Iperborea discussion

Mika Waltari
This topic is about Mika Waltari
2 views
Prossime uscite > Gli amanti di Bisanzio di Mika Waltari

Comments Showing 1-2 of 2 (2 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Silviia (new)

Silviia | 126 comments Mod
Gli amanti di Bisanzio è un grande romanzo storico sugli ultimi giorni di Costantinopoli, in cui una storia d’amore si fa racconto e simbolo dell’eroica resistenza di una città, prima della caduta dell’Impero Romano d’Oriente.


Maestro del romanzo storico, Mika Waltari compone il vivido racconto di un evento epocale, l’assedio e la caduta di Costantinopoli e del millenario Impero Romano d’Oriente nel 1453 ad opera dei turchi ottomani. A narrare nella forma di un diario gli ultimi mesi della capitale bizantina è Johannes Angelos, inquieto avventuriero, mercenario e mistico, disilluso e visionario, alla perenne ricerca di un’irraggiungibile pienezza, di un significato più profondo nell’esistenza. Nato a Costantinopoli, la sua vita è stata un continuo errare, dalla Francia a Ferrara, a Firenze, fino alla partenza per la crociata, alla prigionia turca e alla grazia ottenuta dallo stesso sultano Maometto II. Ma Johannes non resiste al grido d’aiuto della propria città sotto assedio e come rispondendo a una chiamata del destino fugge per andare a difenderla. Solo alla fine del romanzo, dopo aver combattuto strenuamente, affrontato i sospetti di essere una spia ottomana, nell’amara consapevolezza della sconfitta e della morte imminente, scoprirà di avere sangue imperiale ed essere in realtà il legittimo erede al trono. Nel precipitare degli eventi, l’ultima cosa che Angelos si aspetta è di rimanere folgorato dalla seducente Anna Notaros, nobildonna greca passionale e volubile, e di innamorarsi perdutamente di lei. Tra sanguinose battaglie e gli intrighi per il potere e la sopravvivenza di un regno allo sfascio, i due allacciano una tempestosa relazione segreta contro la volontà del padre di lei, influente duca che finisce per tradire Bisanzio e aprire una porta della città al nemico. Il tempo della passione e della speranza ha i giorni contati. L’impero, già simulacro di se stesso, abbandonato alla sua sorte dal papa e dalla cristianità, non può che contare su pochi aiuti veneziani e genovesi contro gli immensi eserciti ottomani. La sua capitale, perla del misticismo ormai in balia di corruzione, complotti e tradimenti, si sta sgretolando insieme alle sue possenti mura. Non c’è scampo per i due amanti, destinati a perire insieme all’ultima Roma.

Frutto di una scrupolosa ricerca storica, il romanzo è un affresco fedele, giorno dopo giorno, di un assedio feroce, di un’eroica resistenza, della caduta di un baluardo della spiritualità cristiana. Tutti i personaggi sono realmente esistiti a parte il protagonista, irresistibile eroe romantico, superiore coscienza degli eventi e della loro portata futura, erede e personificazione di un’intera epoca al tramonto. Storia, avventura, amore si uniscono a riflessioni di politica, religione e filosofia. La solitudine dell’uomo moderno, la decadenza dei valori in un mondo sempre più materialista, il contrasto tra la vanità delle cose terrene e i bisogni dello spirito, il conflitto di civiltà. E sopra tutto, un inesorabile senso di fine, di passaggio dall’età di Dio all’età dell’Uomo.

Nazione: Finlandia
pp. 320
Prezzo di copertina: € 17,00

L'uscita del libro è prevista per il 24 Gennaio 2014, qui di seguito metto il link al sito nell'attesa che esca e venga creata l'apposita scheda su GR.
http://iperborea.com/titolo/384/


message 2: by Elisa (new)

Elisa | 32 comments Mod
Dalla descrizione sembra un romanzo interessante, fatto molto bene e molto accurato. Mi attira parecchio!


back to top