Goodreads Italia discussion

note: This topic has been closed to new comments.
159 views
Giochi & Sfide > Il pozzo letterario: Gennaio

Comments (showing 1-50 of 75) (75 new)    post a comment »
« previous 1

message 1: by Anastasia (new)

Anastasia (universe_beats) | 267 comments Qua si parla già di Gennaio, certo che la modalità mette una certa fretta! :D
In ogni caso, ecco il regolamento e via alle proposte per il prossimo mese:

Ogni mese potete proporre due titoli che vorreste fossero letti, perché li amate, perché vi rode che siano letti così poco e in generale perché semplicemente vi sentite di consigliarli. :) Possono essere di QUALUNQUE genere letterario, non c'è nessun vincolo se non quello della facile reperibilità (o almeno non difficile). Potranno essere..

- libri di narrativa
- teatro
- poesia
- a vostro rischio e pericolo la "non-narrativa": biografie, autobiografie, veri e propri saggi su un determinato argomento (sta a voi decidere se l'argomento specifico potrebbe davvero coinvolgere anche i non appassionati del genere), etc.

Per essere chiari: no, non dovete leggerne due fra i proposti, ma solo uno. Due sono i titoli da proporre per lasciare più scelta, dal momento che un titolo una volta scelto, di norma sarà "depennato" dalla lista delle possibili proposte e affidato all'utente che si è preso carico della sua lettura.

Naturalmente non valgono le riletture, a meno che tutti i titoli proposti rimasti disgraziatamente siano già stati letti, in questo caso potete scegliere di rileggerne uno, o chiedere di poter condividere un titolo già scelto, ma che non avete letto.

L'idea di lasciare carta bianca a chi propone e chi accoglie la proposta serve proprio a mettere in campo qualsiasi tipo di genere letterario piaccia all'utenza: sarebbe carino se lasciaste per le vostre proposte una riga sul perché avete consigliato proprio quel libro, in modo da incitare chi deve scegliere alla lettura (e metterlo probabilmente in crisi, già). In questo modo persino un saggio potrebbe allettare, se spiegate perché lo volete mettere in gioco.

Passiamo alla pratica: ci sarà ogni mese un tempo di due settimane per proporre i vostri titoli e due per scegliere fra quelli proposti quello che vorrete leggere, in modo da permettervi di poter reperirlo in tempo, e casomai ci fossero problemi, di ritirare la vostra scelta e optare per qualcos'altro.

Nessun tipo di punteggio o gara, l'unica richiesta è di riuscire a finir il libro entro il mese, ma avviso subito che chi si ritrovasse in difficoltà potrà comunque sfasare nell'altro mese (non di troppo), pochi problemi. :) E naturalmente è sottinteso che sarebbe più che gradito un commento alla vostra lettura, dopotutto il nocciolo della sfida è proprio condividere e condividere e scambiarsi titoli. :)

Per fare il punto della situazione: ogni primo del mese verrà aperta la discussione del mese dopo, due settimane per proporre, due per decidere che leggere e poi... si legge!

Dico subito che sì, chi volesse può leggere i titoli proposti in formato ebook, meglio evitare di proporre libri presenti solo in formato digitale, in modo da non creare problemi a chi magari non ha la possibilità di leggere in ebook.

Altra precisazione: a voi la possibilità di riproporre titoli già proposti in precedenza, ma non scelti. :)

Domande, suggerimenti e compagnia bella assolutamente consentiti (posterò il regolamento ogni mese, ovviamente).


message 2: by Moloch (new)

Moloch | 4545 comments Mod
Che ansia!!! :-D


message 3: by lanalang (new)

lanalang | 212 comments E vai col primo pozzo del 2013.

Ci butto ‘Il sapore della gloria’ Il sapore della gloria by Yukio Mishima di Yukio Mishima, un autore scoperto recentemente, un pazzo nazionalista giapponese che si uccise in diretta nel 1970, ma che scriveva meravigliosamente bene!

E poi, una delle mie ultimissime letture, 'Camere separate' Camere separate by Pier Vittorio Tondelli di Pier Vittorio Tondelli, un autore che merita di essere conosciuto e riconosciuto per quello che era, un grande scrittore.


Caraliotiscrivo | 56 comments Già gennaio... aiuto!!! :)
Ecco le mie proposte... Allora:

- La panne Una storia ancora possibile by Friedrich DürrenmattLa panne: Una storia ancora possibile: per chi non conosce Durrenmatt e per chi invece non ha mai letto questo racconto breve, perchè è davvero unico! Per me uno dei migliori di Durrenmatt.
- La zia Julia e lo scribacchino by Mario Vargas LlosaLa zia Julia e lo scribacchino: è un libro ben scritto e davvero particolare, direi... intrigante, effervescente!


message 5: by Anastasia (new)

Anastasia (universe_beats) | 267 comments Io pesco fra una mia lettura recentissima e una invece che, per la mia concezione del tempo, è di anni luce fa:

- Espiazione by Ian McEwan Espiazione di Ian McEwan: attenti all'uso, può causare scosse profonde, turbolenze nel durante e soprattutto nel post-lettura, ma vale veramente la pena di mettersi in gioco; stile divino, storia che lascia il segno e un trio indimenticabile dai risvolti quasi "inesorabili e fatali" .

- Marcovaldo ovvero Le Stagioni in Città by Italo Calvino Marcovaldo ovvero Le Stagioni in Città di Italo Calvino: questa è la lettura di anni luce fa, a me Calvino non piace più di tanto, ma questo è quello che mi ha colpita di più: originalissimo, comico nei suoi risvolti buffi, e secondo me nasconde dietro il suo "candido" umorismo una bella dose di verità sulla nostra società.


message 6: by Patryx (new)

Patryx | 875 comments Se riesco a smaltire i libri che devo assolutamente leggere entro il 15 dicembre partecipo, altrimenti per questo mese passo (anche se i libri proposti mi fa gola!)


message 7: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 152 comments Intanto ecco il link del google doc: https://docs.google.com/spreadsheet/c...

Io questa volta butto 2 fumetti:
Bone by Jeff Smith Bone - una storia epica, fantasy ma anche divertente con protagonisti i cugini Bone, molto diversi dagli altri personaggi :)

Un polpo alla gola by Zerocalcare Un polpo alla gola - autore italiano molto brillante, una storia che abbraccia infanzia, adolescenza e età circa adulta. Bello e fa ridere un sacco.


message 8: by Elisa (new)

Elisa Gennaio, si comincia!
Allora, io propongo:

- Il fantasma dell'Opera Il fantasma dell'Opera by Gaston Leroux : una storia bellissima, di cui mi sono innamorata due anni fa guardando il film del 2004. E' stato il primo libro che mi ha fatto veramente emozionare da quando ho ricominciato a leggere seriamente. Veramente molto bello.

- La donna dei fiori di carta by Donato Carrisi: un libro molto bello che devo ringraziare perché mi ha rifatto cominciare a leggere libri italiani.


message 9: by Elisabetta (new)

Elisabetta | 459 comments Nel pozzo di gennaio metto
Che fine ha fatto Mr Y. Che fine ha fatto Mr Y. by Scarlett Thomas: non so come definire questo libro, ma quando l'ho letto mi ha rapito per il mistero e l'originalità della storia

e

Colpa delle stelle Colpa delle stelle by John Green: l'ho scelto dal pozzo di dicembre, sicuramente un libro molto intenso e commovente


message 10: by Antonio (new)

Antonio (Pisquit) | 30 comments Propongo
Accabadora by Michela Murgia di Michela Murgia appena finito di leggere e
un superclassico della fantascienza Racconti by H.G. Wells di H. G. Wells


message 11: by Moloch (new)

Moloch | 4545 comments Mod
Io propongo

Bollettino di guerra by Edlef Köppen "Bollettino di guerra" di Edlef Köppen (già proposto a dicembre e non scelto da nessuno)
Narrazione semi-autobiografica sugli orrori della prima guerra mondiale, da cui l'autore rimase segnato per sempre

Insomma, una "botta" di allegria. Per compensare l'altro libro è:
Militärmusik by Wladimir Kaminer "Militärmusik" di Wladimir Kaminer, la narrazione (autobiografica?) della vita di un ragazzo nello sfacelo degli ultimi anni dell'URSS. Io ci ho fatto matte risate!


message 12: by Elisa (new)

Elisa Giulia, i tuoi libri mi incuriosiscono sempre da morire!


message 13: by Anastasia (new)

Anastasia (universe_beats) | 267 comments Io già sono attirata da ben due libri..


message 14: by Moloch (new)

Moloch | 4545 comments Mod
Mi interessa il "Mr Y" di Elisabetta, ma il 15 non sarò davanti al computer e spero di non venire battuta sul tempo :-)


message 15: by Roberta (last edited Dec 03, 2012 12:51PM) (new)

Roberta (driope) | 4735 comments Mod
Suggerisco due libri in costume:

Il Circolo Dante: nella giovane America un gruppo di appassionati studiosi si riunisce per tradurre il sommo poeta, finché qualcuno non si fa prendere la mano dalle punizioni dantesche.

Strane creature: una ragazza e una donna di estrazione sociale molto diversa tra loro si appassionano all'archeologia e raccolgono fossili lungo le coste inglesi. Sono prese in giro più per il loro sesso che per il loro hobby, e la stessa passione che le ha rese amiche le dividerà col tempo. Eppure, il finale è lieto


message 16: by Mara (new)

Mara (Mara4m) | 36 comments Questo mese io butto nel pozzo :


Giulia 1300 e altri miracoli by Fabio Bartolomei di Fabio Bartolomei Un libro italiano divertente ed amarognolo . Vi sfido a trovare qualcuno che non abbia mai pensato “ io mollo, cambio vita e apro un agriturismo” . Il libro racconta di questa avventura – a voi scoprire il resto.

La casa della moschea by Kader Abdolah di Kader Abdolah. Un viaggio nella storia dell’ Iran narrato partendo dalle piccole e grandi cose che ruotano intorno ad una moschea importante, ma di provincia, osservante ma non fondamentalista.


message 17: by Pepi (new)

Pepi | 14 comments Piacerebbe partecipare anche a me se posso:
Il vagabondo delle stelle by Jack London
La storia di un condannato alla pena di morte che per fuggire alla tortura della camicia di forza viaggia con l'immaginazione nel tempo e vive altre vite. Una critica di London alla violenza della detenzione e alle ingiustizie della nostra società.
Stuart A Life Backwards by Alexander Masters
Stuart è un barbone inglese depresso e violento. Alexander, uno scrittore alle prime armi, vuole raccontare la storia di Stuart al contrario.
Dall'uomo disperato al bambino.
Quali eventi della sua vita hanno contribuito a renderlo quello che è ora?
Il libro racconta fatti realmente accaduti ed è davvero una mazzata allo stomaco.


message 18: by Anastasia (new)

Anastasia (universe_beats) | 267 comments Certo che puoi, ti accogliamo a braccia aperte! :D

(fra l'altro, molto interessanti le proposte)


message 19: by lanalang (new)

lanalang | 212 comments Benvenuto Pepi! Concordo, proposte molto interessanti!


message 20: by Kua (last edited Dec 05, 2012 12:32PM) (new)

Kua (kuaele) | 1833 comments Mod
Pepi wrote: "Piacerebbe partecipare anche a me se posso:..."

Io non ce la faccio neanche questo mese a partecipare, per me dicembre è il mese più "nero" per quanto riguarda il lavoro, ma Stuart. Una vita al contrario by Alexander Masters Stuart è finito direttamente in wishlist, grazie Pepi.


message 21: by Auntie (new)

Auntie Pam | 254 comments allora... io butto nel pozzo:

Panino al prosciutto: per chi ama il linguaggio crudo e le storie "di strada"

Lunedì blu: questo libro è stata una scoperta in libreria.. anche qui siamo sul genere vita ribelle e scelte sbagliate, io vi dico che l'ho divorato... anche se non è la classica lettura impegnata!


message 22: by Anastasia (new)

Anastasia (universe_beats) | 267 comments Ricordo che questo Venerdì sera..a mezzanotte..! :D
(siamo un po' di meno rispetto ai mesi precedenti!)


message 23: by Patryx (new)

Patryx | 875 comments Neanche io ho partecipato per questo pozzo, ma la mia esperienza dei mesi precedenti è decisamente positiva e quindi a gennaio ci sarò di nuovo! :)


message 24: by Anastasia (new)

Anastasia (universe_beats) | 267 comments Patrizia wrote: "Neanche io ho partecipato per questo pozzo, ma la mia esperienza dei mesi precedenti è decisamente positiva e quindi a gennaio ci sarò di nuovo! :)"

Ho visto le cinque stelle ai due libri del pozzo, che bello! :3


message 25: by Andrea (new)

Andrea (AndreaBaTa) | 54 comments Provo a buttare lì due cose:

Alla grande. Alla grande. by Cristiano Cavina di Cristiano Cavina
Un piccolo libro quasi autobiografico, di un giovane autore romagnolo, che narra della sua infanzia in un paesino dell'appennino romagnolo.

La mappa del tempo La mappa del tempo by Félix J. Palma di Félix J. Palma
Questo è per chi piacciono i viaggi nel tempo, la Londra vittoriana e Herbert George Wells.


message 26: by Anastasia (new)

Anastasia (universe_beats) | 267 comments Raccolte le ultime scelte, ecco il solito elenco riassuntivo. Non essendo ANCORA MEZZANOTTE, chi si volesse aggiungere all'ultimo momento è sempre ben accetto.
Alle 0:00 sarete ufficialmente autorizzati a arraffarvi il vostro libro.

ELENCO PROPOSTE GENNAIO

- Il sapore della gloria da lanalang: un autore scoperto recentemente, un pazzo nazionalista giapponese che si uccise in diretta nel 1970, ma che scriveva meravigliosamente bene!
- Camere separate da lanalang: un autore che merita di essere conosciuto e riconosciuto per quello che era, un grande scrittore.
- La panne: Una storia ancora possibile da Caraliotiscrivo: per chi non conosce Durrenmatt e per chi invece non ha mai letto questo racconto breve, perchè è davvero unico! Per me uno dei migliori di Durrenmatt.
- La zia Julia e lo scribacchino da Caraliotiscrivo: è un libro ben scritto e davvero particolare, direi... intrigante, effervescente!
- Espiazione da Anastasia: attenti all'uso, può causare scosse profonde, turbolenze nel durante e soprattutto nel post-lettura, ma vale veramente la pena di mettersi in gioco; stile divino, storia che lascia il segno e un trio indimenticabile dai risvolti quasi "inesorabili e fatali".
- Marcovaldo da Anastasia: questa è la lettura di anni luce fa, a me Calvino non piace più di tanto, ma questo è quello che mi ha colpita di più: originalissimo, comico nei suoi risvolti buffi, e secondo me nasconde dietro il suo "candido" umorismo una bella dose di verità sulla nostra società.
- Bone da Saretta: una storia epica, fantasy ma anche divertente con protagonisti i cugini Bone, molto diversi dagli altri personaggi :)
- Un polpo alla gola da Saretta: autore italiano molto brillante, una storia che abbraccia infanzia, adolescenza e età circa adulta. Bello e fa ridere un sacco.
- Il fantasma dell'Opera da Elisa: una storia bellissima, di cui mi sono innamorata due anni fa guardando il film del 2004. E' stato il primo libro che mi ha fatto veramente emozionare da quando ho ricominciato a leggere seriamente. Veramente molto bello.
- La donna dei fiori di carta da Elisa: un libro molto bello che devo ringraziare perché mi ha rifatto cominciare a leggere libri italiani.
- Che fine ha fatto Mr Y. da Elisabetta: non so come definire questo libro, ma quando l'ho letto mi ha rapito per il mistero e l'originalità della storia.
- Colpa delle stelle da Elisabetta: l'ho scelto dal pozzo di dicembre, sicuramente un libro molto intenso e commovente.
- Accabadora da Antonio.
- Racconti da Antonio: un superclassico della fantascienza.
- Bollettino di guerra da Moloch: Narrazione semi-autobiografica sugli orrori della prima guerra mondiale, da cui l'autore rimase segnato per sempre.
- Militärmusik da Moloch: la narrazione (autobiografica?) della vita di un ragazzo nello sfacelo degli ultimi anni dell'URSS. Io ci ho fatto matte risate!
- Smembramenti da Giulia: un libro stranissimo che racconta la storia di un uomo che di mestiere fa il funambolo e al quale accadono cose misteriose e abbastanza incomprensibili. Durante un esoterico viaggio in Europa, cade spesso in una trance automutilatoria ed è quindi sua abitudine tagliuzzarsi il corpo seguendo un rito dalle origini incerte. Nemmeno lui sembra capire bene il perché. Spero di avervi incuriosito.
- Storie impreviste da Giulia: una raccolta di racconti davvero particolari, insoliti, caratterizzati da personaggi alquanto singolari e da finali sempre sorprendenti. Tutti molto originali.
- Il Circolo Dante da Roberta: nella giovane America un gruppo di appassionati studiosi si riunisce per tradurre il sommo poeta, finché qualcuno non si fa prendere la mano dalle punizioni dantesche.
- Strane creature da Roberta: una ragazza e una donna di estrazione sociale molto diversa tra loro si appassionano all'archeologia e raccolgono fossili lungo le coste inglesi. Sono prese in giro più per il loro sesso che per il loro hobby, e la stessa passione che le ha rese amiche le dividerà col tempo. Eppure, il finale è lieto.
- Giulia 1300 e altri miracoli da Mara: Un libro italiano divertente ed amarognolo . Vi sfido a trovare qualcuno che non abbia mai pensato “ io mollo, cambio vita e apro un agriturismo” . Il libro racconta di questa avventura – a voi scoprire il resto.
- La casa della moschea da Mara: Un viaggio nella storia dell’ Iran narrato partendo dalle piccole e grandi cose che ruotano intorno ad una moschea importante, ma di provincia, osservante ma non fondamentalista.
- Il vagabondo delle stelle da Pepi: La storia di un condannato alla pena di morte che per fuggire alla tortura della camicia di forza viaggia con l'immaginazione nel tempo e vive altre vite. Una critica di London alla violenza della detenzione e alle ingiustizie della nostra società.
- Stuart: A Life Backwards da Pepi: Stuart è un barbone inglese depresso e violento. Alexander, uno scrittore alle prime armi, vuole raccontare la storia di Stuart al contrario.
Dall'uomo disperato al bambino.
Quali eventi della sua vita hanno contribuito a renderlo quello che è ora?
Il libro racconta fatti realmente accaduti ed è davvero una mazzata allo stomaco.
- Panino al prosciutto da Auntie: per chi ama il linguaggio crudo e le storie "di strada".
- Lunedì blu da Auntie: questo libro è stata una scoperta in libreria.. anche qui siamo sul genere vita ribelle e scelte sbagliate, io vi dico che l'ho divorato... anche se non è la classica lettura impegnata!
- Alla grande. da Andrea: Un piccolo libro quasi autobiografico, di un giovane autore romagnolo, che narra della sua infanzia in un paesino dell'appennino romagnolo.
- La mappa del tempo da Andrea: Questo è per chi piacciono i viaggi nel tempo, la Londra vittoriana e Herbert George Wells.

Il documento dove poter segnarsi e controllare cosa è stato già preso è qua: https://docs.google.com/spreadsheet/c...


message 27: by Auntie (new)

Auntie Pam | 254 comments non sarò in casa a mezzanotte ma spero che mi lascerete qualcosa tra quelli che avevo addocchiato ;)


message 28: by Anastasia (new)

Anastasia (universe_beats) | 267 comments il mio orologio mi dice che posso andare, quindi Strane creature è mio!


message 29: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 152 comments Io prendo Storie impreviste


message 30: by Caraliotiscrivo (new)

Caraliotiscrivo | 56 comments Io ero indecisa con "Il vagabondo delle stelle" ma alla fine ho deciso, mi prendo "Marcovaldo" di Calvino!!! :)


message 31: by lanalang (last edited Dec 14, 2012 03:12PM) (new)

lanalang | 212 comments E allora 'Il vagabondo delle stelle' lo prendo io!
Fortuna che ho deciso di collegarmi a quest'ora, questi libri vanno via come il pane. Anastasia! 'Strane Creature' lo volevo io, uff! :))


message 32: by Pepi (new)

Pepi | 14 comments Prendo "Panino al Prosciutto".


message 33: by Anastasia (new)

Anastasia (universe_beats) | 267 comments lanalang wrote: "E allora 'Il vagabondo delle stelle' lo prendo io!
Fortuna che ho deciso di collegarmi a quest'ora, questi libri vanno via come il pane. Anastasia! 'Strane Creature' lo volevo io, uff! :))"


Eeeh :-DDD


message 34: by Roberta (new)

Roberta (driope) | 4735 comments Mod
Scelgo il Fantasma dell'Opera


message 35: by Elisa (new)

Elisa Roberta wrote: "Scelgo il Fantasma dell'Opera"
Buona lettura!
Mi ero dimenticata che era il 15! Fiu, che nessuno mi ha preso il libro che volevo io!
Io scelgo Stuart: una vita al contrario!


message 36: by Antonio (new)

Antonio (Pisquit) | 30 comments Scelgo Militarmusik proposto da Moloch
Buon w.e. a tutti


message 37: by Auntie (new)

Auntie Pam | 254 comments mi prendo La donna dei fiori di carta visto che Accabadora in biblioteca non è disponibile....


message 38: by Elisa (new)

Elisa Auntie wrote: "mi prendo La donna dei fiori di carta visto che Accabadora in biblioteca non è disponibile...."
Buona lettura! :)


message 39: by Elisabetta (new)

Elisabetta | 459 comments prendo la mappa del tempo!


message 40: by Mara (new)

Mara (Mara4m) | 36 comments Prendo "Che fine ha fatto Mr. Y"


message 41: by Moloch (new)

Moloch | 4545 comments Mod
Avevo pensato a "Mr Y", ma visto che è già stato preso scelgo "Il circolo Dante", che è un altro che mi interessava da un po'


message 42: by Andrea (new)

Andrea (AndreaBaTa) | 54 comments Io leggerò "La panne: Una storia ancora possibile" offerto da Caraliotiscrivo.


message 43: by Giuseppe (new)

Giuseppe (EdoLiberal) | 109 comments Io invece mi prendo il due di picche. Non avendo avuto tempo questo mese, non ho buttato niente nel pozzo :(


message 44: by Data79 (new)

Data79 | 187 comments Giuseppe: ti faccio compagnia :-(


message 45: by Elisabetta (new)

Elisabetta | 459 comments Non sono riuscita a recuperare la mappa del tempo (mi ispirava un sacco però..), perciò, se non è un problema prendo Zia Julia e lo scribacchino..


message 46: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 152 comments Giulia wrote: "Sto per iniziare Un polpo alla gola buttato nel pozzo da Saretta. Lo aspettavo da tempo. L'avrei comprato appena uscito ma mi era stato promesso come regalo di Natale, quindi ho dovuto aspettare co..."

Questa volta ci siamo scambiate i libri del pozzo! Roald Dahl l'ho reperito in biblioteca e lo inizio a Gennaio (sarò ligia alla scadenza mensile almeno una volta)


message 47: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 152 comments Giulia wrote: "Saretta wrote: "Giulia wrote: "Sto per iniziare Un polpo alla gola buttato nel pozzo da Saretta. Lo aspettavo da tempo. L'avrei comprato appena uscito ma mi era stato promesso come regalo di Natale..."

Non penso che resterò delusa perchè Dahl mi piace un sacco - mi sono letta le filastrocche in cui cambia il finale delle fiabe e l'ho trovato geniale -


message 48: by Saretta (new)

Saretta (hex53617261) | 152 comments Giulia wrote: "Saretta wrote: "Giulia wrote: "Saretta wrote: "Giulia wrote: "Sto per iniziare Un polpo alla gola buttato nel pozzo da Saretta. Lo aspettavo da tempo. L'avrei comprato appena uscito ma mi era stato..."

Io ho fatto l'opposto: da piccola ho letto praticamente tutti i libri per bambini mentre di quelli adulti non ho letto ancora nulla :)
(Io consiglio il GGG e "Le streghe", oppure "La magica medicina")


message 49: by Pepi (new)

Pepi | 14 comments Ho finito Panino al prosciutto e mi è piaciuto molto.
Avevo già letto altro di Bukowski ed è stato interessante scoprire qualcosa di più sulla sua infanzia e adolescenza.


message 50: by Auntie (new)

Auntie Pam | 254 comments Pepi wrote: "Ho finito Panino al prosciutto e mi è piaciuto molto.
Avevo già letto altro di Bukowski ed è stato interessante scoprire qualcosa di più sulla sua infanzia e adolescenza."


mi fa piacere Pepi che ti sia piaciuto!


« previous 1
back to top
This topic has been frozen by the moderator. No new comments can be posted.