Colosseum. Sfide all'ultima pagina discussion

10 views
La Sfida dei desideri > GDL: Il giorno della civetta di L. Sciascia

Comments Showing 1-4 of 4 (4 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 2: by LaCitty, web jumper (new)

LaCitty | 11605 comments Mod
Cominciato oggi. Cominciato lentamente perché la giornata è stata pienissima, ma per me è una rilettura.
La prima sensazione è che fa tanta impressione leggerlo proprio in questi giorni in cui si ricorda l'omicidio Falcone. Se non sbaglio Sciascia lo ha pubblicato negli anni '60, ma la situazione descritta è quella in cui è stato 'coinvolto' Falcone e poi Borsellino (e ovviamente non solo loro, ma anche tanti altri, purtroppo).


message 3: by Alicebv (new)

Alicebv | 258 comments ..pur avendone sentito parlare a lungo, questa per me è stata la prima lettura.. ..sì, è stato pubblicato negli anni '60 e la cosa che più mi ha colpito è stato come l'esistenza della mafia venisse apertamente negata a livello politico! ..io ero abbastanza piccola al tempo della strage di Capaci..e per me la mafia è sempre stata una realtà.. ..una realtà difficile da combattere, ma pur sempre una realtà.. ..non dev'essere stato facile arrivare a tale livello di denuncia a quei tempi!


message 4: by LaCitty, web jumper (new)

LaCitty | 11605 comments Mod
Finitoooo. Questo romanzo di Sciascia si conferma per me un capolavoro, uno di quei libri che, con scrittura scorrevolissima e una trama da giallo, racconta la Sicilia e l'Italia mafiosa degli anni '60. Un assassinio in un piccolo paese dell'entroterra può portare ad una catena di scoperte di intrallazzi criminali tali da mettere in discussione anche un ministro. C'è da chiedersi quanto del racconto sia fantasia dell'autore e quanto realtà di allora, ma anche di ora. Questo, purtroppo, è l'aspetto più inquietante di tutta la storia.


back to top