amapola's Reviews > Miele

Miele by Ian McEwan
Rate this book
Clear rating

by
70345018
's review

liked it
bookshelves: inglesi, owned

Bello senz’anima

C’è la spy story, c’è anche la storia d’amore, e poi ci sono gli anni ’70, c’è la Guerra Fredda, c’è un fatto di cronaca che ha ispirato il romanzo, c’è un’ambientazione grigia e squallida. Poi c’è la bravura di McEwan, la prosa fluente, i personaggi ben caratterizzati, la trama ben architettata, il finale a sorpresa… Gli ingredienti per piacermi c’erano tutti, ma qualcosa non ha funzionato nel modo giusto, non so bene che cosa, ma non mi ha coinvolta, mi ha provocato qualche sbadiglio di troppo; l’ho trovato un romanzo senz’anima, troppo costruito, freddo.
L’avesse scritto qualcun altro avrei dato due stelle, ma ho un debole per McEwan e gli perdono molto, perciò gli assegno la sufficienza.

https://youtu.be/5wCUlPNlQuA
28 likes · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Miele.
Sign In »

Reading Progress

August 29, 2017 – Shelved
August 29, 2017 – Shelved as: to-read
September 23, 2017 – Shelved as: inglesi
April 12, 2018 – Started Reading
April 15, 2018 – Finished Reading
May 21, 2019 – Shelved as: owned

Comments Showing 1-28 of 28 (28 new)

dateDown arrow    newest »

Paolo Mc Ewan spesso crea personaggi sciapi e/o detestabili


message 2: by Nood-Lesse (new)

Nood-Lesse Io dopo cani neri depennai Mc Ewan, salvo poi riabilitarlo e leggerne almeno un paio di romanzi ottimi. Per Miele mi fiderò del tuo giudizio. Grazie anche per il link ai Rolling Stones


message 3: by Amaranta (new)

Amaranta Uhm..mi hai messo curiosità.


message 4: by Dvd (ForTheNightIsDarkAndFullOfTerror) (last edited Apr 15, 2018 10:52AM) (new)

Dvd (ForTheNightIsDarkAndFullOfTerror) Finora di McEwan ho letto solo Solar, che trovai molto mediocre. Tuttavia, mi dicono che valga la pena leggere alcuni dei suoi romanzi (soprattutto quelli della prima produzione). Questo anche no, mi pare :)


message 5: by Amaranta (new)

Amaranta Dvd (polemologico e pantoclastico) wrote: "Finora di McEwan ho letto solo Solar, che trovai molto mediocre. Tuttavia, mi dicono che valga la pena leggere alcuni dei suoi romanzi (soprattutto quelli della prima produzione). Questo anche no, ..."

Fossi in te gli darei un'altra chance. : )


Gattalucy Perfettamente d'accordo. Non uno dei suoi migliori. Ma io gli perdono molte cose, perchè alcuni suoi romanzi sono formidabili.


Anina e gambette di pollo McEwan .... sono in stand by


message 8: by lorinbocol (new)

lorinbocol ma non è spesso così, mcewan? senz’anima, freddo, troppo costruito? il perfetto scrittore citato a esempio da veltroni :))) (scherzo. o forse no).


 amapola Paolo wrote: "Mc Ewan spesso crea personaggi sciapi e/o detestabili"
E' vero, Paolo, ma li crea molto bene, non trovi?:)

Nood-Lesse wrote: "Io dopo cani neri depennai Mc Ewan, salvo poi riabilitarlo e leggerne almeno un paio di romanzi ottimi. Per Miele mi fiderò del tuo giudizio. Grazie anche per il link ai Rolling Stones"
Grazie a te, Nood. Avrei dovuto postare un pezzo dei Rolling Stones anni '70: Paint it black è del '66, ma questa canzone mi piace troppo e non ho resistito :)


 amapola Amaranta wrote: "Uhm..mi hai messo curiosità."
So che anche a te piace McEwan: se ti incuriosisce questo romanzo, provalo. Mi dirai :)

Dvd (polemologico e pantoclastico) wrote: "Finora di McEwan ho letto solo Solar, che trovai molto mediocre. Tuttavia, mi dicono che valga la pena leggere alcuni dei suoi romanzi (soprattutto quelli della prima produzione). Questo anche no, ..."
Sì, il primo McEwan, quello cattivissimo, è anche il mio preferito, quello dei racconti e di "Il giardino di cemento". Prova :)


 amapola Gattalucy wrote: "Perfettamente d'accordo. Non uno dei suoi migliori. Ma io gli perdono molte cose, perchè alcuni suoi romanzi sono formidabili."
Oltre a questo, di McEwan ho letto "Espiazione", "Cortesie per gli ospiti" (che mi sono piaciuti), la raccolta dei suoi primi racconti, "Il giardino di cemento" (piaciuti molto) e poi "Chesil Beach" (piaciuto moltissimo). Tra un po' leggerò "L'amore fatale". Comunque McEwan è uno scrittore nelle mie corde.


 amapola Anina e gambette di pollo wrote: "McEwan .... sono in stand by"
Perché in stand by? Ti ha fatta arrabbiare? :) :*


 amapola lorinbocol wrote: "ma non è spesso così, mcewan? senz’anima, freddo, troppo costruito? il perfetto scrittore citato a esempio da veltroni :))) (scherzo. o forse no)."
Sì, McEwan spesso è freddo, ma finora non mi aveva mai dato l'impressione di essere senz'anima e troppo costruito. Mi piacciono i suoi libri e il suo modo di scrivere... ma adesso mi preoccupa un po' questa faccenda di Veltroni, mannaggia :))


Emmapeel sì, anche per me è stata una delle sue prove più trascurabili.


 amapola Emmapeel wrote: "sì, anche per me è stata una delle sue prove più trascurabili."
Proprio così, perfetto: un romanzo trascurabile :)


message 16: by Ajeje (new)

Ajeje Brazov McEwan non mi sconfinfera mica!!


message 17: by Amaranta (new)

Amaranta Ajeje wrote: "McEwan non mi sconfinfera mica!!"

che hai letto?


message 18: by Ajeje (new)

Ajeje Brazov @Amaranta: ho letto "L'inventore dei sogni" e non mi era piaciuto quasi per niente e poi ho "Amsterdam", una volta mi era messo lì a leggerlo ma dopo una decina di pagine lo aveva rimesso in libreria per tempi migliori...


message 19: by Amaranta (new)

Amaranta Ajeje wrote: "@Amaranta: ho letto "L'inventore dei sogni" e non mi era piaciuto quasi per niente e poi ho "Amsterdam", una volta mi era messo lì a leggerlo ma dopo una decina di pagine lo aveva rimesso in librer..."

uhm...potresti riprovare con Espiazione, qualcosa di più ampio respiro.


message 20: by lorinbocol (new)

lorinbocol effettivamente il fatto di collegarlo a veltroni non mi bendispone verso di lui :)


message 21: by Ajeje (new)

Ajeje Brazov @Amaranta: grazie, intanto riproverò con Amsterdam che ho già, poi magari mi butterò su Espiazione...


message 22: by Amaranta (new)

Amaranta Ajeje wrote: "@Amaranta: grazie, intanto riproverò con Amsterdam che ho già, poi magari mi butterò su Espiazione..."

A me Amsterdam manca. :)


message 23: by Three (new)

Three lorinbocol wrote: "ma non è spesso così, mcewan? senz’anima, freddo, troppo costruito? il perfetto scrittore citato a esempio da veltroni :))) (scherzo. o forse no)."
nooooooooo....
McEwan è cattivo, freddo, ironico e bravo (cos'ha in comune con Veltroni?)


message 24: by Dimitri (new)

Dimitri Tra quelli non ancora letti, l'unico che mi attira è "L'amore fatale"...


message 25: by lorinbocol (new)

lorinbocol @three: è stato a lungo citato da veltroni come il suo scrittore preferito :) parlo di anni fa, non so se nel frattempo sia stato scalzato. però mi verrebbe da pensare di no (vedi è più forte di me pensare un po’ male di lui :) anche se chesil beach sulle prime mi era piaciuto, poi a distanza l’ho ridimensionato).


message 26: by Three (new)

Three lorinbocol wrote: "@three: è stato a lungo citato da veltroni come il suo scrittore preferito :) parlo di anni fa, non so se nel frattempo sia stato scalzato. però mi verrebbe da pensare di no (vedi è più forte di me..."
ammetto che McEwan abbia scritto anche alcune schifezze, ma lo perdono perché ha anche scritto molti grandi libri. Hai letto "La ballata di Adam Henry"?


message 27: by lorinbocol (new)

lorinbocol @three: no in realtà ho letto solo il già citato racconto sui due novelli sposini, bambini nel tempo (il primo che mi hanno regalato, a metà anni ‘90) e giardino di cemento.


message 28: by Dagio_maya (new)

Dagio_maya A me è andata meglio: di McEwan ho letto Espiazione e L'amore fatale. Di entrambi non posso dire che bene, eppure non ho letto nient'altro di suo.
Sulla freddezza, comunque, concordo con @lorin
:-))


back to top