Studi Tolkieniani discussion

The Hobbit
This topic is about The Hobbit
23 views
opere di Tolkien > La nuova traduzione dello Hobbit - cose che mi lascian perplesso

Comments Showing 1-4 of 4 (4 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

Norbert (norbertbook) | 821 comments Mod
Ciao a tutti

posto qui sotto un paio di brani della nuova traduzione dello Hobbit. In alcuni punti per me ci sono degli errori. In altri delle scelte traduttive che mi piacciono poco.

Ma vorrei il vostro parere

**testo originale**
There indeed lay Thorin Oakenshield, wounded with many wounds, and his rent armour and notched axe were cast upon the floor. He looked up as Bilbo came beside him.
"Farewell, good thief," he said. "I go now to the halls of waiting to sit beside my fathers, until the world is renewed. Since I leave now all gold and silver, and go where it is of little worth, I wish to part in friendship from you, and I would take back my words and deeds at the Gate."

Bilbo knelt on one knee filled with sorrow. "Farewell, King under the Mountain!" he said. "This is a bitter adventure, if it must end so; and not a mountain of gold can amend it. Yet I am glad that I have shared in your perils – that has been more than any Baggins deserves."
"No!" said Thorin. "There is more in you of good than you know, child of the kindly West. Some courage and some wisdom, blended in measure. If more of us valued food and cheer and song above hoarded gold, it would be a merrier world. But sad or merry, I must leave it now. Farewell!"


**traduzione nuova, by Caterina Ciufferri
E li giaceva Thorin Scudodiquercia, ferito da molte ferite; per terra, vicino a lui, c'erano la sua armatura e la sua ascia, ammaccate e inservibili. Quando Bilbo si avvicinò _il vecchio Nano_ alzò gli occhi
"Addio, buon ladro," disse "Sto per raggiungere i miei avi, nelle vaste sale dove essi attendono il rigenerarsi del mondo. L'oro e l'argento non hanno alcun valore li dove vado, _pertanto_ li lascio qui, e voglio separarmi da te in amicizia, ritirando le parole e le offese che ti ho
rivolto davanti alla Porta."

Bilbo piegò un ginocchio a terra, con il cuore carico i dolore. "addio, Re sotto la Montagna!" disse "Amara è la nostra avventura, se deve finire così; e neppure una montagna d'oro potrebbe rimediare. Tuttavia sono felice di esserti stato accanto nel pericolo - è un onore che nessun
Baggins meriterebbe.
"No!" disse Thorin. "In te c'è più di quanto tu creda, figlio delle miti terre di occidente. Ci sono coraggio e saggezza mischiati in giusta misura. Se fossero più numerosi tra noi coloro che preferiscono il mangiare, il ridere e il cantare all'accumulare oro, questo sarebbe un mondo più lieto. Ma triste o lieto adesso debbo lasciarlo addio

Per me è errato definire 'inservibili' un'armatura con delle ammaccature e un'ascia con una intaccatura. Aggiungere "il vecchio nano" che non c'è nel testo originale non è un errore, ma lo trovo inutile

Mentre il "pertanto" mi pare proprio errato. 'Visto che abbandono tutto l'oro e l'argento, e vado dove non hanno alcun valore, vorrei separarmi da te' mi parrebbe una traduzione più corretta.

"Offese" per "deeds" non è male. Ma avrei preferito "Offese e azioni". Oppure "parole e azioni". O, più liberamente, "ciò che ho detto e fatto alla Porta"

"Rimediare" per "amend" mi piace poco. forse "compensare" o "risarcire" andrebbero meglio. Ma magari ho torto

Mentre "E' un onore che nessun Baggins meriterebbe" secondo me è proprio un errore.

Va tradotto "è più di quanto meriti un Baggins" o qualcosa di simile


Mentre "presa d'aria" e "da quasi nulla a una vecchia canzone" per me son proprio erori e li troverete debitamente segnalati nella nuova tabella degli errori riguardante la nuova edizione dello Hobbit, tabella che metterò online asap


message 2: by Giampaolo (new)

Giampaolo Canzonieri | 46 comments Mod
Anche se il senso generale è preservato, a dir la verità la traduzione è un mezzo disastro. La ritraduco con Note:

Lì infatti giaceva Thorin Scudodiquercia coperto di ferite (1), l'armatura in pezzi e l'ascia scheggiata (2) abbandonate sul terreno. Quando Bilbo fu al suo fianco, egli alzò lo sguardo.
"Addio, buon ladro", disse. "Vado ora alle Aule dell'Attesa (3), a prender posto a fianco dei miei padri finché il mondo non sia rinnovato. Poiché ora lascio oro e argento, e vado dove essi hanno poco valore, voglio separarmi da te in amicizia e ritirare quanto ho detto e fatto al Cancello."

Bilbo allora piegò il ginocchio, colmo di dolore. "Addio, Re sotto la Montagna!", disse. "Amara è questa avventura, se tale dev'esserne la fine, e non sarà una montagna d'oro (4) ad addolcirla (5). Pure, sono lieto di aver condiviso i tuoi pericoli. E' stato più di quanto qualsiasi Baggins potesse meritare."
"No!" disse Thorin. "C'è in te di buono più di quanto tu non sappia, figlio dell'Occidente gentile (6). Coraggio e saggezza in qualche misura mescolati. Se in più fra noi valutassero cibo, allegria e canzoni più dei cumuli d'oro, sarebbe un mondo più allegro. Triste o allegro, ora però devo lasciarlo. Addio!"

(1) "wounded with many wounds" suona bene agli Inglesi abituati all'allitterazione, mentre a orecchie italiane "ferito da molte ferite" suona malissimo
(2) sarebbe "dentellata", ma nun se po' senti'
(3) che sono un luogo ben preciso, non generiche "vaste sale"
(4) non è una metafora, quindi non va al condizionale. La montagna d'oro è reale, ossia il Tesoro di Erebor
(5) sarebbe "rimetterla in sesto", ma così mi piace di più
(6) "gentile" qui è riferito alla statura morale, come "gentle" in gentleman, non alla mitezza


Devero | 297 comments Sulla nota (5): sarebbe imho, "migliorarla". Ma "addolcirla" effettivamente rende meglio paragonatao all'"amara avventura".

Una domanda sulle traduzioni: normalmente, chi le commissiona, ha dei referenti ben precisi valutati su basi oggettive o si rivolge a conoscenze magari a buon mercato?
Perché onestamente, e non limitatamente a Tolkien, di tanto in tanto mi vengono dubbi atroci in proposito. Confermatimi da un amico che fa il traduttore di mestiere e si occupa principalmente di manualistica tecnica.


message 4: by Giampaolo (new)

Giampaolo Canzonieri | 46 comments Mod
"Amend" vuol dire "aggiustare" (una cosa rotta) o "correggere" (uno scritto). "Migliorare" è "improve". Sulle traduzioni, dalle cose che mi capita di leggere almeno nell'ambito del fantasy, direi che in molti casi i traduttori vengono scelti per conoscenze, o semplicemente alla spera in Dio. Sto leggendo un volume della Hobb (Rinnegati della Foresta) che è semplicemente terrificante.


back to top