Orsodimondo's Reviews > Aspettando i barbari

Aspettando i barbari by J.M. Coetzee
Rate this book
Clear rating

by
10490224
's review
Jun 30, 2012

really liked it
bookshelves: sudafrica

KAFKA TRA I BOSCIMANI
Qual è compito della letteratura, rassicurarci o metterci paura?

Con questo libro, Coetzee risponde senza dubbio adottando la seconda ipotesi.

description
Accogliendo i barbari

Elizabeth Costello, nel romanzo omonimo, si descrive così, come se dovesse pubblicare un annuncio personale: Divorziata, bianca, altezza 1.70, sessantenne, in corsa verso la morte che le corre incontro allo stesso passo, cerco dio, immortale, in qualunque forma terrestre, per fini per i quali non bastano le parole.

Coetzee è ormai settantenne, credo sia più alto di 1.70, se sia divorziato non saprei, ma immagino di sì: e soprattutto, suppongo che quale sia la risposta, lui la conservi nascosta, lontano dai riflettori e dalla curiosità pubblica. A parte queste differenze, penso, che le parole di Elizabeth Costello descrivano a meraviglia lo stesso Coetzee.

description
Aspettando i tartari, il deserto dei barbari
70 likes · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Aspettando i barbari.
Sign In »

Reading Progress

Started Reading
September 1, 2003 – Finished Reading
June 30, 2012 – Shelved
June 30, 2012 – Shelved as: sudafrica

Comments (showing 1-11 of 11) (11 new)

dateDown arrow    newest »

message 1: by Patryx (new) - added it

Patryx l'ho appena ordinato in libreria.


message 2: by Nantawan (new)

Nantawan Hai letto anche Il deserto dei Tartari? Coetzee dice di aver preso lo spunto da questo romanzo di Buzzati.


Orsodimondo Non mi meraviglia affatto. E anche 'Nel cuore del paese' di Coetzee ricorda un po' il capolavoro di Buzzati (da cui un film magnifico di Zurlini, da non perdere).


Paolo Apprezzo tantissimo la scrittura di Coetzee, essenziale e scarna. Consiglio anche "Infanzia" e "Gioventù" che, essendo di fatto autobiografia, fanno apprezzare ancora di più l'assenza di verbosità ed autocompiacimento.


Orsodimondo Grazie Paolo, li leggerò, ho un debole per Coetzee. Di recente ho letto 'La vita degli animali' e 'Nel cuore del paese', a suo tempo 'Vergogna', questo, 'Terre al crepuscolo', 'La vita e il tempo di Michael K' e 'Slow Man', e voglio procedere nella conoscenza.


Paolo Sempre in tema di Sudafrica sto apprezzando tantissimo Deon Mayer pur non essendo per niente un cultore del genere. Sicuramente l'ambiente influenza la scrittura ed orienta a "badare al sodo"..


Orsodimondo Sono un fan di Meyer, e l'ho anche conosciuto a una presentazione, simpatico. Proprio adesso ne sto leggendo un altro dei suoi, 'Codice:Cacciatore'.
Hai ragione, il Sudafrica è un magnifico personaggio, sia nei suoi libri che in quelli di Coetzee (e di Damon Galgut).


message 8: by Elyse (new) - added it

Elyse Thank you for reminding me - I'll see if my library has it.


Orsodimondo Elyse wrote: "Thank you for reminding me - I'll see if my library has it."

😃


message 10: by Barbara (new)

Barbara Wahl Una sintesi efficace di tutto quello che emana il libro. Ne ho un gran ricordo!


Orsodimondo Barbara wrote: "Una sintesi efficace di tutto quello che emana il libro. Ne ho un gran ricordo!"

Anch'io un magnifico ricordo. Mi piacerebbe rileggerlo se trovo il tempo.


back to top