LiberTiAmo discussion

42 views
SUL COMODINO > SUL COMODINO

Comments Showing 1-15 of 15 (15 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Elisa (last edited Oct 15, 2017 08:38AM) (new)

Elisa | 403 comments Mod
Buon pomeriggio ragazzi/e!
Oggi io e Tiziana siamo qui per introdurre una novità, come vi avevamo accennato in questi mesi stiamo pianificando di introdurre alcune novità che inseriremo man mano qui sul gruppo.
Come intuirete dal titolo oggi finalmente diamo il via libera ad un nuovo topic, "Sul Comodino".
Qui tutti potranno parlare in totale libertà dei libri in lettura (appena terminati o appena iniziati) al di fuori di quello del mese per cui c'è il topic apposito, quindi potrete liberamente condividere le vostre impressioni sui libri appena letti.
O, dato il titolo, sui libri che magari vi attendono da settimane o mesi sul comodino perché se anche voi avete pagine e pagine che vi attendono perché non condividere i dubbi che vi spingono a procrastinare (come succede spesso, ehm ehm lo dico per esperienza) o le motivazioni che vi hanno spinto ad abbandonare momentaneamente un titolo.
Insomma, qui potete parlare delle vostre letture, scambiando opinioni, pareri in totale libertà!
In questo modo che ha già letto un determinato titolo saprà dare la propria opinione creando dialoghi pieni di ispirazione e facendo aumentare la whishlist di chi si farà incuriosire dalla trama di un titolo scoperto per caso!


message 2: by Perdiana (new)

Perdiana | 14 comments Inizio io, allora, perchè ho da comunicare una bellissima lettura cercata dopo anni e anni, poi, trovata in una biblioteca un giorno, a caso!
La città delle bambole di Ann M. Martin e Laura Godwin, versione inglese The Doll People! E' una lettura per pre-adolescenti molto carina...Mi ricordavo quando mia sorella lo leggeva, sotto Natale, nel lettino caldo, immersa in una luce calda. Aveva 10 anni. Da allora sono passati libri e altre letture, ma è bello tornare ai libri dell'infanzia, perchè ricerchi quel calore passato e quell'emozione di stupore. I migliori libri li ho letti in quel periodo.


message 3: by Mariquitty (new)

Mariquitty | 119 comments Ciao Diana, è vero i libri dell'infanzia hanno quel quid in più che li rende ancor più speciali.
Sul mio comodino invece oltre al libro del GdL Di notte sotto il ponte di pietra by Leo Perutz ho anche un classico che desideravo leggere da un pò Siddharta by Hermann Hesse


message 4: by Mary (new)

Mary | 86 comments Mariquitty wrote: "Ciao Diana, è vero i libri dell'infanzia hanno quel quid in più che li rende ancor più speciali.
Sul mio comodino invece oltre al libro del GdL [bookcover:Di notte sotto il ponte di pietra|7779867..."

Siddharta è molto bello


message 5: by Elisa (new)

Elisa | 403 comments Mod
Mariquitty wrote: "Ciao Diana, è vero i libri dell'infanzia hanno quel quid in più che li rende ancor più speciali.
Sul mio comodino invece oltre al libro del GdL [bookcover:Di notte sotto il ponte di pietra|7779867..."


Diana wrote: "Inizio io, allora, perchè ho da comunicare una bellissima lettura cercata dopo anni e anni, poi, trovata in una biblioteca un giorno, a caso!
La città delle bambole di Ann M. Martin e Laura Godwin,..."


Che bello Diana! Mi piacerebbe fare un mese completamente di letture dell'infanzia, ogni tanto mi tornano in mente i libri che ho letto da piccola e immediatamente mi torna la voglia di leggerli!

Siddharta è bellissimo!

Per quanto riguarda i miei libri sul comodino oltre a "Di Notte Sotto al Ponte di Pietra", ho da mesi "Casa di Foglie" di Danielewski che un po' sto leggendo in inglese e un po' in digitale in una fortuita traduzione che ho trovato. Vado piuttosto lenta con questo testo ma voglio godermelo ed è piuttosto intricato da seguire. Mi sono innamorata grazie a lui della letteratura ergodica, insomma la bellezza dell'essere costretta a spostare il libro su, giù, destra, sinistra durante la lettura ha il suo fascino!


message 6: by Mary (new)

Mary | 86 comments Io in questo momento ho sulla poltrona come sempre 2 libri: uno a carattere evolutivo e un romanzo. "I segreti degli sciamani" di Sandra Ingerman in lettura per la seconda volta. Oggi invece ho iniziato "Bruges la morta" di Georges Rodenbach che trovo bellissimo infatti sono già a metà libro :-) aspettando il titolo del mese


message 7: by Elisa (new)

Elisa | 403 comments Mod
Mary wrote: "Io in questo momento ho sulla poltrona come sempre 2 libri: uno a carattere evolutivo e un romanzo. "I segreti degli sciamani" di Sandra Ingerman in lettura per la seconda volta. Oggi invece ho ini..."

Uhh anche io posseggo in libreria "Bruges la Morta" e non vedo l'ora di leggerlo!!


message 8: by Perdiana (new)

Perdiana | 14 comments Elisa! Sii letteratura per l'infanzia! Dahl, Pitzorno, Kipling, Montgomery, Carpi, Rodari, Milne....
Che bello...Io ho molte letture in arretrato


message 9: by Perdiana (new)

Perdiana | 14 comments Mariquitty wrote: "Ciao Diana, è vero i libri dell'infanzia hanno quel quid in più che li rende ancor più speciali.
Sul mio comodino invece oltre al libro del GdL [bookcover:Di notte sotto il ponte di pietra|7779867..."


Eheh, io non ho ancora letto Siddharta! Spero sia illuminante.


message 10: by Elisa (new)

Elisa | 403 comments Mod
Diana wrote: "Elisa! Sii letteratura per l'infanzia! Dahl, Pitzorno, Kipling, Montgomery, Carpi, Rodari, Milne....
Che bello...Io ho molte letture in arretrato"



Uhh Dahl! Ho recuperato da poco tramite scambio "Il libro delle Storie di Fantasmi" di Dahl, anche se le storie sono di altri autori mi fido ciecamente delle scelte di Dahl per i racconti da inserire ;)


message 11: by Perdiana (new)

Perdiana | 14 comments Ciao a tutte, raga!
Vi faccio presente che du GR Italia c'è una iniziativa natalizia bella per sbarazzarsi o regalare i libri. Si chiama Il Pozzo di Natale.
Ci sono tutte le informazioni sulla pagina. Secondo me, è un modo utile per fare nuove letture e fare circolare libri, ad un prezzo veramente esiguo da 1-2 euro.
https://www.goodreads.com/topic/show/...


message 12: by Mariquitty (new)

Mariquitty | 119 comments Ciao Diana, grazie per il link. L'iniziativa sembra davvero carina


message 13: by Baylee (new)

Baylee | 250 comments Visto che sto snobbando il libro del mese😁, vi consiglio quello che sto leggendo adesso, anche se non sono neanche a metà (a mia discolpa dirò che è bello cicciotto): I quaranta giorni del Mussa Dagh di Franz Werfel. Si parla del genocidio armeno perpetrato dall'impero ottomano nel 1915/16 e di come un gruppo di 5.000 armeni riuscì a resistere alla deportazione rifugiandosi sul Mussa Dagh, per poi essere salvati (almeno quelli che erano sopravvissuti) da una nave francese.

Non so quanto sia storicamente accurato (credo che le ricerche di Werfel siano state puntuali, ma comunque stiamo parlando di un romanzo), ma lo sto trovando magnifico, un vero capolavoro: lungi dallo scrivere semplicemente di vittime e carnefici, l'autore descrive l'umanità e le sue caratteristiche, che in queste situazioni così drammatiche ed estreme forse vengono a galla con più prepotenza...

Nonostante la mole (900 pagine circa), è scorrevolissimo e lo straconsiglio! ^^


message 14: by Baylee (new)

Baylee | 250 comments amleta wrote: "Libertiamo credevo fosse un gruppo su libri con storie d'amore. Che c'entra un libro su un grnocidio? è un libro storico e non un romanzo d'amore"

È un gruppo di lettura senza genere specifico: ogni mese si sceglie un libro da leggere insieme🤷‍


message 15: by Baylee (new)

Baylee | 250 comments amleta wrote: "dunque LiberTiamo sta per "libro ti amo". scusate ho fatto confusione. non che mi piacciano i romance per carità ma stavo cercando editori femministi italiani e credevo ce ne fosse qualcuno ma vedo..."

Così a caldo ti dico che c'è qualcosa nel catalogo di Ombre corte e de Il Saggiatore, poi ci sono Mimesis e Alegre che hanno pubblicato diversi libri femministi.

Per altri spunti ti consiglio di fare un giro nel gruppo di lettura di Pasionaria su Facebook, dove troverai diversi spunti!😊


back to top