Goodreads Italia discussion

Middlemarch
This topic is about Middlemarch
162 views
Gruppi di Lettura > GdXL 04/2018 - 06/2018: Middlemarch

Comments Showing 1-50 of 87 (87 new)    post a comment »
« previous 1

message 1: by Roberta (last edited May 10, 2018 01:46AM) (new) - rated it 4 stars

Roberta (driope) | 5959 comments Mod
Dopo un doppio pareggio, sia al sondaggio sia al ballottaggio, tra i Middlemarch e Don Chisciotte della Mancia, ho lasciato scegliere a random.org.
Passa quindi in lettura per questo trimestre George Eliot, pseudonimo di Mary Anne (Marian) Evans.

***Non abbiamo abbandonato Miguel de Cervantes***
Lo teniamo da parte per il prossimo turno dei classici, che a spanne coprirà l'ultimo trimestre dell'anno.

Dicevamo: George Eliot, pseudonimo maschile usato per essere presa più seriamente come scrittrice e per evitare che i pettegolezzi della vita privata macchiassero l'attività di scrittrice, scrive dell'Inghilterra.
Middlemarch è appunto la storia di una comunità e del proprio presente.

Buona lettura.


Gaetano (gaetanolau) | 1229 comments Iniziato ieri.

George/Marian cita il Don Chisciotte: strano, no? Sapeva che avrebbe vinto al ballottaggio? XD


message 3: by Pao (new) - rated it 3 stars

Pao (pao_letta) | 732 comments Che invidia che hai già iniziato, io dovrò aspettare fine mese perché devo terminare prima altri libri per cui mi scade il prestito.

Ho proposto questo romanzo perché Zadie Smith in Cambiare idea mi ha convinto che sia un ottimo libro da leggere, scrive infatti
M. è un libro che parla degli effetti dell'esperienza e che cambia con l'esperienza. Diventa più bello man mano che si invecchia, dal momento che è, come capì la Woolf, uno dei pochi romanzi inglesi scritti per lettori adulti.
Jane Eyre un quattordicenne lo capisce altrettanto bene di un quarantenne, e forse anche meglio. Ma di certo sono pochi i quattordicenni che riescono a trovare un senso nel (view spoiler)

Magari se qualcuno che si unirà alla lettura avendolo già letto (ancor meglio se in gioventù) potrà confermare o smentire questa opinione.


Bruna (brunacd) | 3269 comments Io l'ho letto per la prima volta alcuni anni fa, quando purtroppo già ero più che adulta, e mi è piaciuto moltissimo. Non saprei dire, onestamente, se da giovane mi sarebbe piaciuto altrettanto (penso di sì, ma chissà). L'opinione di Zadie Smith è molto interessante, anche se non la avevo mai vista a questo modo. Certamente è un romanzo che attraverso i suoi (molti) personaggi espone punti di vista differenti con ammirevole equilibrio, riuscendo ad evitare allo stesso tempo illusioni e pessimismo. Tra le altre cose, è il romanzo che ha dato risposta a una domanda che mi ero sempre fatta su come le donne dei tempi passati giudicassero in cuor loro la condizione subalterna in cui si trovavano.


message 5: by Amaranta (new) - added it

Amaranta | 205 comments io lo comincerò il mese prossimo.


Tintinnabula | 1051 comments Sto guardando quali edizioni sono disponibili in biblioteca.
In italiano ci sono:
Middlemarch by George Eliot Middlemarch
e
Middlemarch by George Eliot Middlemarch

Consigli su quale sia la migliore? Più che altro dal punto di vista della traduzione, note ecc.

Sto anche valutando se leggerlo in inglese, visto che è disponibile una vecchia copia in questa edizione. Middlemarch by George Eliot Middlemarch

Se però è come la copia che ho letto di "Tess of the D'Urbervilles" temo che mi si sbricioli in mano.


message 7: by Pao (last edited Apr 08, 2018 09:34AM) (new) - rated it 3 stars

Pao (pao_letta) | 732 comments Tintinnabula wrote: "Sto guardando quali edizioni sono disponibili in biblioteca.
In italiano ci sono:
Middlemarch by George EliotMiddlemarch
e
Middlemarch by George Eliot"


Non saprei, io voglio provare a leggerlo in lingua originale e ho recuperato l'edizione della collana Oxford World's Classic Middlemarch.
Su gutenberg ho trovato anche l'audio libro gratuito https://www.gutenberg.org/ebooks/8227
Comunque se scopro che l'inglese è troppo ostico, penso di ripiegare su Middlemarch della BUR nella speranza che l'edizione sia più bella della copertina che mi sembra un po' insignificante


Roberta (driope) | 5959 comments Mod
Iniziato. Dorothea promette bene


Daniela Mazza | 54 comments Letti i primi nove capitoli, non è successo niente. Che noia questa vita provinciale... spero che venga una catastrofe tremenda.


Moloch | 6407 comments Mod
Pao wrote: "penso di ripiegare su Middlemarch della BUR nella speranza che l'edizione sia più bella della copertina che mi sembra un po' insignificante "

Pensa che invece a me quel cappello piace tanto! Uno dei motivi per cui il mio occhio è stato attirato da questo titolo in libreria. :-)


message 11: by Amaranta (new) - added it

Amaranta | 205 comments Moloch wrote: "Pensa che invece a me quel cappello piace ..."

Anche a me. Minimal chic.


Claudia (clagr) | 150 comments Mi unisco a voi e inizio a giorni il libro. Vanno bene tutti i formati,giusto?


message 13: by SiMo (new) - rated it 5 stars

SiMo (simobiblionauta) | 419 comments Mi unisco!! Aspettavo con ansia un gdl su questo librone che mi aspetta da anni e per il quale non riesco mai a trovare il coraggio! Ho l'edizione BUR ma alternerò la lettura del romanzo all'ascolto dell'audiolibro.


Roberta (driope) | 5959 comments Mod
Claudia wrote: "Mi unisco a voi e inizio a giorni il libro. Vanno bene tutti i formati,giusto?"

Sì, va bene tutto


Roberta (driope) | 5959 comments Mod
Sono abbastanza avanti per aver appena iniziato, ho raggiungo (view spoiler).
La prima impressione conferma che amo questo genere di letteratura e che la dimensione del volume è indifferente. Però ho sensazioni contrastanti riguardo Dorothea. Mi immedesimo nel suo desiderio di miglioramento ed istruzione e capisco (view spoiler)


Daniela Mazza | 54 comments A me Dorothea sta antipatica. Non riesco a capire (view spoiler), mi sembra una grossa ipocrisia. Ma forse sono un'insensibile.


Roberta (driope) | 5959 comments Mod
Daniela wrote: "A me Dorothea sta antipatica. Non riesco a capire [spoilers removed], mi sembra una grossa ipocrisia. Ma forse sono un'insensibile."

No no, anche io ci vedo dell'ipocrisia. Poi però tento di adattare la mia visione ai tempi, quando (view spoiler)


Diabolika | 1755 comments Mi sono aggregata volentieri (adoro i "mattoni" dell'Ottocento). Sono proprio solo all'inizio (ho letto i primi 3 capitoli).

Se possibile, vorrei chiedere una cortesia a coloro che commentano: potreste indicare a che punto della lettura siete (magari indicando il capitolo), così so se aprire o meno gli spoiler senza rovinarmi la sorpresa? Grazie.


Bruna (brunacd) | 3269 comments Secondo me Dorothea è un personaggio straordinariamente moderno, sebbene le sue decisioni e le sue valutazioni possano talvolta sembrare assurde a un lettore moderno: cerca infatti di dare un senso alla sua esistenza e nel farlo commette degli errori imputabili all’inesperienza della gioventù, seguendo un percorso che è tipico di molti personaggi romanzeschi ma estremamente raro per un personaggio femminile scritto in quell’epoca. Fatta eccezione per le eroine austeniane.


Roberta (driope) | 5959 comments Mod
Bruna wrote: "Secondo me Dorothea è un personaggio straordinariamente moderno, sebbene le sue decisioni e le sue valutazioni possano talvolta sembrare assurde a un lettore moderno: cerca infatti di dare un senso..."

Guarda, pensavo/speravo che fosse così, ma ritengo di essere ancora un po' troppo indietro per tagliarle giù i panni addosso


Roberta (driope) | 5959 comments Mod
Capitolo 14: scorre che è una meraviglia. Forte desiderio di indossare abiti d'epoca e di inserire un "my dear" ogni 5-6 parole


message 22: by Marte (new)

Marte | 81 comments Sono al capitolo 9, condivido sulla scorrevolezza, per pronunciarmi sui personaggi aspetto ancora un po', certo in Dorothea emerge da subito una certa dose di ingenuità.


message 23: by Pao (new) - rated it 3 stars

Pao (pao_letta) | 732 comments Ho iniziato il libro e ho completato in un baleno il capitolo VI.
Di Dorothea apprezzo la voglia di migliorarsi e di imparare cose nuove e vedo in lei tutti i difetti della gioventù (view spoiler).
Non vedo l'ora di scoprire (view spoiler).

Sto apprezzando anche l'ironia che pervade il romanzo ma sono stupita di come la storia sia "ancorata" ad un preciso periodo storico: ci sono molti riferimenti (che grazie alle note posso almeno intuire) a fatti e personaggi della vita pubblica di quel tempo che sono ad esempio completamente assenti nei romanzi della Austen. In questo penso che si rifletta la diversa vita condotta dalle due autrici: da una parte una dall'intensa culturale e sociale mentre l'altra quasi reclusa in casa per mancanza di occasioni e possibilità economiche.

@Moloch: che lavoro ingrato quello delle case editrici, qualsiasi copertina scelgono c'è sempre qualcuno che si lamenta ;)


message 24: by SiMo (new) - rated it 5 stars

SiMo (simobiblionauta) | 419 comments Comunque io voglio imparare a litigare con grazia come fanno Fred e Rosamond!! XD XD


Tintinnabula | 1051 comments Approfittando di un pomeriggio libero, e del fatto che ho recuperato una copia in biblioteca (niente cappelli minimal per me, l’edizione disponibile era la Mondadori), ho iniziato questo librone.
Devo iniziare il capitolo VIII del Libro I, e per ora è tutto molto english countryside: le sorelle orfane, lo zio un po’ strambo, i cavalli, la pettegola del paese.
Mi chiedevo se sia un topos letterario quello del (view spoiler).

Rispetto alla norma dei romanzi inglesi dell’epoca, in cui comunque c’è sempre tanto paternalismo, ma quasi in modo buonista, qui (view spoiler)


message 26: by Pao (new) - rated it 3 stars

Pao (pao_letta) | 732 comments Sto leggendo la seconda parte e ho terminato il capitolo 18. Pensavo fosse una lettura più scorrevole: sono curiosa di conoscere l'evolversi delle vicende dei vari personaggi ma sono rallentata dal dilungarsi dell'autrice in considerazioni e giudizi e dallo sfoggio di conoscenze gratuite che mi sembrano piazzate qui e là che più per dimostrare quanto siano vaste le sue conoscenze che per necessità della storia.

Sono rimasta colpita dal fatto che (view spoiler).
Sto apprezzando molto la caratterizzazione di sia Farebrother che di Lydgate mentre temo il pericolo stereotipo per Fred (view spoiler) e Mary (view spoiler), speriamo non finisca (view spoiler).

Ho beccato una frase sui cappelli e non ho potuto fare a meno di pensare che forse è stata l'ispirazione della copertina BUR: Era una soluzione non più soddisfacente dell'acquisto di un cappello che abbiamo scelto fra modelli che non ci piacciono, e che indossiamo nel migliore dei casi con una rassegnazione che trova conforto soprattutto dal confronto con gli altri.


Roberta (driope) | 5959 comments Mod
Capitolo 20, concluso.
Per quanto abbia gradito come voi gli altri personaggi il mio interesse si ridesta quando in scena appare Dorothea.
(view spoiler)


message 28: by SiMo (last edited Apr 24, 2018 07:59AM) (new) - rated it 5 stars

SiMo (simobiblionauta) | 419 comments Io ho finito il libro III e posso dire che anch'io mi aspettavo una lettura più scorrevole: si vede che è un romanzo molto colto, serio e pieno di riflessioni che lo rendono senza dubbio di un peso culturale elevato però ammetto anche che un po' mi mancano le frecciatine austeniane in quelle ambientazioni così meravigliosamente british!

Rispetto ai personaggi (view spoiler)


Bruna (brunacd) | 3269 comments Seguo con grande interesse i vostri commenti. Ho consigliato questo libro a più di una persona e tutte mi hanno ringraziato con le lacrime agli occhi (per la gratitudine, non perché si fossero particolarmente commosso, almeno questo è ciò che dico a me stessa...). Forse avevo scelto particolarmente bene a chi consigliarlo, comunque è un grande classico anche se in Italia non è così noto come altri romanzi ottocenteschi inglesi.
Mi ha anche sempre intrigato che sotto molti aspetti la vita dell'autrice sia stata più "romanzesca" della sua opera.


Tintinnabula | 1051 comments Ho finito anche io il Libro III, ed inizio un pochino a boccheggiare (e non solo per le temperature sahariane di questi giorni).

Metto tutti i commenti sotto spoiler per sicurezza!

(view spoiler)


Tintinnabula | 1051 comments Questa invece è una curiosità generica: le vostri edizioni hanno molte note?
Perché quella che sto leggendo io (Mondadori), non ne ha tantissime, e a volte ho la sensazione di non cogliere tutto.
Oggi per esempio, ho trovato citato nel testo Brobdingnag, ed è stato veramente un caso che mi sia ricordata dei Viaggi di Gulliver.
Va bene che posso googolare la qualsiasi, ma ammorbarmi con note di 10 righe sulla vita di un naturalista sconosciuto del 1700, quando bastava dirmi che era un naturalista (e comunque lo si deduceva dal testo), e poi dare per scontate altre cose più complesse non mi pare il massimo.


message 32: by Bruna (last edited Apr 25, 2018 10:51AM) (new) - rated it 5 stars

Bruna (brunacd) | 3269 comments Rispondo con un mio commento sotto spoiler allo spoiler di Tintinnabula:
(view spoiler)


message 33: by SiMo (new) - rated it 5 stars

SiMo (simobiblionauta) | 419 comments Capitolo 35: (view spoiler)


message 34: by Pao (new) - rated it 3 stars

Pao (pao_letta) | 732 comments Tintinnabula wrote: "Questa invece è una curiosità generica: le vostri edizioni hanno molte note?
Perché quella che sto leggendo io (Mondadori), non ne ha tantissime, e a volte ho la sensazione di non cogliere tutto. ..."


La mia edizione (Oxford World Classics che ha una copertina che mi aggrada ancor meno dei cappelli) ha molte note ma a volte non soddisfano la mia curiosità: nel capitolo XIX si parla di un brillante critico inglese che scambiò la tomba della Vergine per un vaso, nella nota compare solo il nome del tizio, William Hazlitt, ma avrei preferito più dettagli su questo scambio.

Ho completato il capitolo XXIX e anche io sto un po' boccheggiando: un po' la prosa che pur non contenendo parole arcaiche non trovo scorrevole, un po' le intrusioni dell'autrice di cui farei a meno, un po' perché nessun personaggio mi entusiasma del tutto e tutto sembra scivolare verso la soluzione più banale (view spoiler),

Non saprei se le coppie che si stanno profilando sarebbero state meglio se "rimescolate" perché mi sembra di conoscere ancora poco i personaggi.

Più vado avanti più sono convinta che se avessi iniziato il romanzo da giovanissima non credo sarei riuscita a comprendere i vari personaggi ad esempio Dorothea (view spoiler).

Sempre a proposito di Dorothea non capisco perché tutti (view spoiler).


Tintinnabula | 1051 comments Anche io ho la netta sensazione che se lo avessi letto prima dei 30 anni non lo avrei apprezzato, e tanto meno capito.
Ovviamente mi riferisco all’ottusa me stessa, e se tra noi c’è qualche lettore 20enne o ancora più giovane è liberissimo di dirmi che lo sta capendo meglio di me! ;-)

Riguardo a Dorothea (view spoiler)


message 36: by Diabolika (last edited Apr 29, 2018 10:01AM) (new) - rated it 2 stars

Diabolika | 1755 comments Finito il capitolo 30. Al momento ho pareri abbastanza schizofrenici.

Lo stile non mi convince molto: anche se è scorrevole, lo trovo decisamente troppo austero. Mi domando se questa austerità sia una forma di ironia che non capisco. Inoltre, come aveva scritto Pao, troppi riferimenti culturali un po' gratuiti, che non aggiungono nulla alla storia. All'inizio pensavo che fosse il modo dell'autrice per prendere un po' in giro i "provinciali". Dopotutto il sotto-titolo è Studi di vita in provincia. Dopo un po', però, la cosa diventa stucchevole.

Quello che trovo, invece, intrigante è che, al momento, non c'è proprio nessun personaggio "positivo" (questo non vuol dire che mi stiano antipatici, ma non riesco a trovare nessuna "virtù" per cui ammirarli. Invece trovo tanti difetti, anche simpatici, per cui provo sentimenti diversi, dall'antipatia spinta, alla pena, alla compassione, etc.).

Ho provato pena per Dorothea (view spoiler). La sorella mi è parsa alquanto insulsa. Forse l'unico che mi sta simpatico, ma per il fatto di essere totalmente inconsistente, è lo zio, Mr Brooke.

I nuovi personaggi (forse un po' troppi) che entrano in scena tra la fine del primo libro e l'inizio del secondo sono, secondo me, altrettanto inconsistenti o superficiali o ridicoli. Immagino che questa scelta sia voluta e legata, appunto, all'idea di uno studio della vita di provincia. Mi domando se, tuttavia, non sia una forzatura. Però complimenti all'autrice che è riuscita a scrivere un romanzo senza, per ora, aver presentato un personaggio positivo.


message 37: by SiMo (new) - rated it 5 stars

SiMo (simobiblionauta) | 419 comments Io sto un po' arrancando, credo che arriverò a concludere il libro IV e poi farò una pausa perché nonostante mi stia aiutando con l'audiobook e stia leggendo anche altro nel frattempo, lo sto trovando davvero tanto tanto pesante. Sto facendo più fatica con questo che con Anna Karenina, ed è tutto dire!! Sarà che là tutte le divagazioni e riflessioni erano parte integrante dei personaggi (i pipponi mentali sono essenziali per l'evoluzione del personaggio di Levin, ad esempio) mentre qui mi sembrano spesso superflue, come uno sfoggio di cultura gratuito come avete già notato anche voi.


message 38: by Pao (new) - rated it 3 stars

Pao (pao_letta) | 732 comments Finita la IV parte e secondo il mio ereader sono al 50%.

Sono rimasta sorpresa dall'indizio buttato lì (view spoiler): mi ricorda tanto gli avventurosi romanzi d'appendice ottocenteschi in cui ogni particolare è importante e non sai mai cosa succede nel capitolo successivo e che sono lontani anni luce da questa storia.

Andando avanti con la lettura anche io concordo sul fatto che il dottore (view spoiler).

Secondo me Mary e Dodo sono personaggi molto positivi la prima (view spoiler), la seconda (view spoiler). Comunque la quarta parte si è conclusa con un (view spoiler).

Per quanto riguarda i matrimoni (view spoiler) che voglia farci credere che la norma sia sposare la donna/l'uomo sbagliato?


message 39: by SiMo (last edited May 04, 2018 04:42AM) (new) - rated it 5 stars

SiMo (simobiblionauta) | 419 comments Capitolo 56

Prima le considerazioni serie. Ho trovato interessantissima la spiegazione del funzionamento della medicina e del mestiere di medico al tempo: il fatto che solo il somministrare medicine fosse inteso come l'unica vera "sostanza" dell'attività del medico e che quindi fosse l'unica attività ad essere pagata. Ha estremamente senso: è naturale che in un'epoca in cui le conoscenze mediche da parte della popolazione media erano bassissime, fosse necessario dare una dimostrazione tangibile dell'attività di cura, ma è incredibile come la scelta di Lydgate di non somministrare medicinali ma farsi pagare le visite sia vista come una cosa fuori da ogni logica a Middlemarch!

In generale sento moltissimo il tema della contrapposizione tra modernità e tradizione che si manifesta principalmente nei personaggi di Lydgate e di Will e che è poi uno specchio dei movimenti riformisti che accedono tutto il Paese.

Passando invece ai commenti più "di pancia", (view spoiler)

Fortunatamente devo dire che da pagina 350/400 in poi la storia diventa più scorrevole (view spoiler): ci sono meno riflessioni noiose e soprattutto le vite dei vari personaggi mi stanno appassionando sempre di più.

Noto inoltre sempre di più come la Eliot voglia prendere le distanze dai romanzi più "frivoli" del suo tempo (view spoiler) e capisco il motivo per cui abbia deciso di pubblicare sotto pseudonimo maschile: era direi l'unica cosa da fare, visto che il pubblico femminile (a cui erano in genere indirizzati i romanzi scritti da donne) non era sicuramente quello a cui lei voleva rivolgersi con Middlemarch.


Erika (fiorediren) | 124 comments Io l'ho appena finito, e devo dire che all'inizio ho faticato un po', ma arrivata alla metà ho iniziato a divorarlo: alla fine mi è anche dispiaciuto separarmi dai personaggi, ne avrei lette altrettante pagine!

Dorothea senza dubbio il mio personaggio preferito, meraviglioso (view spoiler), mi sono veramente commossa.

E mi ha davvero fatto piacere che (view spoiler)


message 41: by Daniela (last edited May 06, 2018 01:52AM) (new) - rated it 3 stars

Daniela Mazza | 54 comments Io ho appena terminato il capitolo 58.
Come per Erika, anche per me c'è voluto un po' per prendere l'abbrivio, ma da metà in avanti, questo "studio di vita provinciale" mi piace sempre di più, riesco ad apprezzare meglio le sfumature nel descrivere le psicologie e le decisioni dei personaggi, soprattutto delle protagoniste femminili.
In particolare nel cap. 58 mi è piaciuto come viene
descritta in maniera esemplare (view spoiler). Quanto devono crescere, queste eroine!


Roberta (driope) | 5959 comments Mod
Ho appena terminato la parte sull'ospedale e sulle convinzioni mediche dei personaggi. Meraviglioso, mi ha fatto sorridere più di una volta.


message 43: by SiMo (new) - rated it 5 stars

SiMo (simobiblionauta) | 419 comments Finito anch'io (mi ero scordata di scriverlo ^_^). Attendo che finiscano tutti prima di fare le mie considerazioni, in ogni caso da pagina 400 in poi l'ho divorato e amato follemente.


Daniela Mazza | 54 comments FInito ieri!
Se fossi una regista farei la serie TV Middlemarch, e se esistesse tale serie la guarderei di colpo in un attacco di binge whatching. Non so come mai nessuno ci abbia ancora pensato! Sarebbe una serie bellissima, paragonabile a Downton Abbey, anche se ambientata meno di un secolo prima.
Come già detto da altri, Middlemarch scorre veloce dopo che (view spoiler). La parte più bella, per me, è quella in cui si parla della coppia Lyndgate/Rosamond. Il mio voto è 3,5 stelle, ma visto che non ci sono le frazioni, si arrotonda a tre. Perché? Forse non mi ha convinto il finale, l'epilogo alla (view spoiler).


Tintinnabula | 1051 comments L'ho finito!
Mi do da sola una pacca sulla spalla. A differenza di altri io ho perso interesse dalla metà in poi. Sarà che avevo un po'fiutato cosa sarebbe successo (view spoiler) , ma l'ho trovato un po'troppo tirato per le lunghe.
Il punto credo sia che all'epoca la fruizione era diversa, visto che il romanzo usciva a puntate. L'epilogo è davvero (view spoiler).
Ho apprezzato la crescita dei personaggi, di Dorothea e Fred in particolare, anche se il secondo è stato un po'dimenticato nell'ultimo terzo del libro. Ho profondamente odiato Rosamond (view spoiler).
Più in generale non ho amato i personaggi che non cambiano mai nel corso del romanzo, tra cui (view spoiler)


Claudia (clagr) | 150 comments SiMo wrote: "Io sto un po' arrancando, credo che arriverò a concludere il libro IV e poi farò una pausa perché nonostante mi stia aiutando con l'audiobook e stia leggendo anche altro nel frattempo, lo sto trova..."

Dove hai trovato l’audiolibro?


message 47: by Pao (new) - rated it 3 stars

Pao (pao_letta) | 732 comments Ho concluso la lettura e devo ancora decidere se gli elementi che non ho apprezzato siano più o meno degli aspetti che mi hanno colpito positivamente, so solo che adesso voglio leggere qualcosa in italiano e meno impegnativo.
Terminato il romanzo sono andata a rileggere il saggio di Zadie Smith in Cambiare idea e mi sono consolata con il suo giudizio
Middlemarch è incasinato, privo di centro, snervante.

Condivido il disprezzo per Rosamund (view spoiler)
Invidio molto Celia (view spoiler).

Il mio personaggio preferito è padre Farebrother (view spoiler).

@Daniela: la serie televisiva esiste, è stata prodotta dalla BBC nel 1994 qui la scheda https://www.imdb.com/title/tt0108858 e qui un trailer (ma in tedesco) https://www.youtube.com/watch?v=E0xc0...


message 48: by Bruna (last edited May 14, 2018 05:58AM) (new) - rated it 5 stars

Bruna (brunacd) | 3269 comments L'ho letto tempo fa ma a me non sembrava che l'epilogo fosse esattamente (view spoiler)


Roberta (driope) | 5959 comments Mod
Tintinnabula wrote: "L'ho finito!
Mi do da sola una pacca sulla spalla. A differenza di altri io ho perso interesse dalla metà in poi. Sarà che avevo un po'fiutato cosa sarebbe successo [spoilers removed] , ma l'ho tr..."


Sono arrivata anche io a Rosamond che fa casini pur di non perdere il prestigio sociale. In parte però la giustifico. Il suo matrimonio, quello delle donne dei suoi tempi, era un vero contratto: se la moglie doveva stare a casa a fare figli, il marito doveva però mantenerla, e bene. Il tenore di vita è motivo di discussione ancora oggi nelle cause di divorzio, per esempio.

Ho dovuto interrompere la lettura alla comparsa del gioco d'azzardo: finirà male, immagino.


Daniela Mazza | 54 comments @Pao: grazie, cercherò di recuperare la serie BBC 1994, è praticamente introvabile!


« previous 1
back to top