La Stamberga dei Lettori discussion

note: This topic has been closed to new comments.
62 views
Discussioni letterarie > Letture del mese - Gennaio 2013

Comments Showing 1-50 of 56 (56 new)    post a comment »
« previous 1

message 1: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Nuovo anno, nuovo mese, nuova discussione!


message 2: by Aurora (new)

Aurora Sto leggendo "I Miserabili" di Victor Hugo.


message 3: by Rahn Der Boss (new)

Rahn Der Boss | 16 comments Ho finito "I 500" di Quirk, legal thriller stile "Il socio"!


message 4: by Victor17 (new)

Victor17 | 3 comments Sto leggendo "I giorni oscuri" di Loureiro, il secondo di una trilogia sugli zombie...mi piace un sacco!!


message 5: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Io continuo il divertente Going Postal di Terry Pratchett, affiancato ad 'Anna Karenina' per il GdL ;)


message 6: by Irene (new)

Irene (goldenirene) | 62 comments Dal momento che sono nel bel mezzo dello studio disperatissimo, vado avanti a racconti brevi: Racconti dell'età del jazz, Il banchiere anarchico e altri racconti, La sonata a Kreutzer e Uno studio in verde smeraldo, di Neil Gaiman.


message 7: by Rahn Der Boss (new)

Rahn Der Boss | 16 comments Messo in lettura "L'ora del Leone" di DeMille!


message 8: by Arwen56 (last edited Jan 05, 2013 11:35AM) (new)

Arwen56 | 765 comments Ho cominciato "Il seggio vacante" della Rowling e "Lo scurnuso", della Cibrario. E, naturalmente, proseguo la rilettura di "Anna Karenina" per il GdL del gruppo.


message 9: by T4ncr3d1 (new)

T4ncr3d1 (rainbowarrior) Io, tra gli altri, ho finalmente cominciato Cloud Atlas. Una bomba narrativa.


message 11: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Oggi ho finito (finalmente) 'Going postal' di Terry Pratchett. Essendo rimasta indietro di circa cento pagine con il GdL di Anna Karenina, penso che aspetterò di rimettermi in pari per iniziare un nuovo libro.
Ho già da un po' "Il pianeta dei venti" (Martin e Tuttle) che mi aspetta...


message 12: by Ubik (new)

Ubik 2.0 Letto un altro Simenon: La vedova Couderc;
bello ma un po' anomalo rispetto agli altri Simenon che ho letto perché invece delle atmosfere brumose di Parigi o altre cittadine francesi questo si svolge interamente d'estate, nelle campagne della regione Centre.
Tanti anni fa ne fecero un film con Alain Delon


message 13: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments Ho appena iniziato La confraternita dell'uva e continuo Meridiano di sangue che finalmente comincia ad appassionarmi.


message 14: by Luca73.2 (new)

Luca73.2 | 6 comments Nel fine settimana inizierò "Furore".


message 15: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Inizio stasera il romanzo fantasy di un esordiente italiano, 'Tales from Helleborya' di J.Thorns. Spero di non dovermene pentire.


message 16: by Max (new)

Max (maxrebus) | 1 comments Sto leggendo "La fine del mondo e il paese delle maraviglie". E mi sta piacendo.


message 17: by Ubik (new)

Ubik 2.0 @Max
Secondo me è uno dei Murakami più sottovalutati...: non lo si cita mai, ma è molto suggestivo e interessante.


message 18: by T4ncr3d1 (new)

T4ncr3d1 (rainbowarrior) Ubik wrote: "@Max
Secondo me è uno dei Murakami più sottovalutati...: non lo si cita mai, ma è molto suggestivo e interessante."


Vero. E' stato il mio primo Murakami e mi ha subito catturato!


message 19: by Rahn Der Boss (new)

Rahn Der Boss | 16 comments Ho finito l'appassionante "L'ora del leone" di DeMille, votato con il massimo delle stelline!


message 20: by Irene (new)

Irene (goldenirene) | 62 comments In lettura Life of Pi, non vedo l'ora di vedere il film!


message 21: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Sonia wrote: "Finito Blake, ho iniziato stamattina Il viaggio più lungo di Forster."

Mai sentito! Com'è?
(oggi pomeriggio ho letto la Medea di Euripide ;))


message 22: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments sono ormai alla fine di Meridiano di sangue by Cormac McCarthy , bellissimo, e ho iniziato La radice del rubino, un fantasy di una scrittrice esordiente.


message 23: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Sonia wrote: "Ti riferisci al romanzo di Forster, immagino :) Non l'avevo mai sentito nemmeno io prima di comprarlo ad essere sincera, ma mi ha attirato per il prezzo davvero ridicolo (l'ho comprato alle bancarelle per due euro). "

E' la seconda volta che salta fuori un romanzo di Forster che non conosco :D
Dunque, finiti ieri 'Anna Karenina' e 'Tales From Helleborya' (quest'ultimo per il blog), inizio oggi Il pianeta dei venti di G.R.R. Martin e Lisa Tuttle.


message 24: by Lulu ⭐ (new)

Lulu ⭐ (choirgirlgirl) | 95 comments Ho cominciato "I Miserabili"... e per lungo tempo, tra università e roba varia, non credo avrò il tempo di leggere altro!


message 25: by Giovanna (new)

Giovanna | 13 comments Io sto leggendo I Viceré che nonostante l'età e l'argomento,si sta rivelando una piacevole e scorrevole lettura.


message 26: by Irene (new)

Irene (goldenirene) | 62 comments Ho lasciato Life of Pi in paese, quindi ho letto Non ora, non qui, e comincerò al più presto Musica per organi caldi.


message 27: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Irene wrote: "Ho lasciato Life of Pi in paese, quindi ho letto Non ora, non qui, e comincerò al più presto Musica per organi caldi."

Perché sembra tanto il titolo di un libro erotico? :D


message 28: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments A breve inizio Mattatoio n. 5 by Kurt Vonnegut


La Biblioteca di Eliza (labibliotecadieliza) | 2 comments Ok, dopo qualche esitazione, ho preso in mano The Casual Vacancy by J.K. Rowling ...speriamo bene!


message 30: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Patrizia wrote: "A breve inizio Mattatoio n. 5 by Kurt Vonnegut"

A me non è piaciuto quasi per niente. L'ho trovato abbastanza nonsense e arraffazzonato, per quanto sia considerato un must.


message 31: by Irene (new)

Irene (goldenirene) | 62 comments @Sakura perché traducono i titoli a c**** di cane, e trattandosì di Bukowski si son fatti prendere la mano :D


message 32: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Irene wrote: "@Sakura perché traducono i titoli a c**** di cane, e trattandosì di Bukowski si son fatti prendere la mano :D"

Dai, allora ci avevo preso dopotutto!

Oggi ho finito Il pianeta dei venti, e non ho ancora deciso cosa iniziare di nuovo.


message 33: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Alla fine, visto che escluso Anna Karenina gli ultimi libri sono stati tutti fantasy o fantascienza da un mese a questa parte, mi sono decisa per La zia Julia e lo scribacchino, dopo due anni che dico di voler leggere il nobel Vargas Llosa.


message 34: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Sakura87 wrote: "Alla fine, visto che escluso Anna Karenina gli ultimi libri sono stati tutti fantasy o fantascienza da un mese a questa parte, mi sono decisa per La zia Julia e lo scribacchino, dopo due anni che dco di voler leggere il nobel Vargas Llosa."

E insieme, giusto per spezzare, sto rileggendo lo scorrevolissimo La leggenda del vento, che avevo già letto in inglese poco dopo l'uscita.


message 35: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments Sakura87 wrote: "Patrizia wrote: "A breve inizio Mattatoio n. 5 by Kurt Vonnegut"

A me non è piaciuto quasi per niente. L'ho trovato abbastanza nonsense e arraffazzonato, per quanto sia considerato un must."


Ne ho letto metà e sino a ora mi sta piacendo molto. Ti terrò aggiornata ;)


message 36: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments Sakura87 wrote: "Alla fine, visto che escluso Anna Karenina gli ultimi libri sono stati tutti fantasy o fantascienza da un mese a questa parte, mi sono decisa per La zia Julia e lo scribacchino, dopo due anni che d..."

La zia Julia e lo scribacchino non l'ho letto ma Vargas Llosa è uno dei miei scrittori preferiti, uno dei rari casi in cui il nobel ci sta tutto.


message 37: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Patrizia wrote: "La zia Julia e lo scribacchino non l'ho letto ma Vargas Llosa è uno dei miei scrittori preferiti, uno dei rari casi in cui il nobel ci sta tutto. "

Non so, sono a oltre la metà e per il momento non mi sta dicendo molto =/
Sarà perché tutti i sudamericani che ho letto (Borges, Cortazar, Allende, Garcìa Màrquez) appartenevano al filone del realismo magico e mi comunicavano una 'sudamericanità' che non riesco a sentire in Vargas Llosa? La Lima di 'La zia Julia e lo scribacchino' è la Lima moderna, così vicina alle nostre metropoli che cambiando i nomi poteva essere una qualsiasi città degli USA, o dell'Europa.
O sto leggendo il libro sbagliato, o Vargas Llosa (che scrive bene, questo sì) non è nelle mie corde.


message 38: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments Sakura87 wrote: "Patrizia wrote: "La zia Julia e lo scribacchino non l'ho letto ma Vargas Llosa è uno dei miei scrittori preferiti, uno dei rari casi in cui il nobel ci sta tutto. "

Non so, sono a oltre la metà e ..."


Io ho letto "Storia della fine del mondo", "Il caporale Lituma sulle Ande" e "La casa verde" (quest'ultimo con maggiori concessioni al realismo magico). Di Vargas Llosa mi piace la capacità di dar voce a tutti i punti di vista attraverso romanzi corali collocati nel difficile confine tra specificità latino-americana e aspirazione all'assimilazione nella cultura occidentale. Però, si sa, de gustibus... :)


message 39: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Patrizia wrote: ""La casa verde" (quest'ultimo con maggiori concessioni al realismo magico)."

Allora eventualmente in futuro riproverò con questo, grazie!


message 40: by Irene (new)

Irene (goldenirene) | 62 comments Portato a termine Musica per organi caldi, in cui il livello di erotismo sta al titolo come i cavoli a merenda, ho iniziato Sotto il vulcano.


message 41: by Sakura87 (last edited Jan 25, 2013 04:21AM) (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Irene wrote: "ho iniziato Sotto il vulcano."

Credo vinca il titolo del libro più noioso e sconclusionato che abbia mai letto. Dopo duecento pagine mi sono ridotta a leggere una pagina sì e dieci in modalità superveloce per finirlo
Peraltro ho deciso di leggerlo per un motivo molto futile: era nominato in un paragrafo del Bertinetti sull'800-900, che era da studiare per l'ultimo esame di Letteratura Inglese III.
Tempo dopo l'esame, ho fatto un sogno piuttosto vivido sul fatto che dovevo leggere questo libro perché sicuramente me l'avrebbero chiesto. Quindi, ispirata, me lo sono procurato.
La prossima volta sicuramente baserò le mie letture su sogni strani e immotivati!


message 42: by Devero (new)

Devero | 633 comments Sono alla V parte della Historia Longobardorum di Pauolo Diacono. Conto di terminarla stasera.
Per fortuna esiste la traduzione italiana, perché il mio latinorum non è mai stato granché.


message 43: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Devero wrote: "Sono alla V parte della Historia Longobardorum di Pauolo Diacono. Conto di terminarla stasera.
Per fortuna esiste la traduzione italiana, perché il mio latinorum non è mai stato granché."


Ah, quanti ricordi di Storia Medievale!


message 44: by Aurora (new)

Aurora Non ho ancora finito i miserabili, ma nel frattempo ho letto "sei personaggi in cerca d'autore" (Pirandello), "ragazzo da parete" (Chbosky) e "la confraternita dell'uva" (Fante).


message 45: by Francesca (new)

Francesca Io voglio iniziare "Le affinità elettive" di Goethe, dopo aver letto "Candido" di Voltaire per la scuola.


message 46: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Ieri ho finito sia La zia Julia e lo scribacchino che la rilettura di La leggenda del vento.

In occasione del Giorno della Memoria, dopo il caffè prendo in mano per la prima volta La lista di Schindler.


message 47: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
@Patrizia: sembra che, con 'La zia Julia e lo scribacchino', io abbia pescato praticamente l'autobiografia di Vargas Llosa ;) proverò con un romanzo più fantasioso.


message 48: by Patryx (new)

Patryx | 482 comments Sakura87 wrote: "@Patrizia: sembra che, con 'La zia Julia e lo scribacchino', io abbia pescato praticamente l'autobiografia di Vargas Llosa ;) proverò con un romanzo più fantasioso."

A me è piaciuto moltissimo "La guerra della fine del mondo" (ma niente realismo magico, non è proprio nello stile di Vargas Llosa)


message 49: by Devero (new)

Devero | 633 comments Paolo Diacono è andato.
Interessante rituffarsi in quel periodo, storicamente mi è sempre piaciuto.

Ho ripreso La Musica di Pitagora di Kitty Ferguson, un saggio sul Pitagorismo nella storia. Sono all'ultima parte, ovvero all'eredità pitagorico-platonica nel medioevo e rinascimento.
Molto interessante, praticamente è una "summa" di tutto ciò che è noto oggi di Pitagora e dei suoi eredi.


message 50: by Irene (new)

Irene (goldenirene) | 62 comments Mi chiedo quando questo benedetto Sotto il vulcano si farà più chiaro. Sono arenata.


« previous 1
back to top
This topic has been frozen by the moderator. No new comments can be posted.