Roberta's Reviews > Il vitello d'oro

Il vitello d'oro by Ilya Ilf
Rate this book
Clear rating

by
6612660
's review

really liked it
bookshelves: biblioteca-e-prestiti, russia-ed-est-europa

Meraviglioso, ma anche triste: un umorismo che sul finale vira tremendamente al Pirandelliano.
Ritroviamo qui Ostap Bender, già protagonista de Le dodici sedie, che tenta di sbarcare il lunario con ogni attività possibile, purché elegantemente fuori dalla legalità. La creatività di Ostap sembra infinita e la sua sicumera attira altri compagni di viaggio, improbabili quanto il nostro commodoro.
Il vitello d'oro è un libro on the road che ci fa attraversare l'Unione Sovietica da nord a sud e contemporaneamente ci racconta il cambiamento della società, che da borghese diventa proletaria. Bender sa districarsi nella burocrazia e ha una finissima conoscenza dell'animo umano, che lo porta al successo grazie all'imitazione delle persone con cui interagisce. Inoltre ha una sicurezza e una determinazione incredibili, che lo sostengono anche nel non desiderato finale. Viene da chiedersi cosa avrebbe potuto ottenere se avesse scelto di impegare la propria intelligenza in un'attività legale.
Si ride molto nella prima metà del libro. Si ride meno nella seconda, dove le avversità costringono Bender a fare un bilancio della propria vita non proprio positivo. Il grande impresario è cresciuto, dalle dodici sedie, e forse maturato un po' suo malgrado. L'obiettivo di realizzare un sogno di ragazzo viene poi assurdamente posticipato in favore di necessità più quotidiane, più familiari, ma qui comincia una sequenza di no che stringe il cuore. Forse Ostap ha aspettato un po' troppo, e usato un po' troppo le persone, per cercare ora una vita casalinga.
2 likes · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Il vitello d'oro.
Sign In »

Reading Progress

December 13, 2017 – Started Reading
December 13, 2017 – Shelved
December 13, 2017 – Shelved as: biblioteca-e-prestiti
December 13, 2017 – Shelved as: russia-ed-est-europa
January 22, 2018 – Finished Reading

No comments have been added yet.