Goodreads Italia discussion

155 views
V gara di lettura: ott-dic '16 > Galileo: Richiesta punti

Comments Showing 1-50 of 527 (527 new)    post a comment »
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 10 11

message 1: by gizard (new)

gizard | 737 comments Topic per la richiesta punti del gruppo Gruppo Galileo: Dal 1493 al 1800 .
Moderatrice gizard.
Partecipanti del gruppo:

Rowizyx
Esteb
Francyy
Catia
Ippino
Pierre Menard
Mariella
Auntie
Klara
Antonella
Alfonso76

In questo topic andranno pubblicate le richieste dei punti in questa forma:

*Nickname
*Link all'edizione del libro letta
*Task completate con eventuali chiarimenti se richiesti
*Secoli visitati
*Eventuali punti bonus
*Numero di pagine
*Breve commento


message 2: by mariella (new)

mariella (mariellab) | 53 comments Ciao a tutti


message 3: by Alfonso (new)

Alfonso D'agostino (alfonso76) | 28 comments Buone letture a tutti!


message 4: by gizard (new)

gizard | 737 comments Carissimi, benvenuti a tutti!

Spero che vi divertiate e che troviate tanti libri interessanti, così poi ve li "rubo"e me li leggo anch'io ;-)
La gara non è ancora cominciata, quindi intanto... buona ricerca!


message 5: by Klara (new)

Klara Woodson | 226 comments Ciao a tutti! :D


message 6: by catia (new)

catia | 41 comments Ciao, inauguro il gruppo Galileo con la mia prima lettura della gara:

Nickname: Catia

Link all'edizione del libro letta:
[b.ook:Pianoforte vendesi|13372624]

Task completate:
13: il protagonista è un pianista e il pianoforte è un elemento essenziale nel racconto
20: L’autore Andrea Vitali è laureato in medicina
36: il protagonista ha il vizio di rubare.

Secoli visitati: il libro è ambientato nel XX secolo, più precisamente nel 1966

Numero di pagine: 108

Breve commento: La storia è ambientata nel 1966, nel giorno della festa dei Re Magi. Il pianista, così chiamato per le sue dita lunghe e affusolate, percorre le strade di Bellano alla ricerca di possibili prede a cui rubare denaro. Casualmente, si trova di fronte a un cartello che recita “Pianoforte vendesi”, posto sulla porta di una casa disabitata. Incuriosito, entra in quella che fu l’abitazione della musicista Gioietta Rabaldi e qui si trova a vivere tante avventure in compagnia di una strana vecchia signora... Pianoforte vendesi è un libro leggero e scorrevole, un racconto di poche pagine che si legge in mezz’ora. La storia, a tratti ironica e a tratti stramba, risulta piuttosto semplice, da leggere per trovare un po’ di svago.


message 7: by gizard (new)

gizard | 737 comments Catia wrote: "Ciao, inauguro il gruppo Galileo con la mia prima lettura della gara:

Link all'edizione del libro letta:
[b.ook:Pianoforte vendesi|13372624]

"


Ciao Catia, l'edizione che mi hai linkato è di 98 pagine; ho trovato altre edizioni con un numero di pagine inferiore a 100 :-(
Puoi darmi qualche riscontro in più sull'edizione per un'ulteriore verifica?

Ti segnalo che la task 36 non risulta soddisfatta perché se il protagonista è un ladro, rubare non può essere considerato un vizio.

Aspetto tue notizie!


message 8: by catia (new)

catia | 41 comments gizard wrote: "Catia wrote: "Ciao, inauguro il gruppo Galileo con la mia prima lettura della gara:

Link all'edizione del libro letta:
[b.ook:Pianoforte vendesi|13372624]

"

Ciao Catia, l'edizione che mi hai lin..."


Va bene per la task 36. Scusami ho sbagliato ad aggiungere il link di quella edizione. Io ho letto una Kindle edition, provo a inserire L'asin perché non riesco a linkare l'edizione giusta: B006MEKZXU


message 9: by gizard (new)

gizard | 737 comments Catia wrote: "Io ho letto una Kindle edition, provo a inserire L'asin perché non riesco a linkare l'edizione giusta: B006MEKZXU ."

Ho verificato su Amazon, per questa Kindle edition mi dà 88 pagine :-(((


message 10: by catia (new)

catia | 41 comments @Gizard non so perché non riesco a linkare la mia stessa edizione. Mi conviene cambiare libro e leggere qualcos'altro


message 11: by gizard (new)

gizard | 737 comments Catia wrote: "@Gizard non so perché non riesco a linkare la mia stessa edizione. Mi conviene cambiare libro e leggere qualcos'altro"

Cavoli mi spiace, io come edizione Kindle trovo solo quella... Cercherò ancora, non vorrei farti perdere i punti ma purtroppo se non trovi un modo per farmi avere l'edizione giusta temo che non potrò tenere buono questo libro.

Forza e coraggio! Siamo all'inizio, non ti abbattere, non è detta l'ultima parola.


message 12: by Klara (new)

Klara Woodson | 226 comments *Klara

*Henry V

*Task:

-Task 12
-Task 27 (Non ne sono sicura, visto che in realtà è un’opera teatrale. Comunque, è incentrata sulla vita di Enrico V e sulla battaglia di Agincourt, fatti storici realmente avvenuti.
-Task 39: https://en.wikipedia.org/wiki/Henry_V...
https://it.wikipedia.org/wiki/Enrico_...
-Task 40 (non me la darete mai, ma io ci provo sempre e comunque: immagino che valgano solo i fiori veri e propri, mentre i gigli araldici sullo scudo e sull'armatura non soddisfano la task, giusto?) XD

*Secolo Visitato: XV d.C. (per essere più precisi, il 1415)

*153 pagine

* Avrei veramente tanto da dire su questo libro, vi lascio direttamente il link alla mia recensione!
https://www.goodreads.com/book/show/1...


message 13: by Rowizyx (new)

Rowizyx | 2988 comments Mod
*Rowizyx
*La tomba maledetta
*Task completate con eventuali chiarimenti, se richiesti:
- 1 (1/3, Antico Egitto)
- 8 La vicenda di questo romanzo ruota intorno al Vaso di Osiride, una reliquia potentissima contenente il segreto della vita e della morte, un mito che potrebbe essere alla base della leggenda del Santo Graal. Qui un articolo a riguardo con la spiegazione dell'autore.
- 15
- 18 ci provo... come iniziata al culto di Sekhmet, la giovane coprotagonista Sekhet ha dei poteri "magici", che usa principalmente per contrastare incantesimi malefici altrui. Però non viene mai definita strega, ma sacerdotessa (mentre il suo antagonista è un mago)
- 19 Micol con Maledetta primavera
- 26 a chiudere ogni capitolo c'è un'illustrazione che riprende i geroglifici esempio uno - esempio due
- 36: all'inizio del romanzo il protagonista vive unicamente per lo studio, tanto che viene ripreso dagli amici perché non si gode la vita e non fa mai pause, e anche quando viene invitato si dà per scontato che non staccherà mai la spina; non so se si possa considerare una mania...


*Secoli visitati: 1300-1201 a.C. (il regno di Ramses II, sotto il quale si svolge, è stimato tra il 1279 e il 1212 a.C.)
*Numero di pagine: 272 pagine
*Breve commento: Devo dire che questo libro mi ha lasciato un po' d'amato in bocca. Malgrado l'ambientazione accattivante e lo stile dell'autore, piacevole per quanto molto semplice, la storia sembra soltanto un gran preambolo per le avventure dei prossimi volumi. Probabilmente questo avrebbe potuto essere unito senza problemi al secondo e fare un libro piacevole senza cliffhanger grande quanto la piramide di Cheope.


message 14: by nadiii (new)

nadiii | 620 comments scusate l'intrusione, faccio la parte della cattiva e me ne vado subito :)

@Klara: task 40 - non compaiano armi, ma fiori ... preferirei fiori veri e propri, ma anche a voler far passare il simbolo araldico, l'Enrico V della copertina se ne va in giro con uno spadone di notevoli dimensioni :)

@Rowizyx: io lo studio non lo considererei una mania e le recensioni che ho letto parlano di interesse per la cultura, ma il libro non lo conosco e quindi chiedo a te: lo studio diciamo “maniacale” è solo, come dici, l’inizio del romanzo e quindi una una fase della sua vita o caratterizza il personaggio tanto da potersi considerare una stranezza, da diventare la sua particolarità?


message 15: by Rowizyx (last edited Oct 11, 2016 12:15AM) (new)

Rowizyx | 2988 comments Mod
Diciamo che quasi tutti i personaggi in scena la considerano una stranezza, lui è un principe, è il secondogenito del faraone, e invece di godersi la vita che può avere passa tutto il suo tempo chiuso in biblioteca a studiare, senza cercare né il potere né donne e piaceri, e senza cercare privilegi per il suo status, ma facendo tutta la carriera da scriba reale come se fosse un signor nessuno. Qualcuno lo prende in giro, il fratello maggiore lo considera un maniaco inoffensivo per la sua ascesa a successore del padre (anche se a un certo punto teme che sia tutta una messa in scena per tramare nell'ombra). L'eccezione a questo giudizio è la coprotagonista, che condivide i suoi valori e li trova un punto di forza unico.


message 16: by Ippino (last edited Oct 11, 2016 12:29AM) (new)

Ippino | 155 comments * Ippino
* Antologia personale

* Task completate:
#19 la parola "antologia" è in comune con Antologia di Spoon River (mod nadiii).
#20 Asimov era laureato in chimica.
#28 è una raccolta di racconti.

* Secoli visitati: nessuno
* Numero di pagine: 158

* Voto: tre stelle
* Commento: prima parte di una antologia divisa da Urania in tre blocchi.
Qualità discreta, per gli amanti del Buon Dottore.
Il racconto migliore è sicuramente "Notturno", da cui poi Asimove e Silverberg hanno tratto l'omonimo romanzo.
"Chiazze verdi" è carino, ma niente più, così come "L'ospite".
Gradevole sorpresa invece, l'ultimo racconto: "E se...?" Molto romantico e originale.


message 17: by gizard (new)

gizard | 737 comments @Ippino, punti aggiunti!

@Klara porta pazienza, per queste prime volte ci tengo a verificare con le altre moderatrici che i punti vengano assegnati correttamente, torna utile per quando la gara sarà attiva da un po'. No punto per la task 40, per la 27 attendo conferma.

@Rowizyx chiedo anche a te un po' di pazienza, ti anticipo che la 18 purtroppo non passa: sacerdotessa non è strega. Le sacerdotesse hanno un ruolo "istituzionale" ben definito, quella di strega è un'etichetta ahimè frutto spesso dell'ignoranza popolare.
A presto per gli aggiornamenti sulle altre task

Buona lettura a tutti!


message 18: by Rowizyx (new)

Rowizyx | 2988 comments Mod
gizard wrote: "@Ippino, punti aggiunti!

@Klara porta pazienza, per queste prime volte ci tengo a verificare con le altre moderatrici che i punti vengano assegnati correttamente, torna utile per quando la gara sa..."


Immaginavo :D


message 19: by Klara (new)

Klara Woodson | 226 comments gizard wrote: "@Ippino, punti aggiunti!

@Klara porta pazienza, per queste prime volte ci tengo a verificare con le altre moderatrici che i punti vengano assegnati correttamente, torna utile per quando la gara sa..."


Va benissimo, so cosa si prova! XD Giustissimo, mi era proprio sfuggita la parte delle armi, mi ero concentrata sui fiori! XD Comunque, gizard, ti devo chiedere scusa sin da subito. Devi sapere che ci provo sempre con le Task, anche se sono la prima a cui sembrano improbabili. Non si sa mai, magari mi va bene e sono fortunata! XD Ma parto sin da subito con l'idea che molte non saranno accettate, quindi non rimango quasi mai delusa. Ne metto tante solo per sicurezza, diciamo. :D L'unico inconveniente è che potresti metterci un po'a confermarle: in realtà sono io a doverti chiedere scusa! XD


message 20: by mariella (new)

mariella (mariellab) | 53 comments Mariella
Crooked Kingdom

13. Il talento per la musica (specialmente pianoforte e flauto) è una delle caratteristiche principali di uno dei protagonisti, affetto da dislessia;
14. il primo dei due grandi antagonisti è un industriale (lo sottolineano più volte perché questo è il suo più grande punto di forza e si rivelerà essere la sua maggiore debolezza);
18. Uno dei due personaggi femminili, Nina, ha poteri magici e viene chiamata “strega” più volte
24. Due dei protagonisti non sono umani
33. Nel libro è presente un esercito di uomini alati, le ali sono meccaniche e collegate al corpo. Un’immagine molto bella (per chi come me è molto parziale allo stile Stream Punk)
36. Kaz, uno dei protagonisti, indossa sempre dei guanti perché non riesce a sopportare il contatto umano
47. Due dei protagonisti maschili sono rispettivamente omosessuale e bisessuale

Mi spiace ma non ho potuto identificare con precisione il secolo in cui si svolge la storia. Dall’ambientazione è probabile che ci troviamo nei primi anni del 900.

536 pagine

Un libro davvero straordinario. Uno stile di scrittura interessante, un world building impeccabile e personaggi interessanti (di razze, religioni, culture diverse). Probabilmente uno dei libri migliori del suo genere.


message 21: by Leady (new)

Leady | 496 comments mariella wrote: "Mariella
Crooked Kingdom

13. Il talento per la musica (specialmente pianoforte e flauto) è una delle caratteristiche principali di uno dei protagonisti, affetto da dislessia;
14...."


Mariella scusa posso chiederti più informazioni sulla task 24? Non sono umani, ma cosa sono? Perché "due dei protagonisti", quanti protagonisti ci sono? Scusami, ma si trovano pochissime informazioni su questo libro...


message 22: by gizard (new)

gizard | 737 comments Klara wrote: "-Task 27 (Non ne sono sicura, visto che in realtà è un’opera teatrale. Comunque, è incentrata sulla vita di Enrico V e sulla battaglia di Agincourt, fatti storici realmente avvenuti."

Ciao Klara, punti aggiunti! Purtroppo la 27 non è valida: le opere teatrali non vengono considerate biografie.

Buon proseguimento! :-)


message 23: by gizard (new)

gizard | 737 comments Rowizyx wrote: "*Rowizyx
*La tomba maledetta
*Task completate con eventuali chiarimenti, se richiesti:
- 1 (1/3, Antico Egitto)
- 8 La vicenda di questo romanzo ruota intorno al Vaso di Osiride, ..."


Ciao Rowizyx, punti aggiunti!


message 24: by gizard (new)

gizard | 737 comments Ippino wrote: "* Ippino
* Antologia personale

* Task completate:
#19 la parola "antologia" è in comune con Antologia di Spoon River (mod nadiii)."


Ippino ti chiedo scusa, ma devo rivedere il punto della 19 perché nadiii è una delle moderatrici, non un partecipante alla gara! Prova a vedere se qualcun altro ha lo stesso libro in biblioteca, escluse le moderatrici!

Scusa ancora, fammi sapere al più presto!


message 25: by mariella (new)

mariella (mariellab) | 53 comments (sono su mobile quindi non riesco - non so come si faccia - a commentare in risposta)

I protagonisti sono sei (i capitoli ne alternano i punti di vista). Due di questi sono "grisha", possiamo definirli dei "metaumani" visto che possiedono poteri di diversa natura


message 26: by gizard (new)

gizard | 737 comments mariella wrote: "Mariella
Crooked Kingdom

13. Il talento per la musica (specialmente pianoforte e flauto) è una delle caratteristiche principali di uno dei protagonisti, affetto da dislessia"



Ciao Mariella, ti invidio per essere riuscita a leggere un tomo di 500 pagine in così poco tempo e in lingua originale! :-)

Davvero complicato trovare riscontri sul libro. Devo chiederti anch'io un paio di precisazioni oltre a quella già richiesta da Leady:
task 13 - per quale motivo il pianoforte rappresenta un elemento importante nella trama del romanzo? Capisco che è importante per uno dei personaggi, ma quanto peso ha nella storia?
Task 47 - al di là delle inclinazioni sessuali dei due protagonisti citati, in che modo la tematica viene trattata nel libro?

Purtroppo se non vengono dati elementi certi per determinare l'anno o almeno il periodo, non posso darti il punto bonus per i primi del 900. Grazie in anticipo per i chiarimenti!


message 27: by Rowizyx (new)

Rowizyx | 2988 comments Mod
gizard wrote: "Rowizyx wrote: "*Rowizyx
*La tomba maledetta
*Task completate con eventuali chiarimenti, se richiesti:
- 1 (1/3, Antico Egitto)
- 8 La vicenda di questo romanzo ruota intorno al V..."


Ciao Gizard, ho visto che sono rimasti due zero... immagino che le task non siano buone?


message 28: by Ippino (last edited Oct 12, 2016 02:33AM) (new)

Ippino | 155 comments gizard wrote: "Ippino ti chiedo scusa, ma devo rivedere il punto della 19 perché nadiii è una delle moderatrici, non un partecipante alla gara! Prova a vedere se qualcun altro ha lo stesso libro in biblioteca, escluse le moderatrici!"

No problem, avevo letto male io la descrizione della task. :-)
Ho trovato questo: "Lord John e una questione personale", nello scaffale di Rowizyx (https://www.goodreads.com/review/list...)
Parola in comune nel titolo: "personale"
Può andare?


message 29: by mariella (new)

mariella (mariellab) | 53 comments gizard wrote: "mariella wrote: "Mariella
Crooked Kingdom

13. Il talento per la musica (specialmente pianoforte e flauto) è una delle caratteristiche principali di uno dei protagonisti, affetto ..."


Ho atteso l'inizio della gara con ansia per leggerlo lol Purtroppo essendo uscito da una settimana posso solo immaginare le difficoltà nel trovare riscontri. Scusami davvero non voglio farti perdere tempo alla ricerca. Se qualcosa ti sembra troppo macchinoso per l'assegnazione del punto non farti alcun problema a non darmelo (considerazione ovvia forse, ma mi spiace farti scervellare su questo). Il libro tratta di tanti argomenti che è assolutamente positivo e interessante ma allo stesso tempo nessuno può essere follemente approfondito.


13. Questo è un po' difficile da spiegare. La capacità del personaggio di suonare e leggere la musica lo aiuta a imparare a memorizzare testi e quindi a fingere, quando necessario per incastrare il padre, di essere in grado di leggere.
47. Nel libro c'è un forte parallelismo tra l'accettazione e il rifiuto di un padre davanti all'omosessualità del figlio. Uno dei due viene rifiutato dal padre perché interessato al suo stesso sesso, mentre l'altro genitore accetta e anzi incoraggia la relazione perché ritiene la felicità del figlio sia di primaria importanza.


Intanto ti chiedo anche un chiarimento. Se leggo un libro ma non so quando è stato ambientato posso tranquillamente ignorare la cosa? Non avevo capito che i secoli fossero legati a punti extra quindi ho cercato di identificare un periodo sensato per il libro.


message 30: by Leady (new)

Leady | 496 comments Mariella, Gizard, io ho cercato informazioni su questi "grisha" e non mi sembra che possano soddisfare la task 24. Il protagonista deve non essere un essere umano, se è un essere umano seppur con poteri particolari, non soddisfa comunque la task. Harry Potter fa magie, ma è un essere umano. Spiderman spara ragnatele, ma è comunque un essere umano.
Sulla wiki della serie c'è scritto "Grisha are humans who practice the Small Science", quindi sono identificati come umani.


message 31: by Alfonso (new)

Alfonso D'agostino (alfonso76) | 28 comments Ciao,
prima lettura ;-)

*Alfonso76
*https://www.goodreads.com/book/show/3...
* 396 pagine
* commento: https://www.goodreads.com/review/show...

*Task n. 38:
“Mi frugo in tasca e cerco l’iPod. Ho bisogno di una canzone di Paolo Conte. Il suo Paolo Conte, il nostro cantante. Blue Tango era la canzone mia e di Cristina circa un millennio fa.”

“Ero distratto, poco presente e mi ero concentrato sul verso di una canzone che diceva più o meno «che sapore ha quando finisce un amore?»”

“La canzone s’intitola Aserejé che boh, sarà un modo di dire o una parola inventata. E loro, le cantanti, hanno un nome da condimento piccante: Las Ketchup.
Ecco, ce ne sarebbe abbastanza per mollare, togliersi gli auricolari e piantarla lì ma questa canzone è una droga”


message 32: by Esteb (new)

Esteb | 860 comments *Esteb
Il mercante di tulipani

Task 15 siamo tra candele e lampade a grasso
task 19 parola "mercante" - 'il mercante di libri maledetti' Rowixyz
task 40 tulipani in copertina
secolo XVII
Haarlem, 1635
Il proprietario di un negozio di stoffe parte per il Brasile sperando di fare fortuna e lascia quattro figli, due maschi e due femmine a cavarsela da soli. Al maggiore consiglia di appoggiarsi a un ricco signore cui aveva salvato la vita, contando sul debito di riconoscenza. Il ricco signore introduce il figlio maggiore al commercio dei tulipani, che in quegli anni erano oggetto di una bolla speculativa pazzesca, che fa impallidire quella dei titoli internet.I due iniziano anche una relazione omosessuale che scatenerà le ire del figlio del notabile. Anche il fratello più giovane, dopo aver venduto l'attività di famiglia, entra a servizio come coltivatore di tulipani. I tulipani saranno ricchezza e disgrazia al tempo stesso. Poi la bolla scoppia....bel libro, ma gli tolgo una stella per il primo capitolo: perché scrivere cosa succede alla fine nelle prime pagine? 


message 33: by Rowizyx (last edited Oct 15, 2016 04:54AM) (new)

Rowizyx | 2988 comments Mod
*Rowi
Batman R.I.P.

Task:
- 19: Agnes con Batman the Killing Joke
- 21 Ci provo... Questa graphic novel è uscita a puntate su sei numeri di Batman e solo in seguito riunita in un volume unico :D
- 36 Il protagonista è rimasto così ossessionato dalla morte dei genitori da vestire i panni di un eroe mascherato per combattere i criminali... Vale come stranezza?

*Numero di pagine: 224

Interessante. Batman parla spesso di pazzia, visto che buona parte dell'azione si svolge in un manicomio e parecchi dei cattivi sono suoi ospiti... Per non parlare dell'interpretazione secondo cui sarebbe Bruce Wayne pazzo e tutto quanto una sua invenzione mentale per superare la morte dei genitori. Qui un'organizzazione criminale decide di provare a sbarazzarsi di Batman facendolo impazzire e neutralizzandolo con un lungo lavoro da formica per danneggiare la sua psiche con alla testa un soggetto che pretende di essere il padre, Thomas Wayne, partendo a distruggerlo da quella verità che sta alla base del personaggio (ossia l'amorevole famigliola Wayne da Mulino Bianco brutalmente stroncata da un rapinatore). Ma il pipistrello riesce a cavarsela resettandosi mentalmente e battendo i suoi nemici.
Molto particolare. Non sono un'esperta di fumetti - ho letto solo i fondamentali, lo ammetto - ma questa storia come molte altre dimostra che parlare "solo di fumetti" è veramente una cagata.


message 34: by Ippino (last edited Oct 14, 2016 01:47AM) (new)

Ippino | 155 comments * Ippino
* Hagakure: all'ombra delle foglie

* Task:
#3 è un libro di precetti per i samurai
#8 (non sono sicuro) è basato sui samurai, che potrebbero far parte del folklore giapponese.
#19 "Come sugli alberi le foglie", nello scaffale di Alfonso (https://www.goodreads.com/review/list...). Parola in comune nel titolo: "foglie"

* Secoli visitati: XVIII° secolo - anni 1701-1800. Il libro è stato scritto tra il 1710 ed il 1716; nel testo ci sono vari riferimenti al tardo XVII° secolo ed alla prima parte del XVIII°
* Numero di pagine: 246

* Voto: tre stelle
* Commento: la prima metà è molto interessante, anche se si ripete un pò in alcuni concetti.
La seconda metà è noiosa, con aneddoti scialbi e poco stimolanti.
Alcuni concetti appaiono inevitabilmente anacronistici, come ad esempio la descrizione gioiosa del compito di tagliare le teste ai samurai che fanno seppuku, invero molto macabra. Alcuni consigli però sono veramente geniali nella loro semplicità ed orientalità.


message 35: by Esteb (new)

Esteb | 860 comments Esteb
Noi marziani
10. Nella storia e' presente un viaggio nel tempo
36. Ci provo: uno dei protagonisti mangia solo cibi importati dalla terra venduti al mercato nero
44. Ci provo anche qui, all'inizio del romanzo si parla di colonizzazione interplanetaria e di una missione verso Centauro ma il romanzo si concentra solo su Marte...
43. Ci sono automi insegnanti con l'aspetto dei grandi del passato: Edison, Twain, Aristotele
45. Scritto nel 1964 ambientato nel 1994
38. " la Messa in Si minore di Bach non mi piace. Arnie ha un nastro" cap.13
"esaminando le scatole lesse W.A.Mozart sinfonia n.40 in Sol minore (k550) -mi piace Mozart" cap.12
"Canzone dello spirito del vento - una cantata eseguita da Karl William Dittershand. Quel compositore era l'attuale favorito degli intellettuali sulla terra e Arnie detestava la cosidetta musica elettronica"

Il piu bel romanzo di Dick letto finora.
Ambientato su Marte e incentrato su Manfred un ragazzo autistico e sulle persone che lo circondano.
Sono ptesenti molte delle tematiche care a Dick (colonizzazione interplanetaria, automi, carenza di acqua, crisi coniugali, schizofrenia e malattia mentale, cosa e' reale, il tempo....) in un romanzo finalmente organico.


message 36: by Alfonso (new)

Alfonso D'agostino (alfonso76) | 28 comments *Alfonso76
*L'inferno di Henri Barbusse (https://www.goodreads.com/book/show/3...)
* 218 pagine
* commento: https://www.goodreads.com/review/show...

*Task
19 - "Inferno" di Dan Brown nella libreria di Rowizyx
29 - Anno di nascita di Henri Barbusse: 1873
36 - L'intero romanzo è basato sulla scoperta del voyeurismo del protagonista


message 37: by Rowizyx (last edited Oct 15, 2016 04:53AM) (new)

Rowizyx | 2988 comments Mod
*Rowi
*Giorni selvaggi
*Task:

- 5 già chiesto a InsolitaLolita
- 11 si visitano tutti e cinque i continenti: si parte dagli States, siamo andati in Oceania (Samoa, Tonga, Fiji, Australia), siamo risaliti in Asia (Indonesia, Singapore, Thailandia), trasferimento in Africa (Sudafrica e poi a risalire la costa orientale fino in Kenya) e infine c'è un lungo capitolo dedicato all'isola di Madeira, che fa parte del Portogallo, Europa.
- 19 Pao sta leggendo Il giro del mondo in 80 giorni
- 26 in fondo a ogni capitolo ci sono fotografie dell'autore con la famiglia o mentre surfa nei luoghi descritti nel libro, o ricordi dei suoi viaggi... esempi: foto uno foto due
- 36 il surf può essere considerato un'ossessione, anche se il protagonista nega di essere uno dei veri maniaci del surf. La sua ricerca delle onde spesso ha toni ossessivi, e si mette spesso in pericolo malgrado gli altri che sono con lui gli sconsiglino di uscire in mare; in più, il surf incide negativamente su alcuni suoi rapporti personali, facendo finire delle relazioni e delle amicizie.
- 38 vengono citate diverse canzoni, riporto qualche quote:

1) Quando frequentavo la Kaimuki, Gloria, la canzone del gruppo rock irlandese Them, era stato il più grande successo della classifica locale. Ce ne andavamo tutti in giro a cantarla. «G-L-O-R-I-A, Glo-o-o-o-r-ria». Nel 1967 la canzone più gettonata sulle radio di Honolulu era Brown-Eyed Girl, scritta da Van Morrison, il cantante dei Them.
2) Coke Becket suonava la fisarmonica, e il repertorio musicale della famiglia era prodigioso. Perfino i piccoli potevano strillare a squarciagola: Remember me, She’s More to Be Pitied, Sentimental Journey e Please Don’t sell my daddy no more wine.
3) Per qualche motivo, Uomini e Ragazzi dovevano fare pattinaggio di velocità con Runaround Sue di Dion, una canzone che amavo, e quando la misero spronai mio padre ad andare a tutta birra per quei tre minuti.
4) Anche se le radio trasmettevano Surfin’ Usa dei Beach Boys (« Let’s go surfin’ now, everybody’s learnin’ how»), nella mia scuola dell’entroterra ero l’unico ragazzino con una tavola.
5) Non riuscivo a sfuggire a Rivers of Babylon, l’orribile canzone dei Boney M. che sibilava dal registratore di un adolescente del villaggio.
6) Radio Ethiopia –una canzone inascoltabile di Patti Smith, una sorta di stereotipo di Rimbaud di seconda mano.

*Secoli visitati: copre i periodi 1951 - 1975 e 1976 - 2000 e 2001-2016
*Pagine: 469


Mi incuriosiva molto questo libro che ha vinto il Pulitzer quest'anno per le biografie e le autobiografie, e non sono rimasta delusa. Non è solo un libro sul surf, ma il racconto di un uomo e dell'influenza del surf sulla sua vita... e della sua vita sul surf. È sì un po' ossessivo nel raccontare e descrivere le onde (e lui racconta di essere ben lontano dai veri maniaci del surf... non oso pensare come siano!) ma sono descrizioni che alla lunga danno il ritmo alla storia, e che comunque fanno capire che non c'è solo il lato pubblicizzato di questo sport. Non si esce a caso, si prende la prima onda che arriva e via. Bisogna studiare il luogo, capire dove le onde si frangono, dove ci sono ostacoli pericolosi (scogli, reef di corallo, fondali molto bassi), dove la corrente rischia di portarti sotto o al largo e di ucciderti. È uno sport di follia e di pazienza, e in questo la narrazione di un uomo con una grande passione ma consapevole dei suoi limiti (non è mai stato uno da onde giganti, ricorda spesso) è molto piacevole. In più, il racconto di come il surf lo abbia portato a incontrare culture diverse e a interessarsi ai conflitti mondiali su cui poi avrebbe costruito la sua carriera di giornalista è molto intrigante. È il racconto di una persona comune che però può testimoniare l'apartheid in Sudafrica, come i disastri ambientali dati dall'imprenditorialismo insensato a Madeira, la povertà di certe isole oceaniche, e che trova spazio per raccontare i suoi viaggi da corrispondente in Nicaragua e altri paesi sconvolti da conflitti civili (viaggi in cui trovare una tavola e surfare diventava un esorcismo per gli orrori a cui ha assistito).
Bello, un premio meritato secondo me.


message 38: by gizard (last edited Oct 15, 2016 07:30AM) (new)

gizard | 737 comments Buongiorno a tutti,

vi chiedo scusa per la lunga assenza, il lavoro mi ha portato via giorni preziosi ma prometto di portarmi in pari entro domenica sera!
Lunedì e martedì sarò ancora fuori sede, da mercoledì tutto torna alla normalità.

Leggete, leggete e postate, pian piano aggiornerò tutto!
Un abbraccio e buon proseguimento

P.S. se guardate il foglio di lavoro, sappiate che tutto ciò che è in rosso nella pagina Galileo è provvisorio. Non spaventatevi e datemi ancora un po' di tempo! Grazie


message 39: by gizard (new)

gizard | 737 comments Rowizyx wrote: "Ciao Gizard, ho visto che sono rimasti due zero... immagino che le task non siano buone?"

Ciao Rowizyx, la task 18 purtroppo non è valida come ci eravamo già dette (sacerdotessa non va bene al posto di strega).
Per la task 1 il punto verrà assegnato quando tutti e 3 i libri richiesti saranno stati letti!


message 40: by gizard (new)

gizard | 737 comments Ippino wrote: "Ho trovato questo: "Lord John e una questione personale", nello scaffale di Rowizyx (https://www.goodreads.com/review/list...)
Parola in comune nel titolo: "personale"
Può andare? "


Può andare! :-) Punto assegnato


message 41: by Leady (new)

Leady | 496 comments Rowizyx per la task 26 devono essere proprio illustrazioni, le fotografie non valgono ;)


message 42: by gizard (new)

gizard | 737 comments Esteb wrote: "*Esteb
Il mercante di tulipani

Task 15 siamo tra candele e lampade a grasso
task 19 parola "mercante" - 'il mercante di libri maledetti' Rowixyz
task 40 tulipani in copertina
secolo..."


Ciao Esteb,
anche a me non piace quando rovinano il finale annunciandolo all'inizio! Però credo che leggerò il libro.
Punti assegnati!

Non dimenticare di specificare il numero di pagine le prossime volte ;-)


message 43: by gizard (last edited Oct 15, 2016 06:25AM) (new)

gizard | 737 comments Alfonso wrote: "“Ero distratto, poco presente e mi ero concentrato sul verso di una canzone che diceva più o meno «che sapore ha quando finisce un amore?»”"

Ciao Alfonso, purtroppo i titoli citati sono solo due (Blue Tango e Aserejé), il terzo non è un titolo ma più o meno una citazione del testo... ci sono altri titoli citati nel libro?

Temo che in assenza di punti task non possa essere tenuto valido il libro, quindi perderesti anche i punti delle pagine! (ora verifico con chi è più esperto di me, tu intanto cerca di verificare se sono citati altri titoli di canzoni!)


message 44: by Esteb (new)

Esteb | 860 comments Ops 366 pagine
mentre Noi, marziani sono 303


message 45: by Rowizyx (new)

Rowizyx | 2988 comments Mod
Leady wrote: "Rowizyx per la task 26 devono essere proprio illustrazioni, le fotografie non valgono ;)"

Uffa :D


message 46: by Alfonso (new)

Alfonso D'agostino (alfonso76) | 28 comments gizard wrote: "Alfonso wrote: "“Ero distratto, poco presente e mi ero concentrato sul verso di una canzone che diceva più o meno «che sapore ha quando finisce un amore?»”"

Ciao Alfonso, purtroppo i titoli citati..."


Non preoccuparti, Roversi è musicalissimo. A pagina 141/658 nella mia visualizzazione iBook ho trovato: "Oggi toccava alla cassetta con le più belle canzoni di Lucio Dalla. Il Gigante e la bambina devo averla ascoltata quattro volte."


message 47: by Esteb (new)

Esteb | 860 comments scusa, mi spieghi perché le Task di Noi, marziani sono quasi tutte zero? non vanno bene o devi ancora verificare? perché di almeno 3 sono sicura...


message 48: by Rowizyx (new)

Rowizyx | 2988 comments Mod
Potresti dare una legenda? Perché mi sto un po' perdendo...


message 49: by gizard (new)

gizard | 737 comments Rowizyx wrote: "*Rowi
*Giorni selvaggi
*Task:

- 26 in fondo a ogni capitolo ci sono fotografie dell'autore con la famiglia o mentre surfa nei luoghi descritti nel libro, o ricordi dei suoi viaggi... esempi: foto uno foto due
- 36 il surf può essere considerato un'ossessione, anche se il protagonista nega di essere uno dei veri maniaci del surf. ..."


Ciao Rowizyx, a parte le task 26 e 36 che non passano (il surf è una passione, anche se fosse un'ossessione non verrebbe considerato per la task) punti aggiunti! E metto il libro nei to-read :-)

Per la task 36, nadiii ha aggiunto delle specifiche nel thread sulle domande del gruppo Rosa Parks


message 50: by gizard (new)

gizard | 737 comments Ciao a tutti, NO PANIC!

Tutto ciò che è in rosso nel foglio dei punti nella pagina Galileo è PROVVISORIO, ossia ho solo inserito uno zero nelle task per cui avete richiesto il punto, ma non ho ancora verificato che il punto possa essere assegnato. Una volta verificato, lo metto in nero.

Scusate ma come vi ho detto sono rimasta indietro, entro questa sera il foglio sarà aggiornato, promesso!


« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 10 11
back to top