Colosseum. Sfide all'ultima pagina discussion

41 views
La Sfida dei desideri > LIBRO MASTER GENNAIO: Bruges la morta di Georges Rodenbach

Comments Showing 1-47 of 47 (47 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Anto_s1977 (new)

Anto_s1977 | 6428 comments Bruges la morta di Georges Rodenbach

Qui potete condividere le vostre impressioni sul libro master di dicembre.
Vi ricordo che la lettura del libro master dà diritto a 10 (o 5) punti, ma non a quelli per gdl


message 2: by Acrasia (new)

Acrasia | 3699 comments L'ho finito ieri, letto in due giorni.
E' un libro che esprime l'empatia del protagonista, ossessionato dal ricordo della moglie morta, con la città grigia dalle torri imponenti che sembrano capire il suo dolore.
Hugues ha scelto di trasferirsi qui per elaborare il suo lutto ed è qui che spera di ritrovare e rinnovare lo spirito della moglie dopo un incontro inaspettato con una ballerina di teatro che le somiglia moltissimo.
La città occupa una parte preponderante nella storia e questo mi è piaciuto molto.
Un libricino a suo modo intenso, che coinvolge.


message 3: by Mickdemaria (last edited Jan 13, 2018 07:16AM) (new)

Mickdemaria | 902 comments Bella scoperta questo Rodenbach con il suo più famoso romanzo.
In uno stile che ricorda un po' certi autori mittleleuropei e con un occhio al simbolismo francese Rodenbach ci accompagna per i vicoli di Bruges, ci fa respirare le sue nebbie, spiare tra i suoi canali mentre insegue l'eterno sogno del doppio. Inevitabile pensare all' hitchicockiano Vertigo leggendo dei primi incontri con l'inaspettata sosia, dei pedinamenti nel teatro, del tentativo di trasformarla nell' altra vestendola degli abiti dell "originale" (tra parentesi una doppia chiave di lettura di Vertigo vuole che in effetti Hitchcock tentasse di trasformare Kim Novak in Tippi Hedren...)
Un bel romanzo dal gusto fumoso, una Bruges inquietante ed inquinata dal beghinaggio, infestata da manifestazioni religiose e da delatori bigotti che si nascondono in ogni quai, l'ennesimo fallimento di un Orfeo qualunque di ritrovare la propria Euridice.
Bello. Voto: 7,5


message 4: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3148 comments Bello ma un po’ inquietante e malinconico, come la grigia Bruges, la morta Bruges. Questo voler resuscitare la propria amata fingendo una vita felice con una sua sosia, non può che avere risvolti negativi; purtroppo il genere umano non si rassegnerà mai alla morte.
Mi è piaciuto lo stile scorrevole di Rodenbach, queste descrizioni di Bruges, delle campane che hanno una propria voce, delle chiese con i loro magnifici dipinti, dell’oscuro beghinaggio, dei cigni che sembrano comunicare con il loro canto, dei grigi canali, delle strade strette e tortuose, una triste città abitata da tanti vecchi ma comunque affascinante e suggestiva. Resta in me la voglia di andare a Bruges, magari in primavera per vedere se almeno in quel periodo sia un po’ più “viva”.


message 5: by Acrasia (last edited Jan 15, 2018 05:38AM) (new)

Acrasia | 3699 comments Emanuela anche a me dopo aver letto il libro è venuta voglia di visitarla :)


message 6: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3148 comments Deve essere davvero carina in primavera, quando il grigio della pioggia sarà un po’ più mitigato 😁😁


message 7: by LaCitty, web jumper (new)

LaCitty | 9974 comments Mod
Iniziata oggi anche io. Scorre bene, ma è un po' cupo vediamo come procede!


message 8: by Acrasia (new)

Acrasia | 3699 comments @LaCitty, poi vediamo se lo consideri un giallo, c'è una diatriba tra me ed Emanuela. :)


message 9: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3148 comments 😁


message 10: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3148 comments Diciamo più un noir🧐


message 11: by LaCitty, web jumper (new)

LaCitty | 9974 comments Mod
Ovviamente non ho ancora letto i vostri commenti, ma sono corruttibile! Per una torta al cioccolato dico tutto quello che volete ;-PPP


message 12: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3148 comments Nooooo 😱😱😱😱 ti vendi con poco


message 13: by MonicaEmme (new)

MonicaEmme | 4111 comments Iniziato adesso!


message 14: by Mickdemaria (new)

Mickdemaria | 902 comments Cioè per Emanuela è un noir, e per Acrasia? 🤔


message 15: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3148 comments Per Acrasia più un romanzo psicologico, che non è del tutto errato. Io ci ho visto un po' Simenon


message 16: by Acrasia (new)

Acrasia | 3699 comments Noir per le atmosfere fosche certo, ma io mi sono soffermata soprattutto sulla psicologia di Hugues, sulla sua ossessione.
Non so, io mi sono proprio concentrata sullo stato d'animo del protagonista e forse ho tralasciato la storia tanto da (view spoiler) :D


message 17: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3148 comments Acrasia wrote: "Noir per le atmosfere fosche certo, ma io mi sono soffermata soprattutto sulla psicologia di Hugues, sulla sua ossessione.
Non so, io mi sono proprio concentrata sullo stato d'animo del protagonist..."


Tu hai perfettamente ragione, infatti era un mio dubbio iniziale (view spoiler)


message 18: by Caraliotiscrivo (new)

Caraliotiscrivo | 1492 comments Mod
Finito anch'io! :)
Un lungo racconto, grigio e malinconico, in cui più di tutto colpisce l'atmosfera e importante appare il rapporto tra Hugues e la città di Bruges, con i suoi canali, i quais, i vicoli tortuosi, le sue campane, il cielo grigio e una pioggerella sottile, le manifestazioni religiose e il beghinaggio...

La città, anch'essa bella e amata un tempo, incarnava così i suoi rimpianti. Bruges era la sua morta, e la sua morta era Bruges. Tutto era unito da un identico destino: era Bruges-la-morta, anch'essa sepolta nella tomba dei suoi quais di pietra, con le arterie gelate dei suoi canali, da quando aveva smesso di battervi il grande respiro del mare.

L'influsso della città si impadroniva nuovamente di lui: subiva la lezione di silenzio dei canali immobili, alla cui calma si deve la presenza dei nobili cigni; l'esempio di rassegnazione offerto dai quais taciturni; e, più di tutto, il consiglio di devozione e austerità, dall'alto dei campanili di Notre-Dame e del Saint-Sauveur, sempre in fondo a ogni prospettiva...

La storia richiama per forza di cose "La donna che visse due volte" (Vertigo) di Hitchcock, che fu proprio ispirato da questo romanzo (pubblicato per la prima volta nel 1892).

(view spoiler)

Durante la lettura ho avuto spesso la sensazione di leggere una lunga poesia, proprio per la scrittura di Rodenbach. (che ho scoperto essere considerato uno dei più grandi poeti belgi di sempre).

Già da tempo desideravo visitare Bruges. Con questa lettura mi ci sono avvicinata fin quasi a toccarla, come se fosse umana, e protagonista della storia.
Ora non resta che vederla di persona... ;)


message 19: by MonicaEmme (last edited Jan 18, 2018 11:47PM) (new)

MonicaEmme | 4111 comments Il mio commento:
https://www.goodreads.com/review/show...
Quindi secondo voi aveva (view spoiler)? Per me sì.


message 20: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3148 comments MonicaEmme wrote: "Il mio commento:
https://www.goodreads.com/review/show...
Quindi secondo voi aveva [spoilers removed]? Per me sì."


oddio, non penso (view spoiler)


message 21: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3148 comments MonicaEmme wrote: "Il mio commento:
https://www.goodreads.com/review/show...
Quindi secondo voi aveva [spoilers removed]? Per me sì."


oddio, non penso (view spoiler)


message 22: by Lelena (new)

Lelena | 3508 comments Oggi lo inizio anch'io ed ho saltato del tutto i vostri commenti :D


message 23: by MonicaEmme (new)

MonicaEmme | 4111 comments Emanuela wrote: "MonicaEmme wrote: "Il mio commento:
https://www.goodreads.com/review/show...
Quindi secondo voi aveva [spoilers removed]? Per me sì."

oddio, non penso [spoilers removed]"


In questi casi io sono sempre malpensante: (view spoiler) io la vedo così. Poteva essere (view spoiler) o forse ho troppa fantasia 😊


message 24: by kris1980 (new)

kris1980 | 485 comments anche io sto cercando di evitare di leggere i commenti :)


message 25: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3148 comments Brave non leggete. Così leggerete il libro con una mente più limpida e poi ci farete sapere cosa ne pensate :D


message 26: by LaCitty, web jumper (new)

LaCitty | 9974 comments Mod
Finito io pure. Mi sa che l'ho letto nel momento sbagliato perché la mia mente durante la lettura continuava a divagare soprattutto durante le passeggiate per la città.
Forse in un altro momento lo avrei apprezzato di più, ma se dovessi descriverlo con un aggettivo ora userei 'lugubre'. Quest'uomo ossessionato, maniacale, attaccato ad un lutto da cui ormai sono trascorsi anni... per favore!!! Passa le giornate nel nulla più totale e le serate camminando per una città cupa come il suo umore, ma come se lo guadagna il pane????
E Jane che lo prende per il naso per mesi, la città intera lo deride per mesi e lui non si accorge di niente...
Lo ammetto ad un certo punto ho trovato tutta la situazione poco credibile. Poi sì è scritto bene e le qualità le vedo anche, però... c'è questo però che mi tormenta...


message 27: by Mickdemaria (new)

Mickdemaria | 902 comments @MonicaEmme Oddio, io alla tua ipotesi non avevo neanche pensato... però non è (view spoiler)


message 28: by MonicaEmme (new)

MonicaEmme | 4111 comments Mickdemaria wrote: "@MonicaEmme Oddio, io alla tua ipotesi non avevo neanche pensato... però non è [spoilers removed]"

Si certo, è anche come dici tu solo che io sono maligna e pure influenzata parecchio da Il profumo... sai i capelli rossi/biondi e così via! 😄


message 29: by Mickdemaria (new)

Mickdemaria | 902 comments 😂😂😂


message 30: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3148 comments Perché da telefono non si possono vedere gli spoilers 🤬🤬🤬🤬


message 31: by LaCitty, web jumper (new)

LaCitty | 9974 comments Mod
Cmq l'ipotesi del serial killer di mogli apre degli scenari :))))


message 32: by MonicaEmme (new)

MonicaEmme | 4111 comments @Emanuela sapessi cosa è scritto 😂
@La Citty faccio parte di un gdl di paese, e ho scoperto che senza azzardi non c’è gusto!😂


message 33: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3148 comments Questa sera quando torno a casa leggo lo spoiler 😡


message 34: by aithusa (new)

aithusa | 517 comments Finito anch'io!!

Bellissimo romanzo nelle sue tinte cupe e inquietanti, con una Bruges che con i suoi vicoli silenziosi e malinconici, i canali plumbei, il suo grigiore, è in realtà vivissima nel suo essere morta grazie alla prosa di Rodenbach.
Da qualche parte ho letto che questo romanzo è "una celebrazione lirica di una città e un'inquietante allegoria di una condizione umana e culturale" penso sia una definizione perfetta di questo romanzo.


message 35: by Lelena (last edited Jan 20, 2018 06:55AM) (new)

Lelena | 3508 comments Finito anch'io; @Caralio ero certa che se eri tu a segnalare un libro doveva per forza essere un piccolo gioiello!
Mi ha ricordato tantissimo per atmosfere e inquietudini Zweig del quale però non arriva a toccare le vette forse perché predominante, ancor più dell'ossessione, è la città.
Un racconto che è un vero e proprio quadro fiammingo.
(Non so se qualcuno tra di voi, come me, è sinesteta ma già la stessa parola Bruges io la vedo come un quadro fiammingo)


message 36: by Caraliotiscrivo (new)

Caraliotiscrivo | 1492 comments Mod
Lelena wrote: "Finito anch'io; @Caralio ero certa che se eri tu a segnalare un libro doveva per forza essere un piccolo gioiello!
Mi ha ricordato tantissimo per atmosfere e inquietudini Zweig del quale però non ..."


Mi ero persa delle notifiche... Leggo solo ora.
Sei troppo carinaaaaa! :*

Comunque è vero le atmosfere ricordano i quadri fiamminghi.
Invece non sono molto pratica di sinestesia... Vado a studiare! ;)


message 37: by Senny (new)

Senny | 449 comments Letto anche io, ecco il commento!
Romanzo dai toni cupi e decadenti, mi ha messo addosso un senso di tristezza e malinconia; il protagonista non mi ha ispirato particolare pena o simpatia, perciò quello che gli succede mi ha trovata abbastanza indifferente, e forse è questo che non mi ha fatto apprezzare appieno il libro. Resta comunque una lettura veloce, ben scritta, con atmosfere ombrose e al limite dell'ossessione e della tragedia.


message 38: by Caraliotiscrivo (last edited Jan 27, 2018 10:47AM) (new)

Caraliotiscrivo | 1492 comments Mod
Secondo me in questo libro quello che conta sono le atmosfere, la città di Bruges, il simbolismo, il tema del doppio, e soprattutto le tematiche e i personaggi tipici del romanticismo... Il linguaggio è evocativo e forti sono i temi dell'allucinazione e del morboso.


message 39: by Lelena (new)

Lelena | 3508 comments @caralio la sinestesia è quel difetto/particolarità per cui in una persona alcuni sensi si sovrappongono. Nel mio caso che è poi quello più comune quando leggo vedo lettere e numeri colorati ed in combinazione tra loro, perciò ogni parola ha un colore. Dicono che sia una cosa che si ha da bambini e che poi si perde crescendo...ecco io sono una bambinona :)))


message 40: by MonicaEmme (new)

MonicaEmme | 4111 comments Cos’è che fai @Lelena?!?!? Ma veramente?!? Tu vedi i colori nelle parole?!?!? Ma è stupendo!!!


message 41: by Lelena (last edited Jan 28, 2018 10:43AM) (new)

Lelena | 3508 comments Sì, da sempre ;)
Se immagino una lettera, una parola, un nome o un numero li vedo colorati. Bruges ad esempio è un marrone bruciato.
Ma non è una cosa così rara giuro!
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Sines...


message 42: by MonicaEmme (new)

MonicaEmme | 4111 comments @Lelena è stupendo!!!


message 43: by Klela (new)

Klela | 1213 comments Finito in un lampo: stupendo!! E' finito nel mio scaffale dei preferiti appena l'ho messo giù! Bella l'atmosfera, bella la storia, bella la città (facciamo un viaggio di gruppo??) scrittura coinvolgente e ricca.
Ho trovato calzante una frase trovata nell'ntroduzione "...la sua appartenenza all'indistruttibile tribù dei piccoli classici, quei libri che senza incutere eccessivo timore aiutano a comprenderci meglio"

Bello tutto il tema del doppio, delle aspettative sull'altro, delle immagini che appicchiamo alle persone ma che sono nostre e con cui le altre persone centrano poco e niente...meraviglioso!
Era già in wishlist questo libro ma grazie Caralio per averlo fatto salire nella lista e avermi permesso di leggerlo!


message 44: by kris1980 (new)

kris1980 | 485 comments Finalmente l'ho iniziato anche io ;)
e già quasi finito.
Aspetto a leggere i vostri commenti, per ora posso dire che l'atmosfera è molto inquietante...
Ci risentiamo più tardi per il commento finale


message 45: by kris1980 (new)

kris1980 | 485 comments Finito.
Di sicuro quello che ho apprezzato è stata l'atmosfera riprodotta da Rodenbach, questo accostamento tra Bruges e la morta, la morta e Bruges, Bruges è la morta, la morta è Bruges ;)
comunque perfettamente in simbiosi!
E questa atmosfera provoca la magia del doppio?
Ma appena si attenua il sortilegio della somiglianza, Hugues inizia a provare odio per Jane (ed era ora!!!!)


message 46: by (new)

Lù (ldovica) | 825 comments L’ho appena finito anche io! Sono riuscita a leggere i vostri commenti solo parzialmente perché dal cellulare non fa vedere gli spoiler, ma stasera recupero ;)

Posso dire che a me questa lettura invece non ha fatto venire per niente la voglia di andare nella fumosa, grigia, morta Bruges?! Divagazioni di viaggio a parte, del libro a me è piaciuta moltissimo la prima parte: Hugues ancora così innamorato e in pena per la giovane moglie perduta, le sue passeggiate al crepuscolo, la visione improvvisa della morta in una sconosciuta, il suo inseguimento...
poi però il fatto di amare così poco entrambi i protagonisti, ha reso la lettura leggermente meno piacevole.

Devo dire poi che mi è rimasta la curiosità di sapere se davvero Jane avesse le fattezze della prima moglie o se si trattasse solo di un morboso delirio del protagonista.


message 47: by Mickdemaria (new)

Mickdemaria | 902 comments @Lù: ora devi vedere Vertigo 😂


back to top