LiberTiAmo discussion

23 views
Il Libro del Mese > Il Libro del Mese: Maggio 2018

Comments Showing 1-27 of 27 (27 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Elisa (last edited May 25, 2018 05:46AM) (new)

Elisa | 445 comments Mod
Buon mercoledì e buon anniversario della Liberazione a tutti!
Oramai si avvicina anche maggio, ed sta per giungere il momento di iniziare una nuova lettura che come sempre è stata selezionata nel sondaggio terminato proprio alla mezzanotte di ieri.
Quindi andiamo immediatamente a parlare e a scoprire il libro del mese di maggio:

description


Trama

«Le storie d’amore contraddistinte da ossessione sessuale sono un mio interesse professionale ormai da molti anni». Inghilterra, 1959. Dall’interno di un tetro manicomio criminale vittoriano uno psichiatra comincia a esporre, con apparente distacco, il caso clinico più perturbante che abbia incontrato nella sua carriera – la passione letale fra Stella Raphael, moglie di un altro psichiatra dell’ospedale, e Edgar Stark, un artista detenuto per un uxoricidio particolarmente efferato. È una vicenda cupa e tormentosa, che fin dalle prime righe esercita su di noi una malìa talmente forte da risultare quasi incomprensibile – finché lentamente non ne emergono le ragioni nascoste. Il fatto è che in questo straordinario romanzo neogotico McGrath ci scalza dalla posizione abituale, e confortevole, di lettori, chiedendoci di adottare il punto di vista molto più scabroso di chi conduce una forma singolarmente perversa di indagine: il lavoro analitico. Eppure qualcosa, forse una tensione che a poco a poco diventa insopportabile, ci avverte che i conti non tornano, e che l’inevitabile, scandalosa e beffarda verità sarà molto diversa da quella che eravamo stati costretti a immaginare.

Follia è stato pubblicato per la prima volta nel 1996.

L'autore è conosciuto per altre innumerevoli opere, quali ad esempio "Spider", "Grottesco" e ancora "L'Estranea".

Follia negli anni ha riscosso un enorme successo, nel 2005 è stato tratto dal libro un film omonimo con protagonisti Natasha Richardson e Marton Csokas.

Follia è un romanzo psicologico che si concentra sulla storia di un'ossessione sessuale narrata dal punto di vista del marito della protagonista, uno psicologo.

Il libro sarà in lettura sul gruppo dal primo di maggio (01/05) fino all'ultimo (31/05), quindi per tutto il mese.

Chi si unirà alla lettura?
Fateci sapere!

A presto!

Elisa & Tiziana


message 2: by Baylee (new)

Baylee | 260 comments Sono pronta, l'ho già preso in biblioteca! ^^

Buon 25 aprile!


message 3: by Gioia (new)

Gioia | 11 comments Sono veramente curiosa di leggerlo!! Ce l'ho già da un po' in libreria quindi non posso che cogliere l'occasione di leggerlo insieme a voi!!


message 4: by Mariquitty (new)

Mariquitty | 119 comments Finalmente ho l'occasione di leggerlo...sono davvero felice di recuperare questo libro così chiacchierato


message 5: by Elisa (new)

Elisa | 445 comments Mod
Mariquitty wrote: "Finalmente ho l'occasione di leggerlo...sono davvero felice di recuperare questo libro così chiacchierato"

Anche io sono molto curiosa, nel corso degli anni/mesi ho guardato e letto parecchie recensioni e ho sempre avuto voglia di approfondire e buttarmi nella lettura. Finalmente è giunto il momento!


message 6: by SiMo (new)

SiMo (simothewalkingreader) Prontissima, non vedo l'ora di iniziare!


message 7: by Mary (new)

Mary | 86 comments Ciao a tutti. Oggi prendo il libro ma sarò sicuramente in ritardo per la lettura cmqe ci sono. B.w.e.


message 8: by Elisa (new)

Elisa | 445 comments Mod
Libro recuperato!


Mary wrote: "Ciao a tutti. Oggi prendo il libro ma sarò sicuramente in ritardo per la lettura cmqe ci sono. B.w.e."

Perfetto Mary! ;)


message 9: by Mariquitty (new)

Mariquitty | 119 comments io lunedì lo recupero in biblioteca e mi unisco. Non vedo l'ora


message 10: by Elisa (new)

Elisa | 445 comments Mod
Ehi ragazzi/e! Come va? Avete già iniziato la lettura? Da una prima impressione, vi sta piacendo? Io lo inizierò a brevissimo, non vedo l'ora!


message 11: by Mary (new)

Mary | 86 comments Io l'ho iniziato. per il momento mi sembra scorrevole ma anche un po' così. Sembra un romanzetto qualunque ma stiamo a vedere qualcosa deve pur succedere :-)


message 12: by Baylee (new)

Baylee | 260 comments Ho letto i primi quattro capitoli e per ora sono abbastanza d'accordo con Mary: mi sembra un romanzo di elementi che ho già letto in altre storie (sospetto anche di aver annusato dove andrà a parare, ma vedremo...). Questo non ne fa un brutto libro, ma, pur essendo una lettura piacevole (per ora), non credo che sarà indimenticabile, ecco...


message 13: by Mary (new)

Mary | 86 comments Io sono abbastanza avanti : non lo considero un brutto libro piuttosto leggero una storia qualunque: folle ma soprattutto triste. Trovo che sia la tristezza il fattore dominante. Tristezza nella trama e anche nei personaggi


message 14: by Mariquitty (new)

Mariquitty | 119 comments Io sono quasi ad un centinaio di pagine e non mi sta dispiacendo. Onestamente mi aspettavo qualcosa di più articolato e complesso. Forse ho un idea sbagliata degli Adelphi. Al momento comunque é un romanzo molto scorrevole e godibile spero però in una svolta o che succeda qualcosa di inaspettato.


message 15: by Mary (new)

Mary | 86 comments E' un romanzo introspettivo e psicologico, su questo non c'è dubbio. ma più che una follia è una telenovela, ecco penso che questo sia il termine appropriato. In ogni caso è un libro facile e scorrevole . Ogni tanto anche un libro leggero ci sta


message 16: by Baylee (new)

Baylee | 260 comments Arrivata in fondo, penso che sia un libro interessante per chi fa o ha fatto psicologia: probabilmente con qualche nozione in più è un libro più coinvolgente, ci si diverte a psicanalizzare i personaggi...


message 17: by Mary (new)

Mary | 86 comments E’ un romanzo psicologico che ci spinge a entrare nelle menti dei suoi protagonisti, che cerca di far trovare ai lettori qualcosa di razionale nei gesti istintivi e anticonvenzionali dei suoi personaggi che sfuggono alla normalità, che hanno bisogno di emozioni eccessive e contrastanti per sentirsi vivi.


message 18: by Mariquitty (new)

Mariquitty | 119 comments Io l'ho finito la settimana scorsa e...wow! Mi viene da commentarlo con un banalissimo "meraviglioso" perché mi ha lasciato senza parole.


message 19: by Mary (new)

Mary | 86 comments Io a volte ho trovato avversione verso i personaggi chiedendomi come era possibile che certe cose potessero accadere. Non sono riuscita ad identificarmi con i personaggi. Una piccola riflessione sull'amore che ho trovato disperato come se fosse più che altro un ossessione . Un rapporto triste direi


message 20: by Mariquitty (new)

Mariquitty | 119 comments Vero. È comunque un amore malato, molto istintivo e poco sentimentale come c'era da aspettarselo.


message 21: by Baylee (new)

Baylee | 260 comments Che idea vi siete fatte dei personaggi? Qual era il loro problema? (A parte la simpatia/antipatia) Facciamo della psicanalisi dei poveri!😁


message 22: by Mary (new)

Mary | 86 comments I differenti personaggi sono tutti accomunati dalla fatica di vivere, che cercano di non annegare tra i flutti delle loro debolezze. Tutti sono attori di questa “Follia”. Stella è la protagonista in assoluto. Una donna profondamente frustrata dal rapporto con un marito freddo , che troverà sollievo in un amore ossessivo e distruttivo. Una persona complessa dal punto di vista psicologico. Il marito è pure lui un folle che commette un sacco di errori. . Edgar è un grande manipolatore psicologico . Tutti i personaggi sono smarriti nei labirinti del loro spirito e anche Peter l’ho trovato molto ambiguo


message 23: by Baylee (new)

Baylee | 260 comments Io mi sono fatta un mega film su tutta la storia... probabilmente senza senso😄, ma comunque (view spoiler)

In definitiva Stella è il personaggio che mi è piaciuto di più, principalmente perché ha il coraggio delle sue azioni: mentre tutti gli uomini (Peter, Max, Edgar, Nick...) si nascondono, lei decide di smettere di farlo (in una maniera non proprio sana, ma non di meno coraggiosa)...


message 24: by Mary (new)

Mary | 86 comments Io vedo Stella come una donna apparentemente CORAGGIOSA in fondo è emotivamente fragile


message 25: by Baylee (new)

Baylee | 260 comments Be' sì, alla fine (view spoiler), ma le riconosco il coraggio delle sue scelte: gli altri sono fragili o si nascondono e non hanno nemmeno questo...🤷‍


message 26: by Elisa (new)

Elisa | 445 comments Mod
Buon mercoledì!!
Io devo ancora terminarlo Follia, mi manca poco, devo dire che come lettura ha uno stile decisamente diverso da ciò che mi aspettavo, è molto più semplice come stile. Il lato più interessante di tutto il romanzo è sono senza dubbio i vari aspetti psicologici dei personaggi, non solo dei protagonisti anche di quelli che circondano la storia.


message 27: by Baylee (new)

Baylee | 260 comments Sì, alla fine senti il bisogno di un professionista che ti spieghi per bene cosa sia successo!😄


back to top