Carlotta*'s Reviews > Verrà la morte e avrà i tuoi occhi

Verrà la morte e avrà i tuoi occhi by Cesare Pavese
Rate this book
Clear rating

by
5868588
's review
Sep 13, 2011

it was amazing
bookshelves: less-than-100-pp, poetry, challenge2012-reviews
Read from April 05 to 10, 2012 — I own a copy

L'ho trovato davvero criptico. Spesso tornavo sui miei passi, rileggevo, facevo risuonare le parole in silenzio. Splendido, ti riempie la bocca: una musica incalzante.
Le parole sono misurate ad incastro perfetto e sono fluide, scorrono ma restano in testa.

Sono lontanucci ormai i giorni passati a sudare sull'analisi del testo, ma devo menzionare i temi principali (amore, morte, terra, alba, notte) e l'abbondanza di figure retoriche presenti. Il componimento che dà il titolo alla raccolta - oltre a essere superbo - è esemplificativo.
Eccone la mia parte preferita, l'inizio:

«Verrà la morte e avrà i tuoi occhi
questa morte che ci accompagna
dal mattino alla sera, insonne,
sorda, come un vecchio rimorso
o un vizio assurdo. I tuoi occhi
saranno una vana parola,
un grido taciuto, un silenzio.
[...]
»

Ed eccomi tornata a scuola! Se volete cimentarvi, ho messo la soluzione sotto spoiler:
- anastrofe: (view spoiler)
- consonanza continua della 's' e anche assonanza in 'sorda - assurdo': (view spoiler)
- similitudine: (view spoiler)
- chiasmi sintattici (aggettivo-sostantivo, sostantivo-aggettivo): (view spoiler)
- epifora: (view spoiler)
- enjambement: (view spoiler)

Per tornare seri, vi raccomando con entusiasmo la «dura e dolcissima / parola» di Pavese.
6 likes · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Verrà la morte e avrà i tuoi occhi.
Sign In »

Reading Progress

04/06/2012 page 12
32.0% "[...] tu ricca come un ricordo, / come la brulla campagna, / tu dura e dolcissima / parola, antica per sangue / raccolto negli occhi; / giovane, come un frutto / che è ricordo e stagione [...] p.11"
04/06/2012 page 14
38.0% "C'è una terra che tace / e non è terra tua. / C'è un silenzio che dura / sulle piante e sui colli. / Ci son acque e campagne. / Sei un chiuso silenzio / che non cede, sei labbra / e occhi bui. Sei la vigna. p.13"
04/06/2012 page 18
49.0% "E sei come le voci / della terra ‒ l'urto / della secchia nel pozzo, / la canzone del fuoco, / il tonfo di una mela; / le parole rassegnate / e cupe sulle soglie, / il grido del bimbo ‒ le cose / che non passano mai. / Tu non muti. Sei buia. p.15"
04/07/2012 page 22
59.0% "Sei la terra e la morte. / La tua stagione è il buio / e il silenzio. Non vive / cosa che piú di te / sia remota dall'alba. / [...] Il dolore / come l'acqua di un lago / trepida e ti circonda. / Sono cerchi sull'acqua. / Tu li lasci svanire. / Sei la terra e la morte. p.22"
04/07/2012 page 25
68.0% "[...] would I could know / yet / the gliding grace / of all your days, / the foam-like lace / of all your ways - / to-morrow is frozen / down in the plain - / you, dappled smile, / you, glowing laughter. p.25"
04/07/2012 page 26
70.0% "Stella sperduta / nella luce dell'alba, / cigolio della brezza, / tepore, respiro ‒ / è finita la notte. / Sei la luce e il mattino. p.26"
04/10/2012 page 27
73.0% "[...] Terra e piante, / cielo di marzo, luce, / vibrano e ti somigliano ‒ / il tuo riso e il tuo passo / come acque che sussultano ‒ / la tua ruga fra gli occhi / come nubi raccolte ‒ / il tuo tenero corpo / una zolla nel sole. p.27"
04/10/2012 page 29
78.0% "Verrà la morte e avrà i tuoi occhi - / questa morte che ci accompagna / dal mattino alla sera, insonne, / sorda, come un vecchio rimorso / o un vizio assurdo. I tuoi occhi / saranno una vana parola, / un grido taciuto, un silenzio. p.29"
04/10/2012 page 36
97.0% "Ancora cadrà la pioggia / sui tuoi dolci selciati, / una pioggia leggera / come un alito o un passo. / Ancora la brezza e l'alba / fioriranno leggere / come sotto il tuo passo, / quando tu rientrerai. / Tra fiori e davanzali / i gatti lo sapranno. p.35"
05/24/2016 marked as: read

No comments have been added yet.