Charles Dickens

“«Natale una fesseria, zio?», disse il nipote di Scrooge; «sono sicuro che non pensi una cosa simile».
«Certo che la penso», disse Scrooge. «Buon Natale! Che diritto hai tu di essere allegro? Che ragione hai tu di essere allegro? Sei povero abbastanza».
«Andiamo, via», rispose allegro il nipote. «Che diritto hai tu di essere triste? Che ragione hai tu di essere scontento? Sei ricco abbastanza».”


Charles Dickens, A Christmas Carol and Other Christmas Stories: Christmas Festivities, The Story of the Goblins Who Stole a Sexton, A Christmas Tree, The Seven Poor Travellers, The Haunted Man, and Master Humphrey's Clock
Read more quotes from Charles Dickens


Share this quote:
Share twitter circle

Friends Who Liked This Quote


To see what your friends thought of this quote, please sign up!

1 like
All Members Who Liked This Quote




Browse By Tag