Lettori sui generis discussion

Speechless
This topic is about Speechless
35 views
Gruppo di lettura > gruppo di lettura di settembre: Speechless di Hanna Harrington

Comments Showing 1-42 of 42 (42 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

Tintaglia | 4350 comments Mod
A settembre leggiamo Speechless, di Hanna Harrington.
La mia edizione conta 226 pagine; possiamo darci appuntamento a fine mese con discussione sotto spoiler durante la lettura (la formula degli ultimi GdL) o dividere in tre tappe, che risulterebbero:

1-9 settembre: In Which National Geographic...-Day Three (71 pp.)
10-18 settembre: Day Four-Day Twenty (75 pp.)
19-27 settembre: Day TwentyOne- Day ThirtyFive (70 pp.)

A voi la parola. :)


Yuko86 | 365 comments Io preferisco l'appuntamento a fine mese:)


Elisabetta | 1642 comments Io solitamente leggo comunque tutto di filato, quindi preferirei tappa unica, ma se decidete diversamente, mi adeguo, non è un problema..


Tintaglia | 4350 comments Mod
Direi che va meglio per tutti. ^^
Io tra l'altro l'ho iniziato ieri, e posso dire che scorre meravigliosamente. :)

Mi sta piacendo molto, e nonostante le premesse siano abbastanza classiche (e viste già in alcuni romanzi che abbiamo letto ) - le dinamiche scolastiche di popolari e non popolari, la migliore amica carogna*, una protagonista che non sempre si è comportata al meglio, ma ha margini per migliorare - la scrittura è buona e divertente, e Chelsea ha carattere (e coscienza): si prospetta un bel viaggio di scoperta di sè. ^^
Piuttosto, non mi sono bene fatta un'idea di Brendan, il primo interesse amoroso di Chelsea - spero che non si vada a sfociare nel solito triangolo...

*Vedremo mai un romanzo che abbia per protagonista e voce narrante lei, la più bella e popolare, la carogna inside? OO


Saretta (hex53617261) | 1902 comments Mod
Finisco Dacia Maraini [mi ero dimenticata di quanto scrivesse bene] e vi raggiungo!


Saretta (hex53617261) | 1902 comments Mod
Iniziato e letti i primi 2/3 capitoli.

Sarà che sono reduce da Dacia Maraini e le sue riflessioni profonde sulla morte e i ricordi dei suoi cari ma i primi capitoli mi hanno colpito per la sconcertante importanza di modi di vestire e apparenza [classy / classless etc...]

Concordo con Tintaglia relativamente alle premesse classiche, spero non scada nel banale.
[Il triangolo no, non l'avevo considerato... anche qui? Essì che Chelsea va pure male in geometria [mamma mia che battutaccia :(]


Elisabetta | 1642 comments Sono oltre la metà..
L'inizio mi ha un po' ricordato Before I Fall.. l'ambientazione, la divisione fra popolari e non, (view spoiler), la migliore amica carogna fino al midollo, la festa, ecc..
Ma poi c'è questa scoperta di sé che rende molto interessante questo libro, sicuramente aiutato dal fatto che se non parli pensi moolto di più, no?
Comunque molto scorrevole, mi sta piacendo!


Tintaglia | 4350 comments Mod
Finito oggi. Aspetto i vostri commenti, intanto posso spezzare una lancia a favore della famiglia di Chelsea?
Voglio dire, finalmente una famiglia normale. Con genitori in gamba ma normali.
Non le famigliole da diabete di Before I Fall o If I Stay.
Voglio dire, è stato tonificante.
[Lo so, sono una donna cattiva. Molto. ç.ç]

E ammetto che la questione del silenzio mi ha affascinato, come ho trovato interessante e realistica la trattazione del tema gay.


Saretta (hex53617261) | 1902 comments Mod
Finito anche io.
Mi è piaciuto, l'inizio non mi convinceva per l'eccessiva superficialità dei discorsi, poi però si risolleva.

L'idea del silenzio è interessante e quoto Tintaglia su questione genitori normali e tema gay.


Elisabetta | 1642 comments Finito anch'io!
Mi è piaciuto molto e devo dire che l'ho trovato molto realistico.
Non solo per il tema dei gay, ma anche per l'ambientazione: il lavoro dopo la scuola, i compiti (dico, i compiti, quando mai viene trattato l'argomento nei libri? Sembra che andare a scuola sia sinonimo di intervallo o pausa pranzo in molti libri), la famiglia..
Mi è piaciuta molto la frase che dice Noah a Chelsea, ma non la scrivo perché sono con il cell e non riesco a mettere gli spoiler...


Saretta (hex53617261) | 1902 comments Mod
Ho temuto che Chelsea riprendesse la parola (view spoiler)


Tintaglia | 4350 comments Mod
Saretta wrote: "Ho temuto che Chelsea riprendesse la parola [spoilers removed]"

Io ne ero certa! E sì, è stata una bella sorpresa: porta in evidenza il tema della discriminazione in generale, senza legarlo a un caso (quello di Noah) particolare.


message 13: by Livia (new)

Livia (rienafaire) | 999 comments Mod
(Colpevolmente perché sono indietro con tutti i gdl):

*Vedremo mai un romanzo che abbia per protagonista e voce narrante lei, la più bella e popolare, la carogna inside? OO

Ma Fury di Shirley Marr? :)


Tintaglia | 4350 comments Mod
Livia wrote: "(Colpevolmente perché sono indietro con tutti i gdl):

*Vedremo mai un romanzo che abbia per protagonista e voce narrante lei, la più bella e popolare, la carogna inside? OO

Ma Fury di Shirley Marr?"


E come sempre hai ragione. ;)


Tintaglia | 4350 comments Mod
Elisabetta wrote: "Non solo per il tema dei gay, ma anche per l'ambientazione: il lavoro dopo la scuola, i compiti (dico, i compiti, quando mai viene trattato l'argomento nei libri? Sembra che andare a scuola sia sinonimo di intervallo o pausa pranzo in molti libri)"

Ecco, Elisabetta mette in luce un'altra cosa che mi è piaciuta: il fatto che Chelsea trovi sè stessa anche nel piacere di studiare, o meglio di fare bene qualcosa che prima trascurava del tutto, nell'orgoglio di saper risolvere un'equazione o di consegnare un saggio letterario ben fatto, lo studio come prova che non è quella che tutti credono (lei stessa compresa). Non so se sono stata chiara...


message 16: by Dick (new) - rated it 4 stars

Dick Wilkin (papabear77) | 18 comments Hi,
I just joined yesterday. I am learning Italian and am hoping participating will give me practice. My question is, are you reading "Speechless" in English and discussing it in Italian? I couldn't find an Italian version.


Tintaglia | 4350 comments Mod
Hi Dick! And welcome!
Yes, we are reading Speechless in English and discussing it in Italian. :)
Feel free to ask for everythinf you need or don't understand. ^^

Can I ask where are you from?


message 18: by Dick (new) - rated it 4 stars

Dick Wilkin (papabear77) | 18 comments I lived in New Mexico, USA for 30 years. My wife and I are now living in The Woodlands, Texas near our daughter and two grandkids.


Tintaglia | 4350 comments Mod
Would you like to try writing in Italian? :)
We could open a topic for you, or you could write here. ^^


Elisabetta | 1642 comments Tintaglia wrote: "Elisabetta wrote: "Non solo per il tema dei gay, ma anche per l'ambientazione: il lavoro dopo la scuola, i compiti (dico, i compiti, quando mai viene trattato l'argomento nei libri? Sembra che anda..."

Sì chiarissima!
La penso come te!


message 21: by Dick (new) - rated it 4 stars

Dick Wilkin (papabear77) | 18 comments That is my thinking. This will give me practice in the language. Started the book last night. Thanks for being so thoughtful.


Giulia (juliet-alastair) | 429 comments Eccomi qua! Inizio oggi la lettura con una settimana di ritardo, ma recupererò :)


Giulia (juliet-alastair) | 429 comments Sono l'unica che legge/ha letto il libro con una gomma in mano e appena vede una ditata su questa copertina stramba cancella come un ossesso? XD


Tintaglia | 4350 comments Mod
Le copertine bianche sono terribili! XD


Yuko86 | 365 comments Io non l'ho ancora iniziato e la cover si è già macchiata, sigh=.=


Tintaglia | 4350 comments Mod
Usa la gomma. Anche la gomma pane va benissimo, sulle copertine in cartoncino zigrinato. Se la copertina è invece lucida, una spruzzata di vetril (non scherzo, in biblioteca facevo così XD)


Tintaglia | 4350 comments Mod
Gomma o gomma pane se la copertina è porosa; se è lucida consiglio un colpettino di vetril. ^^


message 28: by Dick (new) - rated it 4 stars

Dick Wilkin (papabear77) | 18 comments La mia soluzione è quella di leggere il libro in digitale , ma l'esperienza mi dice che le vostre idee vanno bene. :-))


Giulia (juliet-alastair) | 429 comments Sono lotre la metà, se riesco finisco oggi il libro.
Una breve considerazione, all'inizio non mi ha coinvolta molto, mi sembrava la versione meno seria di Speak; andando avanti migliora, ma la scrittura della Harrington non è stupefacente come quella della Anderson. Ci sono ripetizioni e frasi scontate... per non dire dei paragoni tipo "come l'elefante nella cristalleria"; insomma credo si possa fare di meglio dal punto di vista stilistico.
Invece la storia non è male, son curiosa di vedere come si evolve!


Tintaglia | 4350 comments Mod
Speak è su un altro livello sotto tutti i punti di vista.


Elisabetta | 1642 comments Concordo con Dick, io ho letto in digitale e.. problema risolto!


Elisabetta | 1642 comments e così non lo presto in giro.. Ho un amica che c'è rimasta male quando le ho detto che nei libri che le prestavo non doveva fare le orecchie!!! ma dico, siamo impazziti?!?! Figuriamoci una copertina così delicata, come minimo mi ci fa cadere sopra del caffè!


Tintaglia | 4350 comments Mod
Elisabetta wrote: "Ho un amica che c'è rimasta male quando le ho detto che nei libri che le prestavo non doveva fare le orecchie!!! "

...ho ucciso per molto meno.


Elisabetta | 1642 comments Ora ogni volta che presto un libro comincio a dire tutto quello che non si deve fare con un libro, potrei stampare la lista e metterla direttamente dentro ogni libro così almeno avrebbero un segnalibro da usare..
forse le mie amiche mi ritengono un po pignola, ma con i libri sono così!
e cmq mi è capitato di ricevere un mio libro tutto stropicciato.. ne ho comprato subito un altra edizione alla prima occasione, era Orgoglio e Pregiudizio!! l'avrei strozzata!


Giulia (juliet-alastair) | 429 comments Ho finito la lettura e sono incerta tra 3 o 4 stelle. 3.5 mi salva dall'impiccio.
Tutto sommato il libro è bello, ma mi trovavo a leggerlo e anticipare ogni mossa e frase della protagonista. Pensavo "dai non può essere così prevedibile, mi sbaglio e ci sarà qualcosa che non ho previsto" invece no, tutto è andato secondo clichè (stilistici e tematici) e lo trovo un peccato perchè le potenzialità dell'autrice non son poche. Mi riservo di leggere qualche suo altro libro (Saving June?), magari meglio riuscito :)


message 36: by Dick (new) - rated it 4 stars

Dick Wilkin (papabear77) | 18 comments Sono d'accordo con Giulia. Non ci sono state sorprese.


message 37: by Dick (new) - rated it 4 stars

Dick Wilkin (papabear77) | 18 comments Discussione domanda uno - Da l'adulto il voto di silenzio non parere anche pratico. Ma, da insegnante di adolescente a trenti anni, io potero dire loro programme hanno spesso non pratico. Quella è non dire loro programme non possono essere efficace. È la motivazione che sostanza più la programma. L'adulti anche fanno le programme che non pratico, ma lavorano!
Please excuse my Italian. I am trying to learn the language.


Tintaglia | 4350 comments Mod
Nessun problema, Dick! Dicci solo se vuoi che ti correggiamo (o se hai bisogno che scriviamo in inglese, di tanto in tanto ;).
Ti do ragione: infatti è un gesto che potrebbe fare solo un'adolescenza, che vive comunque in un'età, come dici tu, "non pratica". Anche se ammetto che continuo a pensarci, e mi chiedo come sarebbe fare l'esperimento: mi sono resa conto di quanto la parola influenzi la mia vita, e meno a livello pratico (sono stata in Paesi di cui non parlavo una parola e sono sopravvissuta con un block notes e una penna) che "spirituale": le chiacchiere e gli sfoghi con mia sorella, mia madre, le mie amiche, mio marito, il gioco di ruolo... Riuscirei a rinunciarci per un voto? anche solo brevemente? E che effetto avrebbe?


Elisabetta | 1642 comments Mentre leggevo il romanzo mi sono accorta di essere diventata più riflessiva.. Il libro stesso mi ha spinto a tacere di più e a pensare di più.. Il fatto di contare fino a 10 prima di parlare l'ho imparato quando ero una teenager, ma a volte, in questa vita frenetica, sei spinto a dire subito la tua..
Beh, ho capito che 10 secondi in più per dare una risposta non fanno molta differenza..
Stare in silenzio per un voto? non so se ci riuscirei. la tecnologia oggi aiuta molto in quanto si sono ridotti gli incontri faccia a faccia e si può comunicare anche con persone che non si sono mai viste, ma dal lato lavorativo, anche se io comunico molto spesso con le e-mail, non è molto pratico.

As I read the book, I realized that I've become more reflective
The book itself has prompted me to be silent more and think more .. I learned "to count to 10 before speaking" when I was a teenager, but sometimes, in this busy life, you are moved to say now your opinion..
Well, I realized that 10 seconds more to give an answer does not make much difference ..
Be silent for a vote? I do not know if I could do it. Technology today helps a lot because the meeting face-to-face are always less and you can also communicate with people who you have never seen, but in the working world, although I communicate very often with e-mails, it is not very practical.

Spero di aver tradotto al meglio il mio pensiero..
Parlo e leggo bene inglese, ma lo scritto mi da ancora qualche difficoltà...


message 40: by Dick (new) - rated it 4 stars

Dick Wilkin (papabear77) | 18 comments Tintaglia wrote: "Nessun problema, Dick! Dicci solo se vuoi che ti correggiamo (o se hai bisogno che scriviamo in inglese, di tanto in tanto ;).
Ti do ragione: infatti è un gesto che potrebbe fare solo un'adolescenz..."


I can see that as they say - sometimes things lose a little in translation. I was using pratico to say what teens do is often not practical, but still may work for them. As with adults.


message 41: by Dick (new) - rated it 4 stars

Dick Wilkin (papabear77) | 18 comments Elisabetta's message made me think. Without technology, what I am attempting wouldn't be possible. I have the ability to think what I want to say, then take time to try to translate it in messages into the Italian language. I would love to get to the point that I would think in Italian.


Yuko86 | 365 comments Letto anch'io, mi è piaciuto ma l'ho trovato un po' prevedibile.
Probabilmente però per come è strutturata da noi la scuola per Chelsea rispettare il voto e addirittura aumentare i suoi voti sarebbe stato impossibile, dato che l'orale è molto importante.
Ho amato l'atmosfera che si respirava da Rosie's, mi sentivo meglio anch'io quando Chelsea era lì.


back to top