Lo Scaffale Tematico discussion

42 views
Parliamo di libri > Leggere in lingua

Comments (showing 1-22 of 22) (22 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Beb ✨ (new)

Beb ✨ (ilibridibeb) | 1041 comments Mod
Qualcuno di voi ha mai letto un libro in lingua originale?

Io l'anno scorso ho iniziato a leggerne uno in spagnolo che, purtroppo ho dovuto abbandonare ma presto riprenderò. Adesso invece vorrei iniziare a leggere The Perks of being a Wallflower in inglese, mi hanno detto che è facile così provo :)


message 2: by Lucrezia (new)

Lucrezia Ugolini (___gaiman) Dipende dalla lingua e soprattutto da quanto costa il volume in questione 😂 se in inglese/francese/spagnolo costa meno che in italiano, vada per la lingua originale! Dipende molto anche se ho tempo a disposizione o meno :)


message 3: by Beb ✨ (new)

Beb ✨ (ilibridibeb) | 1041 comments Mod
Io per leggere in lingua ho preso il kindle con il dizionario incorporato :D gli ebook costano meno quindi risparmio anche ahaha


message 4: by Chiara (new)

Chiara Santoianni Ho letto in inglese tutti i libri della serie di Adrian Mole scritti da Sue Townsend e tutti i libri per ragazzi e adulti di Roald Dahl; classici come Alice in Wonderland di Lewis Carroll, The Jungle Book o Mrs Dallloway; alcuni romanzi di Kingsley Amis come Lucky Jim e molta altra narrativa, tra cui i racconti di Wodehouse. Lo consiglio: leggere in lingua originale ti fa apprezzare pienamente un autore. E capire come la traduzione non sempre riesce a eguagliare l'originale, o come invece in altri casi è precisa.


message 5: by Roberta (last edited Mar 03, 2018 07:44AM) (new)

Roberta | 331 comments Ho iniziato a leggere in inglese alla fine del 2017 e devo dire che e’ una bellissima esperienza. Innanzitutto puoi ampliare le tue letture, perche’ molti libri non vengono tradotti in italiano e non li potresti leggere mai. Ma e’ pieno di libri meravigliosi ed e’ un peccato perderseli! Inoltre i libri in inglese costano molto meno!
Finora ho letto Aristotle and Dante discover the secrets of the Universe (che ha un lessico semplicissimo e racconta una storia meravigliosa) e i quattro libri di The Raven Cycle di cui mi sono follemente innamorata (di questo solo i primi 2 libri sono stati tradotti).
A breve iniziero’ la duologia di Six of Crows, inedita in Italia. Ma la mia TBR e’ infinita!


message 6: by Saturn (new)

Saturn (xsaturn) | 253 comments Quest'anno mi ero proposta di cominciare a leggere libri in inglese (o almeno provare^^). Avevo pensato di iniziare con un libro semplice ovvero The Borrowers Afield che è un libro per bambini XD


message 7: by Beb ✨ (new)

Beb ✨ (ilibridibeb) | 1041 comments Mod
Io per il momento mi sto allenando con la Serie si sfortunati eventi! Non è difficile, si legge bene ed è pure scorrevole! Solo che col fatto che mi devo concentrare spesso mi perdo il piacere di leggere il racconto


message 8: by Marianna (new)

Marianna | 308 comments Io ogni mese provo di inserire almeno una lettura in inglese (in teoria me la cavo anche col francese, ma sono anni che non leggo niente in questa lingua, e ho paura a riprovare). È un'abitudine che ho direi fino dalle medie, all'inizio avevo sempre il dizionario a portata di mano, poi col tempo si migliora sempre, fino a non averne quasi bisogno :) Poi aiuta tantissimo parlare con persone madrelingua, si imparano sfaccettature del linguaggio che non puoi conoscere altrimenti.


message 9: by Stefania (new)

Stefania | 375 comments Io ogni tanto ci provo, leggo in inglese e in tedesco anche perchè, spesso i libri tedeschi non vengono tradotti in italiano. Fino ad un paio di anni fa cercavo di leggere almeno un libro al mese in lingua, adesso mi sono un po' impigrita e ne leggo meno ma cerco comunque di non perdere l'allenamento. All'inizio leggevo sempre col dizionario accanto, poi ho cambiato tattica, lo consulto solo se la parola "incriminata" può falsarmi il senso della frase, altrimenti no. Ovviamente ci metto di più che non a leggere in italiano ma alla fine, che soddisfazione! :-)


message 10: by Marianna (new)

Marianna | 308 comments Sì, verissimo, in italiano non traducono che una piccola parte del vastissimo patrimonio letterario mondiale, perciò non leggere in lingua diventa molto limitante.


message 11: by Beb ✨ (new)

Beb ✨ (ilibridibeb) | 1041 comments Mod
Io volevo provare anche con lo spagnolo, ho due libri ma non li ho ancora iniziati! Ogni tanto li guardo, prima o poi inizierò :)


message 12: by Tullipan (new)

Tullipan | 16 comments Da un po' di tempo non leggo in lingua, mi state facendo venire voglia.

Ai tempi di uscita di Harry Potter in contemporanea mondiale (e conseguente attesa di qualche mesi per la versione italiana) prendevo i libri prima in lingua, li leggevo e poi li ricompravo in italiano (ho letto così il 5-6-7)
Molto descrittivi e quindi un po' di lessico lo perdevo. non facili sicuramente, ma la Rowling è un piacere da leggere sempre.

Per fare pratica ho quindi deciso di leggere libri molto leggeri, ho letto tutta la saga di twilight in lingua (molto molto base e quindi facile) e Fallen di Lauren Kate, che invece aveva un lessico complicato, quindi alla fine del libro mi rimanevano dei buchi (ma il libro non mi è piaciuto e non li ho colmati)

Per il resto di solito leggevo libri classici che conosco già bene, ad esempio Wilde (il ritratto di Dorian Gray, che tanto so praticamente a memoria, l'importanta di chiamrsi Ernesto etc), Cime tempestose (difficilissimo), Orgoglio e Pregiudizio etc

Se avete consigli su qualcosa di abbordabile sono ben accetti!


message 13: by Roberta (new)

Roberta | 331 comments Tullipan wrote: "Da un po' di tempo non leggo in lingua, mi state facendo venire voglia.

Ai tempi di uscita di Harry Potter in contemporanea mondiale (e conseguente attesa di qualche mesi per la versione italiana)..."


Wow hai letto i classici in lingua O.O Complimenti!
Potteriana... sono con te :D

Visto che ti piace il paranormal, ti straconsiglio The Raven Boys. Il lessico non è semplicissimo, ma neppure impossibile per te che hai già dimestichezza con l'inglese letterario. La saga è stupenda (sono 4 libri), i personaggi sono complessi e ti entrano nel cuore. Non mi stancherò mai di consigliare questa saga, ne sono innamorata :D

Ti consiglio anche Aristotle and Dante Discover the Secrets of the Universe. Il lessico è semplicissimo, si legge molto facilmente. Pochissime descrizioni, ci sono soprattutto dialoghi. E poi la storia è dolcissima.


message 14: by Tullipan (new)

Tullipan | 16 comments grazie mille per i consigli Roberta!
in realtà non è che ami particolarmente il paranormal, però sono onnivora e non mi spiace provare.
Sicuramente proverò uno dei libri consigliati, me li segno!
grazie!


message 15: by Martina (new)

Martina (karamazovsister) | 194 comments Tullipan wrote: "grazie mille per i consigli Roberta!
in realtà non è che ami particolarmente il paranormal, però sono onnivora e non mi spiace provare.
Sicuramente proverò uno dei libri consigliati, me li segno!
g..."

Penso che il primo libro in lingua che abbai letto sia stato The Help con cui mi sono trovata benissimo, forse perché avevo già visto il film, ma non ricordo affatto di aver trovato il lessico difficile. Eleanor Oliphant Is Completely Fine è una lettura bellissima di narrativa contemporanea e mi ha commosso tanto (ho visto che è stata tradotto anche in italiano e ne sono davvero felice). Norse Mythology di Gaiman può far al caso tuo perché sono per lo più i racconti arcinoti della mitologia norrena, quindi non impegnativi per la comprensione e per lo span di attenzione, ma raccontati in maniera deliziosa, molto fresca e genuina. Su goodreads ci sono moltissimi racconti in inglese che puoi leggere gratis su internet come The Witch of Duva e Brimstone and Marmalade che hanno il link nelle informazioni base, sono soprattutto fantasy/paranormal ma sono carini e in più se desideri provare un autore ma senza leggere una delle sue opere più importanti è un buon modo per saggiare il terreno. Se vuoi una lettura leggera e forse un po' trash in senso buono, ci sono i milioni di romance come To Seduce a Sinner, che hanno un linguaggio molto easy e intrattengo facilmente


message 16: by Anna (new)

Anna | 120 comments Io da quando sono stata negli Stati Uniti come aupair (ahimè, sono già passati 11 anni) i libri in inglese li leggo in originale. Mi aiuta anche il fatto che ora sono in Inghilterra, perciò non faccio fatica a trovarne! Nonostante abbia studiato spagnolo e tedesco, non credo riuscirò mai a leggere un libro in queste lingue.. probabilmente passerei più il tempo sul dizionario che sui libri stessi!!
Voi invece riuscite a leggere con l’inglese imparato a scuola?? O avete fatto esperienze all’estero anche voi?

Ps: concordo con Tullipan, Cime tempestose è uno dei libri che ho fatto più fatica a leggere, pur avendolo già letto in italiano!


message 17: by Roberta (new)

Roberta | 331 comments @Martina Eleanor Oliphant sarà uno dei miei prossimi acquisti, ma credo che approfitterò della traduzione italiana.

@Anna che bello prima negli USA e ora in Inghilterra *.*
Io non ho fatto esperienze all'estero, la mia conoscenza dell'inglese si è consolidata negli anni dopo il liceo grazie ai video su Youtube e le serie tv guardate in lingua ^.^


message 18: by Anna (new)

Anna | 120 comments Roberta wrote:

@Anna che bello prima negli USA e ora in Inghilterra *.*
Io non ho fatto esper..."


Che bravaaaaaa che guardi le serie tv in lingua!! A proposito di serie tv.... (scusa se cambio leggermente argomento), per caso hai visto la serie americana di The Handmaid’s Tale? Io ho letto il libro e ora non so se guardare la serie.. 😐 Non sono tanto da televisione, però alcune mie colleghe mi han detto che la serie è bella.. vorrei però qualche parere di lettrici/lettori prima di iniziare!


message 19: by Roberta (new)

Roberta | 331 comments La serie non l'ho vista ma ho letto commenti positivi. Il libro mi è piaciuto moltissimo!
Netflix ha comprato i diritti dell'altro romanzo della Atwood, Alias Grace; questa è passata un po' in sordina proprio perché in contemporanea con The Handmaid's Tale, ma io la consiglio perché è una piccola produzione ma di buona qualità sia a livello di sceneggiatura che di recitazione,


message 20: by Anna (new)

Anna | 120 comments Grazie del suggerimento su Alias Grace!! La guarderò allora dopo aver letto il libro (non farei mai il contrario!)
The Handmaid’s Tale mi ha lasciato un sentimento strano, ancora non ho capito se mi è piaciuto o no! 😅 Sicuramente mi ha coinvolto, a tratti sconvolto, e dato da pensare, ma alcune cose mi hanno lasciato un po’ perplessa. Per questo anche sono indecisa sulla serie.. magari guarderò i primi episodi per farmi un’idea.
Buona serata!


message 21: by Beb ✨ (new)

Beb ✨ (ilibridibeb) | 1041 comments Mod
Attenzione a non andare troppo fuori tema! Se volete ho aperto il topic per parlare di film/serie tratti dai libri (ricordo che potete aprire topic anche voi)

Anna wrote: "Io da quando sono stata negli Stati Uniti come aupair (ahimè, sono già passati 11 anni) i libri in inglese li leggo in originale. Mi aiuta anche il fatto che ora sono in Inghilterra, perciò non fac..."

Che spettacolo! Anche io avrei tanto voluto fare l'aupair ma con l'università ormai sono arrivata oltre l'età richiesta :(
Io sono stata sei mesi in Spagna, leggere in spagnolo mi piacerebbe per mantenere allenata la lingua. Inglese invece il mio è più scolastico arricchito da video e film visti in lingua anche se sono pochi. Non ho molte difficoltà a leggere in inglese ma rimane comunque piuttosto scomodo.. dovrei migliorarlo di più!


message 22: by Anna (new)

Anna | 120 comments Beb ✨ wrote: "Attenzione a non andare troppo fuori tema! Se volete ho aperto il topic per parlare di film/serie tratti dai libri (ricordo che potete aprire topic anche voi

Scusa, hai ragione!! Vado a lasciare la domanda nel nuovo topic! 😊

Io ho saltato l’università, ero stufa di esami e studio e volevo tanto fare un’esperienza all’estero! Ancora non mi sono pentita della scelta, ma ogni tanto penso a dove sarei ora se avessi scelto medicina e psichiatria.. scusa sto andando fuori tema di nuovo!!!



back to top