La Stamberga dei Lettori discussion

Animal Farm
This topic is about Animal Farm
29 views
Letteratura e cinema > Il film de 'La fattoria degli animali'

Comments (showing 1-6 of 6) (6 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

Sakura87 | 2496 comments Mod
Articolo pubblicato su panorama.it al link http://cultura.panorama.it/libri/la-f...

Il celebre romanzo di George Orwell arriverà nei cinema grazie a Andy Serkis, alias Gollum nella versione su pellicola de Il Signore degli Anelli

Il Vecchio Maggiore, Napoleon, Palla di Neve, Clarinetto e tutti gli altri protagonisti de La fattoria degli animali di George Orwell (Mondadori), saranno prossimamente sul grande schermo, grazie alla neonata casa di produzione The Imaginarium.

La parte curiosa della faccenda è che dietro la macchina da presa ci sarà un altro personaggio della letteratura: nientemeno che Gollum, una delle creature del Il Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien (Bompiani). O meglio, stiamo parlando di Andy Serkis, l’attore che ha interpretato la parte di Gollum nella versione cinematografica firmata da Peter Jackson. Proprio come nel film dedicato a Frodo e compagni, anche ne La fattoria degli animali verrà utilizzata la tecnica digitale della perfomance capture, che permette di registrare i movimenti di un attore in carne e ossa e trasformarli in quelli di animali o creature immaginarie che sullo schermo si muovono e parlano con estrema naturalezza. Un metodo che Andy Serkis conosce molto bene.

Ma non è la prima volta che il libro di Orwell viene adottato dal mondo della celluloide. Già nel 1954 uscì un lungometraggio animato firmato da John Halas e Joy Batchelor, mentre nel 1999 un film tv diretto da John Stephenson.

Ancora non si conosce la data esatta dell’uscita del film. Si sa solamente che il regista avrebbe intenzione di alleggerire un po’ la storia, rispetto al libro, puntando sugli aspetti favolistici più che su quelli politici, adattando l’opera ad un pubblico più familiare.



message 2: by Rahn Der Boss (new)

Rahn Der Boss | 16 comments Beh, se è così, cioè se gli aspetti politici saranno "tagliati", perde molto!


Sakura87 | 2496 comments Mod
Penso anch'io, ma se lo consideriamo come un riadattamento adatto ai più giovani va bene anche così :)


Sara Booklover | 7 comments secondo me così non ha senso, perde completamente il suo perché.


message 5: by T4ncr3d1 (new)

T4ncr3d1 (Rainbowarrior) Ci sono pochissimi casi simili che hanno ottenuto successo: quello dell'Alice di Carroll è sicuramente il più celebre e fortunato. Prima di caricarsi di una interpretazione darkeggiante e onirica aveva una valenza satirica più evidente e sicuramente per Carroll sarebbe stato impensabile adattarla a un pubblico diverso. Se fanno un'operazione simile, potrebbe venirne fuori qualcosa di decente.
Detto ciò, per il momento rimango scettico. Ai tempi del liceo ho visto uno spettacolo teatrale della Fattoria per un pubblico 'giovanile' (non infantile, ma giovanile), ed è stato brutto e imbarazzante...


Luca73.2 | 6 comments Ho capito che il senso del libro andrà a perdersi...inutile!


back to top