Piccole letture tra amici discussion

8 views
Bilanci & C > Marzo 2019: bilancio, patacche, brillanti

Comments Showing 1-10 of 10 (10 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Orma (new)

Orma | 2857 comments Un mese sinceramente orrido! Ho soltanto due libri al mio attivo:

1. "Fuga dal paese delle meraviglie" di Elisa Puricelli Guerra 2* perché mi ostino a leggere cose inerenti Alice, se già il libro originale non mi è mai piaciuto?
2. "La sposa scomparsa" di Rosa Teruzzi 4* carino, mi ha fatto venir voglia di leggere altro di questa autrice

Pare chiaro che ci siano una ciofeca e un brillante :-D


message 2: by Pippicalzelunghe (last edited Apr 03, 2019 01:34AM) (new)

Pippicalzelunghe | 968 comments Ecco il mio bilancio:
- Sufficit di Vetri Nino 3* ricordi e racconti di vita di Nino nel paesino d'infanzia;
- L'arminuta di Donatella Di Pietrantonio 4*;
- Il bassotto e la regina di Melania Mazzucco 4*, una bella favola;
- Il ritratto di signora di Henry James 3* e 1/2, iheee l'ho finito! :D a parte gli scherzi non è una lettura che mi sentirei di consigliare così a cuor leggero, però ripensandoci e notando come la storia mi ritornasse anche nei giorni successivi mi sono resa conto che tre stelline erano troppo poche.


message 3: by KnownAsLavinia (new)

KnownAsLavinia | 966 comments Avevo la sensazione che non avessi letto tanto questo mese e mi sono dovuta ricredere, chissà come mai ho avuto questa sensazione. Mi sono anche stupita perchè onestamente pensavo che Henry James avesse preso un sacco di tempo e invece non era poi così tanto, è evidente quindi che mi ha appesantito notevolmente. Li ho scritti dall'ultimo al primo:

1) The Portrait of a Lady Henry James 2** - ne ho già parlato parecchio, lento e personaggi irritanti

2) Lamento di Portnoy Philip Roth 4**** - un Roth mirabile e cattivissimo

3) The Golden Compass (His Dark Materials, #1) Philip Pullman
4**** - una favola divertentissima

4) How to Be Interesting: (In 10 Simple Steps) Jessica Hagy 1* - uan schifezza, veramente immondizia new age

5) Le vite impossibili di Greta Wells Andrew Sean Greer 3*** - carino ma personaggi che sembrano macchiette

6) La sovrana lettrice Alan Bennett 2** - non mi ha entusiasmata, piattino

7) Diventare se stessi Irvin D Yalom 4**** - autobiografia interessantissima


message 4: by Laura (last edited Apr 09, 2019 10:09AM) (new)

Laura (laura-giglioni) | 522 comments A marzo non mi sono fatta mancare la varietà :D

1. Accabadora, Michela Murgia 3*, ma forse un po' più. Scorre via veloce, anche in quelle 20 pagine di troppo di cui si poteva fare a meno. E la scoperta di questa figura nella tradizione sarda è stata entusiasmante.
2. Three Act Tragedy, Agatha Christie 3*
3. Uomini che odiano le donne, Stieg Larsson 4*. Ho finalmente recuperato il più famoso tra i cosiddetti giallo Svezia. Bello. I gialli nordici hanno questa capacità di attirarmi in maniera totalizzante, credo grazie a un ottimo mix di storia ben costruita e traduzione super ben fatta.
4. Ventimila leghe sotto i mari, Jules Verne 3*. Altro libro della lista dei buoni propositi letto questo mese! Me lo leggevo prima di dormire, suuuper piacevole e rilassante.
5. Once, Morris Gleitzman 4*. Libro del gruppo di lettura, che si trova nello scaffale 9-11 anni. mha... Si legge che è una meraviglia, è un piccolo gioiellino che affronta le persecuzioni naziste da un punto di vista insolito.
6. Le tre del mattino, Gianrico Carofiglio 3*. Non so che dire, mi è passato un po' di striscio, ma non posso dire che sia brutto.


message 5: by KnownAsLavinia (new)

KnownAsLavinia | 966 comments Laura di tutto ciò che hai letto, e direi che hai avuto un mese proficuo, ciò che mi incuriosisce di più è ventimila leghe sotto al mare. Non amo particolarmente i libri d’avventura, e mi annoiano molto i libri di viaggio.
Pensi che questo possa piacermi?


message 6: by Amaranta (last edited Apr 09, 2019 12:24PM) (new)

Amaranta il mio marzo è stato molto altalenante
1. Fedeltà. L'ho letto perchè era il primo titolo del gruppo di lettura reale della mia città. E perchè nella mia libreria di riferimento c'era l'incontro con l'autore. Il libro...mah, se ne può fare a meno. Lui come persona mi piaceva di più prima di averla vista, ci eravamo precedentemente scambiati alcuni messaggi sui suoi libri ed è stato molto gentile. Dal vivo sa un po' di marpione calcolatore.
2. Meraviglia delle meraviglie La valle dell'Eden. Era da tanto che volevo leggerlo e l'ho praticamente divorato! Se non lo avete ancora fatto, leggetelo, subito!!!
3. Non sono una grande lettrice di poesie, ho cominciato da poco , , mi consolo con il teatro, che mi piace intervallare alla prosa. Cerco di leggerne uno al mese e stavolta è toccato ad Ibsen. La donna del mare. Avevo già letto di suo "casa di bambola" e "spettri", si riconferma un autore da seguire, attento alla condizione della donna nella sua epoca, cosa non da poco per un uomo.
4. e 5. Due Simenon che non fanno mai male Il crocevia delle Tre Vedove e Le signorine di Concarneau che si prestano sempre agli incastri di sfide. Simenon mi piace molto, più nei romanzi out Maigret, ma tutto fa brodo!
6. Tu, sanguinosa infanzia. Un Mari d'eccezione. Come mi sono divertita a leggerlo, proprio bello!
7. Ora dimmi di te. Lettera a Matildacarino, ma non al livello degli altri.
8. Il peso della farfalla titolo ingannevole, si salva solo l'ultima pagina.
9. La casa delle belle addormentate, libro curiosissimo, ma una lettura interessante.

se volete sapere di più trovate le mie recensioni sulla mia pagina ;)


message 7: by KnownAsLavinia (new)

KnownAsLavinia | 966 comments @Amaranta sei una lettrice accanita! E mi piace molto questo tuo approccio alle opere teatrali a me capita di leggerle quasi sempre per caso, sicuramente ti chiederò più spunti in merito in futuro!


Pippicalzelunghe | 968 comments Amaranta benvenuta! Che bello trovarti anche qui!
Wow quante letture! Di quello che hai letto a marzo conosco solo La valle dell'Eden, e confermo Meraveglia delle meraviglie!!!


message 9: by Laura (new)

Laura (laura-giglioni) | 522 comments KnownAsLavinia wrote: "Laura di tutto ciò che hai letto, e direi che hai avuto un mese proficuo, ciò che mi incuriosisce di più è ventimila leghe sotto al mare. Non amo particolarmente i libri d’avventura, e mi annoiano ..."

Non sono sicura, perché è esattamente un mix tra i due generi.
Se vuoi provarlo, ti consiglierei di lasciarlo per un momento nel quale ti senti particolarmente ispirata, perché altrimenti rischi di addormentarti alla terza pagina.
Grazie ai capitoli corti, comunque, si presta bene ad essere letto in momenti morti durante la giornata o, come ho fatto io, prima di dormire.


message 10: by Orma (new)

Orma | 2857 comments Oppure lo leggiamo insieme :-D io lo rileggerei volentieri!
Ecco, cosa ne direste di aggiungere delle mini-letture di coppia?


back to top