Colosseum. Sfide all'ultima pagina discussion

60 views
La sfida dell'Alfabeto > Emanuela dalla A alla Z 2018

Comments Showing 1-46 of 46 (46 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Emanuela (last edited Dec 27, 2018 06:46AM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Emanuela dalla A alla Z 2018

A) Alberto Angela - Una giornata nell'antica Roma, pag. 331, 2007 - FINITO 28.09.18 (1LL,2NC,1S)=4pt
B) Dan Brown- Angeli e Demoni, pag. 498, 2000 - FINITO 21.12.18 (1LL,2NC)=3pt.
C) Patricia Cornwell - Carne e sangue, pag. 372, 2014 - FINITO 27.08.18 (1LL,2NC)=3pt.
D) Catherine Dunne - La metà di niente, pag. 292, 1997 - FINITO 20.08.18 (1LL,2NC)=3pt.
E) Tom Egeland - Il cerchio si chiude Laura Esquivel - La voce dell'acqua, pag. 200, 2005 - FINITO 03.08.18 (1LL)=1pt.
F) Ken Follett - Il terzo gemello, pag. 511, 1996 - FINITO 04.07.18 (1LL,1P,2NC)=4pt.
G) Yasmine Ghata - La notte dei calligrafi, pag. 128, 2004 - FINITO 10.05.18 (1LL,1S,2NC)=4pt.
H) Khaled Hosseini - Mille splendidi soli, pag. 432, 2007 - FINITO 08.09.18 (1LL,2NC)=3pt.
I) Kazuo Ishiguro - Quel che resta del giorno, pag. 276, 1989 - FINITO 15.04.18 (1LL,2NC)=3pt.
J) Jerome K. Jerome - Tre uomini in barca, pag. 219, 1889 - FINITO 06.04.18 (1LL,1E,2NC)=4pt.
K) Rudyard Kipling - Il libro della giungla, pag. 125, 1893 - FINITO 02.09.18 (1LL,1E,2NC)=4pt.
L) Giulio Leoni - I delitti del mosaico, pag. 321, 2004 - FINITO 30.06.18 (1LL,2NC)=3pt.
M) Valerio Massimo Manfredi - I cento cavalieri, pag. 273, 2002 - FINITO 03.12.18 (1LL,2NC)=3pt.
N) V.S. Naipaul - Alla curva del fiume, pag. 274, 1979 - FINITO 25.02.18 (1LL,2NC)=3pt.
O) Valentina Olivastri - Prohibita Imago, pag. 309, 2009 - FINITO 18.03.18 (1LL,2NC)=3pt.
P) Rosamunde Pilcher - I cercatori di conchiglie, pag. 770, 1987 - FINITO 21.11.18 (1LL,3P,2NC)=6pt.
Q) Raymond Queneau - La domenica della vita Qiu Xiaolong - Quando il rosso è nero: Il terzo caso dell'ispettore capo Chen Cao, pag. 285, 2004 - FINITO 09.10.18 (1LL)=1pt
R) Carlos Ruiz Zafón - Il labirinto degli spiriti, pag. 819, 2016, FINITO 23.07.18 (1LL,4P,2NC)=7pt.
S) Stendhal - La Certosa di Parma, pag. 691, 1839 - FINITO 14.01.18 (1LL,2P,1E,2NC)=6pt.
T) Mark Twain - Le avventure di Tom Sawyer, pag. 214, 1876 - FINITO 17.01.18 (1LL, 1E, 2NC)=4pt.
U) Johannes Urzidil - Trittico praghese, pag. 234, 1960, FINITO 28.11.18 (1LL,2NC)=3pt.
V) Jules Verne - Il giro del mondo in 80 giorni, pag. 284, 1872, FINITO 06.03.18 (1LL,1E,2NC)=4pt.
W) Oscar Wilde - Il fantasma di Canterville - Il principe felice e altre fiabe, pag. 123, 1882 - FINITO 07.01.18 (1LL,1E,2NC)=4pt.
X) Xihong - Gli strani casi del giudice Li, pag. 232, 1902 - FINITO 31.10.18 (1LL,2NC,3x)=6pt.
Y) Banana Yoshimoto - Arcobaleno, pag. 135, 2002 - FINITO 31.03.18 (1LL,2NC)=3pt.
Z) Émile Zola - I misteri di Marsiglia, pag. 257, 1867 - FINITO 25.12.18 (1LL,1E,2NC)=4pt.

26/26
Tot. punti: 96 + 100 +15 = 211


message 2: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments L'edizione esatta dei libri la indicherò quando aggiornerò la lettura, alcuni devo prenderli in biblioteca e non so quale edizione mi daranno.


Caraliotiscrivo | 1435 comments Mod
La lista va bene! :)


message 4: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Grazie 😁


message 5: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Ho iniziato a leggere Il fantasma di Canterville di Oscar Wilde.


message 6: by Emanuela (last edited Jan 07, 2018 02:37PM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Finito il mio primo libro Il fantasma di Canterville - Il principe felice e altre fiabe di Oscar W ilde.

Breve romanzo scritto in modo semplice, preciso, ironico, che risalta il modo di essere della aristocrazia inglese, legata alle tradizioni del passato, e dell’alta borghesia americana, molto pratica e quindi legata al presente ed alle cose concrete. Divertente il passaggio in cui la famiglia Otis dice di non credere nell'esistenza del fantasma, perché altrimenti impresari americani l’avrebbero già comprato e messo in qualche museo.
La lettura di questo racconto penso sia divertente per i bambini, anche grazie alle divertenti marachelle dei due gemellini ai danni del fantasma.
Piacevoli anche le altre favole, scritte sempre con uno stile estremamente semplice. Non sono però le classiche favole con lieto fine, ma favole che cercano di lasciare lezioni di vita.


message 7: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Due giorni fa ho iniziato la lunga lettura di Stendhal...non finisce più 😳


message 8: by Emanuela (last edited Jan 14, 2018 11:09AM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Finito La Certosa di Parma di S tendhal.

Inizio un po’ lento, che si riprende verso metà libro e con un finale, a mio parere, un po’ troppo affrettato. Sembra quasi uno scritto da feuilletton. Ho impiegato quasi una settimana per leggerlo, alla fine mi è dispiaciuto molto finirlo, sarei andata tranquillamente oltre per un’altra settimana.
Lo stile non mi ha entusiasmato, in certi tratti sembrava più un testo di storia che un romanzo, soprattutto nella prima parte. Non so però se questo è dovuto ad una non eccellente traduzione o perché è stato scritto in poco più di un mese. Ho apprezzato però l’approfondita descrizione del modo di vivere e pensare del periodo, si riesce ad immaginare i personaggi quasi fosse un film.
Mi ha fatto molta tenerezza Fabrizio, l’eterno bambino, che fa sempre domande, anche a se stesso, non sa cosa vuole dalla vita, è sempre in cerca di qualcosa, ma non sa neanche lui cosa cerca veramente....fino a quando però non incontra il vero amore. Da quel momento le sue idee diventano chiare, decise, ma che gli provocheranno non pochi problemi, causati anche dalla sua impulsività ed dalla sua grossa dose di sfortuna, che lo accompagna per tutta la vita. E che dire di Gina, una donna forte, decisa, intelligente, bella, generosa, diciamo che alla fine, con i suoi affetti, i suoi intrighi, le sue vendette, si potrebbe pensare la vera protagonista del libro. Stendhal la descrive bene in questa frase:
“Due segni rilevanti aveva il carattere della duchessa; ella voleva sempre quel che una volta aveva voluto, e non rimetteva mai in discussione ciò che era stato deciso.

punteggio: 1LL + 2P + 1E + 2NC = 6


message 9: by Emanuela (last edited Jan 18, 2018 04:13AM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Eccomi qua con il mio terzo libro Le avventure di Tom Sawyer di Mark T wain

Uno libro per ragazzi che non avevo ancora mai letto, divertente, ironico, che con le sue avventure tiene incollato il lettore adolescente e diverte il lettore più maturo.
Ti insegna che qualche volta bisognerebbe lasciarsi andare, seguire la fantasia ed essere sempre pronti ad affrontare nuove esperienze.
Tom Sawyer, un ragazzino furbo, monello sempre pronto a fare birichinate, ricco di immaginazione, ma anche molto romantico.
Huckleberry Finn, un ragazzo che ha sempre dovuto badare a se stesso e con il suo desiderio di libertà incarna esattamente il desiderio di vivere degli adolescenti. È divertente il ritratto della società del Missouri, semplice, ignorante, genuina ma schiava delle sue superstizioni e credenze legate a fantasmi, case infestate e stregoneria.

punteggio: 1LL + 1E + 2NC = 4


message 10: by Laura V. (new)

Laura V. لاورا | 248 comments Molto interessante anche la tua lista, Emanuela!
Tra i titoli scelti, vedo un bellissimo Verne che ho letto pochi mesi fa!
Buone letture! :)


message 11: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Diciamo pure che ho approfittato per sfoltire un pochino la mia biblioteca. 😅 Quasi tutti i libri che ho inserito li ho da tantissimi anni e trovavo sempre scuse per rimandarne la lettura 😂😂


message 12: by Laura V. (new)

Laura V. لاورا | 248 comments Emanuela wrote: "Diciamo pure che ho approfittato per sfoltire un pochino la mia biblioteca. 😅 Quasi tutti i libri che ho inserito li ho da tantissimi anni e trovavo sempre scuse per rimandarne la lettura 😂😂"

Ma pure io ho colto la palla al balzo, così, se mi va bene, depenno un po' di titoli che stanno vergognosamente ad aspettare da non so più quanto tempo! :DDD


message 13: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Evviva le sfide 👏🏼👏🏼👏🏼


message 14: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Finito Alla curva del fiume del Premio Nobel Vidiadhar Surajprasad N aipaul

Il luogo specifico della vicenda non viene mai scritto, ma ho letto in qualche recensione che dovrebbe essere lo Zaire e quindi il fiume di cui si parla è il fiume Congo. Narra gli avvenimenti e i sentimenti delle popolazioni durante i cambiamenti dell’Africa alla fine della colonizzazione. Un punto di vista molto pessimistico degli abitanti convinti che questo passo avanti non cambierà la situazione. Anche se con temi interessantissimi, il libro non mi è piaciuto, una lettura, seppur fluida, piuttosto piatta, ho faticato parecchio a portarlo avanti.
**
punteggio: 1LL + 2NC = 3


message 15: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Finito Il giro del mondo in 80 giorni di Jules V erne

Un libro per tutte le età e senza tempo, avvincente, ironico e con un lessico molto semplice, nonostante la presenza di dettagli scientifici e termini marinareschi. Le descrizioni delle ambientazioni sono così ben fatte che ti catapultano all’interno della storia; alla fine del libro hai la sensazione di aver fatto anche tu il giro del mondo. Verne mette in risalto valori che oggi si sono un po’ persi, quali la lealtà, il sacrificio, l’onore, la puntualità. Ben descritti il metodico, preciso, impettito signor Fogg ed il fedele, coraggioso, audace e un po’ pasticcione Passepartout. Ho trovato qui lo stesso suggerimento che ho percepito leggendo “La linea d’ombra” di Conrad: non ci si deve arrendere mai, anche se le situazioni sono le più disperate, quindi sempre testa alta e lottare 💪🏼😁.
****
punteggio: 1LL + 1E + 2NC = 4


message 16: by aithusa (new)

aithusa | 517 comments Anche a me è piaciuto tanto!!
Molto bella la tua lista, ho notato che abbiamo inserito lo stesso libro di Queneau!
Buone letture :-*


message 17: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Grazie, speriamo bene con Queneau, non l’ho mai letto.
Buone letture anche a te! 😁


message 18: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Letto Prohibita Imago di Valentina O livastri

Un altro libro sul genere de Il Codice Da Vinci, apprezzabile la parte riguardante l’arte, ma per quanto riguarda il giallo siamo ancora un po’ troppo lontani. Scritto bene ma a tratti noioso, gradevole invece la descrizione delle campagne e del piccolo paese toscano. Per essere il libro di esordio della Olivastri, nel complesso non è tanto male.
***
punteggio: 1LL + 2NC = 3


message 19: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Finito Arcobaleno di Banana Y oshimoto

Un libro scritto in prima persona e forse è per questo che si legge velocemente. È la prima volta che leggo un libro della Yoshimoto e mi è piaciuto nonostante sia carico di malinconia, belle le descrizioni delle ambientazioni, soprattutto quelle del bellissimo mare di Tahiti. Un invito a godersi la vita, senza pensare al domani.
Una vita fatta solo di presente, senza domani, senza futuro.
***
punteggio: 1LL + 2NC = 3


message 20: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Ho finito Tre uomini in barca di Jerome K. J erome

Un libro scorrevole ed ironico, con le grottesche avventure dei tre amici ed i divertenti aneddoti raccontati dal protagonista. Belle le descrizioni dei paesi che si affacciano sul Tamigi, ti viene voglia di fare una gita lungo il fiume, ho apprezzato un po’ meno i riferimenti storici. Un libro sempreverde, nonostante abbia più di cento anni.
***
punteggio: 1LL + 1E + 2NC = 4


message 21: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Finito Quel che resta del giorno di Kazuo I shiguro.

Un libro commovente, coinvolgente, ma a tratti anche noioso. Ci sono diverse disquisizioni che mi hanno rallentato la lettura, come quello della cera per lucidare l’argento, anche se contribuì a cambiare la storia europea, oppure i discorsi politici delle varie riunioni e convegni. Sono bellissime e ben particolareggiate le descrizioni dei luoghi visitati. Scritto sotto forma di diario, quindi una scrittura semplice, ma anche elegante, ricco di flashback ed a tratti ironico. Quello che rimane del libro è l’umiltà e la “dignità” dell’impeccabile maggiordomo Mr. Stevens, che sacrifica la sua vita, i suoi sentimenti per servire il padrone, è ormai anziano quando si rende conto di "aver vissuto come un soldato...senza mai riuscire ad essere se stesso". Decide comunque di non voltarsi indietro e di guardare avanti, a “quello che resta del giorno”. È questo il messaggio che ci lascia Ishiguro, non bisogna sprecare le occasioni che di presentano, ma.... “carpe diem”.
****
punteggio: 1LL + 2NC = 3


message 22: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Ho letto La notte dei calligrafi di Yasmine G hata.

La biografia di Rikkat Kunt, la prima donna calligrafa di una Turchia dei primi del novecento, una Turchia che si sta occidentalizzando e che vieta l’uso della scrittura araba. A raccontarci la storia è la nipote Yasmine Ghata con un scritto in prima persona, piacevole, commovente e malinconico. Rikkat una donna sfortunata negli amori ma con la passione della calligrafia che la farà rimanere nella storia.
***
punteggio: 1LL + 1S + 2NC = 4


message 23: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments E dopo tanti giorni movimento un pochino la mia lista con la lettura di I delitti del mosaico di Giulio L eoni

Avevo letto il numero tre della serie Dante Alighieri investigatore anni fa e mi ricordo che non mi piacque in particolar modo; ho voluto ritentare ma è andata male anche questa volta, quindi non penso proprio di dargli un’altra possibilità 😞. È stata una continua lotta a non pensare ad altro, l’ho trovato un po’ forzato e non sempre scorrevole, privo di mordente e suspense. Anche se si avverte la forte preparazione storico-culturale del periodo di Giulio Leoni, forse il libro avrebbe catturato di più la mia attenzione se ci fosse stata una descrizione più approfondita della Firenze dell'epoca, purtroppo si è dato maggior rilievo agli innumerevoli personaggi e alle troppe divagazioni poetiche e filosofiche. Cosa che invece mi è piaciuta è la caratterizzazione di Dante un uomo ombroso, arrogante, saccente, ingegnoso, brillante, acuto.
**
punteggio: 1LL + 2NC = 3


message 24: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Altro aggiornamento: Il terzo gemello di Ken F ollett

Un avvincente thriller ricco di suspense e colpi di scena, il classico stile Follett, semplice, scorrevole ed assolutamente adatto ad una riproduzione cinematografica, forse qualche pagina poteva esser risparmiata. Una trama coinvolgente, non riuscivo smettere di leggere, curiosa di conoscere i risvolti dell'intrigo, (view spoiler). Il finale infatti (view spoiler).
*****
punteggio: 1LL + 1P + 2NC = 4


message 25: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Ho letto Il labirinto degli spiriti di Carlos R uiz Zafón.

L’ultimo bellissimo libro di una bellissima serie e che consiglio vivamente di leggere a chi ama il genere mystery/thriller. Un libro pieno di intrighi e suspense, anche se devo ammettere che non è allo stesso livello del primo libro. I personaggi sono tutti ben caratterizzati e le ambientazioni sempre ottimamente descritte (sempre più voglia di andare a Barcellona...esisterà El Pinar, la misteriosa villa in cima alla collina da raggiungere con il tram???? 😁). Si perde un po’ nel finale, da un libro di questa intensità non ti aspetti di certo un epilogo così lento...quasi noioso 😔.
*****
punteggio: 1LL + 4P + 2NC = 7


message 26: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Lettura veloce con La metà di niente di Catherine D unne

Una storia attualissima, uno stile fluido, una lettura gradevole, scorrevole e coinvolgente. Mi è piaciuta la scelta di capitoli brevi ed il loro altalenarsi con flashback che mettono apposto alcuni pezzi del puzzle e rendono decisamente più interessante il romanzo, che altrimenti sarebbe riuscito troppo piatto. Ho apprezzato un po’ meno la parte finale che poteva esser approfondita un po’ di più. Vincenti i personaggi femminili... un po’ meno quelli maschili.
***
punteggio: 1LL + 2NC = 3


message 27: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Ho letto Carne e sangue di Patricia C ornwell

Anche se i primi libri restano sempre i migliori, devo dire che questo non mi è dispiaciuto. Il libro si legge velocemente, una storia avvincente e ricca di suspense, si si denota però una certa stanchezza di Scarpetta/Cornwell, che sia giunta l’ora di andare in pensione?
L’unica cosa che non mi è piaciuta è il finale, (view spoiler).
****
punteggio: 1LL + 2NC = 3


message 28: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Altra lettura con Il libro della giungla di Rudyard K ipling

Un bel libro che comprende il famoso Il libro della giungla ed altri quattro racconti per protagonisti sempre animali. Un libro di facile lettura, rivolto prettamente ad un pubblico giovane...e quello adulto che vuol ritornare per un momento bambino.
***
punteggio: 1LL + 1E + 2NC = 4


message 29: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Questo mese ho letto anche Mille splendidi soli di Khaled H osseini.

Un libro bellissimo, struggente e drammatico, attraverso un racconto di amore e amicizia, ci descrive trent’anni di storia afghana a partire dagli anni settanta. Uno stile fluido, elegante e molto coinvolgente; trasporta il lettore in quei tragici luoghi e riesce a fargli vedere la storia come se fosse dentro un film. Hosseini racconta in modo delicato le crudeltà e le ingiustizie sopportate dalle donne afgane in quel periodo, lasciandoci la speranza che siano davvero finite. Leggendo questo libro ti senti fortunata ad esser nata in un paese occidentale. Un libro che ti arriva dritto al cuore e che non vorresti finire mai di leggere.
Come l'ago della bussola segna il nord, così il dito accusatore dell'uomo trova sempre una donna cui dare la colpa. Sempre.
*****
punteggio: 1LL + 2NC = 3


message 30: by Emanuela (last edited Sep 29, 2018 09:33AM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Ieri ho finito Una giornata nell'antica Roma di Alberto A ngela.

Io ed Alberto in un bellissimo tour nella Roma antica all'epoca dell'imperatore Traiano, esatto mi sono sentita proprio così, in un magnifico tour virtuale dove Alberto mi spiegava gli usi e costumi degli antichi romani, come vivevano, come e cosa mangiavano, come passavano il tempo libero.
Questo libro non è un saggio, non è un romanzo, possiamo definirlo un racconto, un'esposizione, le nozioni infatti mancano di approfondimenti, ma a catturare il mio interesse è stato proprio il suo stile semplice, colloquiale ed a tratti ironico. Una cosa che ho apprezzato tantissimo è il continuo parallelismo con la vita attuale.
***
punteggio: 1LL + 2NC + 1S = 4


message 31: by Emanuela (last edited Oct 15, 2018 12:38PM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Purtroppo il tempo stringe ed ho paura di non riuscire a finire l'alfabeto entro dicembre; effettuo quindi il mio primo cambio.

Per la lettera Q sostituisco, purtroppo, La domenica della vita di Raymond Queneau con Quando il rosso è nero: Il terzo caso dell'ispettore capo Chen Cao di Qiu Xiaolong.
Un giallo diverso dal solito, l’omicidio è quasi in secondo piano, qui si dà rilevanza più alla parte politica di una Cina appena uscita dalla Rivoluzione Culturale ed ancora in fase di occidentalizzazione. Bellissima l’atmosfera ricreata di una Shanghai diversa dalla città che è divenuta oggi, ci si immerge delicatamente nei suoi vicoli bui, nelle affollate e deprimenti shikumen (abitazioni popolari), nei suoi ristoranti ed in alcuni piatti tipici (interiora di passero, sauna di gamberi, stufato di tartaruga). Il tutto accompagnato da proverbi cinesi, molto più incisivi dei nostri. Sono curiosa di leggere anche gli altri libri della serie, anche se penso non siano tanto distanti da questo.
***
punteggio 1LL


message 32: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Cercando di finire il mio alfabeto, faccio un altro cambio.

Inserisco alla lettera E Laura Esquivel con La voce dell'acqua.
Questa è la storia romanzata di Malinalli/Malinche, la schiava atzeca, interprete ed amante di Hernan Cortes. Pensavo fosse un romance ma mi sono sbagliata, in questo libro la parte romantica ha un ruolo marginale, troviamo un po’ di storia (che è la parte che ho apprezzato di più) e molto molto misticismo. Non posso dire che è stata una scrittura noiosa, magari un po' piatta. Il contesto storico, ben ricostruito, è interessante, purtroppo è stato trattato molto superficialmente, mi ha lasciata insoddisfatta. 😔 L’aver dato più rilevanza alla parte mistica, per quel che mi riguarda ha un po’ appesantito la lettura, tutto questo cielo, vento, acqua, mais mi è risultato incomprensibile.
***
punteggio 1LL


message 33: by Emanuela (last edited Dec 23, 2018 07:38AM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Per la famigerata lettera X ho letto Gli strani casi del giudice Li di Xihong.

Un libro composto da racconti polizieschi, delitti e crimini vari accaduti in una provincia cinese e tutti risolti dal governatore Giudice Li. Un investigatore riflessivo, intuitivo, giusto e generoso, spesso indaga personalmente vestendo panni comuni e mescolandosi tra i poveri e i corrotti. I casi trattati sono tanti, tutti intrecciati tra loro con grande maestria. Uno stile semplice e frizzante, capitoli brevi come se fossero puntate di una rivista; si aprono con una breve frase che anticipa il racconto ed un brevissimo riassunto del capitolo precedente, terminano invece con un proverbio e con l’invito a leggere il capitolo successivo, se si vuole sapere cosa succederà in seguito. A differenza dei gialli occidentali, qui è impossibile venire a capo del mistero da soli, non vengono seminati indizi, è tutto nella testa dell’investigatore.
Un libro interessante perché offre scorci dei costumi del tempo, come le sale da oppio, le bustarelle, illegali ma frequentemente utilizzate, le punizioni corporali applicate dalla legge. Diverse le usanze riguardanti le donne: non potevano presentare una denuncia davanti al giudice, non potevano ospitare un uomo in casa se erano senza marito, se si comportavano male venivano puniti i mariti (e se una legge del genere ci fosse ancora oggi??? 😂😂).
**
punteggio: 1LL + 2NC +3lettX = 6


message 34: by Emanuela (last edited Nov 21, 2018 03:09PM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Andata anche la lettera P con I cercatori di conchiglie di Rosamunde Pilcher.

Forse il romanzo più famoso di Rosamunde Pilcher, appassionante e commovente; magnifiche le descrizioni dei luoghi e dei protagonisti. Il continuo alternarsi di piani temporali, che si susseguono incastrandosi magnificamente tra loro, ripercorrono periodi felici e tristi della vita di Penelope Keeling, una donna forte, eccentrica, indipendente, che ci suggerisce come trovare il segreto della felicità.
Fare affidamento soltanto su se stessi. Quella era la chiave, la sola cosa che poteva aiutarti a superare ogni crisi che il destino decidesse di farti ricadere addosso. Essere se stessi. Essere indipendenti. Non stupidi. Essere ancora capace di prendere le mie decisioni e di dirigere il corso di quel che rimane della vita.
Abbiamo una sola vita. Nessuno ci offre una seconda occasione. Se ci si lascia sfuggire qualcosa tra le dita, è perduta per sempre e poi si passa il resto della vita a cercare di ritrovarla.

Un libro che si legge scorrevolmente, anche se un po’ prolisso, sono presenti tanti periodi inutili, faccio un esempio: (durante una festa di compleanno) Una delle bambine, forse per la troppa eccitazione, si bagnò le mutandine e dovette esser portata di sopra, dove gliene diedero in prestito un paio asciutte . Ora, questa frase era proprio necessaria per il romanzo? Non penso! Una frase di cui sinceramente non ne ho capito l’esigenza, poteva benissimo essere evitata, soprattutto in un libro di quasi ottocento pagine. 😳😳
Nonostante ciò, continuerò a leggere la Pilcher? Penso proprio di sì. ☺️
****
punteggio: 1LL + 3P + 2NC = 6


message 35: by Emanuela (last edited Nov 29, 2018 02:22PM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Altra letteruccia andata, U di Johannes Urzidil con Trittico praghese.

Ho scelto di leggere questo libro in prossimità di un weekend a Praga, speravo in descrizioni della città per entrare nello spirito giusto, ne sono rimasta un po’ delusa perché purtroppo ne fa solo da sfondo. Il libro è composto da cinque racconti, un mix di malinconia, ironia e tragedia, una lettura scorrevole ma non decisamente il mio genere.
***
punteggio: 1LL + 2NC = 3


message 36: by Emanuela (last edited Dec 04, 2018 07:24AM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Lettera lettera M con Valerio Massimo Manfredi e I cento cavalieri.
Una raccolta di racconti molto varia senza alcun fattore comune, infatti argomenti ed epoche storiche sono tutte diverse tra loro. Una lettura scorrevole come d’altronde lo sono tutti i suoi libri, alcuni racconti di fanno leggere meglio di altri, io ha apprezzato maggiormente Hotel Bruni, che mi ha fatto pensare a Canale Mussolini di Pennacchi, La statua di Neve con Michelangelo, Il vasaio di Acarne, La strada, un thriller che si sviluppa lungo la magica Route 66.
***
punteggio: 1LL + 2NC = 3


message 37: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Ci sono quasi -2 libri al termine :)))


message 38: by Caraliotiscrivo (new)

Caraliotiscrivo | 1435 comments Mod
Forzaaaa ci sei quasi!! :))


message 39: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments 💪🏼💪🏼💪🏼dai dai si sì 😊😊😊


message 40: by Emanuela (last edited Dec 23, 2018 07:38AM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Mi sono accorta di non aver assegnato i 3 punti all'autore della lettera X, modifico il post relativo n. 33


message 41: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Finito la lettera B con Angeli e Demoni di Dan Brown.
Era tanto che volevo leggere questo libro, avrò visto il film tre o quattro volte, alla fine mi sono decisa e devo dire che, almeno se non ricordo male, il film lo rispecchia fedelmente, cosa non del tutto usuale. Il ritmo avvincente, i tanti colpi di scena ed i capitoli brevi, con continui cambi di scenario, tengono viva la curiosità; pecca un po’ sul finale, decisamente surreale.
Ho letto tanti commenti negativi sul romanzo, penso che per apprezzarlo occorre valutare la storia soltanto come un thriller, senza soffermarsi sulle teorie scientifiche e religiose dell’autore, che sono frutto di invenzione (o no??? 😳). Un plauso comunque a Dan Brown che dimostra di conoscere il significato di alcuni monumenti di Roma, sicuramente più di molti italiani... io in prima di tutti 😅.
*****
punteggio: 1LL + 2NC = 3


message 42: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Chiuderò il mio alfabeto proprio con l'ultima lettera, la lettera Z di Zola. Il libro è in lettura, posterò presto il mio commento.
:D


message 43: by Ajeje (last edited Dec 23, 2018 07:50AM) (new)

Ajeje Brazov | 3265 comments Anche a me era piaciuto, però aver visto prima il film mi aveva penalizzato, perchè comunque parliamo sempre di un thriller, e quando sai come andrà a finire, il tutto risulta meno coinvolgente, almeno per me!


message 44: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Ajeje wrote: "Anche a me era piaciuto, però aver visto prima il film mi aveva penalizzato, perchè comunque parliamo sempre di un thriller, e quando sai come andrà a finire, il tutto risulta meno coinvolgente, al..."

Io invece mi aspettavo qualcosa di diverso, sicuramente un po' meno scenografico, proprio perché in genere i film differiscono dai libri; questo libro invece ha rotto gli schemi. Meglio così!


message 45: by Emanuela (last edited Dec 27, 2018 06:43AM) (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Non potevo non finire il mio alfabeto 2018 con la lettera Z , leggendo I misteri di Marsiglia di Émile Zola.
Si intuisce senza leggere la prefazione che questo romanzo uscì a puntate, alcuni passi sono molto dilungati, proprio per tenere il lettore sulle spine. Un libro diviso in due parti, la storia d’amore di un popolano ed una nobile ed il romanzo storico, che racconta la Rivoluzione a Marsiglia del 1848, dove Zola mette in mostra tutte le debolezze dei ceti sociali del tempo, non sono molto diverse da quelle dei nostri giorni. Un romanzo che si legge piacevolmente dall’inizio alla fine.
***
punteggio: 1LL + 1E + 2NC = 4


message 46: by Emanuela (new)

Emanuela (emanuelalt) | 3092 comments Avendo finito l'alfabeto aggiungo sul totale:

* pt. 100 per averlo terminato
* pt. 15 per aver scelto l'alfabeto completo


back to top