Libri dal mondo discussion

41 views
Letture in gruppo - Italia > Maggio-giugno 2019 - Molise

Comments Showing 1-50 of 50 (50 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Marina (last edited Aug 26, 2019 03:56AM) (new)

Marina (sonnenbarke) | 3049 comments Mod


Ho deciso di annunciare già oggi la regione del prossimo bimestre, dato che poi ci sono Pasqua e Liberazione, così intanto abbiamo tutti il tempo di organizzarci... e ci vorrà un po' di organizzazione questa volta, perché per il bimestre maggio-giugno random.org ha scelto una regione difficile: il Molise.

Confinante con la mia regione di residenza, nonostante questo non l'ho purtroppo mai visitata, e non posso certo dire di sapere molto della sua letteratura.

Cosa leggerete? Come sempre, sono validi sia libri di autori molisani che libri ambientati in Molise anche se scritti da autori non locali.

EDIT: Il post sugli autori molisani e sui libri ambientati in Molise: https://www.goodreads.com/topic/show/...


message 2: by Jessy (new)

Jessy (jessytami) | 285 comments cerco consigli 😊


message 3: by Pao (new)

Pao (pao_letta) | 973 comments Mod
Ho scoperto che Le terre del Sacramento è disponibile in molte versioni nel sistema bibliotecario di Milano quindi la mia scelta è quasi fatta.


message 4: by Marina (new)

Marina (sonnenbarke) | 3049 comments Mod
Jessy wrote: "cerco consigli 😊"

Pure io :D Intanto puoi provare a guardare qui: https://www.goodreads.com/topic/show/...


message 5: by Marina (new)

Marina (sonnenbarke) | 3049 comments Mod
Penso che leggerò uno di questi tre, che sono quelli che mi ispirano di più:

Nevica poco e male
Le parole perdute di Amelia Lynd
Signora Ava - questo ce l'ha anche la mia biblioteca...


message 6: by Jessy (new)

Jessy (jessytami) | 285 comments Ecco, avevo cercato nel mlol di mia madre cosa c'era e ora che entro per prendere uno, hanno tolto tutti i libri di Carla Maria Russo. Ma se settimana scorsa era disponibile, perché ora non è più disponibile per la mia biblioteca? 😡

Mi sa che passo questo bimestre 😢


message 7: by Marina (new)

Marina (sonnenbarke) | 3049 comments Mod
Jessy wrote: "Ecco, avevo cercato nel mlol di mia madre cosa c'era e ora che entro per prendere uno, hanno tolto tutti i libri di Carla Maria Russo. Ma se settimana scorsa era disponibile, perché ora non è più d..."

Ma nooo, mi dispiace :( Comunque non ti preoccupare, ci rileggiamo il mese prossimo... e in ogni caso ci leggiamo nelle altre letture di gruppo ;)


message 8: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 195 comments Posseggo La bastarda degli Sforza di Carla Maria Russo...penso quindi che leggerò questo


Antonella Imperiali | 684 comments Ho iniziato La strada del ritorno è sempre più corta della Farinaccio, libro - tra l’altro - segnalato da @Diabolika.
Ho riscontrato già dalle prime pagine una gran bella scrittura. Spero sia così fino alla fine.


Antonella Imperiali | 684 comments Ho finito il mio libro:
La strada del ritorno è sempre più corta di Valentina Farinaccio.
Una storia dolorosamente bella. Almeno questa la mia impressione.
Ne parlo un po’ qui:

https://www.goodreads.com/review/show...

Continuo con L’acquaiola di Carla Maria Russo, campobassana di nascita (ma mi sembra che anche come ambientazione ci siamo...).

A presto!


message 11: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 195 comments Ho letto La bastarda degli Sforza scritto dalla molisana Carla Maria Russo.
Molto affascinante questo ritratto di una Italia quattrocentesca con i suoi costumi ed intrighi di corte, ottimo soprattutto il profilo di Caterina Sforza, una donna ( ad esser precisi, una ragazza) intelligente, forte, orgogliosa, una vera guerriera. Una lettura scorrevole e mai noiosa, sicuramente merito di una scrittura fluida e coinvolgente e di un ritmo reso incalzante dal racconto a due voci fatto da un narratore esterno e da Caterina stessa. Probabilmente a questo libro avrei dato cinque stelle se (view spoiler). Bellissimo incontro con Carla Maria Russo, leggerò indubbiamente altri suoi lavori


Antonella Imperiali | 684 comments @Emanuela, se ti capita leggi “Lola nascerà a diciott’anni”: è un gioiellino.

Io, per parte mia, questa sera ho finito, sempre della Russo, L’acquaiola, un’altra perla da aggiungere alla già ottima produzione di questa autrice campobassana, almeno per la parte che già conosco.

Il tempo di metter giù qualche parola e torno con la recensione. Sono ancora presa da una buona dose di commozione...


message 13: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 195 comments Antonella wrote: "@Emanuela, se ti capita leggi “Lola nascerà a diciott’anni”: è un gioiellino.

Io, per parte mia, questa sera ho finito, sempre della Russo, L’acquaiola, un’altra perla da aggiungere alla già ottim..."


aggiunta in wishlist, grazie Antonella


Antonella Imperiali | 684 comments Ed eccomi qua, nottambula, come al solito.
Lascio le mie impressioni su L’acquaiola; le ho messe sotto spoiler (spero, sono da app), ma se siete curiosi...

https://www.goodreads.com/review/show...

‘Notte 😴


message 15: by Massimo (new)

Massimo | 23 comments Un po' in ritardo, inizio a leggere La strada del ritorno è sempre più corta di Valentina Farinaccio!


message 16: by Marina (new)

Marina (sonnenbarke) | 3049 comments Mod
Massimo wrote: "Un po' in ritardo, inizio a leggere La strada del ritorno è sempre più corta di Valentina Farinaccio!"

Nessun ritardo, leggiamo il Molise a maggio e giugno :)


message 17: by Massimo (new)

Massimo | 23 comments Ho finito La strada del ritorno è sempre più corta di Valentina Farinaccio.

Si legge bene e velocemente.
E' un libro originale che narra la stessa storia (gli ultimi giorni e la morte di Giordano) vista dal lato della madre, della figlia e della moglie.
La prima parte mi è piaciuta di meno: è un pò didattica, costruita a tavolino.
La seconda è molto più "avvincente", con piccoli colpi di scena che ti coinvolgono e ciò che sembra chiaro non lo è più, fino ad arrivare al finale quasi a sorpresa!
Lo stile mi è piaciuto di meno, è diretto, troppo di condivisione dei sentimenti ed emozioni dei protagonisti.
Tre stelle su cinque. Non mi ha fatto impazzire!


message 18: by Lilirose (new)

Lilirose | 138 comments a chi lo ha letto... mi confermate che L'acquaiola è ambientato in Molise? ^^


message 19: by Jessy (new)

Jessy (jessytami) | 285 comments Ho iniziato La bastarda degli Sforza.

Vi ricordate che l'avevano tolto dalla biblioteca? ho deciso di vedere se era tornato e c'era!!! sono troppo emozionata ehehe


message 20: by Marina (new)

Marina (sonnenbarke) | 3049 comments Mod
Jessy wrote: "Ho iniziato La bastarda degli Sforza.

Vi ricordate che l'avevano tolto dalla biblioteca? ho deciso di vedere se era tornato e c'era!!! sono troppo emozionata ehehe"


Bene, meno male che hai ricontrollato allora! Buona lettura :)


Antonella Imperiali | 684 comments @Lilirose, ciao. Io ho letto “L’acquaiola” e ti devo dire che l’ambientazione molisana non è palesata nel libro, però, dato che la Russo è nativa di Campobasso, non penso ci siano problemi per la lettura. E, a ben vedere, anzi leggere, nel romanzo sono riportate molte frasi in dialetto che ho trovato molto vicino a quello molisano/abruzzese, dal che io ho dedotto che questa Terra abbia avuto un ruolo fondamentale nella stesura del libro.
Molto bello, tra l’altro e, quindi, consigliato.


message 22: by Marina (new)

Marina (sonnenbarke) | 3049 comments Mod
Confermo quello che ha detto Antonella, se l'autrice è molisana il libro va benissimo :)


message 23: by Diabolika (last edited Jun 10, 2019 12:00PM) (new)

Diabolika | 128 comments Anche io ho letto L'acquaiola. L'ho finito da qualche giorno, ma non avevo tempo per commentare perché incasinata con il lavoro.

Mi è piaciuta veramente molto. Prima di tutto è scritto benissimo. Bella la trama che, come ha giustamente detto Antonella, ha una ambientazione mai esplicitamente dichiarata ma solo palesata. Così come solo palesato è il periodo storico, che sicuramente va dalla unificazione italiano fino al fascismo, ma tutto è lasciato velato e sotto-inteso... e questo mi è piaciuto molto.

Bella la storia di Maria l'acquaiola, una donna resa dura dalla vita che si riscatterà alla fine, e strepitosi tutti gli altri personaggi. Confesso che alla fine è scappata la lacrimuccia... 😪

Insomma, proprio una bella scoperta! 💖


Antonella Imperiali | 684 comments Sono veramente contenta che ti sia piaciuto, @Diabolika. Veramente una gran bella lettura. Ha scosso anche me, alla fine... 💕


message 25: by Diabolika (last edited Jun 02, 2019 10:30AM) (new)

Diabolika | 128 comments Antonella wrote: "Sono veramente contenta che ti sia piaciuto, @Diabolika. Veramente una gran bella lettura. Ha scosso anche me, alla fine... 💕"

Mi sa che leggerò altro di Carla Maria Russo...


Antonella Imperiali | 684 comments @Diabolika, ti consiglio “Lola nascerà a diciott’anni”.
Un’altra piccola perla di questa autrice. Poi ci sono tantissimi romanzi storici...


message 27: by Diabolika (new)

Diabolika | 128 comments Antonella wrote: "@Diabolika, ti consiglio “Lola nascerà a diciott’anni”.
Un’altra piccola perla di questa autrice. Poi ci sono tantissimi romanzi storici..."


Grazie! 💐 Me lo segno...


message 28: by Jessy (new)

Jessy (jessytami) | 285 comments ho letto La bastarda degli Sforza e prima di tutto devo dire che sono molto triste, perché nessuno mi aveva detto che c'era una seconda parte e ovviamente non é disponibile 😭
In quanto al libro, l'ho amato moltissimo. Stupendo. Non conoscevo la storia di Caterina Sforza e mi è piaciuta tantissimo lei, è entrata nella mia lista di eroine. Sono davvero contenta di averlo letto.


message 29: by Gaetano (new)

Gaetano (gaetanolau) | 51 comments Antonella wrote: "Ed eccomi qua, nottambula, come al solito.
Lascio le mie impressioni su L’acquaiola; le ho messe sotto spoiler (spero, sono da app), ma se siete curiosi...

https://www.goodreads.com/review/show/27..."


Lo sto leggendo anch'io...


Antonella Imperiali | 684 comments Buona lettura, @Gaetano, spero ti stia piacendo.


message 31: by Gaetano (new)

Gaetano (gaetanolau) | 51 comments Diabolika wrote: "Anche io ho letto L'acquaiola. L'ho finito da qualche giorno, ma non avevo tempo per commentare perché incasinata con il lavoro.

Mi è piaciuta veramente molto. Prima di tutto è scr..."


Dopo queste parole, come non leggerlo?
Ho appena iniziato e già mi coinvolge. ;-)


message 32: by Gaetano (new)

Gaetano (gaetanolau) | 51 comments Antonella wrote: "Buona lettura, @Gaetano, spero ti stia piacendo."

Grazie, confermo la buona impressione iniziale.


message 33: by Pao (new)

Pao (pao_letta) | 973 comments Mod
Lalalah wrote: "Anche io ho letto Carla Maria Russo - La sposa normanna - solo che a me non è piaciuto.

Avrei dovuto guardare meglio le etichette: è vero che è stato taggato come "historical ficti..."


Anche io non avevo apprezzato i personaggi https://www.goodreads.com/review/show...

Ma visti gli ottimi pareri magari in futuro darò un'occasione a L'acquaiola

Domani dovrei finalmente iniziare Le terre del Sacramento


message 34: by Pao (new)

Pao (pao_letta) | 973 comments Mod
Questa settimana ho finito Le terre del Sacramento

Il romanzo mi è piaciuto moltissimo: si racconta la difficile vita dei contadini e delle loro famiglie nel Molise durante l'ascesa del fascismo.

La storia è quindi tutt'altro che allegra ma ho apprezzato sia lo stile sia la costruzione della storia.

Peccato che Francesco Jovine sia morto prematuramente e quindi non ci ha lasciato molte opere.

Davvero una scoperta che consiglio a tutti coloro che amano i romanzi storici


message 35: by Marina (new)

Marina (sonnenbarke) | 3049 comments Mod
Pao wrote: "Questa settimana ho finito Le terre del Sacramento

Il romanzo mi è piaciuto moltissimo: si racconta la difficile vita dei contadini e delle loro famiglie nel Molise durante l'asces..."


Mi fa piacere! Io avrei voluto leggere il suo Signora Ava ma, non potendo andare in biblioteca, sono costretta a passare. Però terrò presente il fatto che questo ti sia piaciuto e magari vedrò se riesco a recuperarne una copia appena sto meglio abbastanza da potermi spostare.


message 36: by Sabrina (last edited Jun 22, 2019 09:16AM) (new)

Sabrina Izzi | 3 comments Ciao a tutti, sono un'autrice molisana e alcuni dei miei libri sono in parte ambientati in Molise, se vi può interessare li trovate qui su Goodreads. :) Sono Il giardino degli aranci, E ancora il buio e Regina dei Melograni.
Buona lettura!


message 37: by Marina (new)

Marina (sonnenbarke) | 3049 comments Mod
Ciao Sabrina, grazie e benvenuta tra noi :)


message 38: by Genny (new)

Genny | 131 comments Pao wrote: "Questa settimana ho finito Le terre del Sacramento

Il romanzo mi è piaciuto moltissimo: si racconta la difficile vita dei contadini e delle loro famiglie nel Molise durante l'asces..."


Grazie Pao, anch'io ho in programma di leggere questo romanzo per il Molise ma temo che dovrò rimandarlo a luglio!


message 39: by Sabrina (new)

Sabrina Izzi | 3 comments Marina (Sonnenbarke) wrote: "Ciao Sabrina, grazie e benvenuta tra noi :)"
Grazie mille.
:)
Sono nuova su Goodreads, sto muovendo i primi passi e ho trovato questo gruppo. Buona giornata a voi.


Antonella Imperiali | 684 comments Ciao Sabrina, benvenuta tra noi!


message 41: by Sabrina (new)

Sabrina Izzi | 3 comments Antonella wrote: "Ciao Sabrina, benvenuta tra noi!"

Grazie infinite. 😊


message 42: by Patryx (new)

Patryx | 176 comments Pao wrote: "Questa settimana ho finito Le terre del Sacramento

Il romanzo mi è piaciuto moltissimo: si racconta la difficile vita dei contadini e delle loro famiglie nel Molise durante l'asces..."


Ho letto anche io questo libro e mi è piaciuto molto: l'ho letto dopo I Malavoglia perché volevo capire come si era evoluto il verismo negli anni e non sono stata delusa (anche se il libro di Verga mi ha coinvolta ed emozionata di più).


message 43: by Marina (last edited Jul 08, 2019 10:43PM) (new)

Marina (sonnenbarke) | 3049 comments Mod
Ecco il breve elenco dei libri letti per il Molise a maggio-giugno: https://www.goodreads.com/group/books...


Antonella Imperiali | 684 comments Marina... l’elenco mi dice che non ci sono libri...


Antonella Imperiali | 684 comments Ok ora si vedono... scusa!


message 46: by Arybo ✨ (new)

Arybo ✨ | 156 comments Mi sono accorta ora di non aver comunicato il libro che ho letto per il Molise! Rimedio subito. Ho scelto La regina irriverente di Carla Maria Russo. Purtroppo non mi è piaciuto, non solo perché non ho ritrovato l’autrice che avevo amato in Lola nascerà a diciott’anni . La storia si focalizza su temi e personaggi che non sono di mio gusto, non sono quello che cerco in un libro di fiction storica. È troppo romance per essere un libro adatto a me, e manca moltissimo del contesto in cui i fatti hanno luogo: mancano descrizioni di posti, di costruzioni, di costumi... Sono rimasta, quindi, molto delusa da questo libro. Spero solo che sia l’unico flop dell’autrice. 🤷🏻‍♀️


message 47: by Pao (new)

Pao (pao_letta) | 973 comments Mod
Patryx wrote: "Pao wrote: "Questa settimana ho finito Le terre del Sacramento

Il romanzo mi è piaciuto moltissimo: si racconta la difficile vita dei contadini e delle loro famiglie nel Molise dur..."


Vero: Verga ti porta dentro la famiglia e quindi vivi di più i loro drammi e le loro piccole conquiste (ti senti più partecipe) mentre Jovine osserva più dall'esterno come se fosse uno studioso che registra gli avvenimenti cercando di essere il più distaccato possibile

Per questo mi ha ricordato di più I Viceré più che il capolavoro di Verga


message 48: by Erika (new)

Erika (fiorediren) | 36 comments In ritardissimo, ho letto Lola nascerà a diciott'anni. Veramente splendido.
Grazie Antonella per il consiglio!


Antonella Imperiali | 684 comments Grazie a te, Erika, per averlo letto! E sono contenta che ti sia piaciuto. 🤗


message 50: by Lilirose (new)

Lilirose | 138 comments l'ho letto in ritardissimo, ma per compensare lo comunico anche in ritardo :D

A fine luglio ho letto Signora Ava di Francesco Jovine, un classico italiano di un autore che non conoscevo.

E' stata una buona scoperta, ho apprezzato l'ambientazione (quasi nessuno ambienta libri in Molise, diciamocelo, men che meno classici :D ) ed anche i personaggi... però l'ho trovato disprsivo e poco coinvolgente.

Ne parlo meglio qui: https://www.goodreads.com/review/show...


back to top