Colosseum. Sfide all'ultima pagina discussion

51 views
La sfida dell'Alfabeto > 2019: l'abbecedario di miledi

Comments Showing 1-50 of 54 (54 new)    post a comment »
« previous 1

message 1: by miledi (last edited Apr 12, 2019 02:01PM) (new)

miledi | 2535 comments

Ecco la mia lista (alfabeto completo), che aspetta l'ok. Grazie :)

Austen Jane, Northanger Abbey
Baldini Eraldo, L'uomo nero e la bicicletta blu, FINITO, 3 punti (1LL, 2NC)
Camus Albert, Il primo uomo
Du Maurier Daphne, Gli uccelli e altri racconti, FINITO, 3 punti (1LL, 2NC)
Ellroy James, L.A. Confidential, FINITO, 3 punti (1LL, 2NC)
Flagg Fannie, Hamburger & miracoli sulle rive di Shell Beach, FINITO, 3 punti (1LL, 2NC)

Gurrado Lello, Nomination
Herriott James, Creature grandi e piccole. La tenera e umana storia di un medico degli animali, FINITO, 3 punti (1LL, 2NC)
Ibsen Henrik, Peer Gynt
Junger Ernest, Nelle tempeste d'acciaio
King Stephen, Incubi & deliri
Le Carré John, La spia che venne dal freddo FINITO, 3 punti (1LL, 2NC)
McCarthy Cormac, Cavalli selvaggi
Natoli Luigi, La Baronessa di Carini
Onetti Juan Carlos, Triste come lei
Poe Edgar Allan, Racconti, FINITO, 3 punti (1LL, 2NC)
Queen Ellery, Ventimila hanno visto, FINITO, 3 punti (1LL, 2NC)

Roth Henry, Chiamalo sonno
Silone Ignazio, Il segreto di Luca, FINITO, 3 punti (1LL, 2NC)
Tomasi di Lampedusa Giuseppe, Il Gattopardo
Undset Sigrid, La saga di Vigdis
Viganò Renata, L'Agnese va a morire, FINITO, 3 punti (1LL, 2NC)
Walsh Rodolfo, Operazione massacro
X – alla fine (se mai ci arriverò) sceglierò un libro a piacere :)
Yehoshua Abraham, Un divorzio tardivo
Zamyatin Evgenij, L'inondazione

TOTALE: punti 30


message 2: by miledi (last edited Dec 03, 2018 10:28AM) (new)

miledi | 2535 comments Promemoria: come si conteggiano i punti

Per rendere la sfida un po' più animata si è deciso di inserire un punteggio, i punti sono così distribuiti:
-1 punto per ogni libro letto (LL)
al quale vanno aggiunti:
-1 pt. per i libri di almeno 500 pag e 1 pt. ogni 100 pagine eccedenti le 500 (ad es. se un libro ha 612 pag. darà 2 pt., uno di 780 ne darà 3) (P)
-1 pt. per i libri pubblicati prima del 1900 (E)
-1 pt. per i libri abbandonati in precedenza (A)
-1 pt. per i saggi (S)
-1 pt. per i libri letti in lingua straniera (LS)
-2 pt. se il libro letto corrisponde alla scelta iniziale fatta con la lista preliminare obbligatoria (NC)

Terminato l'alfabeto saranno inoltre conteggiati ulteriori:
-100 pt.
ai quali si sommano:
-50 pt. se si segue nella lettura, dall'inizio alla fine, l'ordine alfabetico A-Z
-15 pt. se si è scelta la modalità alfabeto completo (26 libri)

Per esempio supponiamo che io inserisca nella lista preliminare il libro “Great expectations” di Charles Dickens, libro che avevo in precedenza abbandonato e che nella mia edizione risulta avere 605 pagine, e che lo legga dall'inizio alla fine.
Nei miei progressi allora metterò
D) Dickens, Charles – Great expectations (pag. 605, 1860, abbandonato) LETTO [1LL, 2P, 1E, 1A, 1LS, 2NC]= 8 pt.

REGOLA PER LA LETTERA X
-Valgono sia il nome, sia il cognome, sia il titolo (data la difficile reperibilità di letture con questa lettera);
- Se NON si trova nulla o perché non piace, o perché si era già letto e non si vuole far rilettura: si dovrà leggere prima TUTTO l'alfabeto e al termine si potrà scegliere una lettera a piacimento (al posto della X) con la modalità che segue il cognome dell'autore.

PUNTEGGIO PER LA X:
3 punti per chi ha trovato la X con il cognome;
2 punti per chi ha messo la X come nome o titolo;
1 punto per chi ha messo un'altra lettera al posto della X dopo aver terminato tutto l'alfabeto.


Caraliotiscrivo | 1492 comments Mod
La lista va bene! :)


message 4: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Fantastico! Grazie Lio :)


message 5: by Ajeje (new)

Ajeje Brazov | 3472 comments Brava miledi :-)


message 6: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Grazie, Ajeje :)
Tra la lista dei buoni propositi e quella della sfidina invernale avevo già fatto tre quarti di alfabeto: qualche piccola aggiunta... et voilà :))


message 7: by Saturn (new)

Saturn (xsaturn) | 2436 comments Che carina l'immagine dell'abbecedario! 😺


message 8: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Grazie, Saturn :)
L'ho inaugurata l'anno scorso (la mia prima sfida dell'alfabeto) perché volevo un po' di colore che rallegrasse l'elenco di titoli e autori. Così ho voluto rimetterla anche quest'anno: è un portafortuna :)


message 9: by Dagio_maya (new)

Dagio_maya  | 5714 comments Bell'alfabeto miledi!! 👏👏👏


message 10: by Pippicalzelunghe (new)

Pippicalzelunghe | 740 comments Ma che bella l'immagine dell'abbecedario!
Non ho mai letto nulla di Baldini, ma ho un amico anobiano che lo adora e me lo consiglia da tempo, dovrò colmare questa lacuna prima o poi.
Uhh hai messo Il Gattopardo, sono stata tentata anch'io se inserirlo come rilettura. Va beh l'anno prossimo.


message 11: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Ciao Pippi,
Baldini l'ho messo in lista perché sponsorizzato da un'amica e anche perché è uno scrittore che gode di una buona reputazione.
"Il Gattopardo" è una rilettura anche per me, ma quando l'ho letto la prima volta si può dire che non avessi ancora l'età della ragione: riprenderlo adesso è una necessità.
Grazie della visita, torna quando vuoi, mi fa piacere :)


message 12: by Ajeje (new)

Ajeje Brazov | 3472 comments Pippicalzelunghe wrote: "Ma che bella l'immagine dell'abbecedario!
Non ho mai letto nulla di Baldini, ma ho un amico anobiano che lo adora e me lo consiglia da tempo, dovrò colmare questa lacuna prima o poi.
Uhh hai messo ..."


Pippi, Baldini è straordinario, te lo consiglio vivamente anch'io!
Questo che leggerà miledi, ancora mi manca però...


message 13: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Dagio_maya wrote: "Bell'alfabeto miledi!! 👏👏👏"

Scusa, Dagio, mi era sfuggito il tuo post. Grazie :)
Mi sto chiedendo se io ho visto il tuo alfabeto... mo' controllo :)


message 14: by InsolitaMente (last edited Dec 19, 2018 12:56PM) (new)

InsolitaMente | 1037 comments Baldini mi piaceva molto, l'ho anche avuto come "insegnante" di scrittura creativa ad un corso extra del liceo, ora è un po' che non lo leggo, credo che incontrarlo mentre fa la spesa (è della mia città) non mi faccia entrare a pieno nelle sue atmosfere... insomma leggo i suoi libri pensando a quello che ha messo nel carrello l'ultima volta 😂

Per il resto della tua lista ho adorato la tua E e la T


message 15: by miledi (new)

miledi | 2535 comments InsolitaMente wrote: "Baldini mi piaceva molto, l'ho anche avuto come "insegnante" di scrittura creativa ad un corso extra del liceo, ora è un po' che non lo leggo, credo che incontrarlo mentre fa la spesa (è della mia ..."

eh già, immagino che incontrare Baldini al supermercato guasti l'atmosfera gotico-rurale :DD
Beh, però bello che l'hai avuto come insegnante: sono ottimista, credo che il suo libro mi piacerà :)
Il libro di Ellroy l'ho scelto perché ho adorato il film (soprattutto il personaggio di Kevin Spacey): so che il libro è molto più complesso, ma mi piace il genere e credo che Ellroy mi darà una bella soddisfazione.
Il Gattopardo è una rilettura necessaria.
Grazie della visita, ricambierò :))


message 16: by Monica.A (new)

Monica.A | 851 comments Con James Herriott ti divertirai:)


message 17: by Laura V. (new)

Laura V. لاورا | 266 comments Ciao, miledi! :)
Sono passata a sbirciare la tua nuova lista; fra i tuoi titoli ho letto soltanto "Il Gattopardo". Buona sfida e, naturalmente, buon anno! 😊


message 18: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Monica.A wrote: "Con James Herriott ti divertirai:)"

L'ho messo apposta, per sorridere un po', che fa sempre bene :)


message 19: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Laura wrote: "Ciao, miledi! :)
Sono passata a sbirciare la tua nuova lista; fra i tuoi titoli ho letto soltanto "Il Gattopardo". Buona sfida e, naturalmente, buon anno! 😊"


Grazie di essere passata a trovarmi: buon anno anche a te e a tutti :))


message 20: by Lelena (new)

Lelena | 3508 comments Non ne ho letto nemmeno uno: un record! Vorrà dire che li conoscerò tramite le tue opinioni.... buone letture!


message 21: by SiMo (new)

SiMo (simothewalkingreader) | 53 comments Herriott!! Che meraviglia! E' stato uno dei primi autori di libri "da adulti" (inteso come non specificamente per ragazzi) che ho letto nel passaggio tra le letture d'infanzia e quelle dell'età adulta, ci sono affezionatissima e mi piacerebbe trovare l'occasione di rileggerlo!


message 22: by Acrasia (new)

Acrasia | 3697 comments Il Gattopardo un capolavoro e L'Agnese va a morire... va bé un pezzo di cuore *-*
Buone letture!


message 23: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Lelena wrote: "Non ne ho letto nemmeno uno: un record! Vorrà dire che li conoscerò tramite le tue opinioni.... buone letture!"

SiMo wrote: "Herriott!! Che meraviglia! E' stato uno dei primi autori di libri "da adulti" (inteso come non specificamente per ragazzi) che ho letto nel passaggio tra le letture d'infanzia e quelle dell'età adu..."

Acrasia wrote: "Il Gattopardo un capolavoro e L'Agnese va a morire... va bé un pezzo di cuore *-*
Buone letture!"


Grazie a tutte e tre per essere passate :)
@Lelena: non sono una gran commentatrice, ma spero che le mie opinioni ti facciano venir la voglia di provare qualcuno di questi libri di persona, per confermarmi o magari smentirmi, perché no?

@SiMo: punto molto su Herriot. Sono una ragazza di campagna dai gusti semplici e spero che i suoi libri mi facciano sentire a casa.

@Acrasia: un po' di classici fanno sempre bene. Il Gattopardo è una rilettura per me necessaria e l'Agnese una donna che ci tengo molto a conoscere.


message 24: by Pitichi (new)

Pitichi | 40 comments Ogni volta che leggo una delle vostre liste penso che sia la migliore, poi ho visto la tua e sono andata in brodo di giuggiole.
Abbiamo Peer Gynt in comune, molto bene!


message 25: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Ciao @Pitichi :)
Penso che "Peer Gynt" sia meglio del più famoso (ma che a me non ha entusiasmato) "Casa di bambola", e nel prossimo anno scoprirò se è vero. Sarà un piacere confrontare le nostre impressioni.
Grazie di essere passata, ricambierò la visita :)


message 26: by [deleted user] (new)

Misfatti di baronesse, racconti del terrore, Hitchcock, incubi, deliri e il primo gennaio esce anche Suspiria. Hai azzeccato il mood del 2019 :) Se ho coraggio passo a trovarti durante l'anno. Buon inizio, intanto :)


message 27: by La Baldu (new)

La Baldu (labaldu90) | 183 comments Eheh 🙃 non ne ho letto nemmeno uno 🙈 aspetto qualche tuo commento 😊 buona sfida!


message 28: by miledi (new)

miledi | 2535 comments @aconey: ahah! tocca farsi coraggio per passare da queste parti :))
@Zerlina: sapessi quanti non ne ho letti io di quelli delle vostre liste... :))
Grazie di essere venute a trovarmi e buon anno a tutte e due :**


message 29: by Maeander81 (new)

Maeander81 | 203 comments Ciao miledi, ho sbirciato tra i tuoi libri e... non ne ho letto nemmeno uno! Di alcuni autori, però, ho letto libri diversi da quelli inseriti: Austen, Flagg, McCarthy e Poe non mi dispiacciono affatto, mentre Zamyatin non mi entusiasma granché e King devo dire che non mi piace proprio. Quello di Tomasi di Lampedusa è un libro che avrei dovuto leggere a scuola e che ho invece abbandonato...
Buone letture e buon anno.


message 30: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Maeander81 wrote: "Ciao miledi, ho sbirciato tra i tuoi libri e... non ne ho letto nemmeno uno! Di alcuni autori, però, ho letto libri diversi da quelli inseriti: Austen, Flagg, McCarthy e Poe non mi dispiacciono aff..."

Scusa, Maeander, non ti avevo ancora ringraziato qui da me :)


message 31: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Sono partita dalla lettera Q di Ellery Queen ed è stata una lettura piacevole, anche se un po' meno di altre: Ellery Queen ha scritto di meglio, ma merita sempre la sufficienza ***


message 32: by Pitichi (new)

Pitichi | 40 comments Buongiorno miledi, mi sono procurata Peer Gynt e conto di leggerlo entro fine febbraio, quando dovrò restituirlo in biblioteca. Se ti va di fare una lettura congiunta, scrivimi! Ora sono impegnata con David Foster Wallace per un paio di settimane.


message 33: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Pitichi wrote: "Buongiorno miledi, mi sono procurata Peer Gynt e conto di leggerlo entro fine febbraio, quando dovrò restituirlo in biblioteca. Se ti va di fare una lettura congiunta, scrivimi! Ora sono impegnata ..."

Molto volentieri, @Pitichi. Io ho iniziato da poco "L.A. Confidential" di Ellroy, credo mi terrà impegnata per un paio di settimane come il tuo DFW, Facciamo che iniziamo a leggere Ibsen intorno al 10 febbraio? Che ne pensi? Non è un testo impegnativo come numero di pagine, ma penso che lo sia come contenuti.


message 34: by miledi (last edited Jan 25, 2019 02:26PM) (new)

miledi | 2535 comments E dopo la Q di Queen arrivano anche la D di Du Maurier e la H di Herriott: due libri molto diversi (il primo inquietante, il secondo rasserenante).
Daphne Du Maurier è una brava scrittrice, ma a parte "Rebecca", gli altri libri suoi che ho letto mi sembrano da tre stelle, letture di puro intrattenimento. "Gli uccelli e altri racconti" vanno in questa direzione, si leggono bene, ma lasciano il tempo che trovano: "Gli uccelli" sta un gradino sopra tutti gli altri, ma più per merito di Hitchcock che di Daphne :)

Herriott scrive bene, è una lettura distensiva, rilassante, rasserenante. Il libro è una raccolta di episodi che riguardano la sua iniziale esperienza lavorativa come assistente veterinario nella regione dello Yorkshire. Tanto amore per gli animali, la campagna inglese e una vita semplice. Proprio bello: quattro stelle.

Tre libri del mio alfabeto in un mese mi sembrano una buona media. Sono soddisfatta!


message 35: by [deleted user] (new)

Avevo letto una volta una considerazione su come Hitch riuscisse a ricavare capolavori partendo da libri se non mediocri perlomeno non molto riusciti e che con lui la solita diatriba meglio il film o il libro non aveva senso. "Gli uccelli" però mi piacerebbe leggerlo lo stesso.

Ellery Queen per principianti: mi lanci un titolo per cominciare? :)


message 36: by miledi (new)

miledi | 2535 comments aconeyisland wrote: "Avevo letto una volta una considerazione su come Hitch riuscisse a ricavare capolavori partendo da libri se non mediocri perlomeno non molto riusciti e che con lui la solita diatriba meglio il film..."

Un titolo solo per la sterminata bibliografia di Ellery Queen è poco. Te ne lancio tre :)
- "La poltrona n. 30", perché è il primo della lunghissima serie;
- "Il paese del maleficio", perché è uno dei pochissimi non ambientati a New York, ma in una cittadina di provincia;
- "Uno studio in nero", dove Ellery scopre l'identità nientemeno che di Jack lo Squartatore e il motivo dei suoi efferati omicidi.

Sono affezionata ad Ellery, che piaceva tanto a mia mamma: il primo giallo della mia carriera di lettrice è stato "Bentornato, Ellery", che mi è piaciuto tanto, ma non è uno dei migliori. Trattalo con il dovuto rispetto, mi raccomando :)

Quanto ad Hitchcock... beh, lui era un genio, riusciva a creare solo capolavori.


message 37: by [deleted user] (new)

miledi wrote: "aconeyisland wrote: "Avevo letto una volta una considerazione su come Hitch riuscisse a ricavare capolavori partendo da libri se non mediocri perlomeno non molto riusciti e che con lui la solita di..."

Lo tratterò bene, promesso. Grazie :)


message 38: by Pitichi (new)

Pitichi | 40 comments Pitichi wrote: "Buongiorno miledi, mi sono procurata Peer Gynt e conto di leggerlo entro fine febbraio, quando dovrò restituirlo in biblioteca. Se ti va di fare una lettura congiunta, scrivimi! Ora sono impegnata ..."

D'accordo! E 10 febbraio sia ;-)


message 39: by miledi (new)

miledi | 2535 comments @Aconeyisland: grazie a te :)

@Pitichi: Benissimo :)


message 40: by miledi (new)

miledi | 2535 comments E come Ellroy (ma quanto era bravo, ma che peccato che negli ultimi anni si sia perso per strada...)
Ho letto "L.A. Confidential" *****
Grande romanzo!!!
Super nell’architettura, che non mostra alcun segno di cedimento, neanche una microscopica crepa.
Super nella trama (e infinite sottotrame): Ellroy non perde mai il bandolo della matassa e mantiene sempre sostenuto il ritmo della narrazione.
Super nell’ambientazione (Los Angeles nei primi anni Cinquanta) e nella caratterizzazione dei personaggi, in perfetto equilibrio tra ricostruzione storica e realtà romanzesca.
Un Ellroy brillante, un Superellroy.
(e Super anche Curtis Hanson, che di questo plot intricatissimo è riuscito a fare un film memorabile)
https://www.youtube.com/watch?v=C4Xbn...


message 41: by miledi (new)

miledi | 2535 comments B di Baldini Eraldo: L'uomo nero e la bicicletta blu ****
Mi è piaciuto molto questo libro. Forse non sarà un capolavoro della letteratura, ma è scritto bene; in maniera semplice e vivace intrattiene, diverte, commuove, inquieta... Eraldo Baldini è davvero bravo a far rivivere un tempo (1963) e un luogo (un piccolo paese della campagna romagnola) per raccontarci la storia di Gigi (10 anni) e della sua brusca, dolorosa, sconvolgente perdita dell'innocenza.


message 42: by Ajeje (new)

Ajeje Brazov | 3472 comments Baldini merita sempre, questo mi manca ancora!


message 43: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Ajeje wrote: "Baldini merita sempre, questo mi manca ancora!"

Questo è stato il mio primo libro di Baldini e non sarà l'unico :))
Sto pensando di leggere "Mal'aria" e "Faccia di sale". Hai altri suggerimenti per me?


message 44: by Ajeje (last edited Feb 12, 2019 12:42AM) (new)

Ajeje Brazov | 3472 comments I due che stai pensando sono ottimi, poi ti consiglierei anche: Terra di nessuno, Gotico rurale e Melma.
Sono anni che non lo leggo più, mi ci devo rimettere assolutamente!
Fammi sapere cosa ne penserai poi, se li leggerai ;-)


message 45: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Grazie per i tuoi suggerimenti, Ajeje: vanno ad incrementare la mia lista baldiniana. Puoi star certo che li leggerò: un bravo scrittore bisogna coltivarlo. Ti farò sapere :)


message 46: by [deleted user] (new)

"Mal'aria" è un bellissimo titolo. Me lo appunto :)


message 47: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Sì, titolo bellissimo, che mi pare alluda sia alla malattia vera e propria che al momento storico in cui è ambientato :)


message 48: by [deleted user] (new)

A intuito, lo metterei nella lista delle letture settembrine/autunnali. Intanto lo aggiungo ai desideri.


message 49: by miledi (new)

miledi | 2535 comments Le atmosfere autunnali mi pare che si addicano molto bene a questo breve romanzo.


message 50: by miledi (last edited Feb 25, 2019 11:52AM) (new)

miledi | 2535 comments L di John Le Carré: "La spia che venne dal freddo" ****

Non avevo mai letto niente di Le Carré ed ero curiosa di questa spy-story famosissima ed elogiata sia dalla critica che dal popolo dei lettori. Credo che meriti la fama e il successo che ha ottenuto. Ambientata tra Berlino e Londra in piena Guerra Fredda, è una lettura appassionante (anche se la prima parte è un po’ lenta) che suscita anche qualche riflessione sul valore che il potere (qualunque potere) attribuisce alla singola persona: zero.
Adesso vorrei vedere anche il film, rigorosamente in bianco e nero, che ha come protagonista quell’affascinante ubriacone attaccabrighe di Richard Burton :)

https://www.youtube.com/watch?v=BqJp8...


« previous 1
back to top