Lettori sui generis discussion

19 views
Intorno ai libri > Povera Beatrix

Comments Showing 1-4 of 4 (4 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Chicco (last edited Jul 25, 2014 03:17PM) (new)

Chicco Padovan | 462 comments Salve a tutti!
Non so se questo topic è pertinente, dato che non riguarda la lettura, eventualmente i moderatori lo cancelleranno.
Dunque, dilettandomi nell’arte della scrittura per l’infanzia guardo spesso i cartoni destinati ai più piccini. Ieri facendo zapping sono incappato in Rai Yo Yo in cui trasmettevano una serie animata intitolata Peter Coniglio liberamente ispirata alle storie della Potter. Che dirvi? Il cartone non mi è piaciuto. In realtà delle animazioni più o meno riuscite tratte dalle avventure dei celebri coniglietti potteriani sono già state tentate, ma in questo caso è la grafica 3D che trovo irritante. Gli acquerelli della Potter sono un mondo di delicatezza e grazia, senza tempo. Volerli “attualizzare” in 3D, facendoli sembrare di plastica, è snaturare il loro significato. E non chiedetemi cosa penso dell’analoga serie de Il piccolo principe! Orribile.
Ora, sfogo concluso, voi cosa pensate di queste serie animate? Le guardate? Trovate che queste operazioni di restyling siano utili a mantenere vivo l’interesse per i libri di provenienza? Le storie non hanno nulla a che vedere con i racconti originali, non sarebbe più opportuno creare qualcosa di completamente nuovo? E perché secondo voi questo non avviene? Perché un produttore trova più interessante rimaneggiare questi vecchi classici, se poi di loro rimane così poco, invece di provare a creare qualcosa di completamente inedito?


message 2: by Silviia (new)

Silviia | 106 comments Non mi è mai capitato di vederli in tv quindi non saprei dire la mia sui singoli cartoni, anche se posso immaginare!
Per quanto riguarda invece la creazione di nuovi personaggi penso che convenga sfruttare un nome già noto piuttosto che crearne uno dal nulla che non si sa se mai uscirà fuori come il cartone dell'anno, così invece anche se non sarà il cartone più visto sicuramente gode di una fama già creatasi in precedenza. Diciamo che si dimezzano il lavoro secondo me, a volte facendo un pessimo lavoro ma questo è un punto di vista di chi ha visto il personaggio sin dagli albori al contrario di un bimbo che si affeziona a prescindere all'immagine o alla vocina di turno.


message 3: by Chicco (new)

Chicco Padovan | 462 comments Silviia wrote: "Non mi è mai capitato di vederli...

Sì, l'unica spiegazione possibile è la fama dei libri originali che dà un teorico aiuto al lancio della serie.
Ma questi cartoni mi sembrano pensati per un pubblico così piccolo e della storia originale rimane così poco che mi chiedo che senso ha.


message 4: by Silviia (new)

Silviia | 106 comments L'unica cosa che mi viene da pensare è che in questo modo puntino sul fatto che il genitore vedendo un nome a lui noto sintonizzi la tv su quel canale, poi una volta iniziato nessun genitore riuscirebbe più a scollare il bimbo dalla puntata del momento e quindi "gioco" riuscito!


back to top