Davide Rapetti's Reviews > Linchpin: Are You Indispensable?

Linchpin by Seth Godin
Rate this book
Clear rating

by
4211173
's review
Jan 16, 2011

it was amazing

"nessuno é indispensabile" é una grande frottola che torna utile a molti, un luogo comune che permette ai responsabili aziendali di tenere alla briglia i dipendenti, un'ottima scusa per i dipendenti più svogliati per parlar male di colleghi più bravi o più coraggiosi nell'assumersi responsabilità.

I tempi sono cambiati, e Seth Godin lo spiega molto bene, con la sua scrittura veloce e piacevole: non esiste più (o é in via di estinzione) il modello di lavoro che prevede il patto di mutuo aiuto tra il "padrone" che ha i soldi per comprare la tecnologia, e il lavoratore che assicura la sua presenza, il suo tempo e la sua più o meno vivace ubbidienza.

Alle due figure (padroni e manodopera) se ne aggiunge una terza, la figura chiave. Grazie alla capacità di portare la sua umanità nel lavoro e nelle relazione, é in grado di trasformare la sua professione in arte, in capacità di donare, di mettere in relazione persone e risolvere il caos con la sua creatività. Permettere che le cose succedano.

Seth Godin pone il lettore di fronte a una scelta: diventare figura chiave, sebbene tutti ne abbiano i requisiti, non é facile. Bisogna sconfiggere le proprie paure e il sistema (compresa l'educazione scolastica) costruito per favorire il modello padrone/manodopera (sia chiaro, il sistema non deve essere usato come scusa). Non ci regala una mappa, un facile "how to", ma ci mostra in maniera convincente il nuovo modello di professionista e di lavoro che ora fa la differenza .

Modello che ci permette di esprimerci al meglio come persone.
2 likes · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Linchpin.
Sign In »

Reading Progress

January 16, 2011 – Started Reading
January 16, 2011 – Shelved
January 16, 2011 –
page 236
96.72%
January 19, 2011 –
page 306
100%
January 19, 2011 – Finished Reading

No comments have been added yet.