Sandra T's Reviews > The Rise of the Robots: Technology and the Threat of Mass Unemployment

The Rise of the Robots by Martin Ford
Rate this book
Clear rating

by
21270507
's review

really liked it
bookshelves: 21st-century, technology, work, business, future, non-fiction

Una opinione pessimista sull'avvento delle macchine nel mondo del lavoro, dalla produzione di beni alla distribuzione dei servizi, fino alla sostituzione totale degli esseri umani, anche i più istruiti e talentuosi in ambiti considerati sicuri come la creatività artistica o la costruzione e manutenzione delle macchine stesse (ahi ahi, le reti neurali). Ne esce una visione distopica in cui la massa, in larghissima maggioranza, sta erodendo il suo margine di spesa discrezionale fin dagli anni '70 del secolo scorso e si sta avviando a un futuro di disoccupazione su larga scala.
Le macchine non si ammalano, non hanno bisogno di vacanze o di tempo per stare con le loro famiglie, di dormire la notte e del tempo per spostarsi da casa al lavoro, non vanno in pensione, non scioperano e non pretendono una retribuzione, solo alimentazione elettrica, opportune manutenzioni e un aggiornamento all'occorrenza. D'altro canto, le macchine non acquistano. Questo dovrebbe spaventare anche le élite che inizialmente trarrebbero vantaggio dall'impiego nullo o quasi di esseri umani. Martin Ford propone un'urgente riconsiderazione del modello economico in cui viviamo e del nostro rapporto con il lavoro. L'ultimo capitolo è dedicato a una serie di proposte per riadattare la società all'integrazione inevitabile con le macchine; non essendo il tema principale del saggio, tali proposte vengono esposte senza particolari approfondimenti, ma sono interessanti alla luce dei dibattiti attuali come quelli sul reddito garantito.

Martin Ford, ingegnere informatico e imprenditore della Silicon Valley, il luogo più futurista al mondo in questo periodo storico, è stato insignito per The rise of the robots del Financial Times and McKinsey Business Book of the Year Award. Solo per dire che non è un complottista che ha letto delle cose su internet e si è spaventato. Ho trovato quasi ogni affermazione accessibile e chiara e ogni citazione - dati, libri, articoli accademici e giornalistici, - è riportata minuziosamente dopo le conclusioni. Se vi interessa il tema, questo libro è ottimo, pure se avete un'opinione più ottimista al riguardo.
2 likes · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read The Rise of the Robots.
Sign In »

Reading Progress

February 17, 2016 – Shelved (Hardcover Edition)
February 17, 2016 – Shelved as: to-read (Hardcover Edition)
August 11, 2016 – Started Reading
August 11, 2016 – Shelved
August 11, 2016 – Shelved as: 21st-century
August 11, 2016 – Shelved as: technology
August 11, 2016 –
page 109
30.97%
September 5, 2016 – Shelved as: work
September 5, 2016 – Shelved as: business
September 9, 2016 –
page 186
52.84%
September 9, 2016 –
page 186
52.84%
September 13, 2016 –
page 256
72.73%
September 14, 2016 – Shelved as: future
September 14, 2016 – Finished Reading
September 16, 2016 – Shelved as: non-fiction

No comments have been added yet.