


message 16: by Saretta (last edited Nov 06, 2014 05:37AM) (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Mah, quello che indicavo io riesci a leggerlo in modo inversamente proporzionale a quanto ti piace Orgoglio e Pregiudizio... si sono buttati su alcune scenette "tipiche" degli shojo, quando in realtà il target non è proprio quello.

OT. Per gli appassionati di Manga - e quindi non inerenti a questo gdl - consiglio la lettura di Tramps Like Us, Vol. 1 (Kimi Wa Pet) Nodame Cantabile, Vol. 1 Gokusen 1, tutti josei (diciamo indicati per donne adulte, non ragazze). Ho poi una passione per Yoneda Kou che invece scrive manga yaoi (rapporti omosessuali maschili), bellissimo è per esempio No Touching At All

Edit. Ho indicato il primo volume, le serie possono essere più o meno lunghe.


message 17: by Elisabetta (new)

Elisabetta | 1705 comments Ho preso nota di tutto, ora vedo quello che trovo..


message 18: by Francesca (last edited Nov 22, 2014 08:34AM) (new)

Francesca (oedipa_drake) | 2134 comments Mod
In tema di consigli
Daytripper by Fábio Moon Three Shadows by Cyril Pedrosa


message 19: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Devo confessare che ho finito ieri Dimentica il mio nome by Zerocalcare , bello (anche se forse gli preferisco il polpo a l'armadillo) e con un formato nuovo [che però forse penalizza le vignette più piccole?]


message 20: by Francesca (new)

Francesca (oedipa_drake) | 2134 comments Mod
@Saretta: I tuoi consigli su Will Eisner mi ispirano tantissimo (non lo conoscevo). ^^
La graphic novel di Julie Maroh non è male, ma il film "La vie d'Adèle" è mille volte più bello, per me.


message 21: by Saretta (last edited Nov 29, 2014 04:20AM) (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
@Francesca Il film non sono ancora riuscita a vederlo, provvederò prossimamente.

Invece Eisner è assolutamente consigliato, l'ho scoperto qualche anno fa.
Io spero di avere per dicembre La Gran Guerra che ho prenotato in biblioteca :)


message 22: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Che l'esplorazione abbia inizio :D

Manteniamo questo topic per il commento, suggerimento, critica o espressione di amore incondizionato verso le graphic novels che leggerete nel mese.


message 23: by Elisabetta (new)

Elisabetta | 1705 comments Allora, sicuramente io leggerò Orgoglio e pregiudizio by Nancy Butler anche se Georgiana lo ha sconsigliato (quando vedo orgoglio e pregiudizio non capisco più niente)..

poi vedrò cosa leggere...


message 24: by Georgiana (new)

Georgiana 1792 | 2873 comments Elisabetta wrote: "Allora, sicuramente io leggerò Orgoglio e pregiudizio by Nancy Butler anche se Georgiana lo ha sconsigliato (quando vedo orgoglio e pregiudizio non capisco più niente)..

poi vedrò cosa legger..."


>.<

Kathy Bates, ovvero la tenutaria di una casa di malaffare...


message 25: by Elisabetta (new)

Elisabetta | 1705 comments Magari a me piace ;)

Tra l'altro per comprarlo è stato un delirio...
Vado nella libreria del mio paese, molto piccola ma per metà riservata ai soli fumetti e graphic novel (quindi, con tanto di foto sul cellulare e dico "Avete Orgoglio e Pregiudizio della Marvel?" non mi sarei mai messa a "rumare" come si dice da me (ovvero cercare a casaccio) tra il caos dei fumetti presenti, ma lei mi inizia a parlare di 3 volumi... ehm no, le ho fatto pure vedere la foto!
Poi il suono provvidenziale del telefono della libreria e io provo a guardarmi intorno.. vedo vari Zerocalcare e poi scorgo sotto qualcos'altro una copertina sul giallo, provo a sfilarla ed eccolo lì... era destino!!
Vado alla cassa contenta e la signora mi dice che è finito.. "...beh, io veramente l'avrei trovato..."
Lei lo guarda, lo scannerizza e poi esclama "Ah, ma questo è parte delle Grandi opere a fumetti, è per quello che con orgoglio e pregiudizio non lo trovavo.."
O_O Io allibita, mentre mio marito faceva fatica a trattenersi dal ridere mentre mi aspettava (ormai da 20 minuti) con il suo libro in mano...


message 26: by Ylenia (new)

Ylenia (yleniaadelasia) | 131 comments Non ne parliamo, per aver preso Ragione e Sentimento e Northanger Abbey mi sono ritrovata tartassata dal mio fumettaro a ogni Grande opera... Secondo me ad alcuni capita di cominciare a ragionare per "cartelle" come i computer. Ma The Absolute Sandman, Vol. 3 non mi vale, vero?


message 27: by Francesca (new)

Francesca (oedipa_drake) | 2134 comments Mod
Ylenia wrote: "Non ne parliamo, per aver preso Ragione e Sentimento e Northanger Abbey mi sono ritrovata tartassata dal mio fumettaro a ogni Grande opera... Secondo me ad alcuni capita di cominciare a ragionare p..."

In questo caso credo si possa fare un'eccezione e direi che può essere accettato - il GdL è di esplorazione e i vari volumi di Sandman sono abbastanza indipendenti tra loro come trama.


message 28: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Ho finalmente preso La grande guerra di Joe Sacco, se vi capita di vederlo in biblioteca PRENDETELO come non ci fosse un domani.
E' un'unica tavola grafica - stile soffietto - di 23/24 pagine senza parole che ripropone il primo giorno della battaglia di Somme (un'ecatombe), è corredata da note e spiegazione del contesto.
Il livello di dettaglio è impressionante, la ricostruzione corretta e nel suo complesso, anche senza avere parole, è struggente e bellissima.


message 29: by Francesca (new)

Francesca (oedipa_drake) | 2134 comments Mod
Segnalo che solo per oggi 08/12 Amazon vende Un polpo alla gola di Zerocalcare a 1,99 Euro.
In tema con il nostro GdL! ^^


message 30: by Saretta (last edited Dec 11, 2014 07:32AM) (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Mi dovrebbero arrivare a breve: Nevermind by Tuono Pettinato Enigma la strana vita di Alan Turing by Tuono Pettinato Garibaldi by Tuono Pettinato

e vi segnalo anche - nell'ottica dei listoni di fine anno - questo articolo: http://www.fumettologica.it/2014/12/i...


message 31: by Francesca (new)

Francesca (oedipa_drake) | 2134 comments Mod
Per il GdL finora ho letto:

Contratto con Dio by Will Eisner di Will Eisner
Molto bello, old style, ma che ha tutto il sapore dei fumetti dell'epoca d'oro e anche della New York "popolare" raccontata nelle tavole.
Grazie, Saretta ;)

Through the Woods by Emily Carroll di Emily Carroll
Bellissima sorta di retelling illustrata e "horror" di alcune fiabe.
Grande senso di inquietudine e surreale grazie ai colori, al lettering; storie che non lasciano indifferenti, che attraverso simboli raccontano paure intime e disagi esistenziali (e più per adulti che per bambini, decisamente).

Un polpo alla gola by Zerocalcare di Zerocalcare
Sempre grande il nostro Zerocalcare. ^^ Con ironia e cogliendo le cose più significative, riesce a raccontare qualcosa che è un po' della vita di tutti noi, nel bene e nel male, del presente o del passato.


message 32: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Aggiorno anche il mio stato di esplorazione:

Tutti di Tuono Pettinato
Nevermind by Tuono Pettinato La storia di Kurt Cobain e del suo amico immaginario (a cui rivolge la lettera trovata sulla scena del suicidio): come è nata una star (che non avrebbe voluto tutta quell'attenzione)

Enigma la strana vita di Alan Turing by Tuono Pettinato La vita di Alan Turing (l'ideatore di Colossus che ha "sconfitto" Enigma durante la Seconda Guerra Mondiale) dai primi studi fino alla fine tragica.

Garibaldi by Tuono Pettinato Un Garibaldi influenzabile (un po' credulone anche) che ha abbracciato gli ideali della rivoluzione (mentre alle spalle altre forze più politiche si muovevano).

Tutti e tre i libri sono molto belli: la parte storica / scientifica è ben ricostruita ma l'autore riesce a inserire frasi e battute che alleggeriscono il testo.
Inoltre bella l'idea di personificare / utilizzare rimandi di significato (Hitler viene raffigurato come la strega di Biancaneve - rimando al fatto che Turing amava il film e alla mela avvelenata che segnerà la fine dello scienziato).
In Garibaldi molto intelligente l'uso del registro narrativo (che rimanda ai testi tipo Cuore) che riporta ai libri / modi di esprimersi del periodo.


message 33: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Ho preso in biblioteca (arriveranno penso nel fine settimana):

Cronache di Gerusalemme by Guy Delisle Dead Moon by Luis Royo In una lontana città by Jirō Taniguchi


message 34: by Yuko86 (new)

Yuko86 | 365 comments Uff, nella mia biblioteca le graphic novel non sanno neanche cosa sono =.=


message 35: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
La mia fortuna è che la biblioteca è entrata nel sistema che copre quasi tutta la provincia :D


message 36: by Yuko86 (new)

Yuko86 | 365 comments Yuko86 wrote: "Io abito in un capoluogo di provincia, con due biblioteche in città, ma sorvoliamo sui servizi offerti."


message 37: by Tintaglia (new)

Tintaglia | 4715 comments Mod
Al momento mi torvo anche io con una biblioteca limitata a disposizione; nel poco a disposizione, ho comunque recuperato Embroideries by Marjane Satrapi , che volevo leggere da tempo, e Un zoo en hiver by Jirō Taniguchi di Tanigochi, che non conoscevo come testo, ma amo molto come autore (e infatti vedo che Saretta lo conosce bene ^^). Ho anche a casa Dimentica il mio nome by Zerocalcare , e sto aspettando il momento giusto per leggerlo: Il maritozzo se lo sta centellinando, e dicce che è stupendo. :)

Mi sarebbe anche piaciuto leggere Through the Woods by Emily Carroll ma devo vedere di recuperarlo, e se il Maritozzo riesce a recuperare la scalcagnatissima copia che ha lasciato a casa dei suoi, rileggerò Watchmen by Alan Moore , così ne approfitto per commentare sul topic di qualche tempo fa. ^^


message 38: by Yuko86 (new)

Yuko86 | 365 comments Mi incuriosisce molto Through the woods!


message 39: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Tanigochi l'ho scoperto per caso: ho prenotato un po' di suoi lavori in bilio :)


message 40: by Ylenia (new)

Ylenia (yleniaadelasia) | 131 comments Io ho letto Sandman Absolute 3: Delirio.
Il primo arco è costituito dalle storie "dei mesi", Termidoro ambientata durante il terrore, August dedicata ad Augusto, Tre settembri e un gennaio dedicata alla curiosa storia dell'imperatore degli Stati Uniti.
Devo dire che è particolare il modo in cui Gaiman interpreta personaggi e fatti storici e anche il modo in cui li fa interagire coi suoi, di personaggi. La sua visione di Cesare è la "peggiore" che io abbia mai incontrato, un conquistatore pronto a depredare tutto e tutti.
Il gioco della vita (in originale A game of you) è l'arco che Gaiman dice di preferire e si rifà al fantasy, con citazioni più esplicite di Tolkien e Lewis (e moltissimi rimandi a Il meraviglioso mago di Oz), è una storia particolare e bizzarra e mi ha colpita molto.
(view spoiler)
Molto fiabesco l'episodio La caccia, con la mia citazione preferita del volume, "Non fidarti mai del narratore, ma solo della storia".
Nell'ultima storia ci sono i disegni di Jill Thompson, che adoro. I suoi Sogno e Death sono stupendi!


message 41: by Tintaglia (new)

Tintaglia | 4715 comments Mod
Augusto e Termidoro sono due dei miei episodi preferiti. ^^


message 42: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Cronache di Gerusalemme by Guy Delisle
Lo scrittore ha vissuto un anno a Gerusalemme (la compagna è un'amministrativa di Medici Senza Frontiere e lavorava anche a Gaza): rispetto ai fumetti di Joe Sacco (molto più centrati sulle testimonianze di guerra) questo è un racconto di come si vive a Gerusalemme con una famiglia occidentale (due figli da portare a scuola e asilo).

Dead Moon by Luis Royo : Bella l'arte, non è una vera e propria graphic novel ma una storia illustrata. La storia è un incrocio tra fiaba / racconto tradizionale con una punta di harmony da farmi esclamare Leonora Forneris.

In una lontana città by Jirō Taniguchi : Divorato questa mattina, è il primo che leggo di questo autore, ma decisamente è il caso di approfondire la conoscenza.
Il protagonista, 48 anni, si ritrova nel suo corpo adolescente proprio nell'anno in cui il padre ha abbandonato la famiglia. Un ripercorrere gli affetti perduti per capire gli altri e di riflesso noi stessi.


message 43: by Georgiana (new)

Georgiana 1792 | 2873 comments Eccomi qui. Ho letto la mia unica graphic novel per questa esplorazione: Manga Classics Pride & Prejudice by Stacy King

Confesso di non essere una grande estimatrice del genere. E infatti devo dire che neanche questa riduzione di Pride and Prejudice mi ha soddisfatta. Forse dovrei provare con la graphic novel di Pride and Prejudice and Zombies The Graphic Novel by Seth Grahame-Smith ...

A breve la recensione/stroncatura su Old Friends & New Fancies. ;) :D


message 44: by Francesca (new)

Francesca (oedipa_drake) | 2134 comments Mod
Georgiana wrote: "A breve la recensione/stroncatura su Old Friends & New Fancies. ;) :D"

Non vedo l'ora! :D


message 45: by Elisabetta (new)

Elisabetta | 1705 comments Non ho avuto molto tempo per esplorare, ma ho letto Pride & Prejudice by Nancy Butler ..
E beh, i disegni non mi sono molto piaciuti, discostavano molto dalla mia idea dei personaggi, ma rimane pur sempre la storia di orgoglio e pregiudizio..


message 46: by Georgiana (last edited Dec 30, 2014 02:57AM) (new)

Georgiana 1792 | 2873 comments Io invece mi sa che fuori tempo massimo leggerò The Fifth Beatle The Brian Epstein Story by Vivek Tiwary ;)


message 47: by Ylenia (new)

Ylenia (yleniaadelasia) | 131 comments Saretta wrote: "Cronache di Gerusalemme by Guy Delisle
Lo scrittore ha vissuto un anno a Gerusalemme"


A me è piaciuto lo stile ironico/distaccato e il ritratto "quotidiano" che offre una prospettiva diversa dal report giornalistico, di certo però è poco utile a chi voglia farsi un'idea della situazione politica generale.
(view spoiler)


message 48: by Georgiana (new)

Georgiana 1792 | 2873 comments Georgiana wrote: "Io invece mi sa che fuori tempo massimo leggerò The Fifth Beatle The Brian Epstein Story by Vivek Tiwary ;)"

Invece sono riuscita a leggerlo per tempo. Mi è piaciuto, ma non eccessivamente. Trovo che le graphic novels non riescano a trasmettere più di tanto, e una storia complessa come quella di Brian Epstein riesce a essere a malapena accennata in 144 pagine di fumetto. Ovviamente, in primo piano è la diversità di Epstein, il suo essere gay ed ebreo nell'Inghilterra degli anni '60, quando la sodomia era ancora un reato punibile per legge. Dei Beatles c'è ben poco, ma è giusto così, perché non erano loro i protagonisti.


message 49: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 1955 comments Mod
Su quanto trasmettano le graphic novel per me dipende da caso a caso (in una immagine de La profezia dell'armadillo by Zerocalcare mi è mancata l'aria per dire).

Adesso sto leggendo The Summit of the Gods Volume 1 by Jirō Taniguchi - che in effetti si sviluppa per 5 volumi - e la resa della solitudine, il desiderio sfrenato per la scalata sono estremamente convincenti.

Ho letto anche Vincent by Barbara Stok che nella sua semplicità riesce a rendere l'umanità e la fragilità di un pittore che ho sempre visto come distaccato e serio


message 50: by Georgiana (new)

Georgiana 1792 | 2873 comments Saretta wrote: "Su quanto trasmettano le graphic novel per me dipende da caso a caso (in una immagine de La profezia dell'armadillo by Zerocalcare mi è mancata l'aria per dire)."

Ma sì, certo. Io non sono un'appassionata del genere, perdonatemi. Per me leggerne due in questa esplorazione è stato quasi un atto di eroismo [ironico] (forse perché non ho beccato due tra i migliori esempi, eh? Ma ho scelto anche in base ai miei interessi...)


« previous 1
back to top