Alberto Schiariti's Reviews > Sostiene Pereira

Sostiene Pereira by Antonio Tabucchi
Rate this book
Clear rating

by
5013793
's review
Mar 22, 2011

it was amazing
Read in October, 2010

Partiamo dal fondo, quasi fuori dal libro: dalle note finali. Pereira è un personaggio bellissimo, non nel senso estetico del termine, ma come caratterizzazione. E' descritto così bene, che mi era venuto il forte sospetto che non potesse essere completamente inventato. E proprio in fondo al libro, nelle note, Tabucchi spiega di come avesse trovato nella sua vita un personaggio in cerca d'autore. Il nome è inventato, ma l'omino sovrappeso, con problemi di cuore e vedovo non è completamente frutto della sua fantasia, ma realmente esistente. Vi lascio anche scoprire di come il suo ruolo nella storia sia stato ispirato fortemente da un episodio che racconta sempre lo stesso Tabucchi a fine libro.

Ma andando al racconto, Sostiene Pereira è un libro magnifico. Lo strano titolo serve a giustificare lo stile con cui è impostato il libro: Pereira, il protagonista, narrerà la storia come se fosse davanti ad un tribunale (sta a voi capire di che tipo) "sostenendo" la sua storia. Questo romanzo si snoda nella Lisbona del 1938, durante il regime salazarista e accompagna Pereira in una sua radicale trasformazione che culmina alla fine del libro. Un nefasto evento provoca la sua trasformazione finale rendendoci palese dei mali delle dittature.

Consigliatissimo!
9 likes · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Sostiene Pereira.
Sign In »

Reading Progress

05/14/2016 marked as: read

No comments have been added yet.