Lettori sui generis discussion

Stories of Your Life and Others
This topic is about Stories of Your Life and Others
17 views
GdL Antologia > Antologia - Stories of Your Life and Others by Ted Chiang

Comments Showing 1-20 of 20 (20 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

Saretta (hex53617261) | 1902 comments Mod
Francesca propone la lettura dell'antologia Stories of Your Life and Others di Ted Chiang.

L'idea è di fare una lettura "elastica", ovvero senza darci dei tempi definiti ma commentando quando si leggono i racconti.
Inizio della lettura: Febbraio.

Chi partecipa? (Io sì)


message 2: by Tintaglia (new)

Tintaglia | 4317 comments Mod
Anch'io!
Me l'hanno consigliata caldamente. ^^


Francesca (oedipa_drake) | 2020 comments Mod
Dato che sono la "colpevole", ovviamente ci sono! ;)

E guardatevi Arrival, tratto dal racconto che dà nome all'antologia, uno dei più bei film sf degli ultimi anni, profondo, toccante e assolutamente cervellotico (spunti di riflessione e filosofeggiamenti a non finire). <3


Saretta (hex53617261) | 1902 comments Mod
Io ho iniziato con il primo racconto, Babylon (che mi ha ricordato per certi versi (view spoiler)).
Difficile commentare senza spoilerare il finale, però molto ben costruita l'ambientazione (la torre che è una sorta di grattacielo in cui ai diversi piani si sviluppano piccole comunità).


Elisabetta | 1630 comments direi che ci sono anch'io!


Francesca (oedipa_drake) | 2020 comments Mod
Devo ancora caricarlo sul kindle... =.=


Francesca (oedipa_drake) | 2020 comments Mod
Tower of Babylon
Molto bello, ambientazione particolare, accurata. Finale inatteso, sorprendente, toccante.
Stile impeccabile.


message 8: by Tintaglia (new)

Tintaglia | 4317 comments Mod
Io, dopo aver iniziato tre volte il racconto, mi rendo conto che non sono d'umore. -.-'
Scusatemi, cercherò di raggiungervi quanto prima.


Saretta (hex53617261) | 1902 comments Mod
Understand
Un farmaco riabilitativo riesce a portare la mente umana a nuovi livelli, come si accorgono medici e protagonista a cui viene somministrato. La conoscenza però non porta alla serenità, ma solo a volerne ancora di più, fino allo scontro tra due esseri quasi divini.
Molto bello, anche l'infodump generale è godibile e ci aiuta a entrare in sintonia con il protagonista.


Francesca (oedipa_drake) | 2020 comments Mod
Understand
Inizialmente non mi ha preso molto, ma si è riscattato nella seconda metà e nel finale.
Tutta la spiegazione scientifica non è pesante, anzi, rende credibile e realistico il racconto.
Lo stile è sempre ottimo, Chiang riesce a modularlo benissimo in base a quanto sta scrivendo.


Elisabetta | 1630 comments Ho letto i primi due racconti
La torre di Babele
Bellissima l'idea del mondo così rappresentata (view spoiler).
Fantastica anche l'idea di una torre che tocca il cielo e delle comunità che si sviluppano lungo il percorso per arrivare in cima.

Fantastico anche il secondo racconto con questo ormone in grado di sviluppare l'intelligenza e tutte le conseguenze che ne derivano.. mi ha ricordato tantissimo il film "il lato positivo"


Francesca (oedipa_drake) | 2020 comments Mod
Terminata oggi, mi è piaciuta tantissimo.

Division by Zero
Interessante speculazione matematica, anche se mi è piaciuto un po' meno dei primi due.

Story of Your Life
Meraviglioso, intenso, filosofico... Anche se tutta questa raccolta è molto cerebrale,speculativa, più che meramente "narrativa".
Bellissimo e commovente (però è uno dei rari casi in cui il film mi è piaciuto un pochino di più).

Seventy-Two Letters
Riflessione sulla "creazione" di una IA e della sua gestione, in particolare sul suo possibile ruolo nel mondo del lavoro al posto dell'uomo.

The Evolution of Human Science
Breve, conciso, più che altro sembra un appunto su una possibile speculazione scientifica. Insomma.

Hell is the Absence of God
Forse quello che mi è piaciuto meno. Sempre speculativo, ma sfiora il campo metafisico.

Liking What You See: A Documentary
Interessante, anche se non mi ha fatto impazzire, in particolare come cambia il concetto di bellezza e di abitudine ad essa, se percepita attraverso canoni o certi input mediatici.


Saretta (hex53617261) | 1902 comments Mod
Story of Your Life

Letto ieri, in questi giorni vedrò anche il film, molto bello e avvincente nonostante l'assenza di azione vera e propria. Anche qui l'infodump non è per nulla pesante ma contribuisce a creare aspettativa.

Quelli letti finora mi paiono comuque molto legati a filosofia / teologia.


Saretta (hex53617261) | 1902 comments Mod
Ho visto il film, molto, molto bello, forse meglio del racconto perchè più completo anche nel contesto, ma credo che sia uno dei casi in cui lettura e visione si completino e consentano di apprezzare meglio il corrispettivo.


Elisabetta | 1630 comments Concordo con voi.
Ho letto sia divisione per zero che storie della tua vita.
Credo come voi che comunque tutti i racconti finora letti si concentrino non tanto sulla storia o evento in se, quanto sulle ripercussioni teologiche o filosofiche che l'evento porta con se, un evento che spesso è matematico o comunque scientifico (view spoiler).

In divisione per zero non è tanto la scoperta in se che fa la storia, quanto le implicazioni per la donna che credeva ciecamente in una scienza che lei stessa ha demolito.

In Storie della tua vita inizialmente credevo che fosse una sorta di lettera/messaggio che la donna voleva mandare alla figlia, ma poi assume un significato più articolato man mano che la storia si evolve.. mi ha ricordato tantissimo le implicazioni de "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo"...


message 16: by Saretta (last edited Mar 12, 2017 11:34AM) (new) - rated it 4 stars

Saretta (hex53617261) | 1902 comments Mod
Seventy-Two Letters
Alla lunga l'ho trovato un po' noioso, però i temi sono intriganti:
- storia alternativa in cui gli automi sono golem di argilla, è l'apposizione del nome a farli funzionare;
- la scienza della nomenclatura è una sorta di programmazione delle funzioni (tanto che alcuni nomi-funzioni sono brevettati);
- il conflitto uomo-macchina in termini di sostituzione di lavoratori viene applicato in un contesto diverso, ma funziona
- si entra anche nel merito dell'evoluzione / estinzione delle specie con teorie legate al tema principale.

Qui l'infodump devo ammettere che mi ha annoiato.


Elisabetta | 1630 comments Con concordo..
Argomenti interessantissimi, ma il racconto nel complesso risulta essere un po' noioso..
A ma ricorda qualcosa questo racconto, ma non riesco pienamente a ricordarmelo... l'importanza dei nomi per animare un oggetto altrimenti inanimato è un idea che ho già visto..
Interessante anche se un po' inquietante la teoria evoluzionistica riportata. Volendo essere puntigliosi non si tiene minimamente conto di chi non può affrontare una gravidanza, contemplando esclusivamente l'aspetto dell'inseminazione artificiale..


Saretta (hex53617261) | 1902 comments Mod
The Evolution of Human Science
Concordo con Francesca. In una raccolta di medio respiro un racconto così corto tende anche a perdersi, infatti a una settimana dalla lettura non ricordo l'argomento trattato.

Hell is the Absence of God
Metafisico - Religioso, a tratti mi sono anche chiesta se non fosse quasi una presa in giro (e mi è venuta in mente tantissimo Vani Sarca). Insomma, non un argomento che mi coinvolge in modo particolare.


message 19: by Saretta (last edited Mar 27, 2017 12:25AM) (new) - rated it 4 stars

Saretta (hex53617261) | 1902 comments Mod
Liking What You See: A Documentary

Speculazione impostata come documentario sul tema della bellezza: se fosse disponibile un sistema capace di "annullare" la percezione che abbiamo della bellezza (ovvero, vedremmo comunque le persone come sono, ma non riusciremmo a giudicarle per l'aspetto) come potremmo reagire?
L'autore ipotizza i pareri a favore, quelli contrari, e l'esperienza di chi l'ha implementato fin dall'infanzia (forse la parte più scorrevole e in qualche modo coinvolgente).

E con questo ho finito! Nel complesso una raccolta che valeva la pena di leggere, e che affronta la fantascienza nei suoi aspetti più filosofici / teologici.


Elisabetta | 1630 comments Hell is the Absence of God

questo racconto mi ha molto colpito.
La religione è molto materiale, si misura a doni o menomazioni ricevute quando un angelo visita la terra, il dolore che provoca nei superstiti o la gioia per i miracolati..
Le anime sono evidenti così come è evidente la loro ascesa o discesa quando muoiono..
Non credo tanto che sia una presa in giro, quanto una provocazione


back to top