SPOOKY HALLOWEEN READ-ALONG! discussion

17 views
The Coldest Girl in Coldtown > chapters 30-39

Comments Showing 1-15 of 15 (15 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Manuela (new)

Manuela (manumor) | 11 comments Mod
Siamo arrivati alla fine! I vampiri di coldtown hanno fatto breccia nel vostro cuore? Vi è sembrata una lettura adatta ad halloween o non avrebbe spaventato neppure un pollo ??
Che ve ne pare del finale? Siete soddisfatti? Vi eravate affezionati talmente tanto ai personaggi da pretendere un seguito o siete solo sollevati che il patimento sia finito?
Let's talk about it!


Quando scrivete di fatti particolari che potrebbero essere anticipazioni, ricordate di fare sempre riferimento al numero del capitolo di cui state parlando, per evitare spoilers!


message 2: by Lys (new)

Lys Finito :)

L'ultima parte è quella migliore per me. Forse perché ci sono meno adolescenti dal cervello fritto in giro :\

Punti a favore del libro:
-Gavriel & Lucien (che molto alla lontana possono ricordare Loius e Lestat della Rice)
-...
-No, dai, qualche altro punto a favoro posso trovarlo xD La risoluzione finale tra Gavriel e Lucien è ben ingegnata anche se imo troppo rapida. Il concept di città-Grande-Fratello è interessante, specie quando il controllo della situazione è "ribaltato" (aka, i vampiri "antichi" non sono esattamente imprigionati lì dentro...)


Punti a sfavore del libro:
- l'irritazione che mi ha causato la marmaglia di adolescenti presenti. Che ci siano essere stupidi, nemmeno. Che siano la maggioranza inizia ad esserlo :\
- le "forzature" della trama. Imo non c'è senso logico per Tana nell'entrare a Coldtown la prima volta (persino considerando il suo passato e il messaggio di suo padre). Ma ci entra, e l'unica motivazione che io trovo al suo ingresso è perché altrimenti la storia non può andare avanti. Allo stesso modo non trovo alcun senso logico nella scelta di Pearl, se non per trovare un modo per (view spoiler).
-(view spoiler)

Punto a sfavore dell'edizione italiana: la traduzione va dal mediocre al pessimo, ma quello è colpa mia che non ho letto in originale :\


message 3: by gio (last edited Nov 08, 2014 03:31AM) (new)

gio | 26 comments Domanda: Il finale così aperto ha infastidito solo me? Perché essendo uno standalone avrei voluto un minimo di chiusura...


message 4: by Lys (new)

Lys A me ha dato più fastidio (view spoiler).
Il non sapere come finirà la vicenda in cantina non mi ha infastidito più di tanto (ma non so se sia perché di quello che succede a Tana in fondo non mi interessa veramente xD ;) )


message 5: by gio (last edited Nov 08, 2014 04:00AM) (new)

gio | 26 comments A me non ha infastidito tanto per Tana, non è che io l'abbia amata (tra i personaggi dei libri della Black è quello che mi è piaciuto meno) però non so, mi è sembrato fin troppo aperto. Onestamente quello che avrei voluto e che avrei preferito sapere riguarda Gavriel...le scene sul suo passato sono quelle che ho preferito. Diciamo che Gavriel è il personaggio che mi è piaciuto di più (anche se Cassel di White Cat è più in alto in classifica)...e la sua vicenda con Lucien è stata un filo troppo di nicchia...


message 6: by Lys (new)

Lys Quello sicuro :P
se il libro fosse stato "le vicende di Lucien e Gavriel", mi sarebbe piaciuto mooooooooooooooolto di più :P


message 7: by gio (new)

gio | 26 comments Ahahahahah
Comunque sul fatto che la traduzione non sia delle migliori ti do ragione...la Black di per sè, avendola letta in lingua, non scrive male...o almeno non mi è sembrato che scrivesse male xD
Sull'idiozia di alcuni personaggi devo purtroppo dire che ora gli adolescenti non sono esattamente il ritratto della ragione, anche se lo dico parlando da persona che non ama propriamente la maggior parte dei suoi coetanei...ahem.


message 8: by Vippi (new)

Vippi | 11 comments Finito anche io... E al momento sono un po' perplessa... Il libro non mi è dispiaciuto, ma non mi ha nemmeno fatto impazzire. Sicuramente in parte è colpa mia perché me lo aspettavo diverso (non saprei dire come esattamente.. Forse semplicemente più misterioso..). Tuttavia non posso non riconoscere che altri elementi hanno contribuito:
- molti (troppi) personaggi privi di spessore (o semplicemente idioti)
- la trama che procede molto lentamente all'inizio e corre troppo sul finale
- il finale stesso, troppo aperto per i miei gusti (view spoiler)

Menzione a parte merita il personaggio di Gavriel, l'unico elemento del libro che mi sento di promuovere senza riserve (anche se mi sarebbe piaciuto non poco sapere qualcosa in più su di lui e sul suo passato)


message 9: by gio (new)

gio | 26 comments Vippi wrote: "Finito anche io... E al momento sono un po' perplessa... Il libro non mi è dispiaciuto, ma non mi ha nemmeno fatto impazzire. Sicuramente in parte è colpa mia perché me lo aspettavo diverso (non sa..."

Secondo me dovresti provare Curse Workers :P
Non so, a me il libro era piaciuto, anche se tra i personaggi mi era piaciuto davvero solo Gavriel...il finale mi ha infastidito tanto >.<


message 10: by enchatedfire (new)

enchatedfire | 1 comments Sto leggendo il capitolo 36 proprio adesso e penso che per me sia giunto il momento di commentare perché sul serio tra Tana e Pearl non so chi sia più stupida. Da un lato abbiamo Tana che dà un passaggio a Midnight e Winter e che si fida ciecamente di loro senza conoscerli minimamente (così come di Gavriel), dall'altro abbiamo Pearl che va fino a Coldtown senza dire niente a nessuno perché un tipo le ha detto "pensa quanto sarà sorpresa tua sorella!". Secondo me i genitori, anzi, diciamo il padre, a queste due non ha insegnato davvero niente. Ci manca solo che prendano delle caramelle da degli sconosciuti per toccare il fondo. Che delusione di lettura.


message 11: by Vippi (last edited Nov 10, 2014 06:52AM) (new)

Vippi | 11 comments Giovanna wrote: "Domanda: Il finale così aperto ha infastidito solo me? Perché essendo uno standalone avrei voluto un minimo di chiusura..."

anche a me non è piaciuto che il finale sia stato lasciato così aperto... anzi, ero fermamente convinta che ci fosse un seguito! -.-


Giovanna wrote: "Secondo me dovresti provare Curse Workers :P
Non so, a me il libro era piaciuto, anche se tra i personaggi mi era piaciuto davvero solo Gavriel..."


A livello di trama mi attira... e darei un'altra chance alla Black, a patto che in Curse Workers i personaggi non siano così stupidi come qui XD
Io salvo solo Gavriel, anche se, a conti fatti, non gli viene dedicato poi tanto spazio :(


message 12: by gio (last edited Nov 10, 2014 06:54AM) (new)

gio | 26 comments Il finale mi ha lasciato un po' così...volevo almeno una misera novella ma non credo ci sarà mai ._.

A me Curse Workers è piaciuto tanto...il protagonista è Cassel e la sua famiglia criminale mi è piaciuta tanto :3
Quelli di Coldtown sono tutti un po' stupidi (Gavriel a parte) invece in Curse Workers nessuno mi ha dato fastidio...
Il primo è prevedibile però l'idea di base è abbastanza originale...


message 13: by Manuela (new)

Manuela (manumor) | 11 comments Mod
In ritardo, ma finito!
Riguardo i punti a sfavore sono d'accordo con ciò che hanno detto tutti, è innegabile che i personaggi siano piuttosto stupidi, Tana in primis, e la sua mania da crocerissina è un po' irritante.
Oltre tutto credo che alcuni elementi siano campati per aria, non mi è piaciuta la faccenda dello Spider che non ho neanche capito bene a dire la verità, ma questo potrebbe essere dovuto puramente alla mia rincoglionitaggine e non ai plot holes, dai.
A favore però c'è lo stile di scrittura che in realtà mi è piaciuto abbastanza (ho letto qualche citazione tradotta e mi sono accorta che in italiano perde tantissimo) e il rapporto tra Gavriel e Lucien. Poi dai, c'è anche da dire che ho letto di vampiri peggiori, questi sono come mi immagino delle creature della notte! (non vegetariani, basically.)


message 14: by gio (new)

gio | 26 comments La traduzione è molto semplice, fin troppo semplice. Per averla letta in inglese la Black scrive bene...


message 15: by Vippi (new)

Vippi | 11 comments Manuela wrote: "In ritardo, ma finito!
Riguardo i punti a sfavore sono d'accordo con ciò che hanno detto tutti, è innegabile che i personaggi siano piuttosto stupidi, Tana in primis, e la sua mania da crocerissina..."


La parte sullo Spider l'ho trovata un po' confusa anche io.. Se avesse tolto un paio di capitoli su Midnight e avesse aggiunto qualche informazione in più sulla società dei vampiri e sul passato di Lucien e Gavriel secondo me il libro ci avrebbe guadagnato...
Avendo letto la versione tradotta non posso fare commenti sullo stile (visto quanto a volte possa cambiare rispetto all'originale), sono d'accordo però riguardo al fatto che (una volta tanto) i vampiri sono davvero vampireschi ;-)


back to top