La Stamberga dei Lettori discussion

49 views
Discussioni letterarie > Riletture sì o no?

Comments Showing 1-18 of 18 (18 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

message 1: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Come da titolo: rileggete i libri o ritenete che il (poco) tempo libero vada utilizzato per leggere libri nuovi?


message 2: by Stefania (new)

Stefania (stefychi) Rilettura si!ovviamente se il libro merita :)


message 3: by Arwen56 (new)

Arwen56 | 765 comments Io rileggo spesso. Anzi, direi che ho quasi sempre un libro in rilettura. Penso sia utile farlo, sia perchè, a volte, si scoprono aspetti o particolari che in prima battuta non si erano colti e anche perchè, col passare del tempo la percezione di un romanzo cambia, a mio modesto avviso.


Mircalla (#FreePatrickZaki) (mircalla64) | 12 comments ciao
io ho riletto a volte, pur avendo libri nuovi da leggere,
ma solo pochi autori si sono meritati questo onore
David Foster Wallace in primis e un paio di Murakami Haruki li ho riletti con piacere...


message 5: by Silviia (new)

Silviia | 22 comments Solo se merita e magari dopo che è trascorso un po' di tempo dalla prima lettura.


message 6: by Patryx (last edited Sep 22, 2012 09:25AM) (new)

Patryx | 482 comments Molti libri per essere compresi devono essere riletti, ma io non lo faccio quasi mai (poco tempo e troppi libri da leggere). Faccio un'eccezione se il libro da rileggere è oggetto di un club del libro; in questo caso lo rileggo perchè mi piace poter confrontare le mie opinioni con quelle degli altri lettori.


message 7: by Claire (new)

Claire (clairen) Decisamente sì, Jane Austen almeno una volta all'anno, altri meno ma comunque sono una fan della rilettura.


message 8: by Ginny_1807 (new)

Ginny_1807 | 35 comments Anch'io sono una rilettrice seriale. Rileggo per i motivi più diversi: o perché non mi ricordo i particolari di un libro, o per verificare se il mio gradimento positivo o negativo era motivato, o imputabile all'umore del momento... E poi ci sono le mie letture "del cuore", cioé quei libri che sento il bisogno di rileggere periodicamente perché hanno segnato la mia vita.


message 9: by Sakura87 (new)

Sakura87 | 2496 comments Mod
Idem per me, adoro rileggere, anche perché non ho una memoria proprio ottima, quindi, se rileggo dopo molti anni, magari anche la trama è come se fosse nuova :D

Tra i più riletti, Il signore degli anelli (lo sto finendo per la quarta volta) e alcuni Harry Potter.
Alcuni li ho letti solo due o tre volte: Il conte di Montecristo, La casa degli spiriti, Il ritratto di Dorian Gray, It, L'ombra dello scorpione... poi ho riletto tutta la saga di Martin e quella della Torre Nera...

Rilettura annuale: 'Il canto di Natale' pochi giorni prima della vigilia ;)


message 10: by [deleted user] (new)

Rilettura sì, spesso e volentieri.


message 11: by Anastasia (new)

Anastasia (universe_beats) | 14 comments Di solito non rileggo quasi mai, e se lo faccio è solamente per rispolverare il giudizio, come nel caso della prossima rilettura di Gente di Dublino, dal momento che lo lessi un bel po' di tempo e fa non mi convinse.


message 12: by J. (new)

J. (swisshyde) Tendo sempre a non rileggere i libri per non distruggere il ricordo dell'atmosfera creata alla prima lettura. Cosa che mi è accaduta rileggendo due o tre libri.


message 13: by Rainb0warri0r (new)

Rainb0warri0r (rainbowarrior) Rileggo raramente, ma non per non sprecare tempo. Una buona memoria unita alla consapevolezza che in tantissimi casi l'esperienza della prima volta non si ripete mai mi hanno sempre frenato.
Quando rileggo, piuttosto, è perché è passato molto tempo dalla prima lettura, o perché mi pare necessaria una rilettura più attenta, oppure rileggo ma in lingua originale. Infine, non certo per importanza, ci sono le riletture che durano tutta la vita, per i libri che mi hanno fatto innamorare, come Il giovane Holden, Harry Potter (essì), Le ore.


message 14: by Chiara (new)

Chiara  | 2 comments Io rileggo spesso i libri. Anche se il tempo per la lettura è sempre meno e i libri disponibili aumentano esponenzialmente, non riesco a sottrarmi alla rilettura dei libri che ho amato di più. Ogni anno ce ne sono almeno due o tre che hanno preso polvere per troppo tempo e meritano un po' di attenzione.


message 15: by Lulu ⭐ (new)

Lulu ⭐ (choirgirlgirl) | 95 comments Ciao a tutti.
Sono assolutamente incapace di rileggere un libro. Il massimo che riesco a fare è rileggere certi passi, e rilettura dopo rilettura sento il fascino di quei passaggi svanire a poco a poco. Non saprei dire perchè, ma la prima lettura rimane quella fondamentale, assoluta, totalizzante. La rilettura è... indugiare in un piacere già gustato, che perde di volta in volta qualche sfumatura.
Quindi, per me largo alle nuove letture!


message 16: by Rosenkavalier (new)

Rosenkavalier | 17 comments Naturalmente sì. Mi parrebbe incredibile che un lettore "forte" (come dicono quelli delle statistiche) non abbia mai letto un libro che meritasse, o richiedesse, una seconda lettura.


message 17: by Devero (new)

Devero | 633 comments Riletture ne faccio solo per due motivi: nostalgia di qualcosa (molti miei ricordi sono legati a libri) o bisogno di rispolverare conoscenze che mi accorgo avere dimenticato.


La Biblioteca di Eliza (labibliotecadieliza) | 2 comments Ma si!! Ma anche la rilettura della rilettura e così via!


back to top