Colosseum. Sfide all'ultima pagina discussion

note: This topic has been closed to new comments.
37 views
La Sfida dei Classici > La Sfida dei Classici: Volume II - Aptile 2019

Comments Showing 1-29 of 29 (29 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Acrasia (new)

Acrasia | 3949 comments Autore: Anonimo
Titolo: Lazarillo de Tormes
Pagine: 87
Anno: 1554
Continente: Europa
Lingua originale?: No
Consigliato?: No
Inizio lettura: 08/04/19
Fine lettura: 11/04/19
Punteggio: 5 (1 punto pagina + 4 punti secolo)

Un libretto divertente anche se amaro, un bambino costretto a crescere per strada a mendicare, a patire la fame... servo di padroni senza scrupoli che lo sfruttano e non hanno alcuna pietà di lui, finché la fortuna gli sorride un po' e finalmente riesce a vivere dignitosamente.
Per essere un'opera del '500 la scrittura non è per niente sofisticata e si fa leggere molto velocemente.


message 2: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3267 comments Non so se continuerò questa sfida, ormai ha perso un po' di vivacità, comunque posto la mia lettura di aprile...

Autore: Henry James
Titolo: Ritratto di signora. Ediz. integrale
Pagine: 674
Anno: 1881
Continente: America
Lingua originale?: No
Consigliato?: Si, Mave
Inizio lettura: 04/04/2019
Fine lettura: 12/04/2019
Punteggio: 18 (13 pagina + 5 cons.)

Un libro affascinante e complesso, fotografia di un’epoca di fine ottocento, periodo in cui gli americani erano affascinati dai viaggi nel vecchio continente. Forse un po’ troppo lungo, all’inizio mi ha annoiato, James si sofferma molto nella descrizione psicologica dei personaggi, sicuramente interessante, ma che rende lenta la lettura, fortunatamente verso la metà la storia diventa un po’ più appassionante ed il ritmo sale leggermente. Molto attente e particolareggiate le descrizioni della campagna inglese, degli ambienti interni delle case e delle città italiane Firenze e Roma. Meravigliosi i ritratti che James ci dipinge delle donne protagoniste del romanzo, tutte diverse tra loro e tutte intriganti, quella che ho preferito è senza dubbio quello dell’emancipata e sincera, giornalista Henrietta Stackpole, uno spirito libero. Ho prima amato e poi odiato Isabel Archer, una donna forte, intelligente, risoluta, moderna, ha voglia di vivere la vita, di viaggiare, ma poi (view spoiler). Un finale che non ci si aspetta ma decisamente in linea con la storia raccontata, personalmente io ne avrei preferito un altro. 😬
Non desidero essere una pecora del gregge e basta. Voglio essere arbitra del mio destino.
—-
Fosse o no superiore, la gente che aveva questa opinione di lei faceva bene ad ammirarla; poiché ella aveva spesso l’impressione che la sua mente si muovesse più rapida della loro, e ciò fomentava una insofferenza che poteva essere facilmente presa per superiorità.



message 3: by LauraT (new)

LauraT (laurata) | 1991 comments Finalmente comincio il mio classicone di Aprile: una delle mie scrittrici preferite!!!
Autore:   Jane Austen
Titolo:  Persuasion
N° pagine:   325
Libro consigliato?:   si
Tipo di testo:  Romanzo 
Letto in lingua originale si 
Continente:   Europa
Anno:   1816
Inizio lettura:   16/04/2019
Fine lettura:
Punti libro:


message 4: by Kiarup (new)

Kiarup | 1034 comments "Persuasione" è il mio preferito!


message 5: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3267 comments Bellissimo 😍😍


message 6: by LaCitty, web jumper (last edited Apr 20, 2019 08:50AM) (new)

LaCitty | 10660 comments Mod
Autore: Boccaccio - Petrarca
Titolo: Griselda
Pagine: 92
Anno: 1373
Continente: Europa
Lingua originale?: Sì???
Consigliato?: No
Inizio lettura: 13/4/19
Fine lettura: 14/4/19
Punteggio: 7 + 5 = 12!!!

Questo libretto edito da Sellerio contiene due versioni dello stesso racconto: quella scritta da Boccaccio per il Decameron e la sua traduzione/tradimento/omaggio in latino riveduta e corretta da Petrarca. La prima versione è più sanguigna, la seconda aulica e comunque leggibile anche per chi, come me, non brillava in latino al liceo e non l'ha mai più ripreso. La trama è la stessa: le prove a cui il marito sottopone Griselda per verificare se gli è davvero devota. Il tema nel XXI secolo è abbastanza opinabile, ma quello che affascina è il confronto tra le sensibilità e lo stile di due colossi della letteratura italiana.

Sono in dubbio sui 5 punti per la lingua originale e quindi chiedo il supporto/conforto delle nuove cape. Come scrivevo nel commento, il racconto nella versione di Boccaccio è in volgare, mentre in quella di Petrarca è in latino. Da quello che capisco (ma sono una ignorante, quindi accetto qualsiasi opinione più circostanziata) ai tempi il latino non solo era a lingua della cultura, ma era anche correntemente parlata. In quest'ottica, non saprei se definire Petrarca "bilingue". Boh, insomma, vedete voi. Diciamo che anche 7 punti per un librettino così breve è un bel punteggio ^^


message 7: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 6477 comments Aptile? 😁


message 8: by Dagio_maya (new)

Dagio_maya  | 6422 comments 🤣


message 9: by Lelena (new)

Lelena | 3508 comments Il mio sì in qualità di nuovo capo ce l'hai se ne ottengo in cambio benefici nella sfida del saloon 😂😂😂😂


message 10: by LaCitty, web jumper (new)

LaCitty | 10660 comments Mod
Adesso sfodero la stella della sceriffo e ti sbatto in gattabuia @Lelena, sarò incorruttibile XDDD


message 11: by Lelena (new)

Lelena | 3508 comments @emanuela non scappare! Vedrai che tenteremo di vivacizzare la sfida :)


message 12: by Amaranta (last edited Apr 20, 2019 04:07AM) (new)

Amaranta | 4241 comments LaCitty wrote: "Autore: Boccaccio - Petrarca
Titolo: Griselda
Pagine: 92
Anno: 1373
Continente: Europa
Lingua originale?: Sì???
Consigliato?: No
Inizio lettura: 13/4/19
Fine lettura: 14/4/19
Punteg..."



LaCitty io direi che puoi aggiungere anche i 5 punti lingua originale. La prevalenza è di lingua volgare. Non spacchiamo il capello in 4. :) Riedita il tuo post con il punteggio corretto.


message 13: by Gaglioz (new)

Gaglioz | 1419 comments Autore: John Steinbeck
Titolo: Uomini e topi
Pagine: 120
Anno: 1937
Continente: America
Lingua originale?: no
Consigliato?: sì - da Liam
Inizio lettura: 12/4/2019
Fine lettura: 13/4/2019
Punteggio: 2 + 5 = 7

Una rilettura per un libro di cui sentivo la nostalgia da tempo: l'ho trovato - se possibile - ancora più denso che non in passato. Resta un romanzo attualissimo.


message 14: by Amaranta (new)

Amaranta | 4241 comments Ricordo che fu il mio primo Steinbeck. Non mi ha entusiasmato molto, pur essendo una lettura di calibro. Mi preparava ai suoi altri libri, dopo, che ho adorato! Furore e La valle dell'Eden!


message 15: by LaCitty, web jumper (new)

LaCitty | 10660 comments Mod
Amaranta wrote: "LaCitty io direi che puoi aggiungere anche i 5 punti lingua originale. La prevalenza è di lingua volgare. Non spacchiamo il capello in 4..."

Perfetto, grazie ^^


message 16: by Daniela (new)

Daniela (danielag73) | 1378 comments Autore: Carlo Goldoni
Titolo: Le baruffe chiozzotte
Pagine: 104
Anno: 1762
Continente: Europa
Lingua originale?: Sì (dialetto chioggiotto)
Consigliato?: No
Inizio lettura: 14/04/19
Fine lettura: 14/04/19
Punteggio: 11 (2 pt pagina + 4 pt secolo + 5 pt lingua originale)

Tot: 47pt


message 17: by Kiarup (last edited Apr 25, 2019 02:51PM) (new)

Kiarup | 1034 comments Autore: Cornell Woolrich
Titolo: Appuntamenti in nero
Pagine: 256
Anno: 1948
Continente: America
Lingua originale?: no
Consigliato?: no
Inizio lettura: 21/04/2019
Fine lettura: 23/04/2019
Punteggio: 5 punti pagina

Totale: 38 + 5 = 43

Da un drammatico incidente, nella mente di un innamorato sconvolto scatta un desiderio di vendetta che porterà ad una serie di eventi tragici. Bello. Mi è piaciuto molto.

EDIT: ho corretto il punteggio, mi è stato fatto notare che mi ero persa un aggiornamento. Grazie!


message 18: by Amaranta (last edited Apr 25, 2019 03:53AM) (new)

Amaranta | 4241 comments @Kiarup tu parti da 38, non avevi conteggiato i tuoi 5 punti di marzo. Arrivi a fine aprile con 43 controlla il tuo punteggio sul foglio indicato al post 23 https://www.goodreads.com/topic/show/...


message 19: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 6477 comments Guareschi si può considerare per questa sfida?


message 20: by Amaranta (new)

Amaranta | 4241 comments Anto_s1977 wrote: "Guareschi si può considerare per questa sfida?"

in caso di dubbio credo convenga riferirsi all'anno di pubblicazione. Cosa pensavi di leggere?


message 21: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 6477 comments Ho appena finito La scoperta di Milano, libro d'esordio del 1941 e mi chiedevo se potessi condiderarlo per aprile


message 22: by Amaranta (new)

Amaranta | 4241 comments Anto_s1977 wrote: "Ho appena finito La scoperta di Milano, libro d'esordio del 1941 e mi chiedevo se potessi condiderarlo per aprile"


si, puoi.


message 23: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 6477 comments Bene. Grazie


message 24: by Amaranta (new)

Amaranta | 4241 comments prego. ;)


message 25: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 6477 comments Autore: Giovannino Guareschi
Titolo: La scoperta di Milano
Pagine: 213
Anno: 1941
Continente: Europa
Lingua originale?: sì
Consigliato?: no
Inizio lettura: 19/04/2019
Fine lettura: 25/04/2019
Punteggio: 4 punti pagina

Tot: 4+5 (lingua originale)= 9

Sicuramente in parte autobiografico, questo libro d'esordio di Giovannino Guareschi narra la storia di Giovannino e Margherita.
I due giovani conosciutisi tra i banchi di scuola, subito innamorati, decidono di stare insieme per sempre. Poichè troppo giovani, pur di non separarsi, escogitano un piano ingegnosissimo: decidono di comune accordo se e quando farsi bocciare, riuscendo a farsi beffe di genitori ed insegnanti per ben 9 anni.
Al termine degli studi, Giovannino è invitato dai genitori a trovarsi un lavoro che gli permetta di sostentarsi. Egli inizia, così, la sua carriera di correttore di bozze nel piccolo paesino della provincia lombarda in cui è cresciuto.
Stanco del lavoro e della mancanza di possibilità di migliorarsi, decide di visitare Milano insieme all'amata.
I due non torneranno più indietro e inizieranno una felice vita in comune...
Un libro molto divertente, ricco di episodi che riescono a trasmettere il buonumore, pur raccontando la vita semplice di due innamorati.
Margherita è un personaggio strepitoso, donna pratica e dalle mille risorse, che non si dimentica facilmente.
Sicuramente meno conosciuto della serie Don Camillo, ma consigliato senz'altro!


message 26: by Kiarup (new)

Kiarup | 1034 comments Amaranta wrote: "@Kiarup tu parti da 38, non avevi conteggiato i tuoi 5 punti di marzo. Arrivi a fine aprile con 43 controlla il tuo punteggio sul foglio indicato al post 23 https://www.goodreads.com/topic/show/195..."

Grazie! Scusami, devo aver guardato un qualche aggiornamento precedente. Vado a correggere il mio post!


message 27: by Amaranta (new)

Amaranta | 4241 comments Kiarup wrote: "Amaranta wrote: "@Kiarup tu parti da 38, non avevi conteggiato i tuoi 5 punti di marzo. Arrivi a fine aprile con 43 controlla il tuo punteggio sul foglio indicato al post 23 https://www.goodreads.c..."

prego, figurati ; )


message 28: by Monica.A (new)

Monica.A | 897 comments Eccomi finalmente.
Ho letto una raccolta di storie Dickens.
Il titolo "Fantasmi" è un po' fuorviante, mi aspettao le classiche storie di spettri e invece no. Ho fatto fatica a leggerlo, inizio a pensare di non aver un buon rapporto con Dickens.
Qui la mia recensione:
https://www.goodreads.com/review/show...

Autore: Charles Dickens
Titolo: [book:Fantasmi|34379672
Pagine: 329
Anno: 1852
Continente: Europa
Lingua originale?: no
Consigliato?: no
Inizio lettura: 15/04/2019
Fine lettura: 24/04/2019
Punteggio: 6


message 29: by robylegge (last edited Apr 27, 2019 05:49AM) (new)

robylegge | 516 comments Autore: Alessandro Manzoni
Titolo: I promessi sposi
Pagine: 746
Anno: 1842
Continente: Europa
Lingua originale?: sì (italiano)
Consigliato?: no
Inizio lettura: 10/04/2019
Fine lettura: 27/04/2019
Punteggio: 19 (14 pt pagina + 5 lingua)

Ecco il mio classico del mese
Che dire, mai avrei pensato di leggere questo romanzo che non ho mai particolarmente apprezzato a scuola.
Renzo e Lucia sono, in teoria, i protagonisti del romanzo, ma nel leggerlo mi sono resa conto che quello su cui il Manzoni si è concentrato è la supremazia del potente sul più debole. Mi sono piaciute le pagine dedicate ai personaggi secondari, come la Monaca di Monza e il cardinale Federico Borromeo. Dei due promessi sposi, il mio preferito era senza dubbio Renzo, istintivo e sanguigno, sfortunato come pochi e pieno di difetti. Lucia invece è così perfetta, fa sempre la cosa giusta... e che noia! Tutti la trattano come se fosse la Madonna scesa sulla Terra.
I capitoli sulla peste sono molto belli e intensi, così come quelli sulla rivolta del pane a Milano.
Lo stile è pomposo, ho fatto una faticaccia a superare i primi 6 capitoli! La storia secondo me decolla dall'ottavo capitolo.


back to top
This topic has been frozen by the moderator. No new comments can be posted.