T4ncr3d1's Reviews > Il gioco della vita

Il gioco della vita by Neil Gaiman
Rate this book
Clear rating

by
M 50x66
's review
Feb 10, 2011

it was amazing
bookshelves: graphic-novel

"Il desiderio in una mano, la merda nell'altra: guarda quella che si riempie prima."

Sul volume in particolare:
Il genio visionario e la fantasia illimitata ed originalissima di Gaiman qui toccano un primo picco degno di nota.
Non è da tutti, del resto, scegliere come personaggio (in questo caso, addirittura protagonista) la bambola Barbie. O meglio: una sua versione decisamente umanizzata. E' il più onirico ed il più freudiano dei volumi, come suggerisce quest'altra citazione:

"Sai, chiunque tu sia, cosa disse Freud riguardo a chi sogna di volare? Disse che significa che stai in realtà sognando di fare l'amore.."
"Sul serio? Allora dimmi, cosa significa quando sogni di fare l'amore?"

------------

Sulla storia in generale:
Parlare di "The Sandman" mi mette imbarazzo e non solo, perché di fronte ad un'opera mastodontica e superiore come questa non posso che sentirmi un mero ammasso di carne pensante per sbaglio, per una malata frizione casuale tra i miei neuroni.

La verità è che "The Sandman" è l'opera di un genio fuori dal comune, che non si può comprendere mai del tutto, nemmeno leggendolo mille volte. Per la profondità della sua scrittura, per la finezza dellle sue citazioni letterarie, per la cura paziente e poetica con cui ogni singola parola pausa e virgola viene scelta, per il modo oserei dire "chirurgico" con cui si intrufola nell'animo umano, mettendolo a nudo.
"The Sandman" è un'opera che sostanzialmente è una rappresentazione di ciò che siamo, una rappresentazione dell'essere umano, con tutte le sue pieghe, le sue contraddizioni e le zone nascoste, in ombra.
La finezza della sua analisi dell'uomo la si può vedere ad esempio nella creazione dei sette Eterni: Sogno, Morte, Destino, Distruzione, Disperazione, Desiderio, Delirio. Sette personificazioni di sette elementi che scuotono gli uomini, che ne plasmano la crescita.
Parlando della trama, che qui è veramente l'intreccio invisibile e complesso di mille fili narrativi, "The Sandman" è fondamentalmente la storia di una crescita morale, quella di Sogno, il protagonista, che sceglie un percorso forzato con lo scopo di redimersi completamente, viaggiando tra dimensioni più o meno allegoriche, contattando e interagendo con una miriade di personaggi (ed è STRAORDINARIA la caleidoscopia varietà di personalità secondarie che Gaiman crea, arricchendo la storia).
"The Sandman" è soprattutto la prova che il fumetto, o meglio, la "graphic novel" è un'opera d'arte degna della qualità di letteratura. Non a caso un episodio di questa serie di fumetti è riuscito a vincere un premio riservato alle opere letterarie.
flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Il gioco della vita.
Sign In »

Quotes T4ncr3d1 Liked

Neil Gaiman
“Everybody has a secret world inside of them. I mean everybody. All of the people in the whole world, I mean everybody — no matter how dull and boring they are on the outside. Inside them they've all got unimaginable, magnificent, wonderful, stupid, amazing worlds... Not just one world. Hundreds of them. Thousands, maybe.”
Neil Gaiman, A Game of You


No comments have been added yet.