Shampoo Per Menti Marce's Reviews > L'ultima riga delle favole

L'ultima riga delle favole by Massimo Gramellini
Rate this book
Clear rating

by
10422576
's review

liked it

Gramellì volevi scrivere un libro motivazionale/spirituale sotto forma di romanzo? Furbacchione ammettilo. Cambierei lo scaffale del libro. Decisamente lo metterei in psicologia.

Il protagonista è Thomas, un uomo che ha sprecato l'intera esistenza. Non ha mai colto le occasioni che la vita gli ha concesso e soprattutto è allergico all'amore. Non riesce mai ad impegnarsi e ogni volta che prova gli scappa lo starnuto.

Con queste premesse vedremo il nostro caro protagonista finire in un luogo surreale dove, guidato da bizzarri maestri, compirà un viaggio spirituale alla riscoperta dell'amore. Sì, perché il tema centrale è l'amore. Con continui riferimenti si decanta la forza di questo sentimento.

Ammetto che la prima parte mi è piaciuta. Ridondante la seconda.

Un libro che vorrebbe scuotere con la sua semplicità e che ottiene tale risultato solo a metà. Si ripete troppo, girando macchinosamente intorno allo stesso concetto. In questo caso il detto latino "repetita iuvant" non vale. Così, se la prima volta rimango piacevolmente colpito, con il secondo colpo provo fastidio.

Mi premeva fare un piccolo riferimento alle freddure del direttore. Quelle sì che mi sono davvero piaciute. Il colmo della gallina è una ciliegina sulla torta.

Concludo con un piccolo consiglio: a mare, in montagna o semplicemente in vacanza potete leggerlo, non vi dispiacerà.

"Per sapere se un sogno è giusto bisogna prima rinnegarlo, affinché la vita te lo restituisca per sempre con una rivelazione improvvisa"
2 likes · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read L'ultima riga delle favole.
Sign In »

Reading Progress

October 14, 2013 – Started Reading
October 14, 2013 – Shelved
October 14, 2013 –
page 43
15.93%
October 16, 2013 – Finished Reading

No comments have been added yet.