Goodreads Italia discussion

74 views
Cinema, Musica & Co. > Oscar 2016, i vincitori - Spotlight miglior film - premiati DiCaprio e Morricone, 6 statuette per Mad Max

Comments Showing 1-17 of 17 (17 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by ⚔️Kelanth⚔️, Quod scripsi, scripsi. (new)

⚔️Kelanth⚔️ (kelanth) | 1004 comments Mod
Miglior sceneggiatura e miglior film. Spotlight batte sul filo di lana Revenant di Inarritu, fermo a 3 premi Oscar, e Mad Max: Fury Road, vincitore di sei statuette.

Vincitori Oscar 2016
- Miglior Sceneggiatura Originale
Il caso Spotlight (Tom McCarthy, Josh Singer)

- Miglior Sceneggiatura non Originale
La grande scommessa (Adam McKay, Charles Randolph)

- Miglior attrice non protagonista
Alicia Vikander - The Danish Girl

- Migliori costumi
Jenny Beavan - Mad Max: Fury Road

- Miglior scenografia
Colin Gibson e Lisa Thompson - Mad Max: Fury Road

- Miglior trucco e Parrucco
Lesley Vanderwal, Elka Wardeg e Damian Martin - Mad Max: Fury Road

- Miglior fotografia
Emmanuel Lubezki per Revenant

- Miglior Montaggio
Margaret Sixel per Mad Max: Fury Road

- Miglior montaggio sonoro
Mark A. Mangini e David White - Mad Max: Fury Road

- Miglior sonoro
Chris Jenkins, Gregg Rudloff e Ben Osmo - Mad Max: Fury Road

- Migliori effetti speciali
Mark Williams Ardington, Sara Bennett, Paul Norris e Andrew Whitehurst - Ex Machina

- Miglior cortometraggio d'animazione
Gabriel Osorio Vargas e Pato Escala - Bear Story

- Miglior film d'animazione
Inside Out di Pete Docter e Jonas Rivera

- Miglior attore non protagonista
Mark Rylance - Il ponte delle spie

- Miglior cortometraggio documentario
A Girl In The River: The Price Of Forgiveness - regia di Sharmeen Obaid-Chinoy

- Miglior documentario
Amy, regia di Asif Kapadia

- Miglior cortometraggio
Stutterer, regia di Benjamin Cleary e Serena Armitage

- Miglior film Straniero
Ungheria: Il Figlio di Saul - László Nemes

- Miglior colonna sonora
Ennio Morricone per The Hateful Eight

- Miglior canzone Originale
Writing's on the Wall (Jimmy Napes e Sam Smith) - Spectre

- Miglior regia
Alejandro González Iñárritu - Revenant - Redivivo (The Revenant)

- Miglior attrice protagonista
Brie Larson - Room

- Miglior attore protagonista
Leonardo DiCaprio per Revenant

- Miglior Film
Il Caso Spotlight di Tom McCarthy


message 2: by Bruna (new)

Bruna (brunacd) | 3272 comments Poche sorprese e finalmente finisce il tormentone su Di Caprio e l'Oscar. Hanno premiato Morricone prima che tirasse le cuoia, hanno premiato l'attrice che interpreta il film sul transessuale danese, il film che parla dello scandalo della pedofilia e il film sull'olocausto. Meglio di così non potevano fare per contentare tutti (tranne gli afroamericani, ma per questo aspettiamo l'anno prossimo). Aspetto di vedere le foto delle dive sul Red Carpet per vedere se almeno nella scelta delle toilette qualcuno abbia mostrato un po' di originalità.


message 3: by Francesca (new)

Francesca (eufrosine85) | 100 comments Ho visto al cinema Spootlight (ma non gli altri concorrenti) e a me era piaciuto perché é filmato quasi come un documentario e secondo me ha il grande pregio di mostrare cosa sia una vera indagine giornalistica


message 4: by Rowizyx (last edited Feb 29, 2016 03:56AM) (new)

Rowizyx | 2953 comments Mod
Riemergo dalla diretta e dla conseguente sonno di recupero...

Ho indovinato l'Oscar per l'attore NON protagonista (il protagonista era scontato), anche se all'ultimo temevo vincesse quello di Trumbo), e sono molto contenta, perché è ciò che ho apprezzato di più dell'ultimo film di Spielberg. Leo... Boh, Revenant devo ancora vederlo (ho finito ieri il libro), ma ho la sensazione che sia un premio contentino, per il ciclo "te lo dovevamo da un po'". Era scontato più che altro per la concorrenza più "scarsa" del solito, visto che il rivale più temuto ha vinto l'hanno scorso e la doppietta per il miglior attore non avviene tipo da secoli. No, meno, da vent'anni con Tom Hanks. Un altro trattato così è stato Jeff Bridges, che ha vinto con un film scontatamente "da oscar" e poi l'anno dopo è rimasto all'asciutto nonostante il suo meraviglioso Grinta.

Idem forse per Morricone? Comunque sono contenta, sia per lui sia che, pur con la morte nel cuore, non abbia vinto John Williams a questo giro, perché mi sto ancora chiedendo dove fosse la colonna sonora originale nell'ultimo Star Wars. Io venero le OST di Williams, ma non era questo il giorno del sesto premio.

Spotlight l'ho visto e mi è piaciuto, ma non sono convinta di nessuno dei due premi che ha vinto. Sono di parte, ma avrei voluto per entrambi Inside Out, che continuo a considerare il film più coraggioso e originale dell'anno, e che secondo me non è stato candidato come Miglior film in generale perché avrebbe poi dovuto vincere, e non sia mai che un cartone animato vinca sui film con gli attori in carne e ossa. Spiace per Mark Ruffalo che ci credeva un casino, ma in particolare non ho capito nessuna delle due nomination agli attori di Spotlight... Tra l'altro per la presentazione di Rachel Adams hanno scelto una clip in cui le ruba completamente la scena il prete pedofilo che sta intervistando (boh).

Mad Max anche suona di contentino: fagocita quasi tutte le nomination tecniche rimanendo all'asciutto coi premi pesanti. Canova diceva che questo in realtà è un riconoscimento più effettivo dei suoi meriti, rimane il fatto che anche lì rimane il tabù dei film "di genere" che vincono come miglior film una volta ogni morte di papa giusto per dire "vedete, anche i fantasy vincono! Anche la fantascienza vince" e poi finisce lì


message 5: by Rowizyx (new)

Rowizyx | 2953 comments Mod
In generale la cerimonia è stata abbastanza noiosa. Chris Rock ha deciso di fare la serata nera, e per i primi venti minuti è stato anche divertente e ha fatto delle obiezioni corrette sia sulle priorità che la polemica sul razzismo dovrebbe avere che sui neri e il cinema, ma dopo tre ore... Ha reso la cosa ancora più "pesa", permettetemi. Non che la questione sia pallosa o insensata, ma tre ore di battute stupide sullo stesso argomento renderebbero palloso ogni tema.

È stata anche una cerimonia molto politica nei discorsi. Un paio di attacchi diretti a Trump abbastanza chiari, l'ambiente, la questione femminile sia negli USA (dove le stats sugli stupri sono agghiaccianti) che nel resto del mondo (la vincitrice del miglior cortometraggio ha dichiarato che il primo ministro del Pakistan, dopo aver visto il suo film sui delitti d'onore, si è impegnato a cambiare la legge in merito per difendere le donne, speriamo che mantenga l'impegno).


message 6: by Roberta (new)

Roberta (driope) | 5959 comments Mod
Ho fatto la listopia per Leo

https://www.goodreads.com/list/show/9...


message 7: by Sonia2 (new)

Sonia2 | 173 comments Quest'anno di film ne ho visti davvero pochini, per cui non commento (ma anch'io ho adorato Inside Out).
Però devo dire che ho trovato veramente cafone il signor Morricone, che ha fatto il suo discorso (per fortuna breve) in italiano.
Il cinema per eccellenza è quello di Hollywood, il premio che tutti vogliono è l'Oscar (diciamo la verità, lui ci sbavava dietro da anni). E lui si presenta con il discorso in un'altra lingua? Che mancanza di riguardo. Mi dispiace davvero che abbia vinto, anche se non ho sentito la colonna sonora.


message 8: by Nazzarena (new)

Nazzarena | 2885 comments Mod
Sonia2 wrote: "Però devo dire che ho trovato veramente cafone il signor Morricone, che ha fatto il suo discorso (per fortuna breve) in italiano.
Il cinema per eccellenza è quello di Hollywood, il premio che tutti vogliono è l'Oscar (diciamo la verità, lui ci sbavava dietro da anni). E lui si presenta con il discorso in un'altra lingua? Che mancanza di riguardo. Mi dispiace davvero che abbia vinto, anche se non ho sentito la colonna sonora."


Ma no, perché? Si è "munito di traduttore" e ha parlato nella sua lingua, io non ci vedo nulla di offensivo.


message 9: by Ds (last edited Feb 29, 2016 07:22AM) (new)

Ds | 352 comments Io ho visto praticamente tutti i film candidati. Ovviamente sono stra-contenta per Leo perché se lo merita. Non m'interessa nulla di niente, lui se lo merita. Ha del talento mostruoso (io sono ancora qui a sostenere una delle sue migliori performances in The Departed) e in questo film è stato fenomenale. E mi è piaciuto anche il suo discorso.

Poi per il resto. Sono contentissima per Ennio Morricone. Ha creato delle cose strabilianti ed era ora che lo premiassero. Sinceramente, sono assolutamente in disaccordo con Sonia sul suo commento. Io amo l'inglese e sostengo che noi Italiani dovremmo sforzarci di più, ma cerchiamo di essere comprensivi. Ennio ha 87 anni. E poi c'era il figlio che traduceva, quindi il pubblico non è rimasto lì a chiedersi che cosa stava dicendo. Inoltre, quando viene premiato un talento così, la lingua passa un pochetto in secondo piano.

Premi meritati per Brie Larson (fenomenale in Room), la Vikander, (che secondo me ha fatto meglio di Eddie) e Mark Rylance.

Una cosa che non mi ha convinto è stato miglior film per Il caso spotlight.Sì, bravi per il merito di mostrare come si svolge un'indagine giornalistica ma per il resto non è che fosse spettacolare. E non ho capito la nomination a Rachel Adams. Non ho niente contro di lei, anzi, però non è che abbia brillato particolarmente.

E poi vabbe', lasciamo perdere la quasi totale esclusione di The Hateful Eight perché è una cosa assurda. Assurda. Io amo Tarantino (eppure i suoi film non sono di solito il mio genere) e davvero si meritava di più (e so che molti non saranno d'accordo ^_^)


message 10: by Sandra (new)

Sandra T | 663 comments Secondo me, poi, l'italiano è una di quelle lingue che fanno effetto e se si tratta di fare spettacolo, esigenza pertinente all'occasione degli Oscar, secondo me non guasta un bel discorso in questa nostra lingua. Non mi stupirei se la cosa fosse stata ponderata da un intero staff.


message 11: by Sandra (new)

Sandra T | 663 comments Ds wrote: "Io amo l'inglese e sostengo che noi Italiani dovremmo sforzarci di più, ma cerchiamo di essere comprensivi. Ennio ha 87 anni. E poi c'era il figlio che traduceva, quindi il pubblico non è rimasto lì a chiedersi che cosa stava dicendo. Inoltre, quando viene premiato un talento così, la lingua passa un pochetto in secondo piano. "

Ponderato o non ponderato, rimango d'accordo con questo.


message 12: by Francesca (last edited Feb 29, 2016 07:39AM) (new)

Francesca (eufrosine85) | 100 comments sono d;accordo su ennio morricone, il signore ha 87 anni, ha fatto musiche bellissime che han il merito di riuscire ad essere apprezzate anche da persone con poco orecchio musicale (come me =) ) e ha una carriera che in pochi posson vantare.. penso che il discorso in italiano possiamo "perdonarglielo"! (se ci fosse qualcosa da perdonare poi!)
e poi avete visto la foto di lui e sua moglie sul red carpet? son bellissimi =)


message 13: by Rowizyx (new)

Rowizyx | 2953 comments Mod
Morricone ha fatto la storia del cinema con l'unico linguaggio davvero universale: la musica. Per me può fare il cazzo che vuole, sinceramente.


message 14: by Ds (new)

Ds | 352 comments Rowizyx wrote: "Morricone ha fatto la storia del cinema con l'unico linguaggio davvero universale: la musica. Per me può fare il cazzo che vuole, sinceramente."

*Mic drop*


message 15: by Nazzarena (new)

Nazzarena | 2885 comments Mod
Rowizyx wrote: "Morricone ha fatto la storia del cinema con l'unico linguaggio davvero universale: la musica. Per me può fare il cazzo che vuole, sinceramente."

*clap clap clap*


message 16: by [deleted user] (last edited Feb 29, 2016 02:22PM) (new)

Su Morricone, Rowizyx ha già detto tutto il necessario; premetto che secondo me John Williams è il maggior compositore vivente, ma a questo giro non ha brillato e quindi giustissimo così. E a me vederli insieme ha dato i brividi. :)

vederli insieme

Per il resto, la vera sorpresa credo sia Mark Rylance, non ci speravo più e ne sono felicissima :D ero abbastanza sicura di Mad Max Miglior film, ma credo abbiano voluto premiare Spotlight anche per omaggio al giornalismo d'inchiesta dei tempi che furono, stile Woodward & Bernstein; in ogni caso sono contenta della vittoria perché ci sono Michael Keaton e Rachel McAdams e voglio molto bene a entrambi. Lubezki prende Miglior fotografia per la terza volta di fila (Gravity, Birdman e ora Revenant), era già nel mio Olimpo personale e con questo può tranquillamente iniziare ad arredarlo. Sono impreparata sulle Migliori attrici, dovrei recuperare The Danish Girl in settimana e a questo punto mi metterò a cercare anche Room - ma in Italia è già uscito?

...e comunque la foto simbolo della serata resterà questa, per quanto mi concerne.

Leo e Kate


message 17: by Manuel (new)

Manuel (arado1184) | 176 comments Room esce il 3 marzo in Italia se non erro. Io comunque l'ho già visto ed è davvero molto emozionante.


back to top