Goodreads Italia discussion

35 views
Cinema, Musica & Co. > Il Ciclo di Shannara arriverà in TV

Comments Showing 1-2 of 2 (2 new)    post a comment »
dateDown arrow    newest »

⚔️Kelanth⚔️ (kelanth) | 1004 comments I diritti di produzione della serie sono stati venduti alla Sonar Entertainment, che assieme alla Farah Films sta sviluppando una serie televisiva basata sulla popolare saga scritta da Terry Brooks.

Apprendiamo da Variety che Sonar Entertainment ha acquisito i diritti del Ciclo di Shannara, la serie di romanzi del popolare autore Terry Brooks e che sta collaborando con Farah Films per produrre una serie televisiva basata sui libri.
Farah Films principale Dan Farah, il titolare della Farah Film e Stewart Till, CEO della sezione Entertainment della Solar Films saranno i produttori esecutivi in collaborazione con lo stesso Brooks. I produttori prevede di reclutare un showrunner e regista prima di proporre il progetto agli acquirenti dei network.

La sinossi della serie parla di una saga "ambientata centinaia di anni dopo la distruzione della nostra civiltà che segue la famiglia Shannara, potenziata da magie antiche e le cui avventure ridefiniscono continuamente il futuro del mondo." Il piano è quello di basare la prima stagione della serie su Le Pietre Magiche di Shannara, il secondo libro della serie.
Probabilmente i più puristi preciseranno che la saga narra la vicende della famiglia Ohmsford, discendente dall'antica stirpe elfica Shannara, ma evidentemente la nostra fonte ha voluto semplificare a uso e consumo del pubblico di non specializzati.

Fu lo stesso Terry Brooks già molto tempo fa a suggerire che un buon punto di partenza di un simile progetto sarebbe nell'adattare The Elfstones of Shannara pur non essendo questo il primo romanzo del ciclo.
Questo perché il romanzo ha una presenza di forti personaggi femminili, che consentirebbe di approntare un cast più bilanciato nei ruoli maschili e femminili, che renderebbe il film più attrattivo per attori e attrici di buona caratura. Ma una simile scelta è ritenuta di maggiore presa anche sul pubblico. Un mix di personaggi maschili e femminili raccoglierebbe un pubblico più ampio. Si potrebbe ricordare che probabilmente per questo stesso motivo Peter Jackson rafforzò i ruoli femminili nella trilogia di Il Signore degli Anelli.

In ogni caso sembra che i produttori coinvolti sono prima di tutto fan della saga per cui si sono impegnati a mantenere la trama di base dei libri. Lo stesso Brooks in anni passati ha mantenuto un pragmatico atteggiamento positivo. Ricordiamo le parole di un suo amico citate nel suo sito le parole di un suo amico, che ci ha ripetuto anche a Lucca: “avere il tuo libro in un film è come avere un figlio rapito da una setta. So che il potenziale c'è”.

Intanto il ventesimo libro della serie in 25 anni di vita della serie, Wards of Faerie è uscito da poco negli Stati Uniti raggiungendo subito il second posto nella classifica del New York Times. Altri due libri della serie sono previsti per il 2013.

"La partnership con Sonar Entertainment e Farah Films per l'adattamento della saga di Shannara per la televisione è una prospettiva eccitante", ha detto Brooks "Tutte le informazioni sulle due società suggeriscono che il risultato sarà quello che i fan vecchi e nuovi dei libri ameranno subito. Mi impegno a fare tutto il possibile per far sì che questo accada."


Trovate il resto qui.


message 2: by SiMo (new)

SiMo (simothewalkingreader) | 446 comments Aspettavo questa notizia da quando ho letto la saga per la prima volta. Speriamo che siano clementi e che Brooks li sorvegli attentamente!


back to top