Alice Elle's Reviews > I leoni di Sicilia

I leoni di Sicilia by Stefania Auci
Rate this book
Clear rating

by
38877282
's review

it was amazing

Ho comprato questo libro (anche) per colpa di una recensione negativa. Qualche settimana fa, ero alla ricerca di qualcosa da leggere sotto l’ombrellone, un romanzo leggero, possibilmente divertente, preferibilmente non troppo banale. Mentre scorrevo la classifica top 100 di Amazon, l’occhio mi è caduto su questa cover deliziosa. Ho letto la trama e ho subito pensato: “No, non va bene, questo ha tutta l’aria di essere un bel mattoncino.” Poi in una delle recensioni ho letto “Romanzetto rosa inconsistente”. E niente, l’ho comprato. Peccato che chi ha scritto quella recensione, un romanzo rosa non sappia nemmeno cosa sia, sono certa non ne abbia mai letto uno in vita sua.
Ho scelto questo romanzo senza sapere nulla dell’autrice e del contenuto, solo le poche righe della trama. L’ho iniziato intenzionata a mollarlo se si fosse rivelato noioso o “inconsistente”. Beh, l’ho letto in tre giorni, sotto il mio ombrellone, mentre i bambini dei vicini mi innondavano di sabbia e si tiravano la palla sopra la mia testa.
Non è un romanzo entusiasmante, ricco di azione e colpi di scena, eppure mi ha irretita e affascinata, ogni pagina di più.
Solo quando sono arrivata al capitolo in cui si parla della tonnara di Favignana (che ho visitato un paio di anni fa) i miei due neuroni si sono uniti e ho capito che non era un semplice romanzo di fantasia, ma era la storia di una delle più famose famiglie siciliane. Ho ricordato il nome che la guida alla tonnara pronunciava con una sorta di venerazione e solo a quel punto ho aperto Google per avere la conferma. I Florio. Erano proprio loro.
Da quel momento il mio interesse è decuplicato e sono arrivata alla fine del romanzo in un amen.
Ora, io davvero vorrei chiedere, a chi ha detto che è un “inconsistente romanzetto rosa”, come pensava si potesse narrare una saga familiare senza parlare anche dei matrimoni (e quindi degli amori) dei membri di quella famiglia. Vorrei chiedere a quella persona come sia possibile raccontare la vita senza parlare della morte, dell’odio ma anche dell’amore. Forse che l’amore non fa parte della vita come tutte le altre cose? Senza contare che i sentimenti dei personaggi vengono narrati con un pudore e una delicatezza perfettamente intonati al periodo storico. Come un uomo di quei tempi non avrebbe mai detto alla moglie “Ti amo”, se non, forse, sul letto di morte, allo stesso modo l’autrice lascia che siano i gesti, a volte bruschi, a raccontare sottovoce i sentimenti che legano i personaggi. Mentre lo leggevo, ho pensato a tante cose, tranne che fosse un romanzo d’amore, perché viene davvero appena accennato.
Per non parlare poi dell’enorme lavoro di ricerca che emerge con prepotenza da ogni singola frase di ogni singola pagina. Una Palermo di inizio Ottocento prende vita davanti agli occhi del lettore in ogni minimo dettaglio, con un’accuratezza e una vividezza così intense da sembrare di vedere un film. Un lavoro immenso, di cui non oso immaginare la portata, ma da cui traspare anche l’amore che l’autrice prova per la Storia e la propria terra.
Quella dei Florio è una storia incredibile e affascinante di per sé, ma nel romanzo si affrontano anche tematiche importanti come la discriminazione tra classi sociali e la figura della donna, che a quei tempi non aveva voce in capitolo in un mondo governato dagli uomini. Quella realtà viene esposta in modo limpido e inequivocabile, senza falsa retorica o luoghi comuni. L’autrice la racconta e basta. Ma la racconta bene.
Anche lo stile si intona perfettamente alla storia che viene narrata e ha il sapore e il profumo dei grandi classici.
Io ve lo consiglio, perché un buon libro è sempre un buon libro. Va bene anche quando cercavi qualcosa di completamente diverso.
66 likes · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read I leoni di Sicilia.
Sign In »

Reading Progress

July 19, 2019 – Started Reading
July 21, 2019 – Finished Reading
July 22, 2019 – Shelved

Comments Showing 1-5 of 5 (5 new)

dateDown arrow    newest »

message 1: by Eleonora (new) - added it

Eleonora Chiossi io l'ho comprato per questa tua recensione della recensione negativa :)


message 2: by Eleonora (new) - added it

Eleonora Chiossi ma ho letto l'estratto da Kindle e mi ha subito preso... poi ti dirò !


Alice Elle Eleonora wrote: "io l'ho comprato per questa tua recensione della recensione negativa :)"

:D Fammi sapere se la mia recensione alla recensione del libro ti ha portato bene! E poi voglio la tua recensione alla mia recensione della recensione del libro! XD


Domenica Puglisi Perfettamente d'accordo! Non avrei saputo spiegarmi meglio!


Claudia Gio Bella recensione, lo leggerò


back to top