Piccole letture tra amici discussion

6 views
Bilanci & C > Agosto 2018: bilancio, patacche, brillanti

Comments Showing 1-10 of 10 (10 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Orma (new)

Orma | 3360 comments Ecco qui il mio mese:

1. "L'elefante scomparso e altri racconti" di Haruki Murakami 2*ma è tutta colpa mia: detesto le raccolte di racconti!
2. "Una bambina di nome Iris Grace" di Arabella Carter-Johnson 4*l'ho letto attirata dalla storia della gatta che ha "salvato" la bambina, per scoprire che era una stupidaggine. Il libro però merita!
3. "Berlino" guida TCI 5* io AMO le guide Touring!
4. "Finestre in festa" di Carmen Dorigo, da consultazione: questa autrice è fantastica!
5. "Criminal Profiling: Dall'analisi della scena del delitto al profilo psicologico del criminale" di Massimo Picozzi 4* anche se alle volte l'avrei usato come cuscino
6. "Il mondo per tutti" di Martina Bellini 2* non mi ha proprio convinta!


message 2: by KnownAsLavinia (new)

KnownAsLavinia | 1024 comments Eccomi, tornata anche dalle vacanze e completamente rintronata in ufficio...

Iniziamo con le cose semplici, le mie letture di Agosto

1. La morte della Bellezza, Giuseppe Patroni Griffi 4* bellissima storia d'amore tra due ragazzi, molto carnale, linguaggio un po' pomposo ma non stucchevole
2. The Strange Case of Dr. Jekyll and Mr. Hyde, Stevenson Robert Louis 4* pur non piacendomi i romanzi gotici questo è stato una piacevole lettura
3. la Tregua, Primo Levi 5* lacerante e bello come sempre
4. Less di Andrew Sean Greer 3*, un premio pulitzer strano mi aspettavo di più

Sto trascinandomi un paio di romanzi dall'inizio di agosto che sono molto lenti.


message 3: by KnownAsLavinia (new)

KnownAsLavinia | 1024 comments @Orma, io Murakami non lo amo molto in generale... 1984 l'ho abbandonato al terzo libro mi stava annoiando immensamente


Pippicalzelunghe | 1147 comments Faccio fatica anch'io con Murakami...

Le mie letture di agosto sono:
1) In fondo alla palude di Lansdale 4*, davvero molto bello!
2) La miscela segreta di casa Olivares di Giuseppina Torregrossa 3*, mi ha delusa mi aspettavo un romanzo di riscossa femminile e invece questo succede solo a pochi pagine dalla fine. Però è scritto bene e coinvolge, ma non è il libro che credevo.
3) Primo venne Caino di Mariano Sabatini, 3*. Era iniziato benissimo, mi ha ricordato tanto Io uccido di Faletti, poi si è perso strada facendo. L'autore ci ha infilato troppa carne al fuoco che secondo me in un thriller non serve. Tutto deve girare attorno alla storia, il più distoglie. Davvero peccato! Sarebbe stato un cinque stelle.
4) Tamburi d'autunno e Passione oltre il tempo di Diana Gabaldon 4* entrambi. Io procedo con la mia lettura estiva. Dico che mi voglio fermare e poi non resisto ... :D


message 5: by Orma (new)

Orma | 3360 comments KnownAsLavinia wrote: "@Orma, io Murakami non lo amo molto in generale... 1984 l'ho abbandonato al terzo libro mi stava annoiando immensamente"
Il primo volume, vale a dire i primi due libri, mi aveva incantato; il terzo e il quarto l'ho patito come un brutto compito a casa :-/ per il resto, amo Murakami sui romanzi, e neanche tutti. Ma dovevo provarci!


message 6: by Laura (new)

Laura (laura-giglioni) | 522 comments Il mio bilancio di agosto (come tutti gli agosto) è una mezza desolazione.
1) Tales of Edinburgh Castle, carino e scritto bene da questo professore/storyteller, che concentra in un libricino le storie più interessanti e sensazionali legate al castello di Edimburgo
2) A Short History of Edinburgh Castle, chicca trovata in biblioteca. Scritto un po' pomposamente nel 1943, l'ho preso perché aveva questa copertina di tela vecchissima e le pagine consumate.
3) Ruins And Remains: Edinburgh's Neglected Heritage. Libretto interessante che parla dei cimiteri di Edimburgo, o meglio della storia di come si siano sviluppati in rapporto alla città.
4) The prime of Miss Jean Brodie, di Muriel Spark 3*. Si tratta di una rilettura, questa volta in originale. Come la prima volta, la storia non mi ha catturata completamente, ma è scritto veramente bene ed senza dubbio una lettura interessante per il tempo/spazio in cui è ambientato.
5) Borgia, di Milo Manara e Alejandro Jodorowsky 4*. Graphic novel surreale, ma bellissima, che mi ha strappato sorrisi ad ogni pagina.


message 7: by Laura (new)

Laura (laura-giglioni) | 522 comments Orma wrote: "KnownAsLavinia wrote: "@Orma, io Murakami non lo amo molto in generale... 1984 l'ho abbandonato al terzo libro mi stava annoiando immensamente"
Il primo volume, vale a dire i primi due libri, mi av..."


Stessa impressione anche per me. 1984 ho divorato il primo volume, mentre dul secondo ho faticato. Anche se in generale gli altri romanzi mi sono piaciuti parecchio.


message 8: by Orma (new)

Orma | 3360 comments Non so se hai avuto la stessa mia impressione: mi sembrava che volesse a tutti i costi tirare le fila di tutte le assurdità di cui aveva infarcito il primo, ma arrampicarsi sugli specchi non è lo sport in cui eccella, così ad occhio!


message 9: by Laura (new)

Laura (laura-giglioni) | 522 comments ahahahah
Si, aveva la necessità di sistemare il caos del primo volume, ma nn sapeva bene come fare :D


message 10: by Orma (new)

Orma | 3360 comments E ha finito per farlo male :-/


back to top