La Stamberga dei Lettori discussion

52 views
Discussioni letterarie > Letture per il quarto GdL?

Comments Showing 1-50 of 57 (57 new)    post a comment »
« previous 1

message 1: by Sakura87 (last edited Mar 09, 2013 05:56PM) (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Ciao a tutti,
dal momento che presumo finiremo per fare una prima scrematura e poi un sondaggio definitivo, apro questo topic per raccogliere proposte per la lettura collettiva di aprile.
Direi intanto di mettere il benedetto "Jane Eyre" augurando a chi lo ha votato per tre mesi che finalmente vinca. Poi ognuno di noi può avanzare una o due proposte di lettura.
Butto le mie: "Madame Bovary" di Flaubert e "Quo vadis?" di di Henryk Sienkiewicz. Quest'ultimo è un classico che voglio leggere da un secolo, ma è un bel tomo. La trama sembra però appassionante, è un mattonazzo storico con la storia d'amore tra un patrizio romano e la figlia di un re barbaro. Uomini, non scappate!

Avvertenza I: se proponete mattoni di 1200 pagine, la lettura sarà dilazionata in due mesi.
Avvertenza II: mettete in grassetto i titoli proposti, così al momento di creare il sondaggio non me ne perdo per strada!


message 2: by Monica (new)

Monica Boscolo | 15 comments se andiamo sui classici allora io propongo:
Wuthering Heights e Tess of the d'Urbervilles


Caraliotiscrivo | 31 comments Ci sono anch'io!!
Ecco le mie proposte:
"La donna in bianco" di Wilkie Collins e "1984" di George Orwell.


message 4: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments I Vicerè
Guerra e pace


message 5: by Arwen56 (new)

Arwen56 | 765 comments A parte "1984", che ho già riletto più volte, gli altri mi stanno bene tutti, anche come riletture. Quindi non aggiungo altre proposte, dato che mi paiono già queste sufficienti, però mi auguro che vinca finalmente "Jane Eyre". :-D


message 6: by Devero (new)

Devero | 633 comments "Quo Vadis" l'ho da qualche parte a casa, eredità della fu prozia.
Mai letto, potrebbe interessarmi davvero nonostante sappia per certo che è bello pesante: era della prozia, del resto.

E che ne dite di Moby Dick di Melville?


message 7: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Devero wrote: "E che ne dite di Moby Dick di Melville?"

Potrebbe essere la mia occasione di leggerlo!


message 8: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments Devero wrote: ""E che ne dite di Moby Dick di Melville? "
Potrebbe essere la mia unica occasione per leggerlo ;)


message 9: by Arwen56 (new)

Arwen56 | 765 comments Mi sa che la povera "Jane" perde un'altra volta. :-(


message 10: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments Arwen56 wrote: "Mi sa che la povera "Jane" perde un'altra volta. :-("

Non disperare! Per far leggere "Sorgo Rosso" al GdL di Goodreads Italia l'ho dovuto proporre tre volte (e ancora non è detta l'ultima parola...)


message 11: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Proponilo anche qui :D


message 12: by Giulia (new)

Giulia (juliet-alastair) Allora non propongo (rispettando i fan di Jane u.u)... poi vedo bene che dei titoli detti, tolti Tess e Moby Dick (che non sono mai riuscita a finire, non riesco a farmeli piacere :S), gli altri mi farebbe piacere leggerli ^^


message 13: by Arwen56 (new)

Arwen56 | 765 comments Patrizia wrote: "Arwen56 wrote: "Mi sa che la povera "Jane" perde un'altra volta. :-("

Non disperare! Per far leggere "Sorgo Rosso" al GdL di Goodreads Italia l'ho dovuto proporre tre volte (e ancora non è detta l..."


Anch'io vorrei leggere "Sorgo rosso". Infatti l'ho votato al GdL di Goodreads Italia. :-)


message 14: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments Sakura87 wrote: "Proponilo anche qui :D"

Forse c'è l'ho fatta anche se la votazione non è ancora conclusa (e comunque mi sembra di averlo già proposto qui per il primo Gdl e non ha avuto successo)


message 15: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Io te l'avevo votato, se non ricordo male!


message 16: by Rainb0warri0r (new)

Rainb0warri0r (rainbowarrior) Anch'io avevo votato Jane Eyre! Però Madame Bovary mi solletica egualmente...
E insomma, io per ora mi limito a riproporre vanamente (?) il primo volume della Recherche di Proust!


message 17: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments Tancredi wrote: "Anch'io avevo votato Jane Eyre! Però Madame Bovary mi solletica egualmente...
E insomma, io per ora mi limito a riproporre vanamente (?) il primo volume della Recherche di Proust!"


Io Proust lo leggerei volentieri (più di Melville)


message 18: by Stefania (new)

Stefania (stefychi) Ho capito che dovrò trovare la forza dentro di me per leggere Jane Eyre! :D
A parte 1984 che ho letto al liceo (e non mi era piaciuto per nulla, ma penso che questo sia dovuto al mio rifiuto per le letture imposte) e Cime tempestose (letto l'anno scorso e non ho intenzione di ripetere l'esperienza) tutti gli altri titoli mi vanno bene!

A proposito di Moby Dick, giusto lunedì scorso il mio professore di Business History ci ha suggerito di leggerlo!


message 19: by Nicoletta (new)

Nicoletta | 67 comments dei libri proposto ho già letto 1984 e mi è piaciuto, CIME TEMPESTOSE ed infine l'odiata MADAME BOVARY, ho impiegato quasi un anno per leggerlo, non mi è piaciuto per nulla.
Quando ho concluso la Anna Karenina, ho capito di aver trovato l'alter ego della Bovary in Lenin, stessa pasta, stesse pare mentali.

le mie proposte sono:
-GENTE DI DUBLINO
- Tess of the d'Urbervilles


message 20: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Oggi è 11, facciamo che continuiamo con le proposte fino al 14 :) poi una votazione fino al 20 e l'altra fino al 26, così diamo tempo alle persone di procurarsi il libro.


message 21: by Arwen56 (new)

Arwen56 | 765 comments OK. :-)


message 22: by Kalef (new)

Kalef Io da ragazzino lessi metà di Moby Dick, l'ho caricato sull'ereader in attesa, sarebbe tempo di completarlo :)


message 23: by Rainb0warri0r (last edited Mar 11, 2013 02:38PM) (new)

Rainb0warri0r (rainbowarrior) Nicoletta wrote: "dei libri proposto ho già letto 1984 e mi è piaciuto, CIME TEMPESTOSE ed infine l'odiata MADAME BOVARY, ho impiegato quasi un anno per leggerlo, non mi è piaciuto per nulla.
Quando ho concluso la ..."


Oddio, ma se dici così mi passa subito la voglia di leggerlo! O.O

Io ora dirò una cosa molto brutta. Non ho mai letto Il buio oltre la siepe.
Sì.
Lo so.
Sì.
E non è un classico. E siccome sono alternativo, propongo ufficialmente anche questo per le prime selezioni!
Quindi, ricapitolando, propongo:
Alla ricerca del tempo perduto, vol I: Dalla parte di Swann;
Il buio oltre la siepe.


message 24: by Arwen56 (new)

Arwen56 | 765 comments Il buio oltre la siepe è un romanzo magnifico, ma l'ho già letto almeno 10 volte. :-)


message 25: by Nicoletta (new)

Nicoletta | 67 comments IL BUIO OLTRE LA SIEPE l'ho letto e adorato, bellissimo

Tancredi giuro è il classico più brutto che ho mai letto. La trama è noiosa, lei sempre insoddisfatta, mai contenta di nulla. la storia si ripete per due volte, e mai che cambi di nulla se non nel finale, ma comunque nulla di che. Hai presente quando Levin pensava sempre la stessa cosa o si interrogava su stupidaggini? idem
non posso dirti nulla se non leggilo.
prova a leggere la mia recensione e confrontala con qualche altra forse la situazione sarà più rosea


message 26: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Il buio oltre la siepe, mea culpa, manca anche a me. E' una vita che mi dico di leggerlo (insieme ad altre mille cose).

Per il resto, mi va bene la vittoria di qualsiasi cosa che non abbia mai letto (quindi esclusi Jane Eyre, Cime tempestose, I vicerè, Tess), tranne 1984 che rileggerei più che volentieri. Gente di Dublino non sono mai riuscita a finirlo, potrebbe essere la volta buona.


message 27: by Stefania (new)

Stefania (stefychi) Tancredi sei in buona compagnia! Il buio oltre la siepe giace da mesi nella mia libreria in attesa di essere letto!
Ho letto Gente di Dublino al liceo per Letteratura Inglese e l'ho pure portato alla maturità, ma sinceramente l'ho trovato noioso oltre ogni misura!


message 28: by Devero (new)

Devero | 633 comments Stefania wrote: "
Ho letto Gente di Dublino al liceo per Letteratura Inglese e l'ho pure portato alla maturità, ma sinceramente l'ho trovato noioso oltre ogni misura!"


é la Gente di Dublino che è così di natura.


message 29: by Stela (new)

Stela (stelona) | 294 comments Anche io vorrei rileggere Jane Eyre. Ma che dite di un Dostoievski? I fratelli Karamazov oppure l'Idiota.


message 30: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Aggiungo alla lista le due proposte di Stela ;)


message 31: by Rainb0warri0r (new)

Rainb0warri0r (rainbowarrior) Stela wrote: "Anche io vorrei rileggere Jane Eyre. Ma che dite di un Dostoievski? I fratelli Karamazov oppure l'Idiota."

Forse dopo Anna Karenina e il Conte sarebbe meglio qualcosa di più leggero! XD


message 32: by Stela (new)

Stela (stelona) | 294 comments Tancredi wrote: "Stela wrote: "Anche io vorrei rileggere Jane Eyre. Ma che dite di un Dostoievski? I fratelli Karamazov oppure l'Idiota."

Forse dopo Anna Karenina e il Conte sarebbe meglio qualcosa di più leggero! XD"


Hm! Più leggero in senso di meno pagine, no? :)


message 33: by Nicoletta (new)

Nicoletta | 67 comments Tancredi wrote: "Stela wrote: "Anche io vorrei rileggere Jane Eyre. Ma che dite di un Dostoievski? I fratelli Karamazov oppure l'Idiota."

Forse dopo Anna Karenina e il Conte sarebbe meglio qualcosa di più leggero! XD"


concordo


message 34: by Rainb0warri0r (new)

Rainb0warri0r (rainbowarrior) Stela wrote: "Tancredi wrote: "Stela wrote: "Anche io vorrei rileggere Jane Eyre. Ma che dite di un Dostoievski? I fratelli Karamazov oppure l'Idiota."

Forse dopo Anna Karenina e il Conte sarebbe meglio qualcos..."


In entrambi i sensi. Meno pagine, innanzitutto, per poter fare una lettura in un mese solo, anziché due.
Ma più leggero anche come scrittura: e leggero non mi pare proprio un aggettivo buono per Dostoevskij! (Anche se Le notti bianche è molto breve, e recentemente è stato pubblicato nella collana economica della Newton a soli 99 cents!)


message 35: by Stela (new)

Stela (stelona) | 294 comments Secondo me, Il conte e anche Anna sono delle letture leggerissime. Ed io amo le sfide! :)


message 36: by Nicoletta (new)

Nicoletta | 67 comments Stela wrote: "Secondo me, Il conte e anche Anna sono delle letture leggerissime. Ed io amo le sfide! :)"

non oso immaginare cosa sia pesante per te


message 37: by Stela (new)

Stela (stelona) | 294 comments Nicoletta wrote: "Stela wrote: "Secondo me, Il conte e anche Anna sono delle letture leggerissime. Ed io amo le sfide! :)"

non oso immaginare cosa sia pesante per te"


Dai, non dirmi che Il maestro e Margherita, per esempio, è nella stessa categoria.


message 38: by Stefania (new)

Stefania (stefychi) E di "Memorie di una geisha" cosa mi dite?L'ho iniziato l'anno scorso ma poi abbandonato senza un reale motivo.
Quasi quasi lo propongo..


message 39: by Arwen56 (new)

Arwen56 | 765 comments Stefania wrote: "E di "Memorie di una geisha" cosa mi dite?L'ho iniziato l'anno scorso ma poi abbandonato senza un reale motivo.
Quasi quasi lo propongo.."


Ti prego, nooooooooooooooooooooo!!!


message 40: by Stela (new)

Stela (stelona) | 294 comments Arwen56 wrote: "Stefania wrote: "E di "Memorie di una geisha" cosa mi dite?L'ho iniziato l'anno scorso ma poi abbandonato senza un reale motivo.
Quasi quasi lo propongo.."

Ti prego, nooooooooooooooooooooo!!!"


:))))))))))))))))))))))))))))))))))))))


message 41: by Stefania (new)

Stefania (stefychi) Arwen56 wrote: "Stefania wrote: "E di "Memorie di una geisha" cosa mi dite?L'ho iniziato l'anno scorso ma poi abbandonato senza un reale motivo.
Quasi quasi lo propongo.."

Ti prego, nooooooooooooooooooooo!!!"


Ok ritiro tutto!:)


message 42: by Nicoletta (new)

Nicoletta | 67 comments tra il Conte e Anna, io credo che il conte sia una passeggiata, con Il maestro e margherita posso dirti che per quel poco che ho letto è scritto in maniera differente


message 43: by Arwen56 (last edited Mar 12, 2013 12:13PM) (new)

Arwen56 | 765 comments Stefania wrote: "Ok ritiro tutto!:)"

Grazie, grazie, grazie. :-)))


message 44: by Stela (new)

Stela (stelona) | 294 comments Nicoletta wrote: "tra il Conte e Anna, io credo che il conte sia una passeggiata, con Il maestro e margherita posso dirti che per quel poco che ho letto è scritto in maniera differente"

Ecco: differente come tra facile/difficile :-)


message 45: by Nicoletta (new)

Nicoletta | 67 comments Stela wrote: "Nicoletta wrote: "tra il Conte e Anna, io credo che il conte sia una passeggiata, con Il maestro e margherita posso dirti che per quel poco che ho letto è scritto in maniera differente"

Ecco: diff..."



non ho mai detto che lo trovo leggero comunque, sono 3 letture totalmente differenti


message 46: by Stefania (new)

Stefania (stefychi) Arwen56 wrote: "Stefania wrote: "Ok ritiro tutto!:)"

Grazie, grazie, grazie. :-)))"


Ma fa così schifo?


message 47: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Stefania wrote: "Arwen56 wrote: "Stefania wrote: "Ok ritiro tutto!:)"

Grazie, grazie, grazie. :-)))"

Ma fa così schifo?"


A me è piaciuto molto, certo, è scritto da un americano e non da un giapponese, e si sente.


message 48: by Arwen56 (new)

Arwen56 | 765 comments Stefania wrote: "Arwen56 wrote: "Stefania wrote: "Ok ritiro tutto!:)"

Grazie, grazie, grazie. :-)))"

Ma fa così schifo?"


Chiedo scusa a Sakura, ma, senza offesa, è un romanzo davvero dozzinale. Il finale fa venire il latte alle ginocchia, a dir poco. La figura della "geisha" pare un riassunto tratto da qualche enciclopedia. Non lo rileggerei neanche morta.

Sono mortificata, ma io la penso così. E, purtroppo, io dico sempre quel che penso. Sorry. :-(


message 49: by Martina (new)

Martina (bluemorwen) | 83 comments Hp letto nella discussione molti titoli a cui sono interessata: Sorgo Rosso, la Recherche (oddio, mi fa paurissima!)e Il buio oltre la siepe, quindi a questo giro mi limito a votare :)


message 50: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Arwen56 wrote: "Chiedo scusa a Sakura, ma, senza offesa, è un romanzo davvero dozzinale. Il finale fa venire il latte alle ginocchia, a dir poco. La figura della "geisha" pare un riassunto tratto da qualche enciclopedia. Non lo rileggerei neanche morta.

Sono mortificata, ma io la penso così. E, purtroppo, io dico sempre quel che penso. Sorry. :-( "


Ma ci mancherebbe :)
Per quanto americanizzata, la storia mi è piaciuta, e in realtà a quanto ho capito la vita delle geisha è stata resa in modo particolarmente accurato perché tratta dalla storia di una donna, ex geisha, conosciuta personalmente dall'autore. E rese così nel dettaglio la sua vita, ringraziandola peraltro a fine libro, che lei lo denunciò.
Credo che l'unica cosa inventata, o che comunque la donna ritrattò, fu la vendita all'asta della verginità.


« previous 1
back to top