MeinLesezeichenBlog's Reviews > L'estate alla fine del secolo

L'estate alla fine del secolo by Fabio Geda
Rate this book
Clear rating

by
78371629
's review

it was amazing
bookshelves: 18für2018

Questo romanzo ed io abbiamo già un certo passato alle spalle: comprai questo romanzo nel 2015 . Era il periodo in cui stavo scrivendo la tesi. Infatti, quando iniziai a leggerlo non riuscì proprio a concentrarmi sulla trama, non capivo i collegamenti, il significato. Avevo tante altre cose per la testa. Non ero ancora pronta per la storia. Ma questa volta la cosa era diversa. Fin dall'inizio mi sono immersa nella storia e non sono riuscita a staccarmene facilmente. Finalmento ho colto i collegamenti ed i significati dapprima ignorti e non compresi. È da tanto che un libro non mi abbia scosso come ha fatto questo. Mi sono commossa: un sentimento profondo. Per niente strapppalacrime e neanche kitsch. Si potrebbe dire solenne.

Il romanzo racconta la storia di un ragazzo, Zeno, e di suo nonno. Narra degli avvenimenti che li fanno avvicinare. È ambientato durante un periodo turbolento, per entrambi. Per l'uno è più evidente che per l'altro. Mi è piaciuto molto come Geda abbia collocato la storia della vita del nonno nella narrazione dell'estate di Zeno, un periodo piuttosto corto. In più ho trovato stupendo come l'autore, alla fine, abbia ricongiunto saldamente entrambi gli elementi. Da ciò diventa ovvio che l'inizio si può soltanto capire alla fine. Ed è incredibile ciò che Zeno inconsapevolmente abbia fatto per suo nonno, dapprima inesistente.

Inoltre, era fenomenale come l'autore avesse integrato nella narrazione tante voci differenti: la voce del nonno (bambino, adolescente, adulto) e quello di Zeno (bambino e adulto). Il modo in cui le voci si nascondono e si alternano durante il racconto mi è piaciuto moltissimo.

Il motivo dell'invisbilità nella vita del nonno era molto movente e significativo. In generale, la storia parla di emozioni sincere, scomode, egoiste, ma soprattutto umane. È una storia di un 'coming-of-age' speciale. Sia il nonno che il ragazzino sono cresciuti interiormente, aiutandosi a vicenda, muti, di nascosto ed inconsapevolmente.

Il romanzo racconta una storia che è monumentale e forte, ma che allo stesso tempo è quiescente e mite. L'autore ci riesce grazie ad un linguaggio metaforico e sincero, a volte molto complesso. La storia di questi personaggi resta con il lettore, lo accompagna. Ed immancabilmente ci si mettono in discussione alcuni aspetti della propria vita, per esempio la propria relazione con i familiari. Almeno il romanzo ha avuto questo effetto su di me.

Posso dire con tutto il cuore che sono felice e soddisfatta di averlo finalmente letto e capito. Mi sa che prima non ero pronta. Secondo me la lettura di questo romanzo premette e pretende una certa maturità da parte del lettore.

'L'estate alla fine del secolo' di Fabio Geda è una storia bellissima, intensa come un ricordo. Racconta di maturazione, amore, speranza e di vita. Inoltre dimostra in modo doloroso e scomodo che la vita è difficile e che va vissuta fino in fondo. È una specie di lezione di vita.
1 like · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read L'estate alla fine del secolo.
Sign In »

Reading Progress

May 8, 2018 – Shelved
May 8, 2018 – Shelved as: to-read
May 8, 2018 – Shelved as: 18für2018
July 1, 2018 – Started Reading
July 2, 2018 –
25.0%
July 2, 2018 –
30.0%
July 3, 2018 –
37.0%
July 3, 2018 –
69.0%
July 5, 2018 – Finished Reading

No comments have been added yet.