Stefano Diamanti Quotes

Quotes tagged as "stefano-diamanti" (showing 1-30 of 30)
Chiara Cilli
“«Ti dirò questo» mi aggredisce. «Esci pure da quella porta. Vattene. Va’ da lui. Torna a soffrire. Io non verrò a cercarti. Non ti inseguirò. Vuoi scappare da me? Fallo. Ma sappi che è inutile. Tempo una settimana, e tu tornerai da me. Perché tu mi ami. Perché io ti amo. E perché io» mi prende il viso tra le mani «sono il tuo futuro.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Devi condividere con me tutto ciò che provi» mi sussurra nell’orecchio. «Rabbia, paura, incertezza.» Mi incornicia il viso con le mani e mi trapassa con gli occhi risoluti. «Se ti allontani da me, non posso starti accanto e combattere con te.»”
Chiara Cilli, Colliding Storms

Chiara Cilli
“«Non sarai mai un corpo da usare per placare il mio desiderio, Cristina. Non ti tratterò mai come tale, né ti considererò mai così. Perciò no, non lascerò che la lussuria prenda il sopravvento sui sentimenti e mi trasformi in un animale che vuole solo accoppiarsi con la sua femmina. Meriti più di questo, e io ho intenzione di essere il meglio per te.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Ci ho provato, Cristina» dice a bruciapelo, una nota incerta nel tono provato. «Volevo davvero renderti felice. Ci ho provato con tutto me stesso. Ti ho dato tutto me stesso, ma in fondo sapevo che non sarebbe mai stato abbastanza per te. Io non sono abbastanza» conclude sottovoce.”
Chiara Cilli, Colliding Storms

Chiara Cilli
“«Non gridare, Cristina» mi ingiunge Stefano con sguardo quasi diabolico. Uno sguardo che mi manda in visibilio.”
Chiara Cilli, Colliding Storms

Chiara Cilli
“Stefano non mi presta la minima attenzione. Adesso sono solo lui e Matt. «L’hai sentita. Se sei certo che quello che prova per te sia più forte di tutto, lasciala andare e risolvi i tuoi problemi per conto tuo. Smettila di servirti di lei, e forse lei smetterà di servirsi di te.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Stai andando in un luogo in cui io non posso seguirti, tigre» mormora con una voce tale da farmi quasi scoppiare a piangere. «Se tu fai questa cosa» aggiunge greve «per noi è finita.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Non sono mai andato via, tigre.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Prometto» inizia «di non dare mai niente per scontato. Prometto di cercare di proteggerti sempre, e se non me lo permetterai mai, di rimanere al tuo fianco e combattere con te. Prometto di rendere memorabile ogni tua giornata e di amarti come meriti, come ho sempre voluto fare dal primo istante. Ma soprattutto, prometto di farti sorridere in ogni minuto della nostra vita insieme.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Ora puoi gridare, Cristina.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«E io devo capire che non posso chiamarti mia» mormora torvo «perché sei ancora sua.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Non vuoi parlare con me, quindi devo trovare una strada alternativa per venire da te e riportarti a casa.»”
Chiara Cilli, Colliding Storms

Chiara Cilli
“«Va tutto bene. Non escludermi, non chiuderti in te stessa. Sai che troverò comunque la strada per arrivare a te» mi sorride strafottente, ma anche così dolce.”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Io non sono come Matt, Cristina» seguita Stefano con veemenza. «Credi che mi sia indifferente che tu sia andata a letto con lui, dopo che avevi passato ore tra le mie braccia? Mi fa infuriare, Cristina, infuriare. Vorrei andare da lui e pestarlo a sangue per come ti tratta, come se fossi una sua proprietà. Ma non posso. Non posso perché se colpisco lui, colpisco te.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Una ragazza» replica sottovoce «che ha paura di essere amata. Una ragazza, Cristina. Non una perfida stronza egoista, disposta a spingersi oltre ogni limite per vincere. Per provare a se stessa che niente può ferirla.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Tu hai paura» asserisce infervorato. «Non di innamorarti di me. Tu sei già innamorata di me, molto più di quanto tu voglia ammettere, e sei terrorizzata di aver trovato qualcuno che ti vede per quella che sei davvero.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Non devi aver bisogno di me, Cristina» mi assale balzando in avanti fino a sfiorarmi il petto con il suo, tanto che mi inarco all’indietro in un gesto istintivo di difesa. «Devi volermi accanto a te. Devi volermi vedere ogni giorno, ogni ora, ogni minuto.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“Stefano mi incornicia il volto con le mani; io cerco di sfuggirgli, ma lui non si arrende. «Voglio che ti svegli pensando a me non perché hai bisogno di sentirmi, ma perché vuoi me. Perché vuoi toccarmi, raccontarmi quello che hai fatto e quello che farai, ridere con me e stare con me in ogni singolo istante della tua giornata. Io voglio che tu mi voglia.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Scenderei all’inferno per te, Cristina.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Questo non è assolutamente vero.» Mi afferra per le spalle con risolutezza, inchiodandomi con un’occhiata appassionata. «Solo perché ti stai facendo guidare da ciò che provi, non significa che tu stia sbagliando o che tu sia una brutta persona.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«È questo che vuoi, vero?» ringhia sulle mie labbra. «Vuoi solo che ti scopi per farti dimenticare il male che ti ha fatto quel bastardo, giusto? Ti accontento subito.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«No, non puoi, Cristina!» Anche Stefano evita un contatto fisico, ma Dio solo sa quanto mi sta bruciando quello tra i nostri sguardi sgranati e bellicosi. «Io ti vedo, l’hai dimenticato? Porti ancora una maschera. Potrai anche averla cambiata, o rafforzata, ma corri sempre il pericolo che ti cada. O, peggio ancora, che quell’uomo te la strappi di dosso.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Ricordi la promessa che ti ho fatto? Aggiungo un punto alla lista. Prometto di fare tutto ciò che serve perché tu sia felice. Tutto. Ti ho sempre detto che mi sarei fatto da parte, che avrei accettato, che non ti avrei trattenuta. Perché nessuno può trattenerti, tigre.»”
Chiara Cilli, Colliding Storms

Chiara Cilli
“Ignoro il più possibile il senso di terrore che mi serpeggia sulla pelle e apro lo sportello, voltandomi per ruggirgli contro: «Credi davvero di potermelo impedire?».
Io e Stefano raggeliamo nello stesso istante.
Mio Dio… che cosa ho detto?
Stefano serra gli occhi per un attimo; quando li riapre, ho come l’impressione che il mondo mi sia appena crollato addosso. «Va’, allora» mi dice piano. «Perché io non ti riconosco più.»”
Chiara Cilli, Colliding Storms

Chiara Cilli
“«I tempi sono cambiati, Matt. Non sono più il ragazzino che conoscevi.»”
Chiara Cilli, Sudden Storm

Chiara Cilli
“«Ho già preso una parte di quello che voglio da te, piccola.» Mi prende la mano nella sua e si porta le mie dita alla bocca, accarezzandole con le labbra vellutate. «E credimi, hai un sapore così buono che in questo momento vorrei solo affondare la lingua nella tua bocca e respirare i tuoi gemiti mentre ti tocco.»”
Chiara Cilli, Sudden Storm

Chiara Cilli
“«Tu hai me.»”
Chiara Cilli, Colliding Storms

Chiara Cilli
“«Perché io ti vedo, Cristina.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«E tu» dice mentre abbassa la cerniera del mio giubbino e fa scorrere un dito lungo la scollatura a V della maglia «sei una tentazione irresistibile.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm

Chiara Cilli
“«Mi porterà da te, Cristina.»”
Chiara Cilli, Radioactive Storm