Giulia Gubellini's Reviews > Stoner

Stoner by John  Williams
Rate this book
Clear rating

by
13188477
's review

it was amazing

La bellezza di Stoner è che rappresenta una vita nelle sue contraddizioni e per questo, in momenti diversi, suscita emozioni contrastanti. Ad esempio, odio il modo in cui Stoner accetta molte delle cose che gli succedono, con rari scatti di rabbia o ribellione. Però allo stesso tempo Stoner agisce, facendo anche scelte difficili, seguendo le proprie ambizioni. Solo che quando le raggiunge, queste sembrano sempre sfaldarsi fra le sue mani (ed è difficile stabilire di chi sia colpa, se della vita o sua o di entrambi). A volte riesce a salvarne un pezzetto, altre volte le perde del tutto.
Ho letto diverse recensioni che definiscono la vita di Stoner come triste, ma non sono d'accordo, perché nonostante le "cose non vadano mai come dovrebbero andare", in fondo Stoner sa chi e cosa ama, perché ha amato ((view spoiler)) e, alla fine dei conti, le sue mani non sono del tutto vuote.
Questo libro è scritto in maniera sublime, forse anche per quanto è celato al lettore (come le emozioni di Stoner, potenti ma mai squartate ed esposte sulla pagina) e la grande delicatezza.
4 likes · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Stoner.
Sign In »

Reading Progress

January 27, 2018 – Started Reading
January 27, 2018 – Shelved
January 27, 2018 – Finished Reading

Comments Showing 1-1 of 1 (1 new)

dateDown arrow    newest »

Eleonora Evviva! Super d'accordo :)


back to top