Lettori sui generis discussion

16 views
Intorno ai libri > La vostra lettura del mese (settembre - ottobre 2014)

Comments Showing 1-6 of 6 (6 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Livia (new)

Livia (rienafaire) | 999 comments Mod
Torna la discussione sulla vostra lettura del mese.
Quale lettura vi ha colpito di più a ottobre? (E siccome abbiamo saltato settembre, sentitevi liberi di segnalare anche la lettura che vi ha colpito di più in quel mese.)

In positivo o in negativo, qualunque genere, un libro di cui ci volete parlare, che volete consigliare (o sconsigliare), che vi ha fatto scoprire un genere o un autore nuovo, o tutto un altro modo per raccontare la solita storia.

(E' un'impressione o tendo un po' a Marzullo stasera? Aiuto.)

Valgono anche le letture interrotte! Insomma, fate voi, parlateci della vostra lettura del mese :)


message 2: by Elisabetta (last edited Oct 30, 2014 02:34AM) (new)

Elisabetta | 1642 comments Allora, come lettura di settembre ho adorato due letture che appartengono a generi diversi e per motivi diversi.
La prima èL'oceano in fondo al sentiero che mi ha affascinato notevolmente con il suo realismo magico e che consiglio pienemente.
Il secondo è Mystic City. Nonostante all'apparenza possa sembrare un libro come tanti, per me invece ha rappresentato bene una società distopica che per alcuni aspetti potrebbe non essere troppo lantana dal futuro che ci aspetta con il riscaldamento globale. Inoltre il libro parla di divisioni sociali e oltre ad avere una piacevole storia romantica che fa da filo conduttore per la trama, da diversi spunti di riflessione. Nonostante questo ci sono molti parere contrastanti su questo libro, quindi non so se consigliarlo o meno...
Per ottobre, a parte Horns ho trovato molto bello La libreria di antiquariato. Questo libro mi ha piacevolmente colpito per la sua freschezza e originalità.. è una storia particolare che ti prende immediatamente, con descrizioni accurate e mai banali..
bello bello


message 3: by Giulia (last edited Oct 30, 2014 06:43AM) (new)

Giulia (juliet-alastair) | 429 comments Settembre e Ottobre non sono stati dei mesi spettacolari di letture. Certo ho trovato libri belli ma non che amo alla follia.
Settembre:
Grasshopper Jungle credo di averne già scritto in qualche altro post, ma mi è piaciuto parecchio. Il primo libro che leggo di Smith e sicurmanete non l'ultimo, è mooolto particolare.
The Book Thief non c'è molto da dire. Ben scritto e bello.
Ottobre:
Forbidden mi ha quasi mandata in depressione ma ne vale la pena. Lo consiglio come lettura.
E nonostante abbia letto 10 libri o di più, e vari belli, direi che l'unico che si differenzia è Emma. Forse sono in fase da classici o semplicemente non trovo un libro/una serie da amare alla follia.

p.s. sembra che non riesca a scrivere altro che banalità :( è meglio che legga invece che postare commenti.


message 4: by Georgiana (last edited Oct 30, 2014 07:58AM) (new)

Georgiana 1792 | 2649 comments Dunque, a settembre direi che i libri più notevoli sono stati The Remains of the Day e il nuovo giallo di Robert Galbraith, The Silkworm.

A ottobre, invece, ho scoperto la bellissima serie di Lady Emily di Tasha Alexander, (And Only to Deceive), dei gialli ambientati in periodo vittoriano davvero molto carini. Ho letto i primi tre, ma spero di poter proseguire con la serie.
Altra piccola meraviglia che speravo di leggere da sempre e che non mi ha delusa, anzi, è La bambina col falcone di Bianca Pitzorno. Non so se è stato aggiunto nei 1001 YA da leggere, ma io l'ho contato. ;)

A ottobre le mie letture/ascolto con la funzione TTS si sono rivolte al chick-lit, meno impegnativo, dato che mi devono alleviare il tempo trascorso a sbrigare varie faccende domestiche. E Stefania Bertola e Janet Evanovich non deludono mai. :)

*Giulia* wrote: "E nonostante abbia letto 10 libri o di più, e vari belli, direi che l'unico che si differenzia è Emma. Forse sono in fase da classici o semplicemente non trovo un libro/una serie da amare alla follia."

La zia Jane è sempre la zia Jane! *.*


message 5: by Tintaglia (new)

Tintaglia | 4350 comments Mod
*Giulia* wrote: "p.s. sembra che non riesca a scrivere altro che banalità :( è meglio che legga invece che postare commenti. "

Sembreranno banalità a te che scrivi, di sicuro non a me che leggo. ^^

Dunque dunque... anche per me sono stati mesi di letture piacevoli in media, ma non eccezionali; spiccano però due libri di non fiction che mi sono goduta moltissimo: a settembre ho letto At Home: A Short History of Private Life, quattrocento pagine interessanti e divertenti insieme; e attualmente ho per le mani il bellissimo The Real Jane Austen: A Life in Small Things, con cui sto andando a rilento solo perché sto anche studiando (e tra l'altro i manuali che ho per le mani -sì, ne studio due alla volta XD - non mi stanno soddisfacendo per nulla...) e alla sera, se sono molto stanca, ho bisogno di narrativa leggera.
Ah, una sorpresa deliziosa si sono rivelati i romanzi con protagonista la monachella Pelagjia di Boris Akunin, ambientati nella Russia provinciale del 1800 e scritti con spirito incredibile: mi sento di consigliarli di cuore, anche più della deliziosa serie con protagonista Erast Fandorin. ^^

Per recuperare invece agosto (non avevo postato ^^') ricordo con delizia Keturah and Lord Death, e il mio incontro con la stupenda prosa e il truce cinismo di Joe Abercrombie.


message 6: by Giulia (new)

Giulia (juliet-alastair) | 429 comments uh! Pure io non avevo postato ad Agosto e ho letto Heidi e The Silkworm, entrambi 5 stelle, bellisssssimi *-*


back to top